cerca nel sito
Sei in: home » notizie e comunicati » archivio notizie e comunicati

ARCHIVIO NOTIZIE E COMUNICATI

  SIMONE LENZI INCONTRA GLI ALLIEVI DEL CORSO DI EDITORIA
pubblicata il 07/05/2018

Venerdì 11 maggio presso la Scuola Italiana Turismo (via Solferino, 30 a Livorno) lo scrittore e traduttore livornese Simone Lenzi incontra gli allievi del corso di “Tecnico della gestione delle fasi di lavorazione del prodotto editoriale”, gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Il popolare frontman dei Virginiana Miller, autore di svariati libri – “Sul Lungomai di Livorno”, “Per il verso giusto: piccola anatomia della canzone” o il recente romanzo “In esilio” -  durante la mattinata offre la propria testimonianza di scrittore, in rapporto costante con le case editrici, agli studenti che stanno sviluppando competenze professionali nel settore dell’editoria e della tipografia. Infatti nel percorso di 600 ore, che termina con il rilascio della qualifica professionale, gli allievi hanno avuto anche altre testimonianze eccellenti di esponenti del settore editoriale e addetti ai lavori, quali Maddalena Winspeare (casa editrice Sillabe srl) e Stefano Mecenate (DreamBOOK Edizioni). Al termine della fase d’aula effettueranno uno stage presso imprese del settore, per avere una conoscenza diretta del mondo del lavoro. Il corso è realizzato all’interno del progetto "FORM.ED – Formazione per l’Editoria", finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 a Provincia di Livorno Sviluppo ed è realizzato in partenariato con CORALI e Scuola Italiana Turismo.
Continua
  AVVISO PER REALIZZAZIONE MANIFESTAZIONE ENOGASTRONOMICA A MAGGIO 2018 – PROROGA ED INTEGRAZIONE
pubblicata il 17/04/2018

Provincia di Livorno Sviluppo srl proroga i termini per la raccolta delle adesioni di operatori economici interessati a partecipare all’indagine di mercato per affidamento del servizio di “organizzazione e realizzazione dell’iniziativa enogastronomica a Livorno nel mese di maggio 2018”, da realizzarsi nell’ambito del progetto “MARchio turistico e biotEcnologie verDi per lo sviluppo di Imprese su una risorsa comune: gli AGRUMI - MA.R.E.D.I.AGRUMI”, finanziato dal Programma Interreg Marittimo 2014-2020. Tramite l’avviso di indagine di mercato Provincia di Livorno Sviluppo individuerà una società esterna cui affidare il servizio. Gli operatori che intendono candidarsi devono prendere visione del testo integrale dell’Avviso e dell’allegato disciplinare, con tutte le specifiche per la fornitura e l’erogazione del servizio, e compilare la domanda di partecipazione con incluso il preventivo. Il servizio sarà aggiudicato all’operatore che presenterà il preventivo economicamente più basso. L’importo a base di gara è di 19.900 euro più Iva al 22%. La domanda con la proposta economica debitamente compilata dovrà essere inviata a Provincia di Livorno Sviluppo tramite mail all’indirizzo pec info@pec.plis.it entro e non oltre venerdì 20 aprile 2018. E’ esclusa qualsiasi altra modalità d’invio, pena l’inammissibilità della domanda. In allegato Avviso, disciplinare e form di domanda.
Continua
  HETYA: LEZIONE A FIRENZE SU DIDATTICA MUSEALE E PREISTORIA
pubblicata il 13/04/2018

Lunedì 16 aprile l’Università di Firenze, Dipartimento di Psicologia e Scienze della Formazione ospita la testimonianza di una giovane che ha svolto un percorso di apprendimento grazie al progetto HETYA – Heritage Training for Young Adults, finanziato al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno nel programma Erasmus+ 2014-2020, di cui l’ateneo fiorentino è partner. Molti ragazzi tra i 18 e i 34 anni infatti hanno svolto brevi periodi di apprendimento presso il museo di Livorno, realizzando percorsi originali e creativi legati alla didattica museale, alla comunicazione, all’integrazione sociale. Alice Pieri, dall’autunno 2017 impegnata al museo con il progetto sugli antichi mestieri “Le mani e la pietra” (tutor: Antonio Borzatti, conservatore del museo), terrà a Firenze una lezione sulla didattica museale e la preistoria, in modo da fornire agli studenti i mezzi per realizzare i loro progetti individuali di formazione all'interno del workshop che si terrà il 18 aprile presso lo stesso dipartimento dell’università. Grazie alla collaborazione della docente Glenda Galeotti, gli studenti il 12 aprile hanno avuto  una lezione introduttiva sul progetto HETYA e sull'inserimento dei giovani NEET. Prossima tappa sarà lunedì la lezione-testimonianza di Alice, mentre mercoledì gli studenti presenteranno a loro volta progetti formativi, che saranno valutati dall’insegnante.
Continua
  RETE EQUA: PRESENTATA L’OFFERTA FORMATIVA
pubblicata il 10/04/2018

Il progetto RETe EquA (Risorse Energetiche dalla Terra: Energie per la Qualità Ambientale), di cui è partner Provincia di Livorno Sviluppo, ha un’ampia offerta formativa per la valorizzazione delle fonti energetiche rinnovabili e all’efficientamento energetico rivolta ai territori delle province di Siena, Grosseto e Livorno, oltre che le aree interne della provincia di Pisa, in particolar modo quelle geotermiche. Il progetto di cui è capofila CoSviG è stato presentato alla stampa presso la sede di CNA Grosseto il 10 aprile 2018. Si tratta di una proposta che si colloca nell’ambito di GiovaniSì (www.giovanisi.it) e rientra nei progetti formativi strategici relativi alla filiera della Meccanica e Energia finanziati dalla Regione Toscana con il POR Obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” FSE 2014-2020. La compagine di partner che supporta le azioni del progetto sull’area regionale comprende: CNA Servizi, Assoservizi srl, Scuola Italiana Turismo, Provincia di Livorno Sviluppo, Autorità Portuale di Livorno, Fondazione ITS Energia e Ambiente, Geo Energy Service SpA, Università di Pisa, Ente Senese Scuola Edile, Associazione CORAli, Heimat Servizi Ambientali. L’obiettivo principale di RETe EquA è qualificare figure professionali strategiche e aggiornare il capitale umano nella macroarea meccanica ed energia, con particolare riferimento al contesto  industriale della filiera produttiva dell’energia (gestione e manutenzione degli impianti energetici), attraverso la realizzazione di percorsi di qualifica finalizzati all’inserimento lavorativo e di attività e servizi a supporto della creazione di impresa e di lavoro autonomo. Il percorso di qualifica interamente gratuito per “Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidraulici” (Figura 392 del Repertorio Regionale) sarà attivato su Siena-Colle di Val d’Elsa (1° Edizione) e Livorno (2° Edizione). Prevede 12 posti disponibili per ciascuna edizione, avrà una durata complessiva di 686 ore di cui 356 ore di aula, 300 ore di stage in aziende del settore, 30 di orientamento. La frequenza è obbligatoria, ed al termine verrà rilasciato un attestato di qualifica regionale di 4° livello EQF, previo superamento di un esame finale. Per le iscrizioni:  https://goo.gl/jGMNje. Saranno inoltre attivati su Grosseto percorsi e servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo, con un’edizione per partecipanti fino a 29 anni (edizione junior) ed un’edizione per partecipanti con età minima 30 anni (edizione senior). Le edizioni avranno ciascuna una durata 104 ore complessive e si struttureranno su eventi organizzati in forma di seminario, matching, workshop. Affronteranno tematiche legate all’innovazione di prodotto e di processo legate al settore dell’energia, nonché al risparmio energetico e all’impiego delle fonti energetiche meno impattanti, tratteranno di business plan, marketing, diritto di impresa ed offriranno coaching e servizi di accompagnamento. Al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza. I percorsi saranno interamente gratuiti. Per informazioni: CoSviG Scrl, www.cosvig.it.
Continua
  PERCORSO SULLA LOGISTICA PORTUALE: DOMANDE ENTRO IL 20 APRILE
pubblicata il 30/03/2018

E’ aperto il bando per partecipare al percorso gratuito per il rilascio di certificazione di competenze nella logistica portuale. Il corso è composto tre Aree Di Attività (ADA): “Programmazione del ciclo logistico integrato – UC 129”; “Pianificazione della rete distributiva – UC 131”; “Gestione dei flussi informativi delle merci – UC 132” per un totale di 225 ore (115 di aula e 110 di stage), e si svolgerà a Livorno da aprile a settembre. Disoccupati, inoccupati o inattivi iscritti ad un Centro per l’Impiego, con diploma o esperienza triennale nel settore, possono candidarsi al bando che scade il 20 aprile. Tutte le informazioni, bando e modulo di candidatura sono disponibili nella sezione Bandi/Selezione per attività formative. Val al bando: https://bit.ly/2JodBgx
Continua
  RETE EQUA: PRIMO CORSO IN ATTIVAZIONE A COLLE VAL D’ELSA
pubblicata il 12/03/2018

Sta per iniziare il primo percorso del progetto formativo “RETe EQuA – Risorse Energetiche dalla Terra Energie per la qualità Ambientale”, di cui è partner Provincia di Livorno Sviluppo. Il progetto è finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR Fse 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Il capofila Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche (Co.Svi.G. S.c.r.l.) di Larderello, con il supporto di un ampio partenariato, realizzerà sul territorio regionale attività formative, di supporto e consulenza per l’avvio di impresa e lavoro autonomo nella filiera meccanica-energia. A breve partirà a Colle di Val d’Elsa  il corso per “Tecnico della programmazione, assemblaggio e messa a punto di impianti termoidraulici”, di cui vengono tenute le presentazioni il 20 e il 22 marzo presso i Centri per l’Impiego di Siena e Poggibonsi, precisamente: martedì 20 ore 10,30 al Cpi di Siena (Via Fiorentina, 91) e giovedì 22 marzo ore 15 al CpI di Poggibonsi (Località Salceto, 121). Si tratta di un percorso di qualifica (n.392 Repertorio Regionale delle figure/Livello 4 EQF) contestualizzato alle tematiche del progetto Rete Equa, quindi costruito tenendo conto delle caratteristiche produttive delle imprese legate alla filiera specifica della produzione, distribuzione e gestione dell’energia proveniente da fonti geotermiche e gas naturale. Maggiori info sul sito www.distrettoenergierinnovabili.it.
Continua
  CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELL’EX SINDACO DI LIVORNO LAMBERTI
pubblicata il 02/03/2018

Provincia di Livorno Sviluppo esprime cordoglio per l‘improvvisa scomparsa di Gianfranco Lamberti, ex sindaco di Livorno, che dagli anni Novanta ha dato un contributo fondamentale per ridisegnare lo sviluppo della città dopo le prime crisi industriali. Il lungo lavoro condotto in sinergia con le istituzioni del territorio, tra le quali l’importante collaborazione con la Provincia di Livorno, ha contribuito a creare nuovi modelli e strumenti per dare risposte ai cambiamenti del mercato del lavoro e all’avvio di nuove attività produttive. “Ho avuto il privilegio e la fortuna di collaborare con Gianfranco Lamberti nel periodo in cui sono stato assessore in Provincia – ricorda l’amministratore unico di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni - sono stati anni drammatici ma anche esaltanti, di grandi trasformazioni, da cui è scaturito un volto nuovo per Livorno. In quegli anni siamo stati capaci di intercettare una grande quantità di risorse comunitarie che hanno cambiato il volto della città, della provincia e del porto, con un grande lavoro di squadra tra le istituzioni. Gianfranco aveva una grande capacità, un carattere forte, ascoltava ma anche decideva. Si era costruito una dimensione che andava oltre quella locale, proiettandosi con forza a livello europeo, con un grande rapporto con la Regione Toscana. Se i nostri territori da allora sono inseriti nel programma transfrontaliero Interreg, che ancora oggi porta risorse significative sul territorio, lo si deve a lui e al suo lavoro con la Provincia”.
Continua
  CORSO PER TECNICO DEI PROCESSI DI SPEDIZIONE DELLA MERCE
pubblicata il 23/01/2018

E’ possibile fare domanda fino al 19 febbraio per candidarsi al corso di "Tecnico dell’organizzazione dei processi di spedizione della merce", promosso da Provincia di Livorno Sviluppo come capofila del progetto LIST – LOGISTICA INNOVAZIONE SPECIALIZZAZIONE TOSCANA, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del  POR FSE 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì, il progetto per l’autonomia dei giovani della Regione. Si tratta di un percorso per ottenimento della qualifica professionale di “Tecnico dell’organizzazione dei processi di spedizione della merce” (RRFP 144), articolato in 600 ore (di cui 285 di aula, 285 di stage, 30 di accompagnamento) che si svolgerà a Livorno  da febbraio a novembre 2018 per 12 persone, di cui 5 donne. L’obiettivo del corso è formare una professionalità in grado di organizzare lo spostamento delle merci usando i mezzi di trasporto più appropriati, curare tutte le fasi del processo di spedizione, dal ricevimento dell'ordine alla consegna, curare i rapporti con le aziende e i clienti, risolvere le problematiche legate alle operazioni doganali e alla preparazione dei documenti. Per presentare candidatura occorre essere maggiorenni, avere un titolo di istruzione secondaria o tre anni di esperienza lavorativa nell’attività di riferimento, essere disoccupati, inoccupati, inattivi iscritti ad un Centro per l’Impiego. I cittadini non comunitari devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa. Come requisiti supplementari in ingresso occorre avere competenze informatiche e di inglese a livello base, conoscenza della lingua italiana di livello A2 per cittadini stranieri con titolo di studio conseguito all’estero. Le prove di accertamento dei requisiti supplementari si svolgeranno il 20 febbraio ore 9,30 presso la sede di CNA Servizi (via Martin Luther king, 15 a Livorno) per la conoscenza della lingua italiana livello A2 per stranieri;  lo stesso giorno ore 10,30 presso la stessa sede per la conoscenza della lingua inglese livello A2 e delle conoscenze informatiche di base. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso.  L’eventuale selezione si terrà il 21 febbraio 2018 alle ore 9 presso la sede di CNA Servizi (via Martin Luther King, 15, Livorno).  I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di identità. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso. Il bando con tutte le specifiche è pubblicato in allegato. La domanda di partecipazione su format regionale si può scaricare in allegato; deve essere compilata e corredata di copia del documento d’identità in corso di validità o permesso di soggiorno, scheda anagrafica rilasciata dal CPI, copia del titolo di studio o autocertificazione, curriculum vitae in formato europeo, per i cittadini non comunitari la dichiarazione di valore e di efficacia del titolo di studio e permesso di soggiorno. Le domande devono pervenire entro il 19 febbraio 2018 alle ore 13 e possono essere consegnate a mano presso CNA Servizi Via M.L.King 15 Livorno (da lunedì a venerdì ore 9 13) oppure tramite Raccomandata A/R all’ indirizzo dell’agenzia. Chi invia la domanda per posta è responsabile del suo arrivo all’agenzia formativa entro la scadenza (non fa fede il timbro postale). 
Continua
  CORSO PER IMPRENDITORI OVER 30 NELLA LOGISTICA: SCADE IL 15 GENNAIO
pubblicata il 08/01/2018

C’è tempo fino al 15 GENNAIO 2018 per candidarsi al corso “Dall’idea all’impresa”, realizzato all’interno del progetto LIST – LOGISTICA INNOVAZIONE SPECIALIZZAZIONE TOSCANA, di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020. Possono partecipare 10 giovani – con un minimo di 30 anni ed oltre, 4 posti sono riservati a donne - cittadini italiani o stranieri dotati di permesso di soggiorno valido, disoccupati, inoccupati o inattivi iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego della Regione Toscana, con una conoscenza dell’inglese e dell’informatica di base (per cittadini stranieri la conoscenza della lingua italiana livello A2), che hanno un’idea imprenditoriale nella filiera portuale-logistica con ricadute sul territorio toscano. Nel caso in cui non fosse raggiunto il numero minimo previsto di iscritti alla data di scadenza il bando sarà automaticamente prorogato al 15 marzo e poi al 15 maggio. Il percorso integrato di 80 ore comprende formazione, affiancamento all’elaborazione del piano di impresa e accompagnamento all’avvio d’impresa, ed è finalizzato a creare nuovi bacini occupazionali per giovani nella filiera portuale-logistica, attraverso processi di auto impiego ed auto imprenditorialità. Il corso si svolgerà da gennaio a luglio 2018 a Livorno presso CORALi, via Santa Barbara, 41/43. Le domande devono essere presentate entro il 15 gennaio (nel caso di mancato raggiungimento del numero di candidati previsto entro il 15 marzo o il 15 maggio) e devono contenere tutti i documenti indicati dal bando: domanda di iscrizione, copia del documento d’identità in corso di validità o permesso di soggiorno per cittadini non comunitari, scheda anagrafica rilasciata dal CPI, curriculum vitae in formato europeo, infine l’idea di impresa logistica che si è scelto di realizzare. Le domande possono essere consegnate a mano presso la sede di CORALi – Livorno da lunedì a venerdì ore 9 – 13, oppure inviate per posta elettronica all’indirizzo e.mail corali@iol.it, infine spedite in plico cartaceo per posta raccomandata A/R a CORAli , via S.Barbara 41/43 Livorno (non fa fede il timbro postale).  Il bando completo e il modulo di domanda sono allegati. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla sede di CORALi negli orari indicati o chiamare allo 0586 219590. Sono previsti incontri informativi presso i Centri per l’Impiego territoriali.
Continua
  PROVA TECNICA DI INSERIMENTO A
pubblicata il 27/10/2017

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam eaque ipsa, quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt, explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem, quia voluptas sit, aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos, qui ratione voluptatem sequi nesciunt, neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum, quia dolor sit, amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt.
Continua
  PROVA TECNICA DI INSERIMENTO B
pubblicata il 26/10/2017

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam eaque ipsa, quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt, explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem, quia voluptas sit, aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos, qui ratione voluptatem sequi nesciunt, neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum, quia dolor sit, amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt.
Continua
  PROVA TECNICA DI INSERIMENTO C
pubblicata il 25/10/2017

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam eaque ipsa, quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt, explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem, quia voluptas sit, aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos, qui ratione voluptatem sequi nesciunt, neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum, quia dolor sit, amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt.
Continua
  HETYA: IL PROGETTO CERCA GIOVANI PER UN'ESPERIENZA NEI MUSEI EUROPEI: DOMANDE ENTRO IL 10 OTTOBRE
pubblicata il 15/09/2017

Sei un/una GIOVANE disoccupato/a tra 18 e 34 anni? Vuoi fare un’ESPERIENZA EUROPEA? Partecipa al nostro progetto che coinvolge i giovani nelle attività dei musei: HERITAGE TRAINING FOR YOUNG ADULTS. Scoprirai che i MUSEI non custodiscono solo il patrimonio ma sono anche spazi vivi dove puoi apprendere nuove competenze e diventare parte attiva della città. Il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo a Livorno, il Museo di Jamtli in Svezia, il Museo di Vestfold in Norvegia e il Forum Economico della Bulgaria con Museo Nazionale di Storia di Sofia realizzano insieme attività per operatori di musei e giovani come te: realizzerai un progetto di crescita per sviluppare le tue competenze, farai un percorso formativo che comprende una settimana di permanenza in un museo europeo partner a spese del progetto. Mettiti in gioco e partecipa a un’esperienza europea: entra subito nel gruppo di partecipanti! Compila il modulo di candidatura allegato, invialo a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it entro il 10 ottobre. Almeno 7 persone potranno prendere parte alle attività!
Continua
  CORSO GRATUITO PER CONDUZIONE OLIVETO E GESTIONE FRANTOIO (DOMANDE ENTRO IL 9 SETTEMBRE).
pubblicata il 06/09/2017

Provincia di Livorno Sviluppo come partner del progetto FORMAT-EVO (capofila: associazione CORAli) promuove il corso di qualifica di 600 ore per “Tecnico delle attività di conduzione dell’OLIVETO e di gestione del FRANTOIO". E’ un percorso gratuito per un massimo di 12 allievi (6 posti pari al 50% riservati a donne), finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, che si svolgerà a Livorno da ottobre 2017 a luglio 2018. Per vedere i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della candidature e tutte le specifiche, consultare il bando pubblicato nella sezione "Bandi/ricerca personale” nella home page di questo sito.
Continua
  CORSO GRATUITO PER PRODOTTI PANIFICAZIONE E PASTICCERIA (DOMANDE ENTRO IL 9 SETTEMBRE).
pubblicata il 06/09/2017

Provincia di Livorno Sviluppo come partner del progetto L’ARTE BIANCA (capofila: associazione CORAli) promuove il corso di qualifica di 900 ore per “Addetto alla lavorazione e commercializzazione di PRODOTTI DELLA PANIFICAZIONE E PASTICCERIA”. Si tratta di un percorso gratuito per un massimo di 12 allievi (6 posti pari al 50% riservati a donne, 3 posti pari al 25% riservati a immigrati), finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020. Il corso si svolgerà a Livorno da ottobre 2017 a luglio 2018. Per vedere i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della candidature e tutte le specifiche, consultare il bando pubblicato nella sezione "Bandi/ricerca personale” nella home page di questo sito.
Continua
  COSTUMISTI ALL’OPERA: SEMINARIO INFORMATIVO IL 6 SETTEMBRE
pubblicata il 01/09/2017

Mercoledì 6 settembre alle ore 10 presso il Compelsso Della Gherardesca (via Galilei, 40 a Livorno, piano terra) si svolge il SEMINARIO INFORMATIVO sul bando per partecipare al corso per “Tecnico delle attività di studio, ricerca e disegno di costumi per spettacoli teatrali e cinematografici (98)”, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Livorno. Il bando è aperto fino al 8 settembre; il corso è aperto a 8 candidati, che potranno acquisire la qualifica regionale dopo un percorso di 600 ore (330 ore di formazione in aula/laboratorio, 30 ore di orientamento e 240 ore di stage in azienda) e il superamento dell’esame finale. Il corso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, si svolgerà a Livorno da ottobre 2017 a maggio 2018.
Continua
  DA SETTEMBRE CORSI SULLA LOGISTICA PER DISOCCUPATI
pubblicata il 04/08/2017

Usciranno a settembre i bandi per partecipare ai PERCORSI FORMATIVI per la LOGISTICA PORTUALE realizzati con il progetto LIST – Logistica Innovazione Specializzazione Toscana, di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl. Potranno candidarsi disoccupati, inoccupati e inattivi iscritti ad uno dei Centri per l’Impiego della regione Toscana, essere residenti o domiciliati sul territorio regionale. Saranno organizzati 2 percorsi di qualifica per TECNICI per la SPEDIZIONE DELLA MERCE e per la MOVIMENTAZIONE DI BENI E PERSONE, e 5 percorsi di certificazione delle competenze di durata variabile da 180 a 330 ore ciascuno per svolgere VARIE OPERAZIONI DI LOGISTICA PORTUALE, da realizzarsi in sedi della provincia di Livorno. Inoltre saranno organizzati 2 percorsi e servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo rivolti a inattivi, inoccupati, disoccupati, donne, immigrati under 29 o over 29 anni. Un dettaglio dei percorsi si trova nella locandina allegata. I corsi sono interamente gratuiti per i partecipanti in quanto finanziati con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014 - 2020 Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" e rientrano nell'ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani. Saranno realizzati incontri informativi in collaborazione con i Centri per l’Impiego territoriali durante i quali saranno forniti dettagli relativi alle sedi e ai contenuti dei corsi. Il progetto LIST sarà attuato fino al 2018 da Provincia di Livorno Sviluppo con i partner: Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Logistic Training Academy, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, Cna Servizi, Polo Tecnologico Navacchio, Corali, e supportato da una serie di sostenitori pubblici e privati, e con la partecipazione di 15 imprese della filiera.  
Continua
  PAUSA ESTIVA POLO SEA LIVORNO 4-21 AGOSTO
pubblicata il 02/08/2017

Il POLO SOSTEGNO EDUCAZIONE ADULTI di LIVORNO (Complesso Della Gherardesca, via Galilei, 40) resterà CHIUSO da venerdì 4 a lunedì 21 AGOSTO, riprendendo l'attività martedì 22 agosto con il normale orario di apertura: da martedì e giovedì ore 9,30-12,30 e lunedì e mercoledì ore 14,30-17,30. Sarà invece in funzione il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 10-12).
Continua
  HETYA: IL PROGETTO CERCA GIOVANI PER UN'ESPERIENZA NEI MUSEI EUROPEI
pubblicata il 01/08/2017

Sei un/una giovane disoccupato/a tra 18 e 34 anni? Vuoi fare un’esperienza europea? Partecipa al nostro progetto che coinvolge i giovani nelle attività dei musei: Heritage Training for Young Adults. Scoprirai che i musei non custodiscono solo il patrimonio ma sono anche spazi vivi dove puoi apprendere nuove competenze e diventare parte attiva della città. Il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo a Livorno, il Museo di Jamtli in Svezia, il Museo di Vestfold in Norvegia e il Forum Economico della Bulgaria con il Museo Nazionale di Storia di Sofia realizzano insieme attività per operatori di musei e giovani come te: realizzerai un progetto di crescita per sviluppare le tue competenze, farai un percorso formativo che comprende una settimana di permanenza in un museo europeo partner a spese del progetto. Mettiti in gioco e partecipa a un’esperienza europea: entra subito nel gruppo di partecipanti! Compila il modulo di candidatura allegato, invialo a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it entro il 1° settembre. Almeno 7 persone potranno prendere parte alle attività!
Continua
  CHIUSURA POLO SEA PIOMBINO PER IL MESE DI AGOSTO
pubblicata il 28/07/2017

Dal 1 agosto al 1 settembre il POLO SOSTEGNO EDUCAZIONE ADULTI - S.E.A. al Centro Giovani “De Andrè” di PIOMBINO (viale della Resistenza, 4) resterà CHIUSO per la pausa estiva. Il servizio di supporto gratuito agli utenti riprenderà il 5 SETTEMBRE con il consueto orario di apertura: il martedì e il mercoledì dalle 9,30 alle 12,30 e il giovedì dalle 14,30 alle 17,30. Per informazioni sul servizio o per concordare un appuntamento si può contattare il numero verde gratuito 800 034224, l’operatore risponde dal lunedì al venerdì ore 10-12.
Continua
  CORSO GRATUITO PER LAVORARE NEL SETTORE DELLO SPETTACOLO (DOMANDE ENTRO 8 SETTEMBRE)
pubblicata il 27/07/2017

Provincia di Livorno Sviluppo in qualità di capofila, promuove il corso di qualifica gratuito di 600 ore per “Tecnico delle attività di studio, ricerca e disegno di COSTUMI DI SPETTACOLO TEATRALI E CINEMATOGRAFICI (98)” per un massimo di 8 allievi (50% riservato alla donne) nell’ambito del progetto Costumisti all’Opera. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020 comprende 330 ore di formazione in aula/laboratorio, 30 ore di orientamento e 240 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da ottobre 2017 a maggio 2018 a LIVORNO. Per vedere i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della candidature e tutte le specifiche, consultare il bando pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" nella home page di questo sito.
Continua
  GIOVANI ARTISTI DIPINGONO DAL VIVO AD EFFETTO VENEZIA
pubblicata il 26/07/2017

SABATO 29 LUGLIO dalle ore 21 in poi eseguiranno dal vivo un dipinto per il pubblico di “EFFETTO VENEZIA”: sono i giovani che hanno risposto al bando promosso nell’ambito del “Laboratorio HETYA”, una fucina di attività creative e culturali rivolte anche al pubblico che fa parte del progetto HETYA, finanziato dal Programma Erasmus+ 2014-2020. Si tratta di un’iniziativa della Provincia di Livorno – Museo di Storia Naturale del Mediterraneo realizzata per favorire l’integrazione sociale e occupazionale dei giovani valorizzando le risorse del patrimonio culturale. Per questo i partecipanti under 35 stanno seguendo percorsi formativi gestiti da Provincia di Livorno Sviluppo, finalizzati a realizzare un progetto che valorizzi il loro talento e li porti ad acquisire competenze per affrontare il mondo del lavoro. In questo contesto è promosso il live painting, cui ha dato disponibilità il Comune di Livorno come organizzatore della manifestazione estiva più popolare in città. I giovani ammessi sono otto, che hanno presentato per primi la candidatura al bando (i loro nomi sono pubblicati sul sito del Museo, link http://musmed.provincia.livorno.it/fileadmin/museo/fileusotemporaneo/hetya/AMMESSI_Call_Artisti_Live-Painting_Effetto_Venezia_29.07.17.pdf). Il pubblico li potrà osservare all’opera davanti al cavalletto, dipingere una tela dal vivo ispirandosi alla città o alla manifestazione e ai suoi temi.  
Continua
  CALL DI ARTISTI PER LIVE PAINTING DURANTE "EFFETTO VENEZIA"
pubblicata il 12/07/2017

Si terrà il 29 luglio 2017 durante “Effetto Venezia” un LIVE PAINTING, realizzazione dal vivo di dipinti a cura di giovani artisti tra i 18 e i 35 anni. La manifestazione promossa dal Comune di Livorno ospita il live painting nello spazio pubblico della città, condividendo l’iniziativa della Provincia di Livorno – Museo di Storia Naturale del Mediterraneo realizzata nell’ambito del progetto HETYA, finanziato dal Programma Erasmus+ 2014-2020. Heritage Training for Young Adults infatti ha l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale e occupazionale dei giovani valorizzando le risorse del patrimonio culturale. Per questo i partecipanti under 35 hanno ideato e realizzano un progetto che valorizzi il loro talento e li porti ad acquisire competenze per affrontare il mondo del lavoro con il “Laboratorio HETYA”, una fucina di attività creative e culturali rivolte anche al pubblico. In questo contesto è promosso il bando per il live painting, cui possono candidarsi giovani artisti/allievi di accademie o scuole di disegno di età compresa tra i 18 e i 35 anni, disposti ad eseguire dal vivo un’opera di pittura con qualsiasi tecnica e stile, ispirata ad un soggetto della città o alla manifestazione e ai suoi temi. Saranno accettati un massimo di 8 candidati tra i primi iscritti, privilegiando la minore età anagrafica. I candidati potranno inoltre essere contattati dal Museo di Storia Naturale del Mediterraneo per partecipare a simili attività entro dicembre 2017. Ognuno avrà a disposizione una tela di 70x100 cm ed un cavalletto, dovrà portarsi i colori che desidera impiegare per la realizzazione dell’opera. Il Live painting si svolgerà dalle 21 circa fino alle 23, a seguire le opere resteranno esposte al pubblico fino alle ore 24, alla presenza di ciascun autore, che avrà la responsabilità di custodire e sorvegliare il proprio lavoro. Le iscrizioni sono aperte fino al lunedì 24 Luglio ore 12. Partecipare è GRATUITO. Per candidarsi occorre scaricare, compilare e inviare per email il modulo allegato all’indirizzo: museomed@gmail.com. Per informazioni contattare il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (Via Roma 234 a Livorno) – segreteria prenotazioni ai numeri 0586 266711 – 734 dal lunedì al venerdì ore 10-12 (chiedere di Barbara Raimondi).
Continua
  MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AGENZIE FORMATIVE: ENTRO IL 19 LUGLIO
pubblicata il 11/07/2017

Provincia di Livorno Sviluppo srl raccoglie l’adesione di AGENZIE FORMATIVE ACCREDITATE, interessate a partecipare ad Associazioni Temporanee di Scopo, finalizzate a realizzare progetti rivolti a DROP OUT e NEOASSUNTI, da presentare sui bandi del POR Regione Toscana Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" FSE 2014-2020 alle scadenze del 4 agosto 2017 (progetti che riguardano i drop-out) e del 28 luglio 2017 (progetti per neoassunti). Consultare l’avviso e il modulo di manifestazione di interesse pubblicati nella sezione “Bandi/gare e appalti” nella home page di questo sito.
Continua
  CORSO GRATUITO PER LAVORARE NELLA RISTORAZIONE (DOMANDE ENTRO IL 15 SETTEMBRE)
pubblicata il 10/07/2017

Provincia di Livorno Sviluppo promuove il corso di qualifica gratuito di 900 ore per “Addetto all’approvvigionamento della CUCINA, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione e distribuzione di pietanze e bevande” per un massimo di 10 allievi (50% riservato alla donne) nell’ambito del progetto A.R.T.E. – ACCOGLIENZA RISTORAZIONE e TRADIZIONI ENOGASTRONOMICHE (capofila: Scuola Italiana Turismo). Il bando è stato PROROGATO AL 15 SETTEMBRE. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020 nell’ambito del progetto Giovanisì, comprende 470 ore di formazione in aula, 30 ore di supporto e 400 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da ottobre 2017 a giugno 2018 a Rosignano e Castiglioncello. Per vedere i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della candidature e tutte le specifiche consultare il bando e le note esplicative pubblicati nella sezione "ricerca personale/bandi" nella home page di questo sito.  
Continua
  COMPETENZE PER GLI ANZIANI: CONVEGNO FINALE PER LA CHIUSURA DEL PROGETTO A VILNIUS
pubblicata il 23/06/2017

Dal 27 al 29 giugno si svolge a Vilnius (Lituania) il meeting finale del progetto "ACE - Advancing Competences in the European Senior Service Sector", finanziato dall'Agenzia Nazionale Erasmus plus della Repubblica Ceca ad ACZ spol s.r.o (Praga). Provincia di Livorno Sviluppo con altri enti di Ungheria, Germania e Lituania ha contribuito a creare il percorso formativo di livello europeo per addetti ai SERVIZI di CURA agli ANZIANI, che è il prodotto finale del progetto. Grazie al nuovo percorso formativo gli addetti alla cura degli anziani di molti stati europei potranno avere la qualifica di "SENIOR SERVICE WORKER", seguendo la formazione nei rispettivi stati ma con la possibilità di essere riconosciuti in ciascuno (tramite il Quadro Europeo delle Qualifiche - EQF o ECVET, un sistema basato su accordi dettagliati di riconoscimento delle qualifiche tra paesi europei), quindi avere maggiori opportunità sul mercato del lavoro europeo. Si tratta di un percorso on line gratuito, composto di 7 moduli con livelli di approfondimento crescenti, che è stato sperimentato in tutti i paesi partner con lezioni frontali, formazione a distanza, tirocinio pratico e studio in auto apprendimento. Il 28 giugno durante il convegno internazionale “Advancing competences in European senior service sector”, dedicato ai risultati del progetto ACE, sarà presentata la versione in lingua inglese, già disponibile al link http://www.ssw4ace.eu/moodle/login/index.php. Presto il percorso on line sarà pubblicato anche in italiano e in tutte le lingue dei paesi partner (ceco, ungherese, lituano, tedesco).  
Continua
  ESPERTO IN VALUTAZIONE DI PROGETTI DI SVILUPPO: SI CERCA UN PROFESSIONISTA ENTRO IL 30 GIUGNO 2017
pubblicata il 22/06/2017

Provincia di Livorno Sviluppo raccoglie curricula di professionisti/e esperti/e nell’ambito dei programmi europei per svolgere attività di supporto specialistico nella presentazione di progetti su programmi altamente complessi. E’ richiesta la laurea, l’esperienza internazionale almeno decennale su programmi finanziati a livello europeo, la conoscenza della lingua inglese e/o francese, conoscenze informatiche. Ci si può candidare unicamente tramite Idolweb, la piattaforma regionale con le offerte di lavoro gestite dai Centri per l’impiego. Prendere attentamente visione di requisiti, modalità di accesso alla selezione e caratteristiche dell’incarico connesso al profilo consultando l’avviso pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" nella home page di questo sito.
Continua
  RIAPERTO IL BANDO PER GIOVANI NEI MUSEI: UN'ESPERIENZA FORMATIVA COL PROGETTO HETYA
pubblicata il 26/04/2017

Sei un/una giovane disoccupato/a tra 18 e 34 anni? Vuoi fare un’esperienza europea? Partecipa al nostro progetto che coinvolge i giovani nelle attività dei musei: Heritage Training for Young Adults. Scoprirai che i musei non custodiscono solo il patrimonio ma sono anche spazi vivi dove puoi apprendere nuove competenze e diventare parte attiva della città. Il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo a Livorno, il Museo di Jamtli in Svezia, il Museo di Vestfold in Norvegia e il Forum Economico della Bulgaria realizzano insieme attività per operatori di musei e giovani come te: realizzerai un progetto di crescita per sviluppare le tue competenze, farai un percorso formativo che comprende una settimana di permanenza in un museo europeo partner a spese del progetto. Mettiti in gioco e partecipa a un’esperienza europea: entra subito nel gruppo di partecipanti! Compila il modulo di candidatura allegato, invialo a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it entro il 15 maggio. Almeno 12 persone potranno prendere parte alle attività!
Continua
  PROGETTO REHAC: INIZIATE LE ATTIVITA’
pubblicata il 31/03/2017

Si è tenuto a Lubiana (Slovenia) il 28 e 29 marzo il primo incontro tra i partner del progetto “REHAC - Re-inventing Europeans through History, Art and Cultural Learning”, finanziato sul programma Erasmus+ 2014-2020, di cui sono partner Provincia di Livorno Sviluppo e la Provincia di Livorno. Le organizzazioni partner di Grecia (paese capofila), Slovenia, Svezia, Norvegia e Italia hanno discusso le attività da svolgere insieme nei prossimi mesi a favore dei rifugiati e degli operatori che ne seguono l’integrazione nella società europea. REHAC infatti ha l’obiettivo di progettare metodi innovativi di apprendimento per rifugiati, basati sulla storia, arte e cultura del paese ospitante per facilitare la loro integrazione nella società e nel mercato del lavoro. I destinatari delle attività sono gli educatori, professionisti dell’istruzione e dell’assistenza ai rifugiati, ed i rifugiati stessi. Si è iniziato con una ricerca sui bisogni dei due gruppi target, che ha coinvolto sul territorio livornese circa 60 associazioni ed enti, 31 dei quali hanno collaborato attivamente per evidenziare gli strumenti e le necessità degli operatori e dei rifugiati, che ruotano intorno all’educazione, alla cittadinanza e all’inclusione. Alcuni dei metodi utilizzati finora per includere i rifugiati sono lo storytelling in cui i migranti raccontano le loro vicende, lo svolgimento di attività di volontariato a favore della comunità, attività formative per acquisire competenze di base. Ideare nuovi strumenti sull’identità culturale del paese ospite per integrare i rifugiati è la sfida del progetto REHAC. A Livorno almeno 15 rifugiati saranno coinvolti in attività di formazione e le associazioni che li supportano. Provincia di Livorno Sviluppo si occuperà di costruire il percorso formativo per i rifugiati fornendo - attraverso l’utilizzo di diverse espressioni culturali – le competenze di base e l’apprendimento permanente, oltre a scambi di buone pratiche tra operatori europei per favorire la creazione di una rete di professionisti che coinvolga i membri delle associazioni del territorio. La Provincia di Livorno opererà attraverso il Museo di Storia Naturale, che sarà il fulcro delle attività di formazione per la sua natura di polo culturale.
Continua
  COSTUMISTI ALL’OPERA: UN PERCORSO FORMATIVO PER CREATIVI DELLA SCENA
pubblicata il 10/03/2017

E’ stato approvato dalla Regione Toscana il progetto “COSTUMISTI ALL'OPERA”, con capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl. Si tratta di un progetto formativo territoriale per l‘inserimento lavorativo, finanziato a valere sul POR Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" FSE 2014-2020 - Asse C “Istruzione e Formazione”. Il progetto realizzerà una formazione specialistica per 8 diplomati o con esperienza almeno triennale nel settore (il 50% riservato a donne) attraverso il percorso di qualifica per “Tecnico delle attività di studio, ricerca e disegno di costumi per spettacoli teatrali e cinematografici” (livello 4 EQF) per 600 ore complessive (di cui: 330 didattica attiva e laboratorio, 240 stage in azienda, 30 accompagnamento). Obiettivo del corso è dotare gli allievi di un bagaglio tecnico e di una preparazione culturale per inserirsi negli ambiti più qualificati della produzione teatrale e cinematografica. Il percorso didattico infatti affronta la storia del costume, ideazione di bozzetti e costumi, le tecniche di taglio e cucito con moderni macchinari e nelle diverse epoche, la realizzazione di accessori, nonché gli interventi per modificare costumi già esistenti, le tecniche di manutenzione e conservazione. Per garantire una ricaduta occupazionale, il progetto ha coinvolto tre realtà produttive del territorio (Fondazione Teatro Goldoni di Livorno, Armunia – Festival Inequilibrio - Festival Costa degli Etruschi di Castiglioncello, Filistrucchi snc di Firenze) che hanno aderito rendendosi disponibili ad ospitare gli stages previsti dal programma didattico e valutare l’eventuale attivazione di contratti. Il progetto sarà realizzato nei prossimi 12 mesi con le agenzie formative partner Scuola Italiana Turismo e CORAli di Livorno.  
Continua
  IL MUSEO: DOVE SI IMPARA AD ESSERE CITTADINI
pubblicata il 27/01/2017

Il MUSEO è oggi un luogo di apprendimento a 360 gradi. Non solo per i contenuti delle sue collezioni, ma perché organizza una serie di attività e servizi che costituiscono un’offerta culturale a tutto tondo. In particolare la vivacità di queste attività continue garantisce OPPORTUNITA' DI APPRENDIMENTO: la capacità di accogliere le persone, la possibilità di condividere il sapere e infine le nozioni di storia o ambientali del territorio in cui si vive possono diventare straordinari motori di partecipazione e crescita, specie per i giovani. Questo è l’orizzonte della ricerca “Neet e musei”, realizzata nell’ambito del progetto HETYA - Heritage Training for Young Adults, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020, con capofila il Museo di Storia Naturale della Provincia di Livorno. Coordinata dal Museo di Jamtli (Östersund, Svezia) la ricerca si basa sul contributo di altri due musei – il Museo di Storia Naturale di Livorno e il museo di Vestfold ((Tønsberg, Norvegia) – e indaga la possibilità di agire su un target particolare: i giovani che non studiano, non si formano e non lavorano – NEET - per aiutarli a trovare la loro strada. Nei musei infatti possono migliorare le capacità di relazione con gli altri, l’autostima e la voglia di migliorare, avere la percezione di appartenere ad un contesto sociale, ma anche scoprire percorsi di impegno e nuove opportunità di lavoro. In allegato il testo integrale della ricerca (inglese).
Continua
  GIOVANI LAUREATI ANCORA DISOCCUPATI: UNO STUDIO
pubblicata il 27/01/2017

Le ricerche dimostrano che i NEET – i giovani che non studiano, non si formano e non lavorano – sono un universo complesso, formato da giovani che per un periodo più o meno lungo finiscono in questa condizione per diversi motivi. I partner del progetto HETYA - Heritage Training for Young Adults, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020, hanno indagato il delicato passaggio dalla fine degli studi all’ingresso nel mondo del lavoro, in particolare dei giovani laureati, che con una qualifica di alto livello avrebbero teoricamente le migliori opportunità sul mercato del lavoro. ”Giovani laureati ma ancora disoccupati. Sfide nel passaggio dall’istruzione al lavoro” è lo studio comparativo su un campione di giovani di Italia, Bulgaria, Norvegia e Svezia realizzato con il coordinamento del College Universitario della Norvegia Sudorientale. HETYA è un progetto della Provincia di Livorno – Museo di Storia Naturale del Mediterraneo che ha l’obiettivo di trovare nuovi modi per integrare i giovani adulti nel mondo del lavoro, dell’istruzione o della formazione facendo leva su patrimonio custodito nei musei. Provincia di Livorno Sviluppo è partner del progetto con l’Università di Firenze, Jamtli musem (SE), Bulgaria Economic Forum (BG) e Universiy College of Southeast Norway (NO). In allegato un abstract della ricerca (italiano) e il testo integrale (inglese).
Continua
  LIST -INNOVAZIONE E COMPETITIVITÀ PER LA LOGISTICA TOSCANA
pubblicata il 28/12/2016

E’ stato approvato dalla Regione Toscana il progetto LIST – LOGISTICA INNOVAZIONE SPECIALIZZAZIONE TOSCANA, con capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl. Si tratta di un progetto formativo strategico relativo alla filiera Nautica e Logistica, finanziato a valere sul POR Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione" FSE 2014-2020 (bando luglio 2016). LIST qualifica le risorse umane mediante azioni formative integrate in un settore chiave dell’economia toscana quale è la LOGISTICA PORTUALE, in linea con gli accordi di programma per l’area costiera e i progetti strategici per lo sviluppo portuale del prossimo decennio, seguendo gli orientamenti per l’innovazione e individuando i target prioritari della programmazione regionale. Il progetto risponde ai fabbisogni occupazionali e formativi delle aziende di settore, dispiega azioni formative per l’acquisizione di competenze e qualifiche per persone non occupate, interventi di supporto/avvio allo start-up di impresa per giovani e interventi per occupati della filiera logistica toscana. L’obiettivo è rafforzare la filiera logistica a tutto campo, sia in ottica di processo (movimentazione di merci e persone) che di servizio (servizi a persone che circolano sul territorio: equipaggi, visitatori, ecc) con azioni formative qualificate e integrate, per favorire l’innovazione tecnologica e di processo. Saranno realizzate 4 tipologie di azioni: 1) corsi di qualifica e di riconoscimento di competenze per disoccupati in base ai fabbisogni aziendali emersi (rizzaggio, derizzaggio, attività di sbarco/imbarco, carrellisti, rallisti, sicurezza in ambito portuale/logistico, accoglienza e interfaccia con equipaggi e passeggeri), 2-3) consulenza/orientamento/formazione e avvio allo start up di impresa per under 30 e over 30, 4) interventi di lifelong learning per occupati (operai, manager, imprenditori) delle imprese della filiera logistica in un’ottica di innovazione tecnologica e di processo. Beneficeranno delle azioni 232 persone, di cui: 74 inattivi/inoccupati/disoccupati per percorsi di inserimento/reinserimento lavorativo, 10 inattivi, inoccupati, disoccupati, donne, immigrati under 30, per lo start up d’impresa, 10 inattivi, inoccupati, disoccupati, donne, immigrati over 30, per lo start up d’impresa, 138 occupati che parteciperanno a più corsi e/o seminari. Il progetto sarà attuato in tre anni - dal 2017 al 2019 da Provincia di Livorno Sviluppo con i partner: Autorità Portuale di Livorno, Logistic Training Academy, Camera di Commercio di Livorno, Cna Servizi, Polo Tecnologico Navacchio, Corali, supportato da una serie di sostenitori pubblici e privati, e con la partecipazione di 15 imprese della filiera. Inoltre Provincia di Livorno Sviluppo è partner del progetto sulla nautica BEST - Blue Economy and Strategic Training, finanziato dalla Regione Toscana nello stesso bando alla Scuola Italiana Turismo (capofila).
Continua
  INTEGRARE I RIFUGIATI CON LA CULTURA: PROGETTO REHAC
pubblicata il 23/12/2016

Provincia di Livorno Sviluppo è partner del progetto “REHAC - Re-inventing Europeans through History, Art and Cultural Learning”, finanziato sul programma Erasmus+ 2016-2020, con capofila Euroacademy Association (Grecia) e partner organizzazioni di Slovenia, Svezia, Norvegia e Italia. REHAC ha come obiettivo principale progettare metodi innovativi di apprendimento per rifugiati, basati sulla storia, arte e cultura del paese ospitante per facilitare la loro integrazione nella società e nel mercato del lavoro. I destinatari delle attività sono gli educatori, professionisti dell’istruzione e dell’assistenza ai rifugiati, ed i rifugiati stessi. Le attività si concretizzano in supporto psicologico, competenze di base – come i corsi di lingua – e apprendimento permanente rivolti ai rifugiati, e scambi di buone pratiche tra operatori europei per favorire la creazione di una rete di professionisti per l’orientamento e il sostegno educativo dei rifugiati, col fine di influenzare le politiche di integrazione in ogni paese partner. Il progetto è iniziato il 1 dicembre e andrà avanti fino a settembre 2018. In Italia saranno coinvolti almeno 15 rifugiati per rilevare i bisogni formativi e partecipare alle attività di formazione, e 30 associazioni che supportano questo target. La Provincia di Livorno, altro partner italiano. opererà attraverso il Centro Impiego, che supporta con azioni mirate i rifugiati e lavora con le associazioni di settore, e il Museo di Storia Naturale dove si svolgeranno le attività di formazione.
Continua
  AUGURI DI BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS
pubblicata il 20/12/2016

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO AUGURA A TUTTI BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS TO YOU ALL FROM PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO.
Continua
  CORSO DI FORMAZIONE PER BADANTI COL PROGETTO ACE
pubblicata il 29/11/2016

Hanno iniziato le lezioni lunedì 28 novembre a Livorno gli allievi dei due moduli del corso “Senior Service Worker-SSW", una figura di assistente per anziani e disabili altamente specializzata, che si forma nell’ambito del progetto “ACE - Advancing Competencies in the European Senior Service Sector” finanziato dal Programma Erasmus+ 2014-2020, di cui è partner italiano Provincia di Livorno Sviluppo. Si tratta di due moduli di 70 ore complessive, uno dedicato alle tecnologie per assistere gli anziani “Tecnologie assistive - Ausili e dispositivi per il trasferimento e movimentazione dell'anziano (ATs)” (30 ore) e l’altro agli ambienti tecnologici per permetterne la cura “Ambient Assisted Living -Tecnologie innovative di assistenza agli anziani in ambiente domestico (AAL)” (40 ore). Un gruppo di circa 10 allievi sta seguendo le lezioni presso l’associazione Corali, per concludere il percorso il 20 gennaio 2017. I partecipanti che avranno ultimato positivamente il percorso riceveranno l’attestato di frequenza. Maggiori informazioni sul sito di progetto: http://sidmc.org/ace/.
Continua
  CORSO DI FORMAZIONE PER BADANTI DAL 28 NOVEMBRE
pubblicata il 23/11/2016

INIZIANO Il 28 NOVEMBRE i due MODULI GRATUITI del corso “Senior Service Worker-SSW", una figura di ASSISTENTE per ANZIANI e disabili altamente specializzata (livello 5 del Quatro Europeo di Qualifiche - EQF). I due moduli sperimentali riguardano le “Tecnologie assistive - Ausili e dispositivi per il trasferimento e movimentazione dell'anziano (ATs)” della durata di 30 ore e “Ambient Assisted Living -Tecnologie innovative di assistenza agli anziani in ambiente domestico (AAL)” di 40 ore, e sono tra gli 8 moduli del corso di formazione europeo ideato e realizzato nell’ambito del progetto “ACE - Advancing Competencies in the European Senior Service Sector” finanziato dal Programma Erasmus+ 2014-2020, di cui è partner italiano Provincia di Livorno Sviluppo. Il corso per “Senior Service Worker-SSW" e’ riservato solo a chi ha già una qualifica di OSA/OSS ed a chi attualmente sta partecipando ai corsi di assistente familiare; le lezioni si svolgeranno nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì ore 14,30-18,30 da lunedì 28 novembre 2016 a venerdì 20 gennaio 2017; ai partecipanti che avranno ultimato positivamente il percorso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Per informazioni e iscrizioni: Associazione Corali, tel 0586 219590, e.mail: corali@iol.it, oppure Provincia di Livorno Sviluppo, tel. 0586 257228.
Continua
  INIZIATE LE MOBILITA’ DEI LAVORATORI PORTUALI CON VET.PORT.
pubblicata il 18/11/2016

Sono partiti i primi gruppi di lavoratori del porto di Livorno in mobilità presso altre strutture portuali di Valencia (Spagna), Rotterdam (Olanda) e Cork (Irlanda). Al progetto VET.PORT, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020 all’Autorità Portuale di Livorno, hanno aderito importanti imprese dei porti di Livorno e Piombino, candidando i propri manager, planner e conduttori di mezzi di sollevamento e ralle portuali ai bandi per le mobilità promossi da Autorità Portuale di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo. Gli aggiornamenti sono sul sito del progetto www.vetport.eu.
Continua
  POLI TRIO: VIENI A TROVARCI! GUARDA GLI ORARI!
pubblicata il 12/09/2016

I Poli Trio sono centri di apprendimento con le tecnologie digitali. Ogni Polo è un'aula attrezzata con postazioni pc in cui un tutor supporta gli utenti per imparare su tutti i temi della piattaforma www.progettotrio.it: dalle lingue all'informatica, dalla redazione del curriculum a corsi per vari tipi di professioni. Il POLO di LIVORNO (Complesso Della Gherardesca) è aperto lunedì ore 8,30-12,30, martedì ore 9-13 e 14-17, giovedì ore 9-13,30 e 14-17, mercoledì ore 9-13,30 e venerdì ore 8,30-13,30; il numero verde 800 034224 per le informazioni funziona da lunedì a venerdì ore 9-13; POLO TRIO di CECINA è aperto lunedì, martedì e mercoledì ore 9-13, giovedì ore 9-13 e 15-17 (numero di servizio 348 8852779); il POLO di PIOMBINO è aperto lunedì, martedì e venerdì ore 9-13, mercoledì ore 10-13 e giovedì ore 14-17 (numero di servizio 349 2477221).
Continua
  MOBILITA' PER LAVORATORI DEI PORTI DI LIVORNO E PIOMBINO/ELBA: FINO AL 2 DICEMBRE
pubblicata il 07/09/2016

18 LAVORATORI dei PORTI di Livorno e Piombino-Elba possono partecipare ad una mobilità all’estero di 8 giorni per perfezionarsi nelle pratiche di lavoro. Grazie al progetto VET.PORT, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020 all’Autorità Portuale di Livorno, le imprese possono candidare i propri dipendenti – terminal manager o tecnico-planner - alle mobilità che si svolgeranno da settembre 2016 a maggio/giugno 2017. Le spese sono a carico del progetto. Scade il 2 dicembre 2016. Per consultare il bando e presentare domanda accedere alla sezione "ricerca personale/gare e appalti" con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLI TRIO DI LIVORNO, CECINA E PIOMBINO CHIUSI AD AGOSTO
pubblicata il 26/07/2016

I POLI TRIO di LIVORNO, CECINA e PIOMBINO saranno CHIUSI dal 1 AGOSTO al 2 SETTEMBRE, con riapertura il 5 settembre 2016.Il numero verde gratuito 800 034224 non sarà in funzione. Per ogni altra informazione contattare lo 0586 257257.
Continua
  LAVORATORI DEI PORTI DI LIVORNO E PIOMBINO/ELBA IN MOBILITÀ A ROTTERDAM, CORK, VALENCIA.
pubblicata il 22/07/2016

18 LAVORATORI dei PORTI di Livorno e Piombino-Elba possono partecipare ad una mobilità all’estero di 8 giorni per perfezionarsi nelle pratiche di lavoro. Grazie al progetto VET.PORT, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ 2014-2020 all’Autorità Portuale di Livorno, le imprese possono candidare i propri dipendenti – terminal manager o tecnico-planner - alle mobilità che si svolgeranno da settembre 2016 a luglio 2017. Le spese sono a carico del progetto. Scade l'8 agosto 2016. Per consultare il bando e presentare domanda accedere alla sezione "gare e appalti" con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA DI LIVORNO CHIUSO IL 25 LUGLIO
pubblicata il 22/07/2016

Il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO resterà CHIUSO lunedì 25 LUGLIO a causa di un GUASTO alla linea internet. Il Polo sarà riaperto non appena sarà ripristinata la connessione. Il numero vedere 800 034224 non sarà disponibile, per informazioni contattare lo 0586 257257.
Continua
  MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AGENZIE FORMATIVE PER “SENIOR SERVICE WORKER”.
pubblicata il 11/07/2016

Provincia di Livorno Sviluppo Srl intende procedere alla redazione di un elenco di AGENZIE FORMATIVE per svolgere la sperimentazione di due Moduli formativi (in totale 70 ore), che dovranno essere fruibili gratuitamente da parte dell’utenza, facenti parte del corso “SENIOR SERVICE WORKER”, creato nell’ambito del progetto “ACE - Advancing Competences in the European Senior Service Sector” finanziato dal programma Erasmus + 2014-2020. Le agenzie formative interessate dovranno prendere visione dell’Avviso e redigere il modulo di partecipazione pubblicati nella sezione bandi/gare e appalti di questo sito. Scade il 26 luglio 2016 ore 12.
Continua
  SI CERCANO SOGGETTI GIURIDICI PER DOCENZE NELLA LOGISTICA ENTRO IL 15 LUGLIO 2016
pubblicata il 08/07/2016

Provincia di Livorno Sviluppo promuove la manifestazione di interesse per SOGGETTI GIURIDICI ESPERTI a cui affidare servizio di fornitura di alcune DOCENZE nei percorsi formativi nell’ambito della proposta progettuale “L.I.S.T.”, da candidare sul bando POR Regione Toscana filiera LOGISTICA, obiettivo “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” FSE 2014 -2020 (30 luglio 2016). I soggetti interessati possono consultare l’avviso nella sezione bandi/gare e appalti di questo sito, dove troveranno anche il modulo per presentare la domanda. Scade il 15 luglio ore 13.
Continua
  INDAGINE CONOSCITIVA PER REDIGERE UN ELENCO DI ISTITUTI BANCARI
pubblicata il 27/06/2016

Provincia di Livorno Sviluppo Srl promuove un’indagine conoscitiva per redigere un elenco di ISTITUTI BANCARI in cui valutare l’apertura di suoi conti correnti. Le banche interessate possono consultare l’avviso nella sezione bandi/gare e appalti di questo sito, dove troveranno anche il modulo per presentare la domanda. Termine ultimo è il 18 luglio ore 12.
Continua
  BANDO HETYA: OPPORTUNITÀ FORMATIVE NELLA CULTURA PER GIOVANI ENTRO IL 10 LUGLIO
pubblicata il 23/06/2016

Sei un/una GIOVANE tra 18 e 34 anni? Sei DISOCCUPATO/A? Partecipa al progetto Erasmus+ che coinvolge i giovani nelle attività dei musei: Heritage Training for Young Adults. Scoprirai che i musei non custodiscono solo il patrimonio ma sono anche spazi vivi dove puoi apprendere nuove competenze diventare parte attiva della città. Il MUSEO di STORIA NATURALE del MEDITERRANEO di Livorno, il Museo di Jamtli in Svezia, il Museo di Vestfold in Norvegia e il Forum Economico della Bulgaria realizzano insieme attività per operatori di musei e giovani come te: una ricerca, un corso di formazione con una settimana di permanenza in un museo europeo partner a spese del progetto. Scopri come partecipare visitando l’area bandi/ricerca personale nella home page di questo sito. Termine iscrizioni: 10 luglio.
Continua
  PROGETTO ACE -INCONTRO DI PROGETTO A PRAGA PER LE COMPETENZE DEGLI ASSISTENTI FAMILIAIRI
pubblicata il 20/06/2016

Da lunedì 20 a venerdì 24 GIUGNO si tengono PRAGA il meeting dei partner, le attività formative e il seminario di pubblicizzazione del progetto "ACE - Advancing Competences in the European Senior Service Sector", sui SERVIZI DI CURA AGLI ANZIANI, finanziato dall'Agenzia Nazionale Erasmus plus della Repubblica Ceca ad ACZ spol s.r.o (Praga). Provincia di Livorno Sviluppo con altri enti di Ungheria, Germania e Lituania porta avanti la creazione di un percorso formativo di livello europeo per addetti ai servizi di cura per anziani. La finalità è dotare l'assistente agli anziani o "SENIOR SERVICE WORKER" di competenze a tutto tondo, che possano essere riconosciute nel Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF) o tramite ECVET, un sistema basato su accordi dettagliati di riconoscimento tra paesi partner. Una qualifica europea di assistente agli anziani avrebbe infatti un forte impatto sul mercato del lavoro europeo per i servizi di cura, che in molti paesi è svolto da persone appartenenti a stati diversi, con sistemi disomogenei di riconoscimento di competenze e qualifiche. Il corso è composto di 7 moduli con livelli di approfondimento crescenti e sarà effettuato contemporaneamente in tutti i paesi partner con modalità (blended), ossia con lezioni in parte frontali, in parte a distanza, mediante tirocinio pratico e studio in auto apprendimento. Alla fine del corso sarà effettuata una sperimentazione pratica dei risultati acquisiti. Il meeting di Praga è dedicato all’implementazione delle attività, alla formazione dei formatori, alla presentazione pubblica del progetto per diffondere la conoscenza degli strumenti attivati.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO CHIUSO 09.06
pubblicata il 09/06/2016

Il POLO TRIO Gherardesca di LIVORNO resta CHIUSO il pomeriggio di GIOVEDì 9 GIUGNO ore 14-17. Il numero verde 800 034224 non è in funzione, per eventuali chiarimenti contattare lo 0586 257257.
Continua
  MARTEDÌ 7 GIUGNO POLO TRIO LIVORNO CHIUSO
pubblicata il 07/06/2016

Martedì 7 GIUGNO il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resta CHIUSO, ore 9-13 e il pomeriggio ore 14-17. Il numero verde 800 034224 non è in funzione. Per eventuali chiarimenti contattare lo 0586 257257. Mercoledì 8 giugno l'apertura riprenderà ore 9-13 come di consueto.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO CHIUSURE 31.05, 03 E 07.06
pubblicata il 30/05/2016

Il POLO TRIO Gherardesca di LIVORNO resterà CHIUSO martedì 31 MAGGIO ore 14-17 e martedì 7 GIUGNO ore 14-17. Inoltre il POLO resterà CHIUSO anche venerdi 3 GIUGNO, in linea con la chiusura della sede regionale che lo ospita. Il numero verde 800 034224 non sarà attivo nei giorni di chiusura.
Continua
  POLO TRIO PER INFODAY GIOVANÌSÌ ROSIGNANO 19 APRILE
pubblicata il 20/04/2016

Trio è un’opportunità formativa anche per i giovani. Il Polo Trio della Bassa Val di Cecina ha partecipato all’Infoday sul Fare Impresa del progetto Giovanisì della Regione martedì 19 aprile al Centro per l’Impiego di Rosignano. Moduli per l’avvio di start-up, strumenti di empowerment e percorsi per la gestione aziendale sono solo alcune delle opportunità di formazione a distanza gratuite che offre la piattaforma www.progettotrio.it ai giovani che intendono aprire un’impresa.
Continua
  INFODAY GIOVANISÌ SU 'FARE IMPRESA' 19 APRILE A ROSIGNANO
pubblicata il 07/04/2016

Martedì 19 aprile 2016 alle ore 10 il Centro per l’Impiego di Rosignano (via G. Amendola 9) ospita un seminario informativo su "Fare impresa", una misura inserita nell'ambito di "Giovanisì". Il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani sostiene l’imprenditoria giovanile con una serie di strumenti normativi e bandi attraverso i quali promuove la nascita di start up giovanili e femminili, voucher e microcredito per l'avviamento e consolidamento e infine agevola l’avvio di nuove attività da parte di giovani professionisti. L'iniziativa è tenuta dalla referente territoriale di Giovanisì Elettra Iannone in collaborazione con il Centro per l’Impiego Bassa Val di Cecina, nell'ambito degli incontri di presentazione di Garanzia Giovani al Centro Impiego. All'incontro partecipa anche il referente del Polo Trio della Bassa Val di Cecina e i referenti degli Informagiovani del territorio. La partecipazione all'incontro è libera, è obbligatorio iscriversi (per capienza sala) al form online nell'invito allegato.
Continua
  ACE: MEETING EUROPEO PER GLI ASSISTENTI FAMILIARI
pubblicata il 22/02/2016

Martedì 23 e mercoledì 24 febbraio si tiene a Livorno (presso la sede della Provincia, Complesso Della Gherardesca, via Galilei 40) il terzo meeting del progetto "ACE - Advancing Competences in the European Senior Service Sector", finanziato dall'Agenzia Nazionale Erasmus plus della Repubblica Ceca ad ACZ spol s.r.o (Praga). Provincia di Livorno Sviluppo in qualità di partner ospita i colleghi di Ungheria, Repubblica Ceca e Lituania per portare avanti il percorso formativo per addetti ai SERVIZI di CURA agli ANZIANI. La finalità è dotare l'assistente agli anziani o "SENIOR SERVICE WORKER" di competenze a tutto tondo, che possano essere riconosciute nel V livello del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF), con la prospettiva che siano riconosciute e validate tramite ECVET a livello europeo, grazie ad accordi tra paesi partner. Il corso è composto di 7 moduli con livelli di approfondimento crescenti e sarà effettuato contemporaneamente in tutti i paesi partner con modalità (blended), ossia con lezioni in parte frontali, in parte a distanza, mediante tirocinio pratico e studio in auto apprendimento. Alla fine del corso sarà effettuata una sperimentazione pratica dei risultati acquisiti. All'incontro del 23 e 24 febbraio parteciperà anche la rete dei soggetti locali che si occupano di servizi agli anziani e di formazione degli assistenti: Centro per l'Impiego di Livorno, SVS di Livorno, Lega Toscana delle Cooperative, ACLI Livorno.
Continua
  NUOVO ORARIO POLO TRIO CECINA DAL 15.02
pubblicata il 12/02/2016

Da lunedì 15 FEBBRAIO il POLO TRIO di CECINA cambierà l'ORARIO di APERTURA, con chiusura il venerdì. Il POLO sarà APERTO: lunedì, martedì e mercoledì ore 9-13, giovedì ore 9-13 e 15-17.
Continua
  POLI TRIO CECINA E PIOMBINO: ORARI DAL 8 FEBBRAIO
pubblicata il 05/02/2016

Da lunedì 8 febbraio i POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO osserveranno i seguenti ORARI di APERTURA: POLO di Cecina (presso il Polo Tecnologico Magona, Via Magona snc, Cecina) aperto: lunedì, martedì e mercoledì ore 9-13, giovedì ore 9-13 e 15-17; numero di servizio 348 8852779; POLO di Piombino (presso il Centro Giovani, Viale della Resistenza, 4 - Piombino) aperto: lunedì, martedì e venerdì ore 9-13, mercoledì ore 10 -13, giovedì ore 14-17; numero di servizio 349 2477221.
Continua
  TUTOR NEI POLI TRIO DI CECINA E PIOMBINO: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 03/02/2016

E' uscita la GRADUATORIA per DUE liberi PROFESSIONISTI che realizzeranno attività specialistiche nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO, a seguito della selezione dei candidati che hanno risposto all'avviso promosso da Provincia di Livorno Sviluppo scaduto il 29 gennaio 2016. La graduatoria è pubblicata nella sezione "ricerca personale/graduatorie" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  VENERDÌ 22 GENNAIO POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO
pubblicata il 20/01/2016

Venerdì 22 GENNAIO ore 8,30-13 il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà CHIUSO. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà attivo.
Continua
  AVVISO DI SELEZIONE PER 2 PROFESSIONISTI NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO: SCADE IL 29 GENNAIO.
pubblicata il 19/01/2016

Provincia di Livorno Sviluppo cerca DUE liberi professionisti di comprovata esperienza nel TUTORAGGIO per la formazione a distanza e teleformazione, per conferire 2 incarichi nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO da febbraio a dicembre 2016. L'avviso con i requisiti, le modalità di candidatura e la domanda di partecipazione sono pubblicati nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA: GRUPPO INFORMALE DI INGLESE MERCOLEDI E GIOVEDI
pubblicata il 08/01/2016

Per avvicinarsi alla lingua inglese viene organizzato un gruppo di apprendimento informale per l'INGLESE DI BASE. Le lezioni con un operatore in presenza si svolgono al POLO TRIO al Complesso Gherardesca ogni MERCOLEDI e GIOVEDI ore 9-13 (orari e incontri potranno essere concordati coni l tutor). Gli allievi del gruppo informale alternano l'apprendimento in aula a quello on line con la frequenza dei moduli Trio sull piattaforma www.progettotrio.it, anche presso i Poli Trio. Un Polo Trio infatti è un luogo di apprendimento per chi è interessato ad acquisire competenze sia linguistiche che informatiche, che ormai riguardano tutte le persone che vivono e lavorano nella società digitale. Un tutor supporta quotidianamente gli utenti che desiderano iniziare un percorso per avvicinarsi a internet in autonomia, mentre un animatore conduce gruppi di apprendimento informali come quello per l’inglese.
Continua
  ORARIO POLO TRIO DAL 11 GENNAIO 2016
pubblicata il 08/01/2016

Dal 11 gennaio 2016 i POLI TRIO osserveranno il seguente orario: POLO LIVORNO Gherardesca: aperto Lunedì e Venerdì ore 8,30-13, Martedì ore 8,30-13 e 14-17, Mercoledì ore 9-13,30 e Giovedì ore 9-13 e 14-17; i POLI di CECINA e PIOMBINO restano CHIUSI in attesa della riapertura. Il numero verde 800 034224 è in funzione negli orari di apertura del Polo Livorno Gherardesca.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA DI LIVORNO EI-CENTER
pubblicata il 07/01/2016

Il Polo Trio Gherardesca è un Ei-Center, autorizzato al rilascio di EIPASS, la certificazione informatica europea. Gli utenti segnalati a Provincia di Livorno Sviluppo dai Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno possono accedere alle opportunità formative per il conseguimento gratuito della certificazione. Per maggiori informazioni visitare il sito https://it.eipass.com/ e chiedere informazioni al numero verde del Polo Gherardesca di Livorno 800 034224.
Continua
  COMPENDIUM NEET AREA LIVORNESE: SCARICA DAL CATALOGO
pubblicata il 01/01/2016

Provincia di Livorno Sviluppo srl come partner toscano del progetto NNN-NETnotNEET, con capofila CIOFS FP di Roma, ha svolto attività sull’area livornese coinvolgendo decine di giovani che non studiano, non lavorano e non sono in formazione. I NEET sono un’utenza difficile da reperire e perfino da tracciare, ma devono necessariamente essere ricondotti al mondo del lavoro e alla società come un capitale umano indispensabile per il futuro. L'originale obiettivo del progetto NETnotNEET, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma di Apprendimento Permanente 2007/2013, era infatti far emergere la voce di questi giovani raccogliendo le loro opinioni in Irlanda, Spagna, Italia, Romania, Grecia e Turchia in laboratori di dialogo. Tre si sono svolti anche a Livorno, con grande partecipazione. Il Compendium racchiude l’esperienza sul territorio di 24 mesi di attività, con una fase di ricerca e analisi documentale, una di raccolta dati sul campo, un confronto nei laboratori e per i giovani un faccia a faccia con i decisori politici nel “Dueling”, infine un documento di strategia nazionale e un manuale con strumenti pratici per gli operatori pubblici dei sistemi di istruzione, formazione e lavoro. Il Compendium si può scaricare gratuitamente dal catalogo prodotti, menù a sinistra.
Continua
  CONFERENZA STAMPA DI FINE 2015 DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA
pubblicata il 28/12/2015

Il 2015 è stato un anno di riforma e riordino delle Province per la Legge Del Rio, che trasformerà l'amministrazione provinciale in un ente di secondo livello al servizio dei Comuni, o "casa dei Comuni". Così il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi ha aperto il panorama dell'ente che si profila nel nuovo anno, tracciando il bilancio di quello appena trascorso alla guida dell'amministrazione nella conferenza stampa del 28 dicembre. L'ente manterrà le funzioni essenziali - edilizia scolastica, trasporti, viabilità - e sarà di supporto ai Comuni, specie i più piccoli, per ambiti ancora da stabilire in base all'interpretazione della Legge Del Rio. Nel frattempo la Provincia di Livorno si presenta con il personale ridotto a circa 200 dipendenti (dopo il passaggio di oltre cento unità tra la Regione e i trasferimenti ai Comuni e all'Unione Colline Metallifere), e la prospettiva di una ulteriore riduzione con il passaggio del personale dei Centri per l'Impiego dal 2017. Il bilancio è stato sforato a causa del patto di stabilità, ma col il proposito di dare risposte al territorio, dunque facendo investimenti nei settori essenziali in carico all'Ente per un totale di cinque milioni di euro. Circa tre sono per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria agli istituti superiori della provincia (tra i quali dieci aule e due laboratori per l'Isis Mattei di Rosignano), importanti interventi per la viabilità (come la riapertura di via della Giunca e della strada provinciale 555 Vicarello-Guasticce-Stagno, per la variante del Crocino) inclusi quelli all'Elba per circa un milione di euro, oltre a quelli per la viabilità forestale. A questi si aggiungono gli investimenti provenienti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per i progetti transfrontalieri PERLA, I-PERLA, No-Far-Access. Il 2016 vedrà l'ente impegnato "nell'ottica di area vasta nei rapporti con il territorio di Pisa e la Regione Toscana, che con l'Accordo di Programma che dovrebbe prendere corpo, potrebbe avere una nuove veste" spiega Franchi. "Anche se il referendum al senato voterà la cancellazione delle Province dalla costituzione - prosegue - la Provincia resterà un ente di area vasta con un'anima nei settori di competenza e nella programmazione. Inoltre, stando alla normativa in vigore, anche la cultura dovrebbe restare alle Province. Per me è un settore strategico con strutture di eccellenza come l'istituto musicale Mascagni a livello regionale e il Museo di Storia Naturale, che ha oltre 50.000 visitatori l'anno e 15.000 alunni delle scuole coinvolti nelle attività didattiche".
Continua
  DD2 WISE OVER 50 STAR PROJECT 2015
pubblicata il 21/12/2015

Il progetto "DD2 WISE over 50" finanziato da ISFOL (Programma Lifelong Learning 2007/2013 - Leonardo da Vinci - Partenariati Multilaterali) alla Provincia di Livorno, ha ottenuto il riconoscimento di STAR PROJECT. L'Agenzia Nazionale assegna ogni anno ai migliori progetti realizzati tra quelli finanziati in Italia il premio riconosciuto dalla Commissione Europea, che si basa su criteri uniformi di valutazione europea come gli obiettivi, la realizzazione delle attività, i risultati, la disseminazione dei prodotti. Il progetto basato sulle competenze digitali per over 50 è stato attuato dal 2012 al 2014 col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo e con i partner ACZ spol s.r.o (Repubblica Ceca), Pole Emploi PACA (Francia), FIC - Fagligt Internationalt Center (Danimarca). I prodotti finali sono stati un "Modulo di orientamento per operatori/tutor/insegnanti di utenti non alfabetizzati" (scaricabile direttamente dal catalogo prodotti di questo sito) e un modulo introduttivo all'uso del pc per utenti di grado 0. "From Digital Divide to Digital Divise: over 50 Working to Improve Silver Economy" nel 2014 era stato inserito tra le pratiche di successo italiane e segnalato nel Rapporto annuale di monitoraggio 2014 da ISFOL tra i progetti "che hanno dimostrato di aver prodotto non solo risultati ed effetti coerentemente con quanto previsto in sede di progettazione ma hanno generato impatti positivi non previsti sia a livello di destinatari finali che di sistema".
Continua
  BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS.
pubblicata il 21/12/2015

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO AUGURA A TUTTI BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS TO YOU ALL FROM PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO.
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA PERIODO NATALIZIO
pubblicata il 20/12/2015

I POLI TRIO di LIVORNO Gherardesca, CECINA e PIOMBINO resteranno CHIUSI dal 21 DICEMBRE al 9 GENNAIO 2016, il numero verde 800 034224 in quel periodo non sarà in funzione. Ci rivediamo a gennaio!
Continua
  POLI TRIO: APERTURE 9-18 DICEMBRE 2015
pubblicata il 04/12/2015

I POLI TRIO di LIVORNO, CECINA e PIOMBINO dal 9 al 18 dicembre subiranno alcune MODIFICHE sui giorni e orari di APERTURA. Le aperture saranno le seguenti: Polo Trio Gherardesca di Livorno: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, martedì e giovedì ore 9-13 e 14-17. Lunedì 14 ore 9-13, martedì 15 ore 9-13 e 14-17, venerdì 18 ore 9-13 il Polo di Livorno è occupato per attività didattiche specifiche e non è disponibile alla normale utenza. Il Polo Trio di Cecina è aperto: mercoledì 9 ore 9-13, martedì 15 ore 9-13 e mercoledì 16 ore 9-13, chiuso giovedì 10 e giovedì 17 dicembre; il Polo Trio di Piombino è aperto mercoledì 9 ore 14-18, giovedì 10 ore 9-13 e 14-17, venerdì 11 ore 9-13, lunedì 14 e mercoledì 16 ore 14-18, giovedì 17 ore 9-13 e 14-17, chiuso venerdì 18 dicembre. Tutti i Poli Trio resteranno CHIUSI dal 21 DICEMBRE al 9 GENNAIO 2016, il numero verde 800 034224 in quel periodo non sarà in funzione.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO GIOVEDI 26 POMERIGGIO
pubblicata il 26/11/2015

Il Polo TRIO Gherardesca di Livorno resterà CHIUSO il pomeriggio di giovedì 26 novembre (ore 14-17). L'apertura riprenderà venerdì 27 novembre ore 9-13 come di consueto. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  NET NOT NEET: CONVEGNO FINALE IL 25 NOVEMBRE E BRUXELLES
pubblicata il 02/11/2015

Net Not NEET: convegno finale a Bruxelles il 25 novembre. I giovani disoccupati che non studiano e non lavorano fanno sentire la propria voce nel cuore delle istituzioni europee, a Bruxelles. Qui si svolge presso gli uffici della Regione Toscana il convengo finale del progetto Net Not NEET, cui partecipano i partner dei nove paesi europei - Italia, Irlanda, Spagna, Svezia, Germania, Danimarca, Grecia, Turchia, Romania - che hanno condotto le attività per due anni con il coordinamento di Ciofs FP i Roma, il capofila. Far emergere la loro voce era l'obiettivo del progetto europeo Net Not NEET, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma di Apprendimento Permanente, che ha fatto emergere le opinioni dei giovani in Irlanda, Spagna, Italia, Romania, Turchia e Grecia con laboratori di dialogo in ogni stato. Al termine i giovani hanno potuto presentare le proprie istanze ai politici e ai rappresentanti del mondo del lavoro, delle formazione e dell'istruzione, in un "Dueling" di botta e risposta. I loro desideri per accedere al mondo del lavoro, per avere una scuola e opportunità formative più collegate alla realtà produttiva, sono stati raccolti come suggerimenti e abbinati alle buone pratiche degli stati partner, emerse in visite di studio e tavoli di confronto tra operatori. Il manuale "Preventing and contrasting the NEET phenomenon. How to work with NEETs - A toolkit for local administrations" è il frutto di questo approccio bottom up e top down che anima il progetto. Il convegno del 25 novembre "Youth involvement as partecipative citizenship" presenterà questo strumenti nel contesto europeo, con l'obiettivo di favorire l'adozione di misure utili a rendere partecipi alla società del futuro i giovani d'Europa. Il programma è allegato.
Continua
  SEMINARIO SU ARCHEOLOGIA E TURISMO A LIVORNO IL 20 OTTOBRE
pubblicata il 15/10/2015

Martedì 20 OTTOBRE dalle ore 9 al MUSEO di Storia Naturale (via Roma, 234) si svolge il seminario di studio "ARCHEOLOGIA e TURISMO nell'area transfrontaliera, esperienze e prospettive di cooperazione per sviluppare strategie comuni", realizzato tra le attività del progetto "Porti e identità" finanziato dal Programma Operativo Italia-Francia Marittimo 2007-2013. Il turismo e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale si pongono come tratto unificante e motore di sviluppo delle regioni transfrontaliere partner del progetto: Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica. L'obiettivo di "Porti e identità" (capofila la Collectivité Territoriale de Corse) era infatti la promozione di strategie comuni per armonizzare il rapporto tra porti e città, rafforzando la loro identità per creare uno sviluppo sostenibile e duraturo. Per questo il seminario offre un excursus delle aree archeologiche costiere quali Torretta Vecchia (Collesalvetti), anche con insediamenti portuali come quelli di Cecina (area di San Vincenzino) e Vada (area di San Gaetano), oltre alle aree naturali con parchi archeologici (Val di Cornia). Insieme alla possibilità di valorizzazione attraverso nuovi itinerari turistici, vengono affrontate le opportunità di cooperazione e si presentano esperienze significative del territorio (il contributo del progetto al Livorno Port Center dell'Autorità Portuale, la ricerca archeologica dell'Isis Niccolini Palli di Livorno). Saranno presenti il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi, il Segretariato Tecnico Congiunto del Programma Operativo, la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana (Andrea Pessina), l'Università di Pisa (Fulvia Donati), la Regione Toscana, la Provincia di Lucca, l'Autorità Portuale di Livorno, la fondazione Promo PA, la società Parchi Val di Cornia. Il programma è allegato.
Continua
  XIII GIORNATA DELLA SICUREZZA - 20 OTTOBRE A LIVORNO
pubblicata il 13/10/2015

Martedì 20 ottobre dalle ore 9 a Palazzo Granducale si svolge la tredicesima "GIORNATA PROVINCIALE per la SICUREZZA", che ha per tema "Lo stress lavoro-correlato". L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del Programma Sicurezza sul lavoro, sensibilizza l'opinione pubblica sull'importanza del tema europeo, e l'importanza dell'organizzazione del lavoro per evitare i rischi connessi allo stress. La “Giornata” conclude un percorso annuale di formazione, informazione e sensibilizzazione per lavoratori, imprese e studenti che viene costruito, monitorato e aggiornato da un gruppo di lavoro permanente di soggetti locali coordinato dalla Provincia col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo, soggetto gestore del progetto. Alla "Giornata" partecipano tutti i rappresentanti del tavolo di lavoro, gli attori locali e i soggetti che hanno contribuito a realizzare il programma annuale: la Provincia (il presidente Alessandro Franchi), le associazioni di categoria Confindustria, CNA e Legacoop Livorno, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, l'ASL 6, l'Ufficio Scolastico Regionale e provinciale di Livorno, la Direzione Territoriale del Lavoro, l'Accademia Navale, INPS e INAIL, Unicef Comitato di Livorno. Il programma è allegato.
Continua
  GIORNATA CONCLUSIVA DEL PROGETTO PLISS A ROSIGNANO GIOVEDÌ 15 OTTOBRE
pubblicata il 12/10/2015

Si svolgerà GIOVEDI 15 OTTOBRE presso l'Istituto alberghiero "Mattei" di Rosignano (Livorno) la Giornata conclusiva del progetto PLISS, finanziato al capofila, Provincia di Livorno, nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia Marittimo 2007-2013. PLISS (Piattaforme Logistiche per lo Sviluppo Sostenibile) ha implementato le relazioni commerciali tra i territori dell’area transfrontaliera, in particolare tra la Corsica e le regioni partner Sardegna, Toscana e Liguria, potenziando il sistema infrastrutturale logistico con investimenti, e favorendo lo scambio di buone prassi, in particolare sulla sicurezza, lungo tutta la filiera logistica. Nell'ambito dell’area transfrontaliera speciale attenzione è stata dedicata ai porti e alle zone retroportuali di Bastia, Livorno, Savona e Olbia, al nodo logistico della provincia di Lucca, al fine di ottimizzare il flusso di merci e passeggeri e migliorare i rapporti commerciali. Tra le azioni effettuate iniziative di animazione economica, anche nella filiera agroalimentare, dotazione di strumentazioni tecnologiche per il monitoraggio del flusso delle merci, software finalizzati alla gestione dei traffici, realizzazione di percorsi partecipati di sicurezza portuale. Il CONVEGNO inizia giovedì 15 alle ore 9 con la partecipazione dei partner di progetto Provincia di Livorno, Chambre de Commerce et d'Industrie Territoriale de Bastia et de la Haute-Corse, Provincia di Lucca, Comune di Savona, Comune di Olbia, Ires Toscana. Tra i rappresentanti delle istituzioni intervengono il presidente della Provincia di Livorno Alessandro Franchi, l'assessore regionale all'istruzione e formazione Cristina Grieco. Il programma è allegato.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO IL 6 OTTOBRE
pubblicata il 06/10/2015

MARTEDI' 6 OTTOBRE il Polo TRIO di CECINA resterà CHIUSO. L'apertura riprenderà regolarmente mercoeldì 7 ottobre. Info al numero verde 800 034224 (ore 9-13).
Continua
  POLO TRIO LIVORNO CHIUSO IL 2 OTTOBRE
pubblicata il 02/10/2015

Venerdì 2 OTTOBRE il Polo Trio Gherardesca resta CHIUSO. Lunedi 5 ottobre riprenderà il regolare orario di apertura.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO CHIUSO IL 24.09 POMERIGGIO
pubblicata il 23/09/2015

GIOVEDI 24 SETTEMBRE ore 14-17 il POLO TRIO GHERARDESCA resterà CHIUSO. L'attività riprenderà regolarmente venerdì 25 ore 9-13.
Continua
  17 SETTEMBRE ORE 14-17 POLO TRIO LIVORNO CHIUSO
pubblicata il 17/09/2015

Giovedì 17 SETTEMBRE il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO resterà CHIUSO dalle 14 alle 17. L'apertura riprenderà venerdì 18 settembre.Il numero verde 800 034224 non sarà attivo nel pomeriggio di giovedì.
Continua
  LAVORI PUBBLICA UTILITÀ: LA PROVINCIA È PARTNER DI 2 PROGETTI
pubblicata il 07/09/2015

La Provincia di Livorno partecipa come partner a due progetti per Lavori di Pubblica Utilità, uno per l'area Val di Cornia e uno per l'area di crisi complessa livornese (Livorno-Collesalvetti-Rosignano). Quest'ultimo, col titolo di PULCR-LAV, è stato presentato lunedì 7 settembre in conferenza stampa dal capofila Comune di Livorno. PULCR-LAV (Lavori Pubblica Utilità Livorno Collesalvetti Rosignano) ha infatti come partner i Comuni di Collesalvetti e Rosignano Marittimo, CASALP spa, Consorzio 5 Toscana Costa. La Provincia di Livorno, dando seguito alla Riforma Del Rio, assume il compito di assistenza tecnico-giuridica. Inoltre attraverso i Centri per l’Impiego gestirà la predisposizione degli avvisi per i lavoratori che si candideranno e, con gli enti coinvolti, parteciperà alla selezione dei candidati. PULCR LAV prevede di realizzare un’azione congiunta per incrementare l’occupazione di soggetti in ricerca attiva di lavoro, facendo fronte a esigenze straordinarie e favorendo i processi legati all’attrattività e allo sviluppo economico del territorio. Complessivamente 66 disoccupati e inoccupati (che non beneficiano di alcun sussidio e/o ammortizzatore sociale) avranno la possibilità di maturare un’esperienza professionale qualificante di 6 mesi e migliorare la propria occupabilità, infatti le competenze acquisite potranno essere registrate dai Centri per l’Impiego nel Libretto Formativo del Cittadino. Gli ambiti di intervento saranno tre: valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, riordino archivi e recupero lavori arretrati, valorizzazione del patrimonio ambientale (in particolare fluviale) e tutela degli assetti idrogeologici. Il progetto dell'area Val di Cornia PRO.RETE. ha come capofila il Comune di Piombino e partner i Comuni di Campiglia Marittima e San Vincenzo, Parchi Val di Cornia spa, mentre la Provincia svolge gli stessi compiti istituzionali. PRO.RETE. è rivolto a 10 disoccupati/inoccupati che opereranno nella valorizzazione del patrimonio ambientale della Val di Cornia e del patrimonio urbano di Piombino. Entrambe le proposte progettuali sono state presentate dai Comuni capofila alla Regione Toscana alla scadenza del 31 agosto, notizie sugli esiti della selezione si avranno entro la fine di novembre.
Continua
  FORMARSI CON TRIO: CHIEDI AI POLI DI LIVORNO, CECINA, PIOMBINO
pubblicata il 31/08/2015

Frequenta un corso TRIO! Informatica, inglese e francese, discipline tecniche e professionali più svariate, autostima, colloquio di lavoro e molti altri temi sono disponibili gratuitamente per l'autoformazione con la paittaforma www.progettotrio.it. Per avere un'idea più precisa o progettare un percorso personalizzato con un tutor i POLI TRIO di Livorno, Cecina e Piombino offrono assistenza gratuita a tutti. L'orario di apertura da lunedì 31 agosto:Polo di Livorno GherardescaLunedì e Venerdì ore 9-13,30Martedì e Giovedì ore 9-13 e 14-17Mercoledì ore 9-14Numero Verde 800 034224 (lun-ven ore 9-13);Polo di Cecina presso CPTM - Polo Magona:Martedi e Giovedì ore 9-13 e 14-17Mercoledì ore 9-13Numero di servizio 348 8852779 (in orario di apertura);Polo Trio di Piombino presso Centro Giovani: Lunedì e Mercoledì ore 14-18Giovedì ore 9-13 e 14-17Venerdì ore 9-13Numero di servizio 349 2477221 (in orario di apertura).In allegato si può scaricare il depliant con le aree formative più richieste della piattaforma e i relativi percorsi, e un promemoria con gli orari dei Poli.
Continua
  ORARIO POLI TRIO FINO AL 30 AGOSTO
pubblicata il 31/07/2015

Le opportunità formative di TRIO si possono cogliere anche in agosto. I POLI TRIO in AGOSTO sono aperti: Polo LIVORNO Gherardesca: aperto Lunedì e Venerdì ore 9-13,30, Martedì e Giovedì ore 9-13 e 14-17, Mercoledì ore 9-14; CHIUSO dal 12 al 21 agosto; POLO CECINA: aperto Martedi e Giovedì ore 9-13 e 14-17; CHIUSO dal 10 al 21 agosto; numero di servizio: 348 8852779; POLO PIOMBINO: aperto Lunedì e Mercoledì ore 14-18, CHIUSO dal 10 al 21 agosto, numero di servizio: 349 2477221. Inumero verde 800 034224 è in funzione negli orari di apertura del Polo Livorno Gherardesca.
Continua
  RIAPERTURA POLO TRIO DI PIOMBINO E POLI CECINA E LIVORNO LUGLIO-AGOSTO
pubblicata il 24/07/2015

Da lunedì 27 LUGLIO RIAPRE il POLO TRIO di PIOMBINO, essendo stati risolti i problemi tecnici sulla linea internet. Il Polo resterà aperto per luglio e agosto con il seguente orario:lunedì e mercoledì ore 14-18; numero di servizio: 349 2477221.Il Polo di Cecina resterà aperto martedì e giovedì ore 9-13 e 14-17; numero di servizio: 348 8852779.Il Polo di Livorno osserverà lo stesso orario di apertura: lunedi-mercoledì-venerdi ore 9-13 e martedì-giovedì ore 9-13 e 14-17; numero di servizio: 800 034224; resterà CHIUSO eccezionalmente lunedì 27 LUGLIO ore 9-13 e dal 13 al 19 agosto per la chiusura della sede stabilità dall'Amministrazione Provinciale; il numero verde 800 034224 non sarà in funzione quei giorni.
Continua
  23 LUGLIO POLO TRIO CECINA CHIUSO
pubblicata il 22/07/2015

Giovedì 23 luglio il POLO TRIO di CECINA resterà CHIUSO. Per informazioni contattare il numero verde 800 034224 (ore 9-13).
Continua
  PSICOLOGO PER STRESS LAVORO CORRELATO: È USCITA LA GRADUATORIA.
pubblicata il 14/07/2015

E' uscita la graduatoria dei candidati al bando per lo “PSICOLOGO del Lavoro e dell’Organizzazione”, realizzato nell’ambito dell’attività integrata “Prevenzione e GESTIONE STRESS LAVORO-CORRELATO: percorso di analisi, formazione, sportello, valutazione”, finalizzata alla “gestione del cambiamento in ottica di prevenzione/gestione di rischi di stress lavoro-correlato”. La graduatoria e la lista dei candidati è pubblicata nella sezione ricerca personale/graduatorie, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  AL VIA LA "RASSEGNA ENOGASTRONOMICA I PRODOTTI DAL MARE ALLA TAVOLA".
pubblicata il 10/07/2015

Inizia venerdì 10 LUGLIO al ristorante "Aragosta" di Livorno la "Rassegna enogastronomica I PRODOTTI DAL MARE ALLA TAVOLA". La manifestazione coinvolge 20 ristoranti del territorio che usano il pesce povero e altri prodotti tipici locali in cene o pranzi a tema. Il calendario delle serate e i relativi menù con gli ingredienti del territorio (serviti per un massimo di 50 euro a persona) si possono seguire sulla pagina Facebook dedicata: Dalmareallatavola. I ristornati sono stati scelti con una selezione apposita avendo aderito al bando della rassegna promossa dalla Provincia di Livorno e gestita da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del Progetto “PLISS - Piattaforme Logistiche per lo Sviluppo Sostenibile”, finanziato nel Programma Operativo Italia Francia Marittimo. I ristoranti si trovano in uno dei territori partner del progetto (province di Livorno e Lucca, comuni di Savona e Olbia, area di Bastia), usano tutti il pesce povero e i prodotti tipici in ricette originali, che vengono servite nel menù delle serate a tema e al termine della rassegna (31 luglio) saranno pubblicate sul quaderno dedicato. Segui le serate su Facebook: Dalmareallatavola, scopri tutti i piatti degli chef e le eccellenze locali, prenota e gusta i prodotti!
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO 8-9 LUGLIO
pubblicata il 07/07/2015

Il POLO TRIO di CECINA sarà CHIUSO mercoledì 8 e giovedì 9 LUGLIO, con riapertura dalla prossima settimana. Maggiori informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  VET.PORT.: QUALIFICHE EUROPEE PER I PROFESSIONISTI DEL PORTO
pubblicata il 06/07/2015

Il progetto VET.PORT., finanziato dall'Agenzia Nazionale Erasmus plus all'Autorità Portuale di Livorno, di cui è partner Provincia di Livorno Sviluppo, ha lo scopo di contribuire al RICONOSCIMENTO delle COMPETENZE in AMBITO PORTUALE nei paesi partner (Italia, Spagna, Olanda, Irlanda) secondo il sistema europeo ECVET. Per questo effettua analizza, scompone in unità di apprendimento seguendo i criteri ECVET, e condivide con i paesi partner tre figure professionali del settore marittimo portuale di tre livelli diversi: terminal manager, planning supervisor, conduttore di mezzi meccanici. Tali figure saranno ricondotte a standard minimi comuni ai 4 paesi, sarà effettuato un protocollo di apprendimento secondo le procedure ECVET tra gli stessi paesi, saranno testati i tre percorsi mediante le mobilità di 50 lavoratori appartenenti ai 3 profili (8 per il manager, 17 per il supervisor e 25 per il driver) da Italia, Spagna e Irlanda nei 4 paesi partner e saranno perfezionati i percorsi ECVET teorizzati nei protocolli. Il progetto n. 2014-1-IT01-KA202-002480, approvato a settembre 2014, finirà ad agosto 2017 realizzando le attività di analisi e ricerca di buone pratiche, informazione e disseminazione, applicazione delle procedure ECVET ai tre profili e redazione di un policy paper. Il risultato finale è la creazione di un "Catalogo delle competenze professionali nel settore marittimo secondo la certificazione ECVET" contenente un piano comune ai 4 paesi delle qualifiche (compiti, conoscenze, competenze e abilità, unità di risultati di apprendimento e parti di esse) secondi crediti ECVET o ECTS. I partner sono Provincia di Livorno Sviluppo (IT), Fundacion Valenciaport (ES), Stichting STC - Group (NL), Cork Institute of Technology (IE), Consorzio Formazione Logistica Intermodale (IT).
Continua
  ACE: UN PROGETTO EUROPEO PER LE COMPETENZE DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI
pubblicata il 06/07/2015

Provincia di Livorno Sviluppo è partner italiano del progetto ACE - Advancing competences in the European Senior Service Sector, che ha l'obiettivo di testare pratiche di formazione per i SERVIZI di CURA agli ANZIANI, di riconoscere e validare le competenze acquisite in ambito europeo con il sistema ECVET. Il progetto, iniziato a settembre 2014, ha effettuato l'analisi e la comparazione delle professionalità di cura degli anziani nei paesi partner per costruire un profilo nuovo e più completo, che sarà sperimentato in Ungheria, Lituania, Italia e Germania. Il percorso formativo di valenza europea è rivolto a chi si prende cura degli anziani e si basa su risultati di apprendimento riconosciuti dal sistema ECVET, che consente una maggiore trasparenza e la mobilità del personale tra paesi dell'Unione Europea. Il progetto n. 2014-1-CZ01-KA202-002058 è finanziato dall'Agenzia Nazionale Erasmus plus della Repubblica Ceca ad ACZ spol s.r.o (Praga). ACE tenta di dare una risposta all'invecchiamento della popolazione dell'Unione Europea elevando il livello di preparazione dei professionisti nel settore dei servizi agli anziani, che attualmente non è in grado di soddisfare i bisogni del settore. I paesi europei dovranno aggiornare i sistemi formativi e sviluppare nuovi programmi di formazione per colmare il divario tra le esigenze del crescente mercato dei servizi. Le attività comprendono una fase di ricerca ed analisi, la creazione di un percorso formativo per assistenti agli anziani basato su crediti riconoscibili ECVET e la sperimentazione in 4 paesi partner, la creazione di un percorso digitale accessibile a tutti. I partner ACZ spol. s r.o. (Praga, CZ), Provincia di Livorno Sviluppo (Livorno, IT), Ibs e. V. Academy (Brema, DE), Socializacijos ir darbinio mokymo centras (Vilnius, LT), MEREK (Budapest, HU), hanno ultimato la fase di analisi e comparazione in due meeting (Praga, Brema), stanno progettando il percorso formativo. Sito web: http://sidmc.org/ace/.
Continua
  AVVISO PER N. 2 ESPERTI DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PER ATTIVITÀ SEMINARIALE: ENTRO IL 14 LUGLIO
pubblicata il 06/07/2015

Nell’ambito dell’attività integrata finalizzata alla “Gestione del cambiamento in ottica di prevenzione/gestione di rischi di stress lavoro-correlato”, che Provincia di Livorno Sviluppo realizza per conto della Provincia di Livorno, si cercano n. 2 ESPERTI di ALTA SPECIALIZZAZIONE per realizzare DUE SEMINARI TEMATICI rivolti al personale della Provincia di Livorno inerenti il quadro normativo e contrattuale del cambiamento organizzativo delle Province e i sistemi organizzativi aziendali e processi di cambiamento riferiti alla evoluzione dell’Ente Provincia. Per il primo è richiesta la laurea in giurisprudenza, per il secondo in scienze politiche, per entrambi esperienza nel settore di almeno 10 anni. Scadenza entro il 14 luglio 2015. L'avviso con i requisiti e le modalità di presentazione della candidatura è pubblicato nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA DI LIVORNO CHIUSO IL 2 LUGLIO 2015
pubblicata il 01/07/2015

Giovedì 2 LUGLIO il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO resterà CHIUSO dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. L'apertura riprenderà venerdì 3 luglio.Il numero verde 800 034224 non sarà attivo quel giorno.
Continua
  SELEZIONE DI RISTORANTI PER LA "RASSEGNA ENOGASTRONIMICA I PRODOTTI DAL MARE ALLA TAVOLA".
pubblicata il 15/06/2015

Valorizzare i prodotti del mare nella cucina costiera la "Rassegna enogastronomica I Prodotti dal mare alla tavola" promossa dalla Provincia di Livorno e gestita da Provincia di Livorno Sviluppo in aree della Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica. La manifestazione realizzata nell'ambito del Progetto “PLISS - Piattaforme Logistiche per lo Sviluppo Sostenibile”, finanziato nel Programma Operativo Italia Francia Marittimo, si svolgerà fino al 31 luglio 2015 con pranzi e cene a tema nei ristoranti che presenteranno domanda per partecipare all'iniziativa. La rassegna infatti si basa sulla selezione di massimo 20 ristoranti che abbiano sede in uno dei territori partner del progetto (province di Livorno e Lucca, comuni di Savona e Olbia, area di Bastia), che usino il pesce povero e altri prodotti tipici locali preparando ricette con tali ingredienti, da servire nel menù a tema in un incontro dedicato (prezzo massimo 50 euro a persona). Le ricette fornite dai ristoratori e servite in occasione del pranzo o cena tematica saranno pubblicate sul quaderno finale della rassegna. Per partecipare all'iniziativa i ristoratori devono rispondere ai requisiti del bando (prendere visione del testo integrale allegato), ossia dimostrare di avere sede operativa nelle regioni e aree suddette, di usare il pesce "povero" e gli altri prodotti tipici, essere disponibili a organizzare gli incontri e coinvolgere i produttori locali, fornire le ricette per la pubblicazione; devono compilare la domanda su apposito format reperibile su questo sito (allegata) e inviarla per posta elettronica a info@rescomunicazione.it oppure per fax allo 0187 692357 con oggetto “Rassegna enogastronomica I prodotti dal mare alla Tavola” entro le ore 13 del 22 GIUGNO 2015. È a carico dei candidati assicurarsi che la domanda sia stata ricevuta entro il termine. Saranno scelti i 20 ristoranti con le proposte rispondenti ai requisiti del bando rispettando l'ordine di arrivo delle adesioni. Inoltre i produttori agroalimentari e ittici di qualità che operano nei territori partner del progetto potranno aderire all'iniziativa ed essere inseriti nel quaderno tematico contattando gli organizzatori. Per info e modulistica: Res tel. 0187 622990, Provincia di Livorno Sviluppo srl tel. 0586 257240, www.plis.it. Il bando integrale e il modulo di candidatura sono allegati.
Continua
  AVVISO PER 1 PSICOLOGO PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELLO STRESS LAVORO CORRELATO: ENTRO IL 24.06
pubblicata il 12/06/2015

Provincia di Livorno Sviluppo cerca n. 1 “PSICOLOGO del LAVORO e dell’ORGANIZZAZIONE” specializzato in gestione delle risorse umane, benessere organizzativo, stress lavoro-correlato, analisi dei bisogni organizzativi, dinamiche aziendali, metodologia del Focus Group, per conferire n. 1 incarico professionale con scadenza 31/12/2015. Si tratta di un libero professionista che opererà nell’ambito dell’attività integrata “Prevenzione e gestione stress lavoro-correlato: percorso di analisi, formazione, sportello, valutazione”, finalizzata alla “gestione del cambiamento in ottica di prevenzione/gestione di rischi di stress lavoro-correlato”. L'attività rientra nelle azioni locali in linea con la campagna europea "Gestire lo stress e il rischio psicosociale sul lavoro" promossa dall'Agenzia Europea per la Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro OSHA. Le domande devono pervenire entro il 24 giugno 2015. L'avviso con i requisiti e le modalità di presentazione della candidatura è pubblicato nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  APERTURA POLI TRIO LIVORNO E CECINA DAL 15 GIUGNO
pubblicata il 11/06/2015

Da lunedì 15 GIUGNO gli orari dei Poli Trio di Livorno e Cecina saranno i seguenti:Polo di LIVORNO Gherardesca aperto:Lunedì e Venerdì ore 9-13,30; Martedì e Giovedì ore 9-13 e 14-17; Mercoledì ore 9-14; Informazioni al Numero Verde 800 034224 (lun-ven ore 9-13);Polo di CECINA aperto:Martedi e Giovedì ore 9-13 e 14-17; Mercoledì ore 9-13.Numero di servizio 348 8852779 (in orario di apertura).Il Polo Trio di Piombino RESTA CHIUSO per MOTIVI TECNICI fino a data da definire.
Continua
  ORARIO POLI TRIO DAL 8 AL 12 GIUGNO
pubblicata il 08/06/2015

La settimana dal 8 al 12 GIUGNO l'orario dei Poli Trio di Livorno, Cecina e Piombino sarà:- Polo Trio di Livorno Gherardesca: aperto mercoledì 10 ore 9-13 e giovedì 11 ore 9-13 e 14-17, chiuso gli altri giorni;- Polo Trio di Cecina e Piombino chiusi. Il numero verde 800 034224 sarà in funzione nei giorni di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  TUTOR NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO DI CECINA E PIOMBINO: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 03/06/2015

E' uscita la GRADUATORIA per DUE liberi PROFESSIONISTI col compito di realizzare attività specialistiche nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO. A seguito dell'avviso promosso da Provincia di Livorno Sviluppo scaduto il 29 maggio 2015. La graduatoria è pubblicata nella sezione "ricerca personale/graduatorie" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  ORARIO POLI TRIO DAL 1 AL 6 GIUGNO
pubblicata il 30/05/2015

Per la prima settimana di giugno l'orario dei Poli Trio di Livorno, Cecina e Piombino sarà il seguente:- Polo Trio di Livorno Gherardesca: lunedì 1 e martedì 2 giugno chiuso, mercoledì 3 aperto ore 9-13 e giovedì 4 ore 9-13 e 14-17- Polo Trio di Cecina e Piombino chiusi. Il numero verde 800 034224 sarà in funzione nei giorni di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  SICUREZZA SUL LAVORO: INCONTRI CON LE SCUOLE 25 MAGGIO/4 GIUGNO
pubblicata il 25/05/2015

Provincia di Livorno Sviluppo sostiene l'iniziativa di Unicef - Comitato Provinciale di Livorno per la sicurezza alimentare tra i ragazzi delle scuole del territorio. L'obiettivo è promuovere la crescita di una cultura della sicurezza nei giovani perché possano comprendere diritti e responsabilità legati a questo concetto, in modo da farlo proprio e operare naturalmente in sicurezza quando entreranno nel mondo del lavoro. Unicef ha coinvolto durante l'anno scolastico oltre 1300 alunni di numerose scuole di diverso ordine del territorio. Per l'ampia diffusione della tematica e per la partecipazione attiva dei ragazzi il programma "Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro in provincia di Livorno” supporta le giornate conclusive sul tema che si svolgono a Cecina (25 maggio), a Piombino (26 maggio), Livorno (28 maggio), Rosignano (4 giugno).
Continua
  ORARIO POLI TRIO DAL 25 MAGGIO AL 2 GIUGNO
pubblicata il 22/05/2015

Il POLO TRIO di LIVORNO Gherardesca la settimana del 25 maggio sarà aperto solo mercoledì 27 ore 9-13 e giovedì 28 maggio ore 9-13 e 14-17. Il Polo resterà chiuso anche lunedì 1 giugno per la disposizione di chiusura delle sedi provinciali stabilita dall'Amministrazione. I Poli Trio di Cecina e Piombino resteranno chiusi.Il numero verde 800 034224 funzionerà le mattine di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  AVVISO DI SELEZIONE PER 2 PROFESSIONISTI NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO: SCADE IL 29 MAGGIO.
pubblicata il 21/05/2015

Provincia di Livorno Sviluppo intende reperire DUE liberi professionisti di comprovata esperienza nelle materie inerenti la formazione professionale, il tutoraggio e la formazione a distanza, per conferire 2 incarichi per la realizzazione di attività specialistiche nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO per sei mesi da giugno a dicembre 2015. L'avviso con i requisiti e le modalità di presentazione della candidatura è pubblicato nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLO TRIO PIOMBINO TEMPORANEAMENTE CHIUSO
pubblicata il 20/05/2015

Il Polo TRIO di PIOMBINO resterà CHIUSO da GIOVEDI 21 MAGGIO fino a data da definire per un GUASTO TECNICO al Centro Giovani, la struttura che ospita il Polo di teleformazione.
Continua
  ORARIO POLI TRIO DAL 11 AL 22 MAGGIO 2015
pubblicata il 08/05/2015

I POLI TRIO di LIVORNO, CECINA e PIOMBINO dal 11 al 22 MAGGIO osserveranno il seguente orario di apertura: Polo Trio Livorno: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, martedì, giovedì ore 9-14 (chiuso il pomeriggio); VENERDI 22 MAGGIO il polo resterà chiuso per la festività del patrono di Livorno;Polo Trio Cecina: giovedì ore 9-13; Polo Trio Piombino: giovedì ore 14-18.Il numero verde 800 034224 funzionerà regolarmente tutte le mattine da lunedì a venerdì ore 9-13. I numeri di servizio di Cecina (348 8852779) e Piombino (349 2477221) saranno in funzione negli orari di apertura dei rispettivi Poli.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO MARTEDÌ 5 MAGGIO
pubblicata il 04/05/2015

Il Polo Trio di Cecina resterà CHIUSO martedì 5 MAGGIO per l'intera giornata. Informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  ALBO DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI: ASSISTENZA PER ISCRIVERSI.
pubblicata il 04/05/2015

Chi lavora, ha fatto esperienza pratica di ASSISTENTE FAMILIARE, ha un titolo di studio o una qualifica professionale nel settore può accedere all'Albo Regionale degli Assistenti Familiari. Per questo gli interessati sul territorio della provincia di Livorno possono usufruire di un servizio di orientamento, di accompagnamento nel riconoscimento di qualifiche e crediti per essere inseriti nell'albo. Basta rivolgersi allo SPORTELLO per gli ASSISTENTI FAMILIARI presso i CENTRI per l'IMPIEGO della provincia di LIVORNO o chiamare il numero verde 800 642866 il martedì e il giovedì ore 11-13 per avere informazioni o prendere appuntamento con un operatore. Il progetto consente a chi lavora o ha esperienza pratica come assistente familiare di avere un riconoscimento formale, di accreditarsi presso i Comuni di domicilio ed essere inserito nell'albo regionale diventando più competitivo sul mercato del lavoro. L’iscrizione all’albo infatti garantisce qualità e tutela all’assistente familiare e alla famiglia cui presta servizio. Il progetto è promosso dalla Provincia di Livorno, Provincia di Livorno Sviluppo, dai Comuni e dalle Società della Salute che aderiscono al “Sistema Unitario Regionale di gestione dei servizi per le famiglie e gli assistenti familiari” per orientare e accompagnare gli operatori/operatrici che lavorano o hanno lavorato come assistente familiare nella validazione e certificazione delle competenze acquisite ai fini dell’inserimento nell’albo regionale. Scarica il depliant con i riferimenti e gli indirizzi.
Continua
  DD2 WISE OVER 50 TRA LE ESPERIENZE DI SUCCESSO IN ITALIA
pubblicata il 22/04/2015

Il progetto "From Digital Divide to Digital Divise: over 50 Working to Improve Silver Economy - DD2 WISE over 50" approvato da ISFOL nel 2012 (Programma Lifelong Learning 2007/2013 - Leonardo da Vinci - Partenariati Multilaterali) alla Provincia di Livorno è stato inserito tra le pratiche di successo italiane. Nel Rapporto annuale di monitoraggio 2014 l'Agenzia Nazionale Leonardo da Vinci ha individuato cinque progetti di partenariato con altri stati europei che hanno avuto la migliore valutazione finale sia da parte di esperti valutatori indipendenti che dai valutatori interni, e per questo sono stati segnalati come oggetto di particolare interesse. "Si tratta quindi di progetti che hanno dimostrato di aver prodotto non solo risultati ed effetti coerentemente con quanto previsto in sede di progettazione ma hanno generato impatti positivi non previsti sia a livello di destinatari finali che di sistema" spiega il Report. Il progetto "DD2 WISE over 50" è stato attuato dal 2012 al 2014 col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo e con i partner ACZ spol s.r.o (Repubblica Ceca), Pole Emploi PACA (Francia), FIC - Fagligt Internationalt Center (Danimarca). I prodotti finali sono stati un "Modulo di orientamento per operatori/tutor/insegnanti di utenti non alfabetizzati" (scaricabile direttamente dal catalogo prodotti di questo sito) e un modulo introduttivo all'uso del pc per utenti di grado 0. Allegato il Report annuale di ISFOL 2014.
Continua
  CENTO PARTECIPANTI ALLE TRE GIORNI PER LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DEL PO ITALIA-FRANCIA MARITTIMO
pubblicata il 22/04/2015

Idee, interventi contributi hanno animato la tre giorni per la CAPITALIZZAZIONE della progettualità 2007/2013 del P.O. ITALIA-FRANCIA MARITTIMO, che si sono svolti dal 20 al 22 aprile a Livorno. Cento rappresentanti di enti pubblici, associazioni di categoria e PMI, istituzioni delle cinque regioni coinvolte nel programma (Toscana, Liguria e Sardegna per l'Italia, Corsica e PACA Provenza-Alpi-Costa Azzurra per la Francia) hanno partecipato alle sessioni di lavoro al Museo di Storia Naturale e alla sede della Provincia, promotore dell'iniziativa col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo. I tavoli di lavoro e le sessioni congiunte hanno prodotto una serie di nuove idee che rispecchiano le esigenze dei territori su ambiente e cultura, trasporti, lavoro e attività economiche in ottica di sostenibilità e di cooperazione transfrontaliera. Questi temi rilevanti daranno spunto ai nuovi bandi della programmazione 2014-2020, in uscita nei prossimi mesi. Grazie a tutti!!
Continua
  IDEE PER LA NUOVA PROGRAMMAZIONE 2014-2020 DEL PO ITALIA-FRANCIA MARITTTIMO: 3 GIORNI A LIVORNO DAL 20 AL 22 APRILE
pubblicata il 20/04/2015

Si apre a LIVORNO lunedì 20 APRILE al Museo di Storia Naturale la tre giorni promossa dalla Provincia "P.O. ITALIA FRANCIA MARITTIMO 2007/2013: CAPITALIZZAZIONE DELLE PROGETTUALITA’ VERSO LA NUOVA PROGRAMMAZIONE". Si tratta di tre giornate di lavoro cui partecipano gli attori locali delle 5 regioni coinvolte nella programmazione attuale e futura del programma (Toscana, Liguria e Sardegna per l'Italia, Corsica e PACA Provenza-Alpi-Costa Azzurra per la Francia) per capitalizzare i progetti realizzati nel periodo 2007/2013 e condividere nuove idee sulla programmazione 2014/2020. L'intento è far emergere, mettere in rete e strutturare nuove idee in vista dei bandi che usciranno nei prossimi mesi. Per questo la tre giorni sarà condotta e realizzata secondo le metodologie PCM e GOPP con il supporto di esperti di livello nazionale, allo scopo di far emergere problematiche, obiettivi, attività ed azioni necessarie alla condivisione dei temi prioritari da proporre nel nuovo periodo di programmazione. I lavori iniziano lunedì 20 alle ore 14 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma 234) con i saluti del Presidente della Provincia Alessandro Franchi, cui seguono gli interventi dei rappresentanti delle istituzioni. Monia Sanna (responsabile del Servizio Relazioni Internazionali della Direzione Affari Europei e Internazionali) introdurrà le sessioni di lavoro, articolate in 4 focus tematici sui 4 assi prioritari individuati dalla Commissione Europea per il Programma di Cooperazione Transfrontaliera: promozione della competitività delle imprese nelle filiere transfrontaliere (Asse I), protezione e valorizzazione delle risorse naturali e culturali e gestione dei rischi (Asse II), miglioramento della connessione dei territori e della sostenibilità delle attività portuali (Asse III), aumento delle opportunità di lavoro sostenibile e di qualità e di inserimento attraverso l’attività economica (Asse IV). Martedì 21 APRILE dalle ore 9 presso la sede della Provincia (Palazzo Granducale, piazza del Municipio, 4) si svolgeranno i TAVOLI DI LAVORO: dalla capitalizzazione dei progetti in essere, alla concertazione delle nuove progettualità per favorire interventi che rispondano alle esigenze dei territori. Mercoledì 22 APRILE dalle 9 alle 11 (Palazzo Granducale, piazza del Municipio, 4) saranno illustrate in plenaria le risultanze dei tavoli di lavoro.
Continua
  AUGURI DI BUONA PASQUA
pubblicata il 02/04/2015

Provincia di Livorno Sviluppo augura BUONA PASQUA! HAPPY EASTER from Provincia di Livorno Sviluppo!
Continua
  GIOVANI VS POLITICI: "DUELLO" DEI GIOVANI NEET CON L'ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO
pubblicata il 02/04/2015

Si svolge a Livorno presso la sede della Provincia l’incontro di un politico toscano con i giovani NEET che non studiano, non lavorano e non si formano: l’assessore regionale Gianfranco Simoncini si confronta con i giovani venerdì 3 aprile alle ore 10 (Palazzo Granducale sede della Provincia, sala Nomellini). Al centro il lavoro, le opportunità di formarsi e di partecipare alla società. L'ingresso è libero. L'agenda è allegata.
Continua
  CHIUSURE POLI TRIO 7-10 APRILE
pubblicata il 01/04/2015

La settimana dopo Pasqua i POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO resteranno CHIUSI, riaprendo rispettivamente il 13 e il 14 aprile, mentre il POLO Trio di LIVORNO Gherardesca resterà chiuso martedì 7 e venerdì 10 aprile, aprendo mercoledì 8 ore 9-13 e giovedì 9 aprile ore 9-13 e 14-17. Il numero verde 800 034224 quella settimana sarà in funzione l'8 e il 9 aprile ore 9-13.
Continua
  VIS NETWORK: CONVEGNO FINALE A PISA LUNEDÌ 16 MARZO
pubblicata il 12/03/2015

C'è una rete sul territorio che offre un supporto alle vittime contenendo i nuovi bacini di fragilità sociale: sono 29 soggetti a Livorno e 18 a Pisa che operano in sinergia grazie al progetto Vis Network. Finanziato dalla Commissione Europea nel Programma Criminal Justice alla Provincia di Livorno, il progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, ha tentato di rispondere a quella che negli ultimi anni è diventata una vera e propria emergenza sociale, costruendo una rete di soggetti territoriali che con competenze diverse si occupano di trattamento alle vittime. Si tratta di un tema di grande attualità, poiché la Commissione Europea ha emanato la Direttiva per i diritti delle Vittime nel 2012 chiedendo agli stati membri di adottarla entro ottobre 2015.Lunedì 16 marzo dalle 9,30 il convegno finale "Per le vittime e con le vittime: istituzioni, norme e pratiche in una cornice europea" ospitato dall'Università di Pisa (Aula Magna di Scienze area Pontecorvo, Largo Bruno Pontecorvo 3, 56127 Pisa - edificio E) traccia un quadro dei servizi e delle opportunità attivate a Pisa, Livorno e Mantova - come lo Sportello di ascolto e supporto alle vittime presso la Provincia di Livorno (Ufficio della Consigliera di Parità) - che possano rafforzare il tessuto sociale dei territori. Ma avrà anche il contributo di due relatori di livello europeo: Levent Altan, direttore del network Victims Support Europe e Julia Davidson docente all'Università Middlesex di Londra, entrambi esperti sul tema. Il progetto è stato attuato grazie all'apporto di partner istituzionali e associazioni del settore (Regione Toscana, Provincia di Livorno Sviluppo, Associazione Libra Mantova, Società della Salute di Pisa, Azienda Usl 6 di Livorno, Cesdi Pisa, Alce Nero Mantova, parter associati Provincia di Pisa, Ospedale Carlo Poma di Mantova) col coordinamento scientifico dell'Università di Pisa (Dipartimento Scienze Politiche e Master in Criminologia). Il programma è allegato.
Continua
  NUOVO ORARIO POLI TRIO DAL 9 MARZO 2015
pubblicata il 05/03/2015

I POLI TRIO della provincia di Livorno dal 9 MARZO 2015 osserveranno i seguenti orari di apertura: il Polo di LIVORNO GHERARDESCA sarà aperto lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, martedì e giovedì ore 9-13 e 14-17; il Polo di CECINA martedi e giovedì ore 9-13 e 14-17, mercoledì ore 9-13; il Polo di PIOMBINO lunedì e mercoledì ore 14-18, giovedì ore 9-13 e 14-17, venerdì ore 9-13. Per ulteriori informazioni è in funzione il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13).
Continua
  TUTOR NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO DI CECINA E PIOMBINO: È USCITA LA GRADUATORIA.
pubblicata il 04/03/2015

E' uscita la GRADUATORIA per DUE liberi PROFESSIONISTI col compito di realizzare attività specialistiche nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO. A seguito dell'avviso promosso da Provincia di Livorno Sviluppo scaduto il 24 febbraio 2015. La graduatoria è pubblicata nella sezione "ricerca personale/graduatorie" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  POLI TRIO CHIUSI 2-6 MARZO
pubblicata il 27/02/2015

I POLI TRIO di LIVORNO Gherardesca, CECINA e PIOMBINO resteranno CHIUSI da lunedì 2 a venerdì 6 MARZO. Il numero verde 800 034224 quella settimana non sarà attivo. Le aperture riprenderanno dal 9 marzo.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA DI LIVORNO CHIUSURA ANTICIPATA 13 FEBBRAIO
pubblicata il 11/02/2015

Venerdì 13 FEBBRAIO 2015 il Polo Trio Gherardesca chiuderà anticipatamente alle ore 11 anzichè alle 13. L'orario di apertura riprenderà normalmente lunedì 16 febbraio. Il numero verde 800 034224 sarà in funzione in concomitanza con gli orari di apertura del Polo.
Continua
  AVVISO DI SELEZIONE PER 2 PROFESSIONISTI NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO: SCADE IL 24 FEBBRAIO
pubblicata il 10/02/2015

Provincia di Livorno Sviluppo intende reperire DUE liberi professionisti di comprovata esperienza nelle materie inerenti la formazione professionale, il tutoraggio e la formazione a distanza, per conferire 2 incarichi per la realizzazione di attività specialistiche nei Poli Trio di Cecina e Piombino per due mesi da marzo 2015. L'avviso con i requisiti, le modalità di candidatura e la domanda di partecipazione sono pubblicati nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  POLI TRIO CECINA E PIOMBINO CHIUSI IL 10 FEBBRAIO
pubblicata il 09/02/2015

Martedì 10 FEBBRAIO i POLI di CECINA e PIOMBINO resteranno CHIUSI. Maggiori informazioni al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13).
Continua
  CHIOSCO IN LEGNO CON ANNESSO GAZEBO AL MUSEO DI STORIA NATURALE DEL MEDITERRANEO: ENTRO IL 3 MARZO 2015
pubblicata il 03/02/2015

Provincia di Livorno Sviluppo indice un bando di gara per la fornitura e messa in opera di un CHIOSCO in LEGNO con annesso GAZEBO da posizionare all’interno del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, che ospiterà un centro dimostrativo permanente delle produzioni locali (finanziato con il progetto TERRAGIR 2 P.O. Italia-Francia Marittimo, di cui è capofila la Regione Liguria e partner la Provincia di Livorno). L'importo a base d'asta è € 50.850,00 al netto di Iva, la scadenza il 3 marzo 2015 ore 12. Il bando, il disciplinare di gare e il capitolato con le specifiche per presentare le offerte sono pubblicati nella sezione "bandi/gare e appalti" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  2 OPERATORI PER “SPORTELLO ASSISTENTI FAMILIARI”: ENTRO IL 15 FEBBRAIO.
pubblicata il 02/02/2015

Provincia di Livorno Sviluppo cerca 2 operatori ESPERTI per lo SPORTELLO per ASSISTENTE FAMILIARE, 1 che opererà nel Centro per l'Impiego di Livorno e 1 per i CpI di Cecina, Piombino, e Portoferraio. I due esperti si occuperanno di accoglienza, informazione e supporto documentale agli utenti, consulenza telefonica tramite un numero verde, inserimento dati nel sistema regionale Incontro Domanda Offerta di Lavoro (IDOL) e gestione documentale. C'è tempo fino al 15 FEBBRAIO 2015 per inviare le candidature al Centro per l'Impiego di Livorno attraverso Idolweb. I requisiti richiesti e tutte le specifiche per candidarsi sono contenute nell'avviso pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  11 RILEVATORI DATI PER IL PROGETTO REGIONALE SIRSS: ENTRO IL 17 FEBBRAIO
pubblicata il 02/02/2015

Provincia di Livorno Sviluppo cerca 11 operatori esperti in raccolta, monitoraggio e analisi dei dati sull'incidentalità per il supporto tecnico al progetto regionale SIRSS, da svolgersi presso i Centri di monitoraggio provinciale di incidenti stradali ad Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Pistoia, Prato, Siena e della sede regionale a Firenze. Chi è in possesso dei requisiti richiesti può presentare la candidatura entro il 17 febbraio 2015 inviando il curriculum vitae al Centro per l'Impiego di Livorno tramite Idolweb. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli. Tutte le specifiche per candidarsi sono contenute nell'avviso pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  CHIUSURA POLI CECINA E PIOMBINO 3 E 5 FEBBRAIO
pubblicata il 02/02/2015

I POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO martedì 3 e giovedì 5 FEBBRAIO resteranno CHIUSI.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA DI LIVORNO CHIUSO IL 13 GENNAIO
pubblicata il 12/01/2015

MARTEDI' 13 GENNAIO il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà CHIUSO per l'intera giornata, sia mattina che pomeriggio. Il numero verde 800 034224 non sarà attivo. L'apertura riprenderà regolarmente mercoledì 14 gennaio.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA: GRUPPO INFORMALE DI INGLESE MERCOLEDI E GIOVEDI
pubblicata il 10/01/2015

Per avvicinarsi alla lingua inglese viene organizzato un gruppo di apprendimento informale per l'INGLESE DI BASE. Le lezioni con un operatore in presenza si svolgono al POLO TRIO al Complesso Gherardesca ogni MERCOLEDI e GIOVEDI ore 9-13 (orari e incontri potranno essere concordati coni l tutor). Gli allievi del gruppo informale alternano l'apprendimento in aula a quello on line con la frequenza dei moduli Trio sull piattaforma www.progettotrio.it, anche presso i Poli Trio. Un Polo Trio infatti è un luogo di apprendimento per chi è interessato ad acquisire competenze sia linguistiche che informatiche, che ormai riguardano tutte le persone che vivono e lavorano nella società digitale. Un tutor supporta quotidianamente gli utenti che desiderano iniziare un percorso per avvicinarsi a internet in autonomia, mentre un animatore conduce gruppi di apprendimento informali come quello per l’inglese.
Continua
  NUOVO ORARIO POLI TRIO DAL 10 GENNAIO 2015
pubblicata il 07/01/2015

I POLI TRIO della provincia di Livorno dal 10 GENNAIO 2015 osserveranno i seguenti orari di apertura: il Polo di LIVORNO GHERARDESCA sarà aperto lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, martedì e giovedì ore 9-13 e 14-17; il Polo di CECINA martedì e giovedì ore 9-13; il Polo di PIOMBINO martedì e giovedì ore 14-18. Per ulteriori informazioni è in funzione il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13).
Continua
  CHIUSURA POLI TRIO FESTIVITÀ NATALIZIE
pubblicata il 18/12/2014

Durante le festività natalizie i Poli Trio di Livorno, Cecina e Piombino, resteranno chiusi, in particolare: Polo Trio Cecina e Piombino: chiusi dal 19 dicembre al 9 gennaio; Polo Trio Gherardesca di Livorno: chiuso dal 24 dicembre al 6 gennaio. Il numero verde 800 034224 non sarà attivo nei giorni di chiusura. Auguri a tutti!!!
Continua
  BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS
pubblicata il 17/12/2014

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO AUGURA A TUTTI BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS TO YOU ALL FROM PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO VENERDÌ 19 DICEMBRE
pubblicata il 17/12/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà CHIUSO venerdì 19 DICEMBRE ore 9-13, riaprendo regolarmente lunedì 22 dicembre. Quella mattina il numero verde 800 034224 non sarà attivo.
Continua
  NUOVA GARA PER STRUTTURA IN LEGNO A BIBBONA: ENTRO IL 14 GENNAIO.
pubblicata il 10/12/2014

Provincia di Livorno Sviluppo indice un nuovo bando di GARA per la fornitura e messa in opera di un PREFABBRICATO in LEGNO nel comune di Bibbona, che ospiterà un centro dimostrativo permanente delle produzioni locali (finanziato con il progetto VAGAL + P.O. Italia-Francia Marittimo, di cui è capofila la Provincia di Grosseto e partner la Provincia di Livorno). L'importo a base d'asta è € 67.200,00 al netto di Iva, la scadenza il 14 gennaio 2015 ore 12. Il bando, il disciplinare di gara e il capitolato con le specifiche per presentare le offerte sono pubblicati nella sezione "bandi/gare e appalti" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  VIS NETWORK: È ATTIVO LO SPORTELLO DI SUPPORTO ALLE VITTIME.
pubblicata il 28/11/2014

Presso il Palazzo Granducale, sede della Provincia di Livorno, l'ufficio della Consigliera di Parità ospita lo SPORTELLO VIS, che offre un supporto a donne, minori, anziani fragili e altre vittime di reato. Il servizio è nato grazie al progetto VIS Network - finanziato dalla Commissione Europea con il Programma Criminal Justice alla Provincia di Livorno – e alla rete di 29 soggetti locali del territorio, tra i quali istituzioni, pubbliche amministrazioni, forze dell’ordine, servizi sociali e sanitari, associazioni di settore e del volontariato, firmatari del Protocollo di rete Vis Network. Grazie ai loro contributi volontari è stato organizzato un servizio di supporto alle vittime del territorio, che offre gratuitamente INFORMAZIONE e ACCOGLIENZA con operatori che ascoltano i cittadini vittime di reato e li indirizzano verso percorsi di informazione sui diritti, di sostegno psicologico, di supporto integrato psicologico e psichiatrico o di mediazione supportati dai soggetti di rete. Lo sportello infatti si vale delle preziose competenze dei soggetti esperti del territorio, aggiornati e formati grazie ai percorsi formativi tenuti dall'Università di Pisa nell'ambito del progetto Vis Network. I cittadini possono recarsi il martedì e giovedì ore 15-19 presso la Provincia di Livorno, ufficio della Consigliera di Parità (3° piano) per trovare un operatore addetto all'accoglienza e all'ascolto, o telefonare allo 0586 257229 da lunedì a venerdì ore 9-13, o scrivere all'indirizzo mail sportellovis@provincia.livorno.it.Lo Sportello è stato presentato in conferenza stampa a Palazzo Granducale venerdì 28 novembre dalla Provincia di Livorno (Laura del Punta, Ufficio Politiche Comunitarie), Consigliera di Parità Cristina Cerrai, dai partner Università di Pisa (prof. Andrea Borghini) e Usl 6 (Laura Adorni), alla presenza di gran parte dei soggetti della rete livornese (Regione Toscana, Università di Pisa - Dipartimento Scienze Politiche, Azienda Usl 6 di Livorno, Provincia di Livorno Sviluppo, Questura, Prefettura, Comando provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Consigliera provinciale di Parità, Ufficio Scolastico provinciale, Comuni di Livorno, Piombino e Cecina, SVS - Pubblica Assistenza di Livorno, AUSER, AIDO, Fondazione Caritas, Arci Bassa Val di Cecina, Arcigay Livorno "Il Faro", Associazione Ippogrifo, Associazione Randi, Centro Servizi Donne immigrate, Osservatorio Italiano di Vittimologia, Comune di Castagneto, l'Ufficio di Esecuzione Penale Esterna del Ministero di Giustizia, l'Associazione P24 Lila di Livorno), mentre la Società della Salute di Pisa (Sandra Capuzzi, presidente) e Libra di Mantova (Angelo Puccia, presidente) hanno illustrato i servizi di supporto alle vittime sui rispettivi territori, rafforzati dal progetto Vis Network.
Continua
  VIS NETWORK: PRESENTAZIONE DELLO SPORTELLO DI SUPPORTO ALLE VITTIME.
pubblicata il 27/11/2014

Venerdì 28 NOVEMBRE alle ore 11 la Provincia di Livorno presenta in conferenza stampa lo sportello di supporto alle vittime di reato - SPORTELLO VIS - che avrà base a Palazzo Granducale, presso gli uffici della Consigliera di Parità. Lo sportello è nato dalla volontà dei membri della rete costituita con il progetto VIS Network - finanziato dalla Commissione Europea con il Programma Criminal Justice – che ad agosto 2013 hanno firmato un protocollo d’intesa per offrire supporto alle vittime: si tratta di 29 soggetti del territorio livornese, tra i quali istituzioni, pubbliche amministrazioni, forze dell’ordine, servizi sociali e sanitari, associazioni di settore e del volontariato. Alla presentazione (Sala Consiliare di Palazzo Granducale, in piazza del Municipio 4 a Livorno) partecipano la Provincia, la Consigliera di Parità e alcuni partner di progetto, Provincia di Livorno Sviluppo, Università di Pisa, Usl 6 di Livorno, Società della Salute di Pisa, Libra di Mantova, alla presenza dei numerosi soggetti che hanno aderito alla rete locale Vis Network. Nell'occasione sarà proiettato un video report relativo all' attività dei partner della rete e saranno date informazioni sull'accesso al servizio da parte dei cittadini.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO IL 24 NOVEMBRE MATTINA
pubblicata il 21/11/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA resterà CHIUSO lunedì 24 NOVEMBRE ore 9-13, sarà invece aperto il pomeriggio ore 14-17. Maggiori informazioni al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13, eccetto le mattine di chiusura).
Continua
  NETNOTNEET: 3° LABORATORIO A LIVORNO IL 14 NOVEMBRE
pubblicata il 12/11/2014

Venerdì 14 NOVEMBRE alle 15,30 i giovani che non studiano, non lavorano e non si formano si incontrano presso la sede del CIOFS - Fp Toscana a Livorno (Corso Mazzini, 199). Dopo i primi due appuntamenti - in piazza Mazzini e alla sede di Provincia di Livorno Sviluppo - gli incontri proseguono per manifestare piccoli e grandi problemi del futuro: come si trova lavoro? è utile fare un corso di formazione? Far emergere la voce di questi giovani è l'obiettivo del progetto europeo Net Not NEET, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma di Apprendimento Permanente, che vuole conoscere le loro opinioni, in particolare sui servizi per il lavoro e la formazione rivolti proprio a loro. Infatti questi giovani tra 15 e 29 anni sono una fascia massiccia nelle statistiche di vari stati europei, ma nella realtà quotidiana non si conoscono né le loro esigenze né i problemi che incontrano per reinserirsi in un percorso di crescita educativo o professionale. In Toscana gli enti pubblici stanno attivando molte iniziative per invitare i giovani che hanno finito o interrotto gli studi e non sono ancora nel mercato del lavoro ad accedervi con percorsi dedicati, e a iniziare a pensare il futuro in modo diverso. Per questo il laboratorio che si svolge venerdì 14 dalle 15,30 in corso Mazzini 199 si propone di continuare un dialogo con i giovani iniziato con i primi due incontri (il 26 settembre e il 17 ottobre) in modo da condividere le problematiche del mercato del lavoro, e per individuare degli elementi per migliorare il sistema educativo e l'accesso al mondo del lavoro. Il programma del laboratorio è allegato.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO IL 12 E 18 NOVEMBRE MATTINA
pubblicata il 10/11/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA resterà CHIUSO mercoledì 12 e martedì 18 NOVEMBRE ore 9-13, sarà invece aperto il pomeriggio degli stessi giorni ore 14-17. Maggiori informazioni al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13, eccetto le mattine di chiusura).
Continua
  2 OPERATORI PER “SPORTELLO ASSISTENTI FAMILIARI”: ENTRO IL 31 OTTOBRE
pubblicata il 22/10/2014

2 OPERATORI PER “SPORTELLO ASSISTENTI FAMILIARI”: entro il 31 ottobre. Provincia di Livorno Sviluppo cerca 2 operatori esperti per lo Sportello per Assistente Familiare, 1 che opererà nel Centro per l'Impiego di Livorno e 1 per i CpI di Cecina, Piombino, e Portoferraio. I due esperti si occuperanno di accoglienza, informazione e supporto documentale agli utenti, consulenza telefonica tramite un numero verde, inserimento dati nel sistema regionale Incontro Domanda Offerta di Lavoro (IDOL) e gestione documentale. C'è tempo fino al 31 OTTOBRE 2014 per inviare le candidature al Centro per l'Impiego di Livorno attraverso idolweb. I requisiti richiesti e tutte le specifiche per candidarsi sono contenute nell'avviso pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  XII GIORNATA PROVINCIALE SICUREZZA SUL LAVORO: 23 OTTOBRE LIVORNO
pubblicata il 22/10/2014

E' dedicata a "Lo stress da lavoro correlato" la dodicesima GIORNATA PROVINCIALE DELLE SICUREZZA nei luoghi di lavoro, che si svolge giovedì 23 OTTOBRE dalle ore 9, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma 234). In linea con la campagna Europea 2014-2015 organizzata dall'Agenzia per la Sicurezza di Bilbao, la Provincia sottolinea i crescenti problemi causati dallo STRESS NELL'AMBIENTE DI LAVORO e dai rischi pricosociali connessi alle patologie che ne possono derivare. L'ente promuove una cultura della sicurezza sensibilizzando le imprese sulla capacità di riconoscere e prevenire tali rischi, mettendo in luce gli effetti positivi della prevenzione. Infatti l'aggravarsi della crisi anche a livello locale e l'incertezza del futuro professionale rende questo rischio quotidianamente più concreto per centinaia di lavoratori.Al Museo, dopo il saluto del neoeletto presidente Alessandro Franchi, introduce il tema il dirigente provinciale del settore lavoro e formazione, Guido Cruschelli, e intervengono alcuni esponenti del tavolo provinciale per la sicurezza: AUSL 6 Dipartimento Prevenzione, Legacoop Toscana, Anmil, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, l'INAIL, l'Ufficio Scolastico Regionale, la Direzione territoriale del lavoro. Interessanti saranno le testimonianze di un lavoratore e di un Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza sullo stress da lavoro correlato, basate su esperienze dirette. La Gioranta è anche l'occasione per annunciare il programma delle iniziative nel 2015. Quest'anno le attività locali si intrecciano con il progetto europeo “Getting Health & Safety Across Europe - H&S@WORK”, che ha rafforzato la vocazione europea dell'iniziativa provinciale grazie ai contributi di soggetti esperti in materia in Francia, Gran Bretagna, Polonia, Danimarca. H&S@WORK infatti, finanziato da ISFOL ad Arsel Liguria (già Agenzia Liguria Lavoro) nell'ambito del Programma di Apprendimento Permanente - Leonardo Da Vinci, ha prodotto risultati interessanti - come un'app per cellulare multilingua in grado di identificare i segnali di pericolo - alcuni dei quali vengono presentati durante la Giornata ed hanno ricevuto l'attenzione dell'Agenzia Europea. Il programma è allegato.
Continua
  VARIAZIONE ORARIO POLI TRIO DI LIVORNO E CECINA 7-14 OTTOBRE
pubblicata il 06/10/2014

Il POLO TRIO di LIVORNO Gherardesca resterà CHIUSO martedì 7 e giovedì 9 ottobre ore 14-17, venerdì 10 ore 9-13, mentre il POLO di CECINA sarà aperto lunedì 13 ottobre ore 9-13 e 15-18 e martedì 14 ottobre ore 9-13 (per questa settimana l'apertura del martedì pomeriggio è anticipata a lunedì).
Continua
  NETNOTNEET: 2° LABORATORIO A LIVORNO
pubblicata il 06/10/2014

Venerdì 17 OTTOBRE alle 15,30 i giovani che non studiano, non lavorano e non si formano si incontrano presso il Palazzo della Provincia (piazza del Municipio, 4, ingresso da via della Madonna 55) presso la sede di Provincia di Livorno Sviluppo. Dopo il primo appuntamento in piazza Mazzini gli incontri proseguono al coperto, per incontrarsi e manifestare piccoli e grandi problemi del futuro: come si trova lavoro? è utile fare un corso di formazione? Far emergere la voce di questi giovani è l'obiettivo del progetto europeo Net Not NEET, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma di Apprendimento Permanente, che vuole conoscere le loro opinioni, in particolare sui servizi per il lavoro e la formazione rivolti proprio a loro. Infatti questi giovani tra 15 e 29 anni sono una fascia massiccia nelle statistiche di vari stati europei, ma nella realtà quotidiana non si conoscono né le loro esigenze né i problemi che incontrano per reinserirsi in un percorso di crescita educativo o professionale. In Toscana gli enti pubblici stanno attivando molte iniziative per invitare i giovani che hanno finito o interrotto gli studi e non sono ancora nel mercato del lavoro ad accedervi con percorsi dedicati, e a iniziare a pensare il futuro in modo diverso. Per questo il laboratorio che si svolge venerdì 17 dalle 15,30 in piazza del Municipio si propone di continuare un dialogo con i giovani iniziato con il primo incontro (il 26 settembre in piazza Mazzini) - un altro laboratorio si svolgerà tra fine ottobre e la prima settimana di novembre - in modo che possano condividere gli obiettivi del progetto, manifestare le loro opinioni, farsi un'idea delle opportunità sul territorio, magari gustando una bibita e dei biscotti. Il programma del laboratorio è allegato.
Continua
  NETNOTNEET: 1° LABORATORIO A LIVORNO
pubblicata il 24/09/2014

Venerdì 26 settembre alle 18 i giovani che non studiano, non lavorano e non si formano si incontrano in piazza Mazzini (angolo "Jhonny Paranza"). Piccole conoscenze, uno scambio di opinioni per condividere gli interrogativi di tutti i giorni: serve continuare a studiare? come si trova lavoro? è utile o no fare un corso di formazione? Far emergere la loro voce è l'obiettivo del progetto europeo Net Not NEET, finanziato dalla Commissione Europea nel Programma di Apprendimento Permanente, che vuole conoscere le opinioni dei giovani, in particolare sui servizi per il lavoro e la formazione rivolti a loro. Infatti questi giovani tra 15 e 29 anni sono una fascia massiccia nelle statistiche di vari stati europei, ma nella realtà quotidiana non si conoscono né le loro esigenze né i problemi che incontrano per reinserirsi in un percorso di crescita educativo o professionale. In Toscana gli enti pubblici stanno attivando molte iniziative per invitare i giovani che hanno finito o interrotto gli studi e non sono ancora nel mercato del lavoro ad accedervi con percorsi dedicati, e a iniziare a pensare il futuro in modo diverso. Per questo il laboratorio che si svolge venerdì 26 dalle 18 in piazza Mazzini si propone di essere un primo ritrovo - altri due laboratori sono programmati in sedi diverse il 10 ottobre e a fine mese - per i giovani, che possono scambiare due parole con lo staff del progetto, avere un'idea delle opportunità che offre il territorio, mangiare un cartoccio di pesce fritto e farsi un drink. Il programma del laboratorio è allegato.
Continua
  GARA PER STRUTTURA IN LEGNO A BIBBONA: ENTRO IL 29.09.14
pubblicata il 08/09/2014

GARA per STRUTTURA IN LEGNO a Bibbona. Provincia di Livorno Sviluppo indice un bando di gara per la fornitura e messa in opera di un PREFABBRICATO in LEGNO nel comune di Bibbona, che ospiterà un centro dimostrativo permanente delle produzioni locali (finanziato con il progetto VAGAL + P.O. Italia-Francia Marittimo, di cui è capofila la Provincia di Grosseto e partner la Provincia di Livorno). L'importo massimo è € 64.000,00 oltre Iva, la scadenza il 29 settembre ore 12. Il bando, il disciplinare di gare e il capitolato con le specifiche per presentare le offerte sono pubblicati nella sezione "bandi/gare e appalti" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  POLI TRIO: NUOVI ORARI DAL 8 SETTEMBRE
pubblicata il 04/09/2014

Da lunedì 8 settembre i Poli Trio di Cecina e Piombino hanno un'apertura maggiore per favorire l'accesso da parte di un maggior numero di utenti. Il Polo Gherardesca di Livorno riprende l'apertura mattina e pomeriggio dopo la pausa estiva. Le aperture POLO per POLO:Polo Trio LIVORNO Gherardesca: lunedì, martedì mercoledi e giovedì ore 9-13 e 14-17; venerdì ore 9-14. Numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13);Polo Trio di CECINA: lunedì, martedì mercoledi e giovedì ore 9-13; martedì e giovedì ore 15-18. Numero di servizio: 348 8852779 (negli orari di apertura del Polo);Polo Trio di PIOMBINO: martedì e venerdì ore 9-12; lunedì, martedì, mercoledì e giovedì ore 14-18. Numero di servizio: 349 2477221 (negli orari di apertura del Polo).
Continua
  POLI TRIO: APERTURE 1-5 SETTEMBRE
pubblicata il 29/08/2014

Dal 1 al 5 SETTEMBRE le aperture dei Poli Trio della provincia di Livorno saranno così articolate: Polo Trio LIVORNO Gherardesca: martedi e giovedì ore 9-13 e 14-17; mercoledì ore 14-17 Polo Trio CECINA e Polo Trio PIOMBINO: CHIUSI. Il numero verde gratuito 800 034224 sarà attivo la mattina in corrispondenza dell'apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  TUTOR NEI POLI TRIO DI CECINA E PIOMBINO: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 27/08/2014

E' uscita la GRADUATORIA per i PROFESSIONISTI di tutoraggio nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO, a seguito dell'avviso promosso da Provincia di Livorno Sviluppo scaduto il 22 agosto 2014. La graduatoria è pubblicata nella sezione "ricerca personale/graduatorie" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  AVVISO DI SELEZIONE PER 2 PROFESSIONISTI NEI POLI DI TELEFORMAZIONE TRIO: SCADE IL 22 AGOSTO.
pubblicata il 07/08/2014

Provincia di Livorno Sviluppo intende reperire DUE liberi professionisti di comprovata esperienza nelle materie inerenti la formazione professionale, il TUTORAGGIO e la formazione a distanza, per conferire 2 incarichi per la realizzazione di attività specialistiche nei POLI TRIO di CECINA e PIOMBINO per tre mesi e mezzo da settembre 2014. L'avviso con i requisiti, le modalità di candidatura e la domanda di partecipazione sono pubblicati nella sezione ricerca personale/bandi, con accesso dalla finestra Bandi nella home page di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  ORAIRO POLI TRIO LIVORNO CECINA E PIOMBINO AD AGOSTO
pubblicata il 31/07/2014

I Poli Trio di LIVORNO, CECINA e PIOMBINO effettueranno ORARIO RIDOTTO in AGOSTO. Di seguito le APERTURE:Polo GHERARDESCA di Livorno: 1 agosto chiuso2-14 agosto aperto da lunedì a venerdì ore 9-13,3018-22 agosto aperto lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13,3025-29 agosto aperto martedì e giovedì ore 9-13,30 e 14-17,30Polo di CECINA:1-22 agosto aperto il martedì ore 9-1325-29 agosto chiusoPolo di PIOMBINO:1-8 agosto e 18-22 agosto aperto giovedì ore 14-1811-14 agosto e 25-29 agosto chiuso.Il numero verde 800 034224 è attivo in corrispondenza delle aperture mattutine del Polo Gherardesca.
Continua
  INDAGINE CONOSCITIVA PER IMPRESE DI FORNITURA ARREDI E ATTREZZATURE: ENTRO IL 5 SETTEMBRE
pubblicata il 28/07/2014

Provincia di Livorno Sviluppo promuove un'indagine conoscitiva per redigere un elenco di aziende a cui affidare il servizio di FORNITURA, consegna e montaggio di ARREDI e ATTREZZATURE necessarie all'allestimento di due centri dimostrativi a Livorno e Bibbona per la promozione del territorio e diffusione di prodotti enogastronomici, in linea con gli obiettivi del progetto finanziato nell'ambito del P.O. Italia Francia Marittimo. I soggetti interessati possono consultare il bando e scaricare il modulo di domanda nella sezione "gare e appalti" di questo sito.
Continua
  ORARIO RIDOTTO POLO TRIO LIVORNO E CHIUSURE CECINA E PIOMBINO 28.07-01.08
pubblicata il 21/07/2014

La settimana da lunedì 28 LUGLIO a venerdì 1 AGOSTO il POLO TRIO di LIVORNO sarà aperto martedì e giovedì ore 9-13 e 14-17 (chiuso lunedi, mercoledì e venerdì mattina, con numero verde 800 034224 inattivo), mentre i POLI Trio di CECINA e PIOMBINO saranno CHIUSI. Le aperture riprenderanno regolarmente lunedì 4 agosto.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO LUNEDÌ 7 LUGLIO, MARTEDÌ 8 E GIOVEDÌ 10 POMERIGGIO
pubblicata il 02/07/2014

Lunedì 7 LUGLIO il Polo Trio Gherardesca resterà CHIUSO dalle 9 alle 14.Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà attivo. Inoltre i pomeriggi di martedì 8 LUGLIO e giovedì 10 LUGLIO (ore 14-17) osserverà CHIUSURA. L'apertura riprenderà regolarmente - secondo l'orario estivo - da lunedì 14 luglio.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA ORARIO ESTIVO DAL 1 LUGLIO
pubblicata il 26/06/2014

DAL 1 LUGLIO, a causa dell'orario ridotto delle sedi della Provincia nei mesi estivi, il POLO TRIO GHERARDESCA resterà chiuso i pomeriggi di lunedì e mercoledì, effettuando perciò il seguente orario di apertura:da lunedì a venerdì ore 9-14, martedì e giovedì ore 14-17. Il numero verde 800 034224 sarà attivo come sempre da lunedì a venerdì ore 9-14.
Continua
  NET NOT NEET: COME COINVOLGERE I NEET?
pubblicata il 24/06/2014

I NEET - giovani che non studiano, non lavorano e non sono in formazione - sono un fenomeno preoccupante, specie in Italia. A far emergere i loro problemi e le loro necessità si è unita una rete di 9 partner da otto paesi europei, che con il progetto NET not NEET affrontano questo problema insieme nell'ottica di fronteggiarlo meglio, scambiandosi esperienze e pratiche di lavoro per rafforzare i rispettivi sistemi dell'istruzione, lavoro e formazione. Dalla Spagna proviene un contributo su chi sono e come reperire i NEET con il progetto www.netnotneet.eu. In allegato un estratto dal documento di lavoro, che contiene spunti interessanti.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 13 GIUGNO
pubblicata il 12/06/2014

Venerdì 13 GIUGNO il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO resterà CHIUSO. Il numero verde 800 034224 non sarà attivo.
Continua
  NESSUNA CHIUSURA POLI DEI TRIO CECINA E PIOMBINO 10,12 GIUGNO
pubblicata il 04/06/2014

Martedì 10 e giovedì 12 GIUGNO i Poli di CECINA e PIOMBINO SARANNO REGOLARMENTE APERTI AL PUBBLICO.
Continua
  QUALIFICHE INTERNAZIONALI PER SOMMOZZATORI: BANDO SOSPESO (SCADENZA 16 GIUGNO 2014)
pubblicata il 30/05/2014

*** ATTENZIONE: IL BANDO E' stato SOSPESO in attesa di chiarimenti sulla NORMATIVA *** E' stato PROROGATO al 16 GIUGNO il TERMINE DI PRESENTAZIONE delle DOMANDE per il bando rivolto a 15 sommozzatori del territorio provinciale. I candidati potranno ottenere una qualifica internazionale con un breve periodo di formazione all'estero, presso un centro accreditato in Scozia. Si tratta di professionisti iscritti nel registro dei sommozzatori delle Capitanerie di Porto di Livorno e provincia o persone in possesso di brevetti specifici, che potranno presentare domanda di candidatura per effettuare un'esperienza formativa di due settimane e ottenere una delle due CERTIFICAZIONI: IMCA HSE Surface Supplied Top up o IMCA ALST Assistant Life Support Technician. I requisiti minimi di partecipazione e i documenti richiesti sono contenuti nell'avviso pubblicato nella sezione "ricerca personale/bandi" nella home page di questo sito. SCADE IL 16 GIUGNO ore 13.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO GHERARDESCA GIOVEDÌ 29 MAGGIO POMERIGGIO
pubblicata il 28/05/2014

IL Polo Trio Gherardesca resterà CHIUSO giovedì 29 MAGGIO pomeriggio (ore 14-17). L'aperturà riprenderà regolarmente dal 30 maggio.
Continua
  CHIUSURE POLI TRIO 20-26 MAGGIO
pubblicata il 19/05/2014

martedì 20 maggio il Polo Trio Gherardesca sarà chiuso il pomeriggio, mentre giovedì 22 maggio, in occasione della festività per il patrono di Livorno, resteranno chiusi i Poli Trio di Cecina (ore 9-13) e di Piombino (14-18). Venerdì 23 maggio per la chiusura decretata della sede provinciale il Polo Gherardesca resterà chiuso, come lunedì 26 per esigenze di servizio. Le aperture riprenderanno regolarmente martedì 27 maggio.
Continua
  CONVEGNO FINALE DEL PROGETTO PER MARE: A LIVORNO IL 9 MAGGIO
pubblicata il 07/05/2014

Gli studenti del nautico di Livorno e una rappresentanza degli istituti nautici di Corsica e Sardegna si incontrano il 9 Maggio presso la sede della Provincia per la tappa finale del progetto “PER MARE. Azioni innovative per orientare ai mestieri del mare”, finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia- Marittimo - Programma "Al di là del Mare". Il progetto ha offerto a 30 studenti di Livorno, Cagliari e Bastia la possibilità di varcare i confini della propria regione trascorrendo un periodo di mobilità in Toscana, Sardegna e Corsica per fare formazione e visitare aziende nautiche di eccellenza. L'obiettivo era creare professionalità adeguate per accedere al mercato del lavoro e aprire opportunità ai giovani nel settore marittimo."Per Mare", di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, in 18 mesi ha costruito una rete tra i 3 istituti nautici partner - "Cappellini"di Livorno, "Buccari" di Cagliari e "Faggianelli" di Bastia - gli enti pubblici, le camere di commercio e le imprese tra le sponde dell'alto Mediterraneo, ha migliorato la capacità formativa delle tre scuole mettendole a stretto contatto con il mondo del lavoro, ha sperimentato un percorso formativo bilingue, che ha qualificato gli allievi e li ha orientati a guardare ad un contesto più ampio di quello locale, introducendoli alla mobilità come futuri lavoratori. Per questo il progetto si concluderà a Livorno con la firma di un protocollo tra i 3 istituti nautici sul percorso formativo attuato.L'appuntamento è a Palazzo Granducale (Sala consiliare) per venerdì 9 maggio ore 9,30 con il terzo seminario del progetto, dedicato al collegamento tra la scuola e il mondo del lavoro, con confronto tra le competenze fornite dai titoli di studio e i profili richiesti dalle imprese marittime. Introduce Maria Giovanna Lotti, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, intervengono Francescalberto Debari e Sonia Avanzoni dell'Autorità Portuale di Livorno. Alle 11 si svolge la tavola rotonda "Riorientare i mestieri del mare alla luce dei nuovi saperi" introdotta da Monica Mannucci, assessore provinciale alle politiche comunitarie. E' l'occasione per conoscere i risultati del progetto, ascoltare le testimonianze degli studenti che hanno partecipato alle mobilità, in un confronto tra rappresentanti del mondo del lavoro e della scuola.
Continua
  VIS NETWORK: INIZIANO A PISA IL 5 MAGGIO I CORSI DI FORMAZIONE PER LA RETE
pubblicata il 30/04/2014

Sono in aula dal 5 e dal 7 maggio circa 45 allievi iscritti ai DUE CORSI di VITTIMOLOGIA dell'area PISANA, realizzati nell'ambito del progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno, di cui è partner la Provincia di Pisa. I rappresentanti degli enti e delle associazioni che hanno sottoscritto il Protocollo della rete pisana seguiranno le lezioni fino a giugno, articolate in due edizioni del corso che si svolgono in parallelo (una con inizio 5 maggio, l'altra 7 maggio). Si tratta della seconda e terza edizione del percorso formativo di 55 ore (48 di lezione frontale e 7 di workshop) previsto dal progetto, poiché le prime due edizioni sono state realizzate a Livorno tra novembre 2013 e aprile 2014. Il percorso è composto di tre moduli: "Orientamento e coordinamento di rete nei processi di integrazione sociale e di supporto alle vittime", basato sulla metodologia della social network analysis (16 ore), "vittimologia", che affronta la normativa, la teoria e i metodi di intervento per il counseling (24 ore), "armonizzazione e valorizzazione delle esperienze dei soggetti coinvolti nel percorso per il potenziamento dell'iter formativo", che ha lo scopo di analizzare e gestire i processi formativi per costruire modelli di intervento finalizzati alla prevenzione, cura e sostegno delle vittime (15 ore, con workshop finale).
Continua
  MUSICHE DAL MEDITERRANEO AL TAN CON SONATA DI MARE
pubblicata il 30/04/2014

Durante il TROFEO ACCADEMIA NAVALE e Città di Livorno vengono realizzate iniziative promosse con il progetto "Sonata di Mare", che la Provincia gestisce in collaborazione con Provincia di Livorno Sviluppo. VENERDI 2 e SABATO 3 maggio, al VillaggioTuttovela, si svolge un EVENTO seminariale e MUSICALE, scaturito dall’esperienza del progetto “Sonata di Mare”, finanziato nell'ambito del PO Italia-Francia Marittimo. Venerdi ore 20.30 l’armonicista livornese Mimmo Mollica, con musicisti provenienti dalla provincia di Grosseto e dalla Corsica, realizza la performance "Quadrante", una produzione musicale che contamina diverse suggestioni del Mediterraneo. Sabato 3 maggio alle 12 c'è il workshop musicale con il percussionista Rocco Zecca, esperto di pizzica e tamurriata (partecipazione gratuita, iscrizioni presso: modigliani@lam.it). Alle ore 17 il Museo Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma, 234) ospita la presentazione del libro “Infinito amore”, di Massimo Nava (Mondadori), dedicato al figlio illegittimo di Napoleone, Alexandre. All'incontro coordinato dal giornalista Marco Gasperetti partecipa il direttore dell’ Archivio di Stato di Livorno, Massimo Sanacore, con un intervento su “Napoleone a Livorno e all’Isola d’Elba”. Il gruppo musicale Baro Drom Orkestar, accompagna la presentazione con alcuni brani di musica balcanica e alle 20.30 alla Fortezza Vecchia (sala Canaviglia) trasporta il pubblico in un autentico viaggio musicale attraverso la musica klezmer, le hora rumene, le melodie del bacino mediterraneo, le note balcaniche e le melodie gipsy.
Continua
  POLI TRIO DI CECINA E PIOMBINO CHIUSI IL 24 APRILE
pubblicata il 23/04/2014

Giovedì 24 APRILE i POLI TRIO di CECINA e di PIOMBINO resteranno CHIUSI. La riapertura sarà martedì 29 aprile.
Continua
  BUONA PASQUA/HAPPY EASTER
pubblicata il 17/04/2014

Provincia di Livorno Sviluppo augura BUONA PASQUA! HAPPY EASTER from Provincia di Livorno Sviluppo!
Continua
  VISITA DI STUDIO A LIVORNO: RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE NELLE PROFESSIONI DEL PORTO.
pubblicata il 31/03/2014

Si svolge a Livorno da martedì 1 APRILE a giovedì 3 APRILE 2014 presso la sede della Provincia di Livorno (piazza del Municipio, 4) la visita di studio "TRANSPORT and LOGISTIC SECTOR SKILLS in the VET System according to EQF", per migliorare il riconoscimento delle competenze nelle professioni portuali. L'Agenzia Europea CEDEFOP ha inserito la proposta da Provincia di Livorno Sviluppo in collaborazione con l'Autorità Portuale di Livorno nel catalogo delle visite di studio 2013/2014. L'iniziativa comprende tre giorni di seminari e visite cui partecipano gli attori locali, a contatto diretto con 7 professionisti del mondo dell'istruzione e della formazione europea, scelti da Cedefop (provengono da: Repubblica Ceca, Lussemburgo, Belgio, Olanda, Francia, Repubblica di Macedonia, Finlandia). Il programma prevede tre giorni dedicati alla comparazione di metodi e processi di riconoscimento delle competenze per profili professionali del settore portuale, dal conduttore di mezzi meccanici alle esperienze di mobilità internazionale di professionisti quali piloti e ormeggiatori, ai titoli di studio come quelli dell'Accademia Navale e del Polo per la logistica dell'Università di Pisa. Ogni giornata è articolata con seminari la mattina e visite il pomeriggio, in particolare: il primo giorno (1 aprile) è dedicato all'introduzione del tema con l'intervento della Regione Toscana, alla formazione superiore e alta formazione (Accademia Navale e Università - Polo logistica), il secondo (2 aprile) al mondo del lavoro, con l'incontro della comunità portuale e delle parti sociali, e nel pomeriggio degli ormeggiatori e dei piloti, il terzo (3 aprile) è dedicato ad una comparazione europea tra sistemi di validazione delle competenze, in cui ogni partecipante illustra l'aspetto di cui è esperto nell'ambito del tema generale. I lavori sono aperti al pubblico e si svolgono prevalentemente in lingua inglese, con possibilità di supporto per interventi in italiano. Il programma è allegato.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 1 E 3 APRILE MATTINA
pubblicata il 30/03/2014

Il POLO TRIO Gherardesca di Livorno martedì 1 Aprile e giovedì 3 APRILE ore 9-13 resterà CHIUSO al pubblico. Gli utenti sono invitati a chiedere ulteriori informazioni al numero verde 800 034224, ogni mattina ore 9-13.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA 20 MARZO CHIUDE ORE 12
pubblicata il 19/03/2014

Il Polo Trio Gherardesca givoedi 20 MARZO chiuderà alle ORE 12. Il numero verde 800 034224 sarà attivo fino a quell'ora.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 11 E 13 MARZO POMERIGGIO
pubblicata il 07/03/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO martedì 11 e giovedì 13 MARZO POMERIGGIO resterà CHIUSO. Gli utenti potranno accedere ai servizi tutti gli altri giorni, nei normali orari di apertura. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA GIOVEDÌ 6 MARZO CHIUDE ALLE 11
pubblicata il 05/03/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA di LIVORNO giovedì 6 MARZO sarà aperto solo dalle ore 9 alle ore 11 e resterà chiuso per il resto della mattina, riaprendo poi il pomeriggio dalle ore 14 come di consueto. La mattina il numero verde 800 034224 sarà in funzione fino alle ore 11.
Continua
  POLI TRIO CHIUSI 26-28 FEBBRAIO
pubblicata il 24/02/2014

Da mercoledì 26 a venerdì 28 FEBBRAIO i POLI TRIO di LIVORNO Gherardesca, di CECINA e PIOMBINO resteranno CHIUSI. Il numero verde 800 034224 non sarà in funzione in quei giorni, mentre da lunedì 3 marzo i servizi saranno nuovamente disponibili secondo gli orari consueti.
Continua
  ELDERS IN ACION: DAL 25 AL 28 FEBBRAIO LIVORNO CENTRO DELL'INVECCHIAMENTO ATTIVO
pubblicata il 17/02/2014

Dal 25 al 28 FEBBRAIO Livorno diventa punto di riferimento europeo per la salute e il benessere durante la terza età. Infatti la Provincia di Livorno, nell'ambito del progetto "ELDERS IN ACTION", finanziato dalla Commissione Europea - programma Citizen Eacea - Europa per i Cittadini, organizza l'iniziativa "INVECCHIAMENTO SANO, strutture e servizi per un ambiente amichevole per gli anziani", quattro giornate con seminari, workshop, dibattiti e visite dedicati al benessere, all'alimentazione e alla conoscenza delle strutture del territorio provinciale che si occupano di salute, cura e benessere. Lo scopo è promuovere un cambiamento culturale nell'invecchiamento attivo, attraverso le reti che uniscono le città dei paesi europei partner: Danimarca, Italia, Francia, Slovenia, Germania. Le attività iniziano martedì 25 febbraio ore 18 presso la sede della Provincia (Palazzo Granducale, Sala Nomellini) con la partecipazione del presidente Giorgio Kutufa e dell'assessore provinciale alle politiche comunitarie e alla qualità sociale Monica Mannucci. Mercoledì 26 febbraio il Palazzo del Comune di Sassetta ospita dalle 10,30 il convegno “Terme: salute e benessere per gli anziani” (intervengono il vice presidente della Provincia, Fausto Bonsignori, la Società della Salute della Val di Cornia), con visita pomeridiana ad una struttura termale; giovedì 27 febbraio, alle 10.30, a Castagneto Carducci (Teatro Roma) si svolge il dibattito su “Salute e nutrizione” (col contributo della Società della Salute della Val di Cecina), cui seguirà la visita ad una cantina; venerdì 28 febbraio i rappresentanti dei partner potranno conoscere alcune strutture attive sul territorio, con visite presso il “Consultorio per anziani fragili" e il "Consultorio anziani di SVS" di Livorno.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 18 FEBBRAIO MATTINA E 20 FEBBRAIO POMERIGGIO
pubblicata il 14/02/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà CHIUSO martedì 18 FEBBRAIO ore 9-13,30 e giovedì 20 FEBBRAIO ore 14-17. Martedì 18 quindi non saranno effettuati i gruppi di apprendimento per l'inglese e non sarà in funzione il numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA VENERDÌ 14 FEBBRAIO CHIUDE ALLE 11
pubblicata il 12/02/2014

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno venerdì 14 FEBBRAIO sarà aperto dalle 9 alle 11, ed effettuerà alcune ore di chiusura fino a fine mattina. L'apertura riprenderà regolarmente lunedì 17 febbraio. Il numero verde 800 034224 venerdì funzionerà fino alle ore 11.
Continua
  WORKSHOP MISTRAL PLUS: UNA RETE SUI PORTI TURISTICI - 14 FEBBRAIO A LIVORNO
pubblicata il 10/02/2014

Si pone l'obiettivo di integrare le attività sui litorali di Francia, Sardegna e Corsica il progetto "MISTRAL PLUS", finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia “Marittimo” con partner la Provincia di Livorno. Per questo punta a costituire una RETE dei PORTI TURISTICI locali, che possa migliorare la competitività dei servizi e delle infrastrutture portuali e della nautica da diporto nell'Alto Tirreno. Il workshop che si svolge venerdì 14 febbraio dalle 9,30 a Palazzo Granducale (Sala consiliare) ha lo scopo di offrire un primo confronto su questo percorso, con la presentazione di esperienze di successo e tematiche rilevanti nello spazio transfrontaliero. Apre il presidente della Provincia Giorgio Kutufà, partecipano ai lavori della mattinata coordinati dall'assessore provinciale alle politiche comunitarie Monica Mannucci: Maria Dina Tozzi (Regione Toscana), Guido Cruschelli (Provincia di Livorno), Andrea Salvini (Università di Pisa), Paolo Angotta (Unindustria Roma), Barbara Bonetti (Marina International Network for Superyacht), Marco Corti (Maria di Punta Ala). Conclude l'assessore regionale alle attività produttive Gianfranco Simoncini. L'incontro è aperto al pubblico. Il programma è allegato.
Continua
  ESPERTO DI MONITORAGGIO EUROPEO: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 07/02/2014

E' uscita la GRADUATORIA per l'esperto di PROGETTI EUROPEI per costruire e gestire il sistema di monitoraggio qualitativo, valutazione e controllo strategico del progetto "Health and safety at work", a seguito del bando scaduto il 31 gennaio 2014. La graduatoria è pubblicata nella sezione "ricerca personale/graduatorie" con accesso dalla home page di questo sito.
Continua
  MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER SERVIZI DI TRASPORTO E VITTO ANZIANI
pubblicata il 30/01/2014

Le ASSOCIAZIONI di VOLONTARIATO e di PROMOZIONE SOCIALE possono rispondere entro il 7 FEBBRAIO 2014 all'INDAGINE CONOSCITIVA per fornire servizi di TRASPORTO e VITTO ANZIANI in occasione del convegno "Invecchiamento sano, strutture e servizi per un ambiente amichevole per gli anziani", che si tiene a Livorno dal 25 al 28 febbraio. Provincia di Livorno Sviluppo Srl intende procedere all’assegnazione del servizio promuovendo la manifestazione di interesse da parti dei soggetti che possiedono le competenze e le attrezzature idonee a garantire tale fornitura. Le modalità di accesso alla manifestazione di interesse e il modulo di richiesta sono pubblicati nella sezione bandi/gare e appalti di questo sito (menù a sinistra della home page).
Continua
  ESPERTO DI MONITORAGGIO EUROPEO: SI CERCA UN ESPERTO ENTRO IL 31 GENNAIO 2014
pubblicata il 20/01/2014

Provincia di Livorno Sviluppo cerca un ESPERTO DI PROGETTI EUROPEI per la costruzione e gestione del sistema di monitoraggio qualitativo, valutazione e controllo strategico del progetto "Health and safety at work" approvato nell'ambito del Programma Lifelong Learning sottoprogramma Leonardo da Vinci. Si tratta di un professionista laureato con certificata in attività di monitoraggio e valutazione a livello nazionale ed europeo, disponibile a spostamenti. Scadenza del bando: 31 GENNAIO 2014. Le caratteristiche complete del profilo, le modalità di accesso alla selezione e di valutazione sono pubblicate nella sezione "ricerca personale/bandi" nella home page di questo sito.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO GIOVEDÌ 16 GENNAIO
pubblicata il 15/01/2014

Il POLO TRIO di CECINA resterà CHIUSO giovedì 16 GENNAIO. Ci scusiamo con gli utenti.
Continua
  NUOVO ORARIO POLI TRIO DAL 13 GENNAIO 2014
pubblicata il 09/01/2014

I POLI TRIO della Provincia di Livorno dal 13 GENNAIO 2014 osserveranno i seguenti orari di apertura: il Polo di LIVORNO GHERARDESCA lunedì e mercoledì ore 9-13 e 14-17, martedì e giovedì ore 9-13,30 e 14-17, venerdì ore 9-14; il Polo di CECINA martedì e giovedì ore 9-13; il Polo di PIOMBINO martedì e giovedì ore 14-18. Restano CHIUSI il POLO ITI GALILEI di LIVORNO e il POLO di PORTOFERRAIO. Per ulteriori informazioni è in funzione il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-13).
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA FESTIVITÀ NATALIZIE
pubblicata il 20/12/2013

I POLI TRIO della Provincia di Livorno in occasione delle festività natalizie osserveranno un breve periodo di chiusura. In dettaglio I POLI TRIO resteranno CHIUSI i giorni:Polo Trio di Livorno Gherardesca: dal 31 dicembre al 7 gennaioPolo Trio di Livorno Iti Galilei: al 23 dicembre al 3 gennaio Polo Trio Cecina: il 24 e 31 dicembre Polo di Piombino: dal 24 dicembre al 3 gennaio Polo Trio Portoferraio: dal 23 al 31 dicembre.Il numero verde 800 034224 non sarà in funzione dal 31 dicembre al 7 gennaio, tutti gli altri giorni (da lunedì a venerdì ore 9-14) è possibile chiedere informazioni sui servizi.
Continua
  BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS
pubblicata il 18/12/2013

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO AUGURA A TUTTI BUONE FESTE - SEASON'S GREETINGS TO YOU ALL FROM PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO.
Continua
  POLO TRIO GHEARARDESCA CHIUSO IL 10 DICEMBRE
pubblicata il 03/12/2013

Martedì 10 DICEMBRE il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno restarà CHIUSO per tutto il giorno. Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei (via Galilei, 66-68), aperto la mattina dalle 9 alle 13. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà in funzione.
Continua
  ATTIVARE LA CARTA SANITARIA AL POLO TRIO DI CECINA: GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE
pubblicata il 25/11/2013

Presso il POLO TRIO di CECINA (c/o Consorzio Polo Tecnologico "La Magona", via Magona 4) giovedì 28 NOVEMBRE alle 15 si svolge un incontro con Franco Marianelli dell'U.S.L. 6 sull'attivazione della CARTA SANITARIA ELETTRONICA. Il Polo Trio, essendo uno spazio di apprendimento gratuito e aperto a tutti, ospita iniziative che favoriscono l'uso delle nuove tecnologie da parte dei cittadini, in particolare le fasce che hanno meno familiarità con l'informatica (anziani, immigrati, persone svantaggiate, ecc). In accordo con l'azienda sanitaria locale di Livorno viene promosso l'esercizio del diritto alla salute mediante un breve incontro pratico per attivare la carta sanitaria, che nel sistema regionale è lo strumento che permette di accedere ai propri dati sanitari (al fascicolo sanitario elettronico individuale, ove sono raccolti e aggiornati in tempi brevi i dati sulla salute dei cittadini forniti dal servizio pubblico come referti di laboratorio, prescrizioni farmacologiche, ecc) e a tutti i servizi disponibili. L'incontro è libero. Per maggiori informazioni contattare il Polo: 348 8852779, polo.cecina@provincia.livorno.it.
Continua
  VIS NETWORK: FIRMA DEL PROTOCOLLO DI RETE A PISA
pubblicata il 22/11/2013

Si costituisce la rete per il supporto alle vittime dell'area pisana: il PROTOCOLLO "Vis Network", che viene sottoscritto mercoledì 27 NOVEMBRE presso la Provincia di PISA. Le assessore provinciali Anna Romei e Alessandra Petreri hanno promosso la costituzione della rete locale del progetto riunendo 24 enti tra istituzioni e forze dell'ordine, servizi sanitari, enti e associazioni del sociale, volontariato. Mettere in rete competenze, procedure e servizi è infatti lo scopo del progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno, che ha siglato un protocollo simile con i propri soggetti di rete ad agosto. Alla rete dell'area di Pisa aderiscono: Regione Toscana, Università di Pisa - Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Provincia di Livorno Sviluppo, Prefettura, Questura e Procura della Repubblica di Pisa, Tribunale, Comando Provinciale dei Carabinieri e Guardia di Finanza, Comuni di Pisa e di San Giuliano Terme, Azienda Sanitaria Locale 5 di Pisa, Azienda Ospedaliera Pisana, le Società della Salute dell'Area Pisana, Valdera, Valdarno Inferiore e Alta Val di Cecina, il CESDI (Centro Antidiscriminazione), Associazione Donne in Movimento, Casa della Donna Pisa, AIED di Pisa, Oltretutto, Fondazione Toscana Prevenzione Usura e Misericordia di Cascina - Centro di ascolto usura.
Continua
  VIS NETWORK: A LIVORNO INIZIANO I CORSI DI FORMAZIONE PER LA RETE
pubblicata il 22/11/2013

Sono in aula dal 18 novembre i 40 allievi del PRIMO CORSO SULLA VITTIMOLOGIA, realizzato nell'ambito del progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno. I rappresentanti degli enti e delle associazioni che hanno sottoscritto il Protocollo di rete seguiranno le lezioni fino a febbraio. Si tratta della prima edizione del percorso formativo di 55 ore (48 di lezione frontale e 7 di workshop) previsto dal progetto, che sarà realizzato nel 2014 in una seconda edizione livornese e in due edizioni a Pisa per la rete dell'area. I moduli sono tre, "Orientamento e coordinamento di rete nei processi di integrazione sociale e di supporto alle vittime", basato sulla metodologia della social network analysis (16 ore), "vittimologia", che affronta la normativa, la teoria e i metodi di intervento per il counseling (24 ore), "armonizzazione e valorizzazione delle esperienze dei soggetti coinvolti nel percorso di formazione, per il potenziamento dell'intero iter formativo", che ha lo scopo di analizzare e gestire i processi formativi per costruire modelli di intervento finalizzati alla prevenzione, cura e sostegno delle vittime (15 ore, con workshop finale).
Continua
  POLO TRIO GHEARARDESCA CHIUSO IL 14 NOVEMBRE
pubblicata il 13/11/2013

Il Polo Trio Gherardesca resterà CHIUSO giovedì 14 NOVEMBRE 2013 per tutto il giorno. Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Trio Iti Galilei (Via Galilei, 66-68) aperto il pomeriggio dalle 15 alle 19. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà in funzione.
Continua
  PER MARE: STUDENTI A CAGLIARI PER I MESTIERI DEL MARE 12-14 NOVEMBRE
pubblicata il 06/11/2013

Dieci STUDENTI dell'ISIS Buontalenti-Cappellini-Orlando di LIVORNO saranno a CAGLIARI dal 12 al 14 novembre per uno stage sui MESTIERI DEL MARE. Formazione a scuola, visite alle imprese della filiera logistica e un seminario sulle opportunità per i giovani nei settori della nautica andranno a integrare le competenze degli allievi livornesi, ospiti dell'Istituto Tecnico Logistica e Trasporti “Buccari” di Cagliari. Le mobilità transfrontaliere degli studenti sono realizzate all'interno del progetto “Per Mare, azioni innovative per orientare ai mestieri del mare”, finanziato nel Programma Operativo Italia-Francia “Marittimo” – Programma “Al di là del Mare”, che ha per scopo la formazione qualificata in ambito marittimo per gli allievi degli istituti tecnici del settore. Capofila è la Provincia di Livorno, con la gestione di Provincia di Livorno Sviluppo, partner il Centro Studi e Ricerche della CCIAA di Livorno. Nel progetto infatti sono coinvolti gli studenti dei tre istituti nautici di Livorno, Cagliari e Bastia in relazione all’evoluzione del sistema della nautica dell’alto Tirreno, mediante la condivisione di eccellenze formative e delle best practices aziendali tra Toscana, Corsica e Sardegna. In particolare il programma del seminario “I profili professionali nel bacino dell'alto Tirreno: le opportunità per i giovani nel settore della nautica", che si svolge martedì 12 novembre ed è aperto al pubblico, avrà il contributo dell’Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale della Regione Autonoma della Sardegna, l’Agenzia Regionale per il lavoro della Sardegna, il Centro Regionale di Programmazione della Regione Autonoma della Sardegna e la Camera di Commercio di Cagliari, soggetti istituzionali coinvolti nell’individuazione e promozione delle opportunità formative e professionali per i giovani.
Continua
  XI GIORNATA PROVINCIALE DELLA SICUREZZA: A LIVORNO IL 22 OTTOBRE
pubblicata il 21/10/2013

Martedì 22 ottobre dalle ore 9,30 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno si svolge l'undicesima "GIORNATA PROVINCIALE per la SICUREZZA e Salute nei luoghi di lavoro", che ha per tema "Lavoriamo insieme per la prevenzione dei rischi". L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del programma "Comunicare la Sicurezza", sensibilizza l'opinione pubblica sull'importanza della sicurezza negli ambienti di lavoro, e l'importanza della collaborazione di tutti per evitare gli incidenti e prevenire i rischi di malattie professionali. La “Giornata” conclude un percorso annuale di formazione, informazione e sensibilizzazione per lavoratori, imprese e studenti che viene costruito, monitorato e aggiornato da un gruppo di lavoro permanente di soggetti locali coordinato dalla Provincia col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo, soggetto gestore del progetto. Alla "Giornata" partecipano tutti i rappresentanti del tavolo di lavoro, gli attori locali e i soggetti che hanno contribuito a realizzare il programma annuale: la Provincia (il presidente Giorgio Kutufà e l'assessore al lavoro Ringo Anselmi), Confindustria Livorno, l'AUSL 6 Dipartimento Prevenzione, l'Ufficio Scolastico Provinciale e l'Ufficio Scolastico Regionale, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL, UIL, INPS, INAIL, la Fondazione MuBa - Museo del Bambino di Milano. Il programma è allegato.
Continua
  CHIUSURE POLO TRIO GHERARDESCA 22, 24, 25 OTTOBRE
pubblicata il 21/10/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA resterà chiuso martedì 22 OTTOBRE ore 9-14, aprendo regolarmente il pomeriggio dalle 14 alle 17, resterà chiuso anche giovedì 24 (9-14 e 14,30-17,30) e venerdì 25 ottobre (9-14). Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei, aperto martedì mattina ore 9-13, giovedì ore 15-19 e venerdì ore 9-13. Il numero verde 800 034224 nei giorni di chiusura non sarà attivo.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO IL 15 OTTOBRE POMERIGGIO
pubblicata il 14/10/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA martedì 15 OTTOBRE sarà chiuso il pomeriggio ore 14,30-17,30. Da mercoledì 16 ottobre riprenderà la normale apertura pomeridiana da lunedì a giovedì. Il numero verde 800 034224 sarà attivo la mattina da lunedì a venerdì ore 9-14 come di consueto.
Continua
  GRADUATORIE 3 ESPERTI IN VITTIMOLOGIA.
pubblicata il 10/10/2013

Sono uscite le uscite le GRADUATORIE dei 3 profili di "Esperto nelle dinamiche di rete", "Criminologo esperto in vittimologia", "Esperto in formazione e gestione dei processi formativi". Gli esperti realizzeranno le docenze dei 4 percorsi formativi sulle vittime di reato previsti all'interno del progetto "VIctim Supporting Project: a NETWORK to support and aid crime victims" (Vis Network) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960 finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno, con Provincia di Livorno Sviluppo partner. La graduatoria è pubblicata nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 9 OTTOBRE ORE 9-14
pubblicata il 04/10/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà chiuso mercoledì 9 OTTOBRE ore 9-14. Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei (Via Galilei, 66-68), aperto lo stesso giorno ore 9-13 e 15-19. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  TRIO_LAB: GRUPPO DI APPRENDIMENO DELL'INGLESE DAL 17 OTTOBRE
pubblicata il 02/10/2013

Riprende il gruppo di apprendimento informale dell'INGLESE di BASE previsto tra le attività di animazione di TRIO_LAB al Polo Trio Gherardesca di Livorno (Via Galilei, 40). Giovedì 17 OTTOBRE alle ore 16 (presso la sala riunioni del Complesso Gherardesca, primo piano) c'è il primo incontro aperto a chinque sia interessato a partecipare attivamente alle innovazioni della società della comunicazione.Durante l'incontro saranno decisi i tempi e le modalità degli appuntamenti successivi. I gruppi di apprendimento infatti prevedono un breve percorso introduttivo con un animatore, rivolto soprattutto agli utenti con grado zero di conoscenze, prima di frequentare i moduli di apprendimento della piattaforma regionale gratuita T.R.I.O., www.progettotrio.it. Per maggiori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 da lunedì a venerdì ore 9-14.
Continua
  STUDENTI PER LA SICUREZZA: CONCORSO FOTOGRAFICO ENTRO IL 15 OTTOBRE
pubblicata il 27/09/2013

I giovani come vedono la sicurezza? Gli STUDENTI delle scuole SUPERIORI della provincia di Livorno possono rispondere con un'immagine, magari scattata dai loro cellulari. Spedirla e provare a vincere un macchina fotografica. E' quanto prevede il concorso fotografico "COME VEDO LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO", promosso dalla Provincia di Livorno in collaborazione con la cooperativa Itinera per promuovere e diffondere il concetto della sicurezza sui luoghi di lavoro. L'iniziativa è realizzata nell'ambito del progetto "Comunicare la Sicurezza", finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito dall'Amministrazione con Provincia di Livorno Sviluppo. Possono partecipare gli alunni della classi III e IV degli istituti superiori della provincia, con immagini in formato digitale a colori o in bianco e nero, scattate anche con cellulari, tablet e smartphone. Le foto dovranno pervenire per e.mail (in file jpg) entro il 15 OTTOBRE con la scheda di adesione. Le tre più efficaci nella comunicazione del concetto saranno premiate con una macchina fotografica reflex, corpo macchina e obiettivo e l'iscrizione ad un corso di fotografia (primo e secondo classificato) o con un corso di fotografia (terzo classificato), mentre per le migliori trenta sarà allestita una mostra. Per partecipare si consiglia di leggere attentamente il BANDO, qui allegato con la scheda di adesione.
Continua
  SI CERCANO 3 ESPERTI IN VITTIMOLOGIA ENTRO IL 20 SETTEMBRE
pubblicata il 06/09/2013

Provincia di Livorno Sviluppo ricerca n. 3 profili di "Esperto nelle dinamiche di rete", "Criminologo esperto in vittimologia", "Esperto in formazione e gestione dei processi formativi" per realizzare le docenze dei 4 percorsi formativi sulle vittime di reato previsti all'interno del progetto "VIctim Supporting Project: a NETWORK to support and aid crime victims" (Vis Network) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960 finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno. La scadenza è il 20 settembre. Il bando e il progetto formativo curato dall'Università di Pisa - Dipartimento di Scienze Politiche, sono pubblicati nella sezione ricerca personale/bandi di questo sito. (finestra a sinistra della home)
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI LIVORNO CHIUSO 4- 5 SETTEMBRE POMERIGGIO
pubblicata il 04/09/2013

A causa della chiusura pomeridiana dell'Iti Galilei di Livorno mercoledì 4 e giovedì 5 settembre, il Polo Trio presso quella sede sarà aperto solo dalle ore 9 alle 13, restando chiuso dalle 15 alle 19. Gli utenti il pomeriggio troveranno comunque aperto il vicino Polo Gherardesca, ore 14-17.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO 3 SETTEMBRE
pubblicata il 30/08/2013

Martedì 3 SETTEMBRE il POLO Trio ITI GALILEI resterà CHIUSO (ore 9-13), gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Gherardesca, aperto dalle 14 alle 17.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA: APERTURA RIDOTTA 2-6 SETTEMBRE
pubblicata il 28/08/2013

La settimana dal 2 al 6 settembre il POLO TRIO GHERARDESCA sarà aperto i pomeriggi da lunedì a giovedì dalle ore 14 alle ore 17, mentre la mattina e venerdì 6 per l'intera giornata resterà chiuso. Dal 9 settembre riprenderà regolarmente l'orario di mattina e pomeriggio.
Continua
  OPERATORI SIRSS: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 08/08/2013

E' stata pubblicata la GRADUATORIA degli OPERATORI SIRSS, a seguito della selezione dei candidati esperti in raccolta, monitoraggio e analisi dei dati sull'incidentalità per il supporto tecnico al progetto regionale SIRSS, in base ai requisiti richiesti dal bando pubblicato dal Centro per l'Impiego di Livorno (Prot. n. 523) e scaduto il 30 luglio 2013. La graduatoria generale e quella per Centro di monitoraggio si possono consultare nella sezione bandi/ricerca personale/graduatorie di questo sito (finestra a sinistra).
Continua
  POLI TRIO: ORARI E CHIUSURE ESTIVE 29-07-31.08
pubblicata il 25/07/2013

I POLI TRIO della provincia dal 29 LUGLIO osserveranno orari ridotti e brevi PERIODI di CHIUSURA estiva. In dettaglio: il Polo Trio di LIVORNO GHERARDESCA sarà chiuso i giorni dal 29 luglio al 2 agosto. Dal 5 al 23 agosto farà orario solo mattutino da lunedì al venerdìore 9-14, dal 26 agosto al 2 settembre sarà chiuso; il Polo di LIVORNO ITI GALILEI sarà aperto martedì, mercoledì e venerdì ore 9-13 e lunedì, mercoledì ore 15-19 fino al 31 luglio, dal 1 al 16 agosto effettuerà orario mattutino il lunedi, martedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, dal 19 al 30 agosto resterà chiuso; il Polo di CECINA sarà chiuso dal 12 al 16 agosto, quello di PIOMBINO dal 12 al 23 agosto e quello di PORTOFERRAIO giovedì 1 agosto e dal 12 al 23 agosto. Il numero verde 800 034224 sarà attivo negli orari di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  OPERATORI SIRSS: 11 ESPERTI DI MONITORAGGIO DEGLI INCIDENTI STRADALI ENTRO IL 30 LUGLIO.
pubblicata il 17/07/2013

Provincia di Livorno Sviluppo cerca 11 OPERATORI ESPERTI in raccolta, monitoraggio e analisi dei DATI sull'INCIDENTALITA' per il supporto tecnico al PROGETTO SIRSS, per i Centri di monitoraggio provinciale di incidenti stradali ad Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca, Pistoia, Prato, Siena e della sede regionale a Firenze. I candidati dovranno essere diplomati, esperti nel monitoraggio di incidenti stradali e nei sistemi di georeferenziazione. Le domande devono essere presentate antro il 30 LUGLIO. L'annuncio completo è pubblicato nelle offerte del Centro per l'Impiego di Livorno n. 523 e nella sezione ricerca personale/bandi nella finestra bandi di questo sito.
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO CHIUSO 16-17 LUGLIO
pubblicata il 11/07/2013

Martedì 16 e mercoledì 17 LUGLIO il Polo TRIO di PORTOFERRAIO resterà CHIUSO, riaprendo regolarmente il 18 luglio. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO GHERARDESCA: ORARIO ESTIVO DAL 15 LUGLIO
pubblicata il 05/07/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno effettuerà una riduzione dell'orario di apertura seguendo le chiusure della sede provinciale per i mesi di luglio e agosto nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì. L'orario di apertura fino al 31 agosto dunque sarà: da lunedì a venerdì ore 9-14, martedì e gioverdì ore 14,30-17,30.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO GHERARDESCA CHIUSO 10 LUGLIO POMERIGGIO
pubblicata il 04/07/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA di Livorno resterà chiuso mercoledì 10 LUGLIO ore 14,30-17,30. Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei (Via Galilei, 66-68), aperto lo stesso giorno ore 9-13 e 15-19. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  CHIUSURA POLI TRIO 2 LUGLIO
pubblicata il 28/06/2013

MARTEDI 2 LUGLIO i POLI TRIO di CECINA, PIOMBINO e PORTOFERRAIO resteranno CHIUSI, mentre il Polo di Livorno ITI GALILEI sarà aperto dalle 9 alle 11. Il Polo di Livorno Gherardesca osserverà il consueto orario di apertura ore 9-14 e 14,30-17,30. Il numero verde 800 034224 sarà in funzione regolarmente.
Continua
  TRIO LAB: DAL 24 GIUGNO A LIVORNO - NUOVO CALENDARIO
pubblicata il 20/06/2013

NUOVO CALENDARIO: scarica qui il nuovo programma di Trio Lab (il 10 luglio è stato annullato il seminario "conosci Livorno?"), seminari di cittadinanza attiva dell'era digitale. Per richiedere documenti da casa, consultare la cartella sanitaria on line o le offerte di lavoro nella regione. Internet è una grande opportunità per chi lavora e vive nella società di oggi. Il Polo T.R.I.O. al Complesso Della Gherardesca (Via Galilei, 40 - Livorno) da lunedì 24 GIUGNO ospita T.R.I.O. LAB, una serie di brevi incontri su queste tematiche con persone esperte, che lasciano ampio spazio a domande e partecipazione. Un Polo Trio infatti è un luogo di apprendimento per chi è interessato ad acquisire competenze informatiche, che ormai riguardano tutte le persone che vivono e lavorano nella società digitale. Un tutor supporta quotidianamente gli utenti che desiderano iniziare un percorso per avvicinarsi a internet in autonomia, mentre un animatore conduce gruppi di apprendimento informali come quello per l’inglese di base (ogni mercoledì ore 16-17). Altre attività si possono organizzare su richiesta degli utenti. Il calendario è allegato.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO LIVORNO GHERARDESCA 14 GIUGNO
pubblicata il 13/06/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA sarà CHIUSO venerdì 14 GIUGNO ore 9-14, gli utenti potranno fruire dell'apertura del vicino Polo Iti Galilei, aperto ore 9-13. Il numero verde 800 034224 non sarà attivo.
Continua
  CHIUSURE POLO TRIO ITI GALILEI PER ESAMI DI STATO
pubblicata il 13/06/2013

Il Polo Trio di LIVORNO ITI GALILEI rimarrà CHIUSO mercoledi 19, giovedi 20 e lunedi 24 GIUGNO per l'impossibilità di accesso alla scuola da parte di persone esterne a causa dello svolgimento degli esami di stato. Gli utenti potranno rivolgersi al vicino Polo Trio Gherardesca aperto gli stessi giorni dalle 9 alle 14 e dalle 14,30 alle 17,30. Per permettere agli utenti abituali di recuperare le sessioni di apprendimento il Polo Iti Galilei aprirà straordinariamente giovedì 27 mattina dalle 9 alle 13.
Continua
  VIS NETWORK: FIRMA DEL PROTOCOLLO DI RETE A LIVORNO
pubblicata il 08/06/2013

Riunisce 24 soggetti della rete locale il Protocollo "Vis Network", che è stato sottoscritto martedì 6 agosto presso la Provincia di Livorno. L'assessore provinciale alle politiche comunitarie e al sociale Monica Mannucci ha promosso la costituzione di una rete locale a supporto della vittime di reato riunendo forze dell'ordine, servizi sanitari, associazioni del sociale, volontariato, organismi di parità di genere. Mettere in rete competenze, procedure e servizi è infatti lo scopo del progetto VIS Network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims) n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia. Hanno dato adesione alla rete: Regione Toscana, Università di Pisa, Azienda Usl 6 di Livorno, Provincia di Livorno Sviluppo, Questura, Prefettura, Comando provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, Consigliera provinciale di Parità, Ufficio Scolastico provinciale, Comuni di Livorno, Piombino e Cecina, SVS - Pubblica Assistenza di Livorno, AUSER, AIDO, Fondazione Caritas, Arci Bassa Val di Cecina, Arcigay Livorno "Il Faro", Associazione Ippogrifo, Associazione Randi, Centro Servizi Donne immigrate e Osservatorio Italiano di Vittimologia, che ha conferito il patrocinio al progetto. "Una delle peculiarità del progetto infatti è la prospettiva ampia su diversi target di vittime, che potremo far emergere proprio grazie al contributo della rete" afferma l'assessore provinciale Mannucci. Donne, anziani, bambini, diversamente abili e persone che si trovano in condizioni di svantaggio, anche temporaneo, sono infatti vittime fragili che potranno trovare supporto in una rete di servizi territoriali.
Continua
  TUTOR DI WORK EXPERIENCES: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 07/06/2013

E' stata effettuata la selezione dei candidati al TUTORAGGIO del percorso di WORK EXPERIENCE, gli stage retribuiti per venti disoccupati iscritti al Centro per l'Impiego di Livorno, che inizieranno il 12 giugno. E' stata redatta la graduatoria in base al profilo richiesto dal bando pubblicato dal Centro per l'Impiego di Livorno (Prot. n. 402), con scadenza 4 giugno 2013. La lista si può consultare nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  DOCENTI STAGE DI WORK EXPERIENCES: SONO USCITE LE 4 GRADUATORIE
pubblicata il 05/06/2013

E' stata effettuata la selezione dei candidati alle docenze per i singoli moduli del percorso di work experience, gli stage retribuiti per venti disoccupati iscritti al Centro per l'Impiego di Livorno, che inizieranno il 12 giugno. Sono state redatte 4 GRADUATORIE in base a ciascuno dei profili richiesti dal bando pubblicato dal Centro per l'Impiego di Livorno (Prot. n. 385), con scadenza 29 maggio 2013. Le graduatorie sono pubblicate nella sezione ricerca personale/graduatorie nella finestra bandi di questo sito.
Continua
  TIROCINI RETRIBUITI PER 20 DISOCCUPATI CPI DI LIVORNO: GLI AMMESSI AL PERCORSO.
pubblicata il 28/05/2013

E' uscita la GRADUATORIA degli AMMESSI ai percorsi di work experience, i TIROCINI RETRIBUITI riservati a venti disoccupati iscritti al Centro per l'Impiego di Livorno (di cui 10 donne). Gli ammessi dovranno presentarsi lunedì 3 giugno ore 10 al Complesso Della Gherardesca (Via Galilei 40, piano primo) per la presentazione del percorso. La graduatoria è pubblicata nella sezione ricerca personale/graduatorie nella finestra bandi di questo sito.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO GHERARDESCA VENERDÌ 24 MAGGIO
pubblicata il 24/05/2013

Il POLO TRIO al Complesso Della Gherardesca venerdì 24 MAGGIO resterà CHIUSO, riaprendo regolarmente al pubblico lunedì 27 maggio ore 9-14 e 14,30-17,30. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà in funzione.
Continua
  TIROCINI RETRIBUITI PER 20 DISOCCUPATI CPI DI LIVORNO: GLI AMMESSI AL COLLOQUIO.
pubblicata il 21/05/2013

Si svolgeranno giovedì 23 e venerdì 24 maggio dalle 9,30 presso il Complesso Della Gherardesca (Via Galilei, 40, primo piano, sala riunioni) i colloqui attitudinali per gli idonei ai tirocini retribuiti (work experience) di 350 ore, che inizieranno dal 3 giugno. L'elenco è pubblicato nella sezione ricerca personale/graduatorie nella finestra bandi di questo sito.
Continua
  CHIUSURA POMERIDIANA POLO TRIO ITI GALILEI 15 MAGGIO
pubblicata il 14/05/2013

MERCOLEDI 15 MAGGIO il POLO TRIO Iti Galilei di Livorno sarà aperto solo la mattina ore 9-13, osservando un pomeriggio di chiusura. Gli utenti sono invitati a recarsi presso il vicino Polo Gherardesca (Via Galilei, 40), aperto lo stesso giorno dalle 14,30 alle 17,30.
Continua
  TIROCINI RETRIBUITI PER 20 DISOCCUPATI DEL CENTRO PER L'IMPIEGO DI LIVORNO: ENTRO IL 17 MAGGIO 2013
pubblicata il 03/05/2013

ERRATA CORRIGE: attenzione note esplicative modificate il 14.05. Tirocini retribuiti per 20 disoccupati iscritti al Centro per l'Impiego di Livorno: entro il 17 MAGGIO 2013. Venti disoccupati iscritti al Centro per l'Impiego di Livorno (di cui 10 donne) potranno effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) di 350 ore, con una parte teorica (50 ore) e una di stage (300 ore) dal 3 giugno al 31 dicembre 2013. Viene corrisposta un'indennità mensile di 375 euro lordi ad allievo dietro l'attestazione di almeno 25 ore settimanali di frequenza. Il bando viene promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione Provinciale. C'è tempo fino al 17 MAGGIO 2013 (termine di arrivo della domande compilate entro le ore 12) per presentare candidatura, facendo bene attenzione a possedere tutti i requisiti richiesti dal bando: consultare la sezione ricerca personale/bandi nella home di questo sito, menù a sinistra.
Continua
  INDAGINE CONOSCITIVA PER ELENCO SOCIETÀ DI SERVIZI INFORMATICI E GRAFICA PUBBLICITARIA: ENTRO IL 15.05
pubblicata il 29/04/2013

Provincia di Livorno Sviluppo Srl intende procedere all’assegnazione a una o più società di servizi informatici e grafica pubblicitaria di un incarico per la realizzazione del sito web di progetto, relativo logo e depliant a stampa all’interno del Progetto “VIS project network (VIctim Supporting Project: a network to support and aid crime victims)” - Programma specifico Criminal Justice della Commissione Europea, Grant Agreement n. JUST/2011/JPEN/AG/2960, finanziato alla Provincia di Livorno e di cui Provincia di Livorno Sviluppo è partner, curando attività specifiche di informazione e diffusione. I soggetti interessati possono consultare il bando e scaricare il modulo di domanda nella sezione "gare e appalti" di questo sito.
Continua
  RIAPERTURA 5 POLI TRIO DELLA PROVINCIA
pubblicata il 23/04/2013

Da LUNEDI 29 APRILE riapriranno al pubblico i Poli di Livorno Iti Galilei, Cecina, Piombino, mentre il Polo di Portoferraio riaprirà il 30 aprile (essendo il 29 festa patronale). Gli utenti potranno frequentare costi on line con il supporto di un tutor in presenza, presso uno dei Poli, scegliendo tra i percorsi più richiesti (vedi depliant allegato, gli orari sono stati modificati) o chiedendone uno personalizzato. Gli orari, che saranno presto disponibili nella finestra TRIO di questo sito, sono indicati di seguito. Dal 29 l'ITI GALILEI sarà aperto: martedì, mercoledì e venerdì ore 9-13, lunedì, mercoledì e giovedì ore 15-19; il Polo di CECINA da lunedì a venerdì ore 9-13, martedì e giovedì ore 15-19; il Polo di Piombino martedì e venerdì ore 9-13, lunedì e martedì 14-18, mercoledì e giovedì 14-19; dal 30 aprile il Polo di PORTOFERRAIO sarà aperto lunedì-giovedì ore 9,30-13, venerdì ore 9,30-12,30, martedì e giovedì ore 15-17,30. Il Polo GHERARDESCA di Livorno continuerà ad effettuare l'orario consueto: lunedì/giovedì 9-14 e 14,30-17,30, venerdì ore 9-14. Il numero verde 800 034224 è in funzione tutte le mattine da lunedì a venerdì ore 9-14.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO GHERARDESCA VENERDÌ 26 APRILE
pubblicata il 23/04/2013

Il POLO TRIO al Complesso Della Gherardesca venerdì 26 APRILE resterà CHIUSO per la chiusura di tutte le strutture dell'Amministrazione Provinciale, riaprirà al pubblico lunedì 29 aprile ore 9-14 e 14,30-17,30. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà in funzione.
Continua
  WORKSHOP PER STUDENTI SUI MESTIERI DEL MARE AL TAN: 22-24 APRILE
pubblicata il 18/04/2013

Trenta studenti di Livorno, Cagliari e Bastia svolgeranno una formazione sul campo con visite e incontri alle strutture portuali dal 22 al 24 aprile, durante il Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno. Il workshop, tra le iniziative promosse dalla Provincia di Livorno, si svolge nell'ambito del progetto transfrontaliero "Per Mare" coinvolgendo gli studenti degli istituti nautici partner (ISIS Buontalenti-Cappellini-Orlando di Livorno; Istituto Tecnico Logistica e Trasporti “Buccari” di Cagliari; Lycée Maritime et Aquacole “Jacques Fiaggianelli” di Bastia). Alla formazione qualificata in ambito marittimo è dedicato il progetto “Per Mare, azioni innovative per orientare ai mestieri del mare”, finanziato nel Programma Operativo Italia-Francia “Marittimo” – Programma “Al di là del Mare” per la mobilità transfrontaliera degli studenti. Capofila è la Provincia di Livorno, con la gestione di Provincia di Livorno Sviluppo, partner il Centro Studi e Ricerche della CCIAA di Livorno. Il progetto mira ad una qualificazione degli studenti dei tre istituti nautici di Livorno, Cagliari e Bastia in relazione all’evoluzione del sistema della nautica dell’alto Tirreno, mediante la condivisione di eccellenze formative e delle best practices aziendali tra Toscana, Corsica e Sardegna. Il programma del workshop prevede visite e incontri presso le sedi di enti e imprese che operano sul porto, dall’Autorità Portuale di Livorno all’Accademia Navale, dall’Interporto Toscano all’Associazione “Vela tradizionale”, altri soggetti istituzionali e dell’imprenditoria marittima. L'obiettivo è dotare gli studenti di competenze pratiche per affrontare la navigazione e prepararli al mondo del lavoro. Infatti la logistica, la gestione della sala macchine di una nave e degli strumenti satellitari di navigazione fanno parte della formazione del personale navigante, in particolare della marina mercantile. Per questo il 22 aprile (ore 16-18, Villaggio TuttoVela) si svolge il seminario aperto al pubblico “Tecnologie della conoscenza per mare”, nel corso del quale vengono illustrate le opportunità lavorative per gli studenti degli istituti nautici.
Continua
  REFERENTE ARTISTICO: È USCITA LA GRADUATORIA
pubblicata il 10/04/2013

E' uscita la GRADUATORIA per l'esperto nell'ORGANIZZAZIONE e REALIZZAZIONE di EVENTI, spettacoli, festival musicali e attività promozionali nell'ambito del progetto "Sonata di Mare" (P.O. Italia-Francia-Marittimo) di cui è partner la Provincia di Livorno. A seguito del bando promosso da Provincia di Livorno Sviluppo scaduto il 5 aprile 2013, si è proceduto alla selezione dei candidati e alla redazione della graduatoria, pubblicata nella sezione RICERCA PERSONALE/GRADUATORIE di questo sito.
Continua
  I PARCHI DEL BUON GUSTO: IL QUADERNO DI RICETTE
pubblicata il 05/04/2013

I PARCHI del BUON GUSTO raccoglie in ricette originali i sapori di TOSCANA, LIGURIA e SARDEGNA. Gli chef dei 22 ristoranti che hanno partecipato alla rassegna “Park Food – I prodotti del Maritime Walking Festival in Tavola” hanno preparato piatti con gli ingredienti e prodotti tipici degli undici parchi aderenti al Maritime Walking Festival. Triglie e palamita livornesi, acciughe delle Cinque Terre, il cinghiale e i pinoli della macchia di San Rossore, ricotta e formaggi del Parco di Porto Conte ad Alghero compongono queste prelibatezze, servite durante le serate gastronomiche della rassegna promossa dalla Provincia di Livorno con il supporto di Provincia di Livorno Sviluppo, curata dalla società RES e coordinata dal giornalista enogastronomo Salvatore Marchese. Tutte le esperienze di "Park Food" con le fotografie, le RICETTE e i prodotti di ogni incontro conviviale sono stati raccolti nel libro "I PARCHI DEL BUON GUSTO", fresco di stampa e appena presentato all’Istituto Statale Alberghiero "E. Mattei" di Rosignano Solvay. Il volume è pubblicato nell'ambito del progetto strategico “Co.R.E.M. - Cooperazione delle Reti Ecologiche del Mediterraneo" P.O. Italia Francia Marittimo, valorizza i prodotti della terra, della cucina e delle tradizioni, contribuendo a sviluppare l’offerta ecoturistica delle aree naturali. "I parchi del buon gusto" si può scaricare dal catalogo prodotti di questo sito (menù a sinistra).
Continua
  BUONA PASQUA/HAPPY EASTER
pubblicata il 28/03/2013

Provincia di Livorno Sviluppo augura BUONA PASQUA/Provincia di Livorno Sviluppo wishes HAPPY EASTER.
Continua
  REFERENTE ARTISTICO EVENTI
pubblicata il 25/03/2013

Provincia di Livorno Sviluppo cerca una figura professionale di esperto nell'ORGANIZZAZIONE e REALIZZAZIONE di EVENTI, spettacoli, festival musicali e attività promozionali da effettuarsi all'interno del progetto "Sonata di Mare", finanziato nell'ambito del programma operativo Italia-Francia-Marittimo, di cui è partner la Provincia di Livorno. I candidati dovranno aver conseguito la laurea e maturato un'esperienza almeno quinquennale nelle attività suddette, avere conoscenza della lingua inglese e francese, conoscenze informatiche di base, essere disposti a spostamenti con mezzi propri sul territorio provinciale. La selezione sarà per titoli, il prescelto avrà un incarico di collaborazione a progetto non rinnovabile per un massimo di 12 mesi, con un compenso complessivo di 4.500 euro omnicomprensivi. C'è tempo fino al 5 APRILE 2013 (ore 12) per presentare la candidatura, basta leggere il bando reperibile sulle offerte on line del Centro per l'Impiego di Livorno dal sito internet www.provincia.livorno.it, oppure presso le bacheche dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno, e inviare il Curriculum Vitae esclusivamente all'indirizzo e.mail indicato.
Continua
  INDAGINE CONOSCITIVA PER LA REDAZIONE DI UN ELENCO DI TIPOGRAFIE: ENTRO IL 25 MARZO.
pubblicata il 14/03/2013

Provincia di Livorno Sviluppo srl intende procedere all’assegnazione a una o più TIPOGRAFIE di un incarico per la realizzazione di materiale informativo (brochure illustrativa e report finale del progetto) all’interno del progetto “Getting Health & Safety Across Europe - H&S@WORK” 2012-1-IT1-LEO05-02795 finanziato nell'ambito del Programma di Apprendimento Permanente - Programma settoriale Leonardo Da Vinci (2007-2013) - Progetti multilaterali per il Trasferimento dell’innovazione (TOI) di cui Provincia di Livorno Sviluppo è il coordinatore. Il servizio comprende la composizione grafica, l’impaginazione, la revisione e la stampa dei prodotti che saranno realizzati tra marzo 2013 e settembre 2014. Le tipografie dovranno manifestare il proprio interesse facendo pervenire via mail apposita richiesta (su modulo allegato alla presente) firmata, datata e scansionata ENTRO e non oltre le ore 12,00 del 25 MARZO 2013 presso gli uffici di Provincia di Livorno Sviluppo, Piazza del Municipio 4, 57123 Livorno provincia.sviluppo@provincia.livorno.it (Per informazioni Dott.ssa Silvia Caturegli: Tel 0586 257228, fax 0586/257359). E’ a cura dell’interessato verificare l’avvenuta ricezione. L’affidamento di tali servizi avverrà invitando le tipografie che hanno aderito all'invito a inviare il preventivo relativo e valutando vincente quello che offrirà il miglior prezzo.
Continua
  INDAGINE CONOSCITIVA PER LA REDAZIONE DI UN ELENCO DI SOCIETÀ DI SERVIZI INFORMATICI: ENTRO IL 25 MARZO.
pubblicata il 14/03/2013

Provincia di Livorno Sviluppo srl intende procedere all’assegnazione a una o più società di SERVIZI INFORMATICI e GRAFICA PUBBLICITARIA di un incarico per la realizzazione del sito web di progetto e relativo logo all’interno del Progetto “Per Mare, Azioni Innovative Per Orientare Ai Mestieri Del Mare” - Programma di Cooperazione transfrontaliera Italia-Francia “Marittimo” 2007-2013 Programma «Aldilà del Mare», finanziato alla Provincia di Livorno e di cui Provincia di Livorno Sviluppo cura gestione e coordinamento. Il servizio comprende la progettazione, sviluppo e gestione del sito web del progetto ed eventuale logo, che potrà essere realizzato a partire dalla fine di marzo 2013 e rimarrà attivo oltre la fine del progetto a maggio 2014. Le società di servizi informatici e grafica pubblicitaria che siano interessate dovranno manifestare il proprio interesse, facendo pervenire via mail apposita richiesta (su modulo allegato alla presente) firmata, datata e scansionata ENTRO e non oltre le ore 12,00 del 25 MARZO 2013 presso gli uffici di Provincia di Livorno Sviluppo, Piazza del Municipio 4, 57123 Livorno, provincia.sviluppo@provincia.livorno.it (Per informazioni Dott.ssa Silvia Caturegli: Tel 0586 257228, fax 0586/257359). E’ a cura dell’interessato verificare l’avvenuta ricezione. L’affidamento di tali servizi avverrà invitando le società di servizi informatici e grafica pubblicitaria che hanno aderito all'invito a inviare il preventivo relativo e valutando vincente quello che offrirà il miglior prezzo.
Continua
  VISITA DI STUDIO A LIVORNO SUL SETTORE PORTUALE APRILE 2014/STUDY VISIT IN LIVORNO ON THE PORT SECTOR APRIL 2014
pubblicata il 05/03/2013

(EN text below) Si svolgerà a Livorno ad APRILE 2014 la visita di studio per migliorare il riconoscimento delle competenze nelle professioni portuali. L'Agenzia Europea CEDEFOP ha inserito la proposta da Provincia di Livorno Sviluppo in collaborazione con l'Autorità Portuale di Livorno nel catalogo delle visite di studio 2013/2014. L'iniziativa permette ad un massimo di 15 operatori del settore logistico e portuale di paesi europei di candidarsi al meeting sul tema che si terrà a Livorno dal 1 al 3 Aprile 2014, i costi relativi ai partecipanti europei saranno sostenuti dal Programma di Apprendimento Permanente. Per maggiori informazioni consultare il catalogo visitando il sito http://studyvisits.cedefop.europa.eu (vedi pag. 295). Per presentare la candidatura (la scadenza è il 15 ottobre 2013) gli operatori di altri paesi europei possono consultare la sezione "informazioni per i partecipanti". Will be held in Livorno on APRIL 2014 the study visit to improve the recognizing for the skills in the port sector job profiles. The European Agency CEDEFOP accepted the proposal by Provincia di Livorno Sviluppo and Livorno Port Authority including it in the Catalogue of the study visits 2013/2014. The project allows to a maximum of 15 people involved in logistics and maritime sector from EU countries to apply for the meeting on the topic that will be held in Livorno from 1st to 3rd April 2014, the related costs for the participants will be on charge of the Lifelong Learning Programme. For more information read the Catalogue (pag. 295) and visit the dedicated website by Cedefop http://studyvisits.cedefop.europa.eu. To participate the operators of other EU countries could visit the website (see information for participants), and apply within 15th October 2013.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO GHERARDESCA LUNEDÌ 25 E MARTEDÌ 26 FEBBRAIO ORE 9-14
pubblicata il 21/02/2013

Il POLO TRIO GHERARDESCA lunedì 25 e martedì 26 FEBBRAIO sarà aperto solo di pomeriggio ore 14,30-17,30, mentre la mattina ore 9-14 resterà CHIUSO.
Continua
  POLI TRIO: RIAPERTURA POLO GHERARDESCA DAL 11 FEBBRAIO.
pubblicata il 09/02/2013

Da lunedì 11 FEBBRAIO il POLO GHERARDESCA di LIVORNO riprende i servizi al pubblico aprendo da lunedì a giovedì ore 9-14 e 14,30-17,30, venerdì ore 9-14. I Poli di Livorno Iti Galilei, Piombino, Cecina e Portoferraio resteranno chiusi fino a data da definire. Per ulteriori informazioni è in funzione il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA LIVORNO, PIOMBINO E PORTOFERRAIO 1-8 FEBBRAIO.
pubblicata il 30/01/2013

Da venerdì 1 a venerdì 8 FEBBRAIO 2013 i POLI TRIO DI LIVORNO, PIOMBINO e PORTOFERRAIO saranno CHIUSI, mentre il Polo Trio di Cecina resterà aperto con il seguente orario: lunedì e mercoledi ore 9-13, giovedì ore 14-18. I Poli riprenderanno le consuete attività al pubblico da lunedì 11 febbraio 2013.
Continua
  INCONTRI ENOGASTRONIMICI RASSEGNA PARK FOOD
pubblicata il 22/01/2013

Taglia il nastro venerdì 25 GENNAIO a Livorno la rassegna enogastronomica “PARK FOOD – I prodotti del Maritime Walking Festival in Tavola”. In calendario 24 INCONTRI CONVIVIALI in ristoranti delle province di Livorno, Pisa, Grosseto, La Spezia e Sassari che valorizzano i prodotti locali e hanno aderito al bando della Provincia di Livorno per promuovere le ricchezze culturali dei parchi. L'iniziativa si svolge nell'ambito del progetto strategico “Co.R.E.M. - Cooperazione delle Reti Ecologiche del Mediterraneo" P.O. Italia Francia Marittimo, che riunisce 11 parchi di Corsica, Liguria, Sardegna e Toscana per far crescere l’offerta ecoturistica delle aree naturali. La Provincia in collaborazione con Provincia di Livorno Sviluppo srl ha promosso questo progetto di divulgazione e di valorizzazione dei prodotti della terra, delle sue tradizioni e della cucina per portare attenzione sul settore agricolo come volano di sviluppo sostenibile. I ristoratori hanno l’obbligo di utilizzare INGREDIENTI PROVENIENTI dai PARCHI di Toscana, Liguria e Sardegna aderenti al Maritime Walking Festival (Parco dell'Arcipelago Toscano, Parco della Maremma, Parco di Montoni, Parco Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, Parchi della Val di Cornia, Parco di Montemarcello Magra, Parco delle Cinque Terre, Parco di Portofino, Parco del Beigua, Parco di Porto Conte, Area Marina Tavolara-Punta Coda di Cavallo), di proporre piatti che saranno inseriti nei menù e di spiegare le loro ricette che saranno raccolte in un libro a conclusione del progetto a marzo. Ognuno dei 24 appuntamenti si svolge a pranzo o a cena, soprattutto nei fine settimana e prevede un menù di 4 portate bevande incluse. Chi vuole partecipare (è obbligatorio prenotare presso ogni ristorante), oltre a gustare i piatti, può esprimere le proprie opinioni sulle portare, in un vero e proprio incontro di cultura enogastronomica dove lo chef e i critici spiegheranno le caratteristiche di ogni piatto proposto e dove si può votare il migliore. Il calendario è allegato.
Continua
  CHIUSURA ESTIVA PLIS
pubblicata il 08/01/2013

I nostri uffici resteranno CHIUSI i giorni 12, 13, 14 e 16 AGOSTO, in coincidenza delle FERIE ESTIVE.
Continua
  CONFERENZA FINE ANNO DELLA PROVINCIA DI LIVORNO
pubblicata il 28/12/2012

Servizi attivi nonostante i tagli, le opere realizzate e gli investimenti per il futuro. Il presidente della Provincia di Livorno, Giorgio Kutufà, ha tracciato un bilancio del 2012 durante la CONFERENZA STAMPA di FINE ANNO tenuta il 28 dicembre, nella quale ha iniziato con la situazione dell'Ente dopo il "Salva Italia", attraverso la spending review e il Decreto di Stabilità, per soffermarsi sui risultati conseguiti dalla Provincia e aprirsi al futuro, con gli auspici per le misure che adotterà il nuovo governo anche per il riordino della pubblica amministrazione. Positivo il bilancio complessivo dell'Ente, che ha finanziato opere pubbliche come il ripascimento della costa a Cecina, fronteggiato l'alluvione all'Elba e lo smantellamento delle due Apt, garantendo comunque supporto informativo ai turisti, erogato voucher formativi e aperto il nuovo indirizzo coreutico al liceo Enriques, adottato il piano energetico provinciale e quello interprovinciale dei rifiuti, prestato soccorso con la Protezione Civile durante i 23 eventi atmosferici eccezionali che hanno colpito il territorio. Investimenti cospicui saranno destinati al settore dell'agricoltura e del lavoro, a favore dei lavoratori in cassa integrazione e le persone in mobilità, per un importo di 1.500.000 euro in ciascuno dei due ambiti. "Ho apprezzato il senso di responsabilità dei lavoratori, per primi quelli della Lucchini, in questo frangente di crisi, e la coesione sociale che ha mostrato il territorio" ha affermato Kutufà parlando anche a nome della giunta, presente al completo per gli auguri alla stampa. Favorevole il giudizio sulle tre società partecipate dall'Ente - Provincia di Livorno Sviluppo, in house al 100%, Ealp e Società Parco Minerario dell'Isola d'Elba, a partecipazione maggioritaria - che hanno bilanci in equilibrio e personale stabilizzato. Il presidente ha ricordato due avvenimenti cruciali del vivere civile promossi dalla Provincia: il ripristino delle lapidi ai caduti in occasione dei 150 dell'unità d'Italia e il conferimento della cittadinanza ad alcuni bambini figli di immigrati nati sul territorio, alla presenza del ministro Andrea Riccardi. A questi si aggiunge l'inaugurazione della nuova moschea a Livorno a cura della Comunità musulmana, a cui Kutufà ha partecipato a fianco dell'imam Abdelghani Boukhari e del presidente della comunità ebraica Vittorio Mosseri. Rimangono da fronteggiare per il 2013 i tagli che interesseranno servizi importanti per i cittadini quali il trasporto pubblico, ma lo sguardo è rivolto al futuro, verso i giovani poiché "non si può accettare che stiano in panchina" ha concluso, con l'augurio che "il 2013 sia un anno di svolta: speriamo in uno slancio, per condividere gli obiettivi della ripresa".
Continua
  SELEZIONE DI RISTORANTI PER RASSEGNA PARK FOOD: SCADE IL 9 GENNAIO 2013
pubblicata il 21/12/2012

Valorizzare i prodotti locali nelle aree dei parchi per scoprire un sistema armonico tra cultura, natura e paesaggio. E' lo spirito della RASSEGNA GASTRONOMICA "PARK FOOD: i prodotti del Maritime Walking Festival in Tavola" promossa dalla Provincia di Livorno nella aree di 11 parchi della Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica e che si svolgerà da gennaio a marzo 2013 con pranzi e cene a tema. La rassegna infatti si basa sulla selezione di massimo 30 ristoranti che abbiano caratteristiche in linea con il Maritime Walking Festival e che si rendano disponibili ad ospitare un incontro con menù dedicato (prezzo massimo 50 euro a persona), pubblicando in un quaderno finale le ricette servite in occasione del pranzo o cena tematica. Per questo i ristoranti devono avere sede operativa nelle aree dei parchi che partecipano al Festival (Parco dell'Arcipelago Toscano, Parco della Maremma, Parco di Montoni, Parco Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, Parchi della Val di Cornia, Parco di Montemarcello Magra, Parco delle Cinque Terre, Parco di Portofino, Parco del Beigua, Parco di Porto Conte, Area Marina Tavolara-Punta Coda di Cavallo), sede in una delle province interessate dalla presenza dei parchi, usare prodotti e ingredienti provenienti da uno dei parchi, avere nella carta dei vini di almeno due tipologie di vino locale, presentare proposte volte alla salvaguardia dei prodotti locali. Le domande vanno inviate su apposito modulo di candidatura per e.mail o per fax presentate entro il 9 GENNAIO 2013 (ore 13) a Res Comunicazione srl (info@rescomunicazione.it, 0187 692357). Per info e modulistica: Res tel. 0187 622990, Provincia di Livorno Sviluppo srl tel. 0586 257240, www.provinciadilivornosviluppo.it. Il bando integrale e il modulo di candidatura sono allegati.
Continua
  BUONE FESTE
pubblicata il 19/12/2012

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO AUGURA BUONE FESTE
Continua
  CHIURA POLI TRIO FESTIVITÀ 2012-13
pubblicata il 19/12/2012

Da lunedi 24 DICEMBRE tutti i POLI TRIO effettueranno un periodo di CHIUSURA per le festività fino al 6 GENNAIO 2013. Il numero verde dedicato 800 034224 non sarà in funzione. La riapertura è prevista per lunedì 7 gennaio 2013 secondo i giorni e gli orari consueti.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO GALILEI 17 E 18 DICEMBRE
pubblicata il 14/12/2012

LUNEDI 17 e MARTEDI 18 DICEMBRE il Polo Trio presso l'ITI GALILEI resterà CHIUSO al pubblico a causa dello svolgimento del concorso bandito dal MIUR, mentre mercoledì 19 aprirà alle ore 17 anzichè alle 15. Gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Trio Gherardesca, che resta aperto secondo l'orario consueto tutti i giorni eccetto martedì 18 dicembre, in cui anticipa la chiusura alle ore 16. Altre info al numero verde 800 034224 lunedì-venerdì ore 9-14)
Continua
  PER MARE: MOBILITÀ PER STUDENTI NEL SETTORE DELLA NAUTICA.
pubblicata il 14/12/2012

30 STUDENTI di 3 istituti scolastici superiori di LIVORNO, Cagliari e Bastia andranno a imparare le eccellenze della nautica in Toscana, Sardegna e Corsica per formarsi nel settore. Lo prevede il progetto "PER MARE", di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, che investe nella formazione degli studenti delle scuole superiori per rispondere alle necessità di creare professionalità adeguate per accedere al mercato del lavoro. 10 studenti dell'Istituto "Cappellini"di Livorno, 10 del "Buccari" di Cagliari e altrettanti del "Faggianelli" di Bastia si recheranno presso gli istituti partner per brevi periodi di mobilità per una full immersion nelle materie forti di ciascun istituto, con visite in aziende della nautica di ogni territorio e sessioni di formazione a distanza. Le attività saranno presentate durante il seminario di lancio del progetto lunedì 17 DICEMBRE presso la Provincia di Livorno, che coincide con il primo incontro dei partner. Interverranno l'assessore alla politiche comunitarie Monica Mannucci, Maria Giovanna Lotti presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, Guido Cruschelli, dirigente del settore lavoro e formazione, Silvia Piccini, responsabile Centro Studi della Camera di Commercio di Livorno, i docenti responsabili del progetto nei tre istituti, per il "Cappellini" Roberto Pincelli, per il "Buccari" (Cagliari) Fernando Magno, per il "Faggianelli" (Bastia) Alain Doaré.
Continua
  POLO TRIO CECINA: VARIAZIONE APERTURA DA MERCOLEDÌ 21 A VENERDÌ 23
pubblicata il 19/11/2012

Il Polo Trio di Cecina mercoledì 21 novembre ore 9-13 resterà chiuso per impegni fuori sede del tutor. La mattinata di apertura sarà recuperata venerdì 23 novembre stessa ora 9-13.
Continua
  POLI TRIO LIVORNO CHIUSURA 2 NOVEMBRE
pubblicata il 31/10/2012

Venerdì 2 NOVEMBRE il POLO TRIO di LIVORNO GHERARDESCA sarà CHIUSO per l'intera giornata, il Polo presso l'Iti Galilei solo il pomeriggio.
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO CHIUSO IL 27 SETTEMBRE POMERIGGIO
pubblicata il 25/09/2012

Giovedì 27 settembre pomeriggio il POLO TRIO di PORTOFERRAIO sarà chiuso dalle ore 15 alle ore 18. L'orario riprenderà normalmente venerdì 28 settembre. Maggiori informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  NUOVO ORARIO POLI TRIO CECINA, LIVORNO GHERARDESCA E PIOMBINO DAL 24.09
pubblicata il 19/09/2012

Da lunedì 24 settembre al 31 gennaio 2013 l'ORARIO di APERTURA dei POLI TRIO di Cecina, Livorno Gherardesca e Piombino VARIA con le seguenti modalità:- Polo Trio di Cecina: aperto lunedì e mercoledi ore 9-13, martedì ore 9-13,30 e 14-17,30, giovedì ore 14-18; - Polo Trio di Piombino: aperto lunedì ore 9-13 e 14-18, mercoledì e giovedì ore 14-19, venerdì ore 9-13; - Polo Trio di Livorno Gherardesca: aperto da lunedì a venerdì ore 9-14, da martedì a giovedì ore 14,30-17,30.Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  MOBILITÀ ALL'ESTERO PER LAVORATORI DEL PORTO: FINO AL 11 NOVEMBRE 2012
pubblicata il 11/09/2012

C'è tempo FINO al 11 NOVEMBRE 2012 per rafforzare le competenze e le collaborazioni con IMPRESE PORTUALI di PAESI STRANIERI. Grazie alle mobilità del progetto “Tra.S.Po.Liv – Transnazionalità per lo Sviluppo della Portualità Livornese”, finanziato alla Provincia di Livorno dalla Regione Toscana nell'ambito dell'Asse V Transnazionalità e Interregionalità del POR Ob. 2 2007 – 2013, e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, gli operatori e gli imprenditori portuali, i gruisti, gli spedizionieri e i le diverse professionalità del settore portuale livornese possono candidarsi alla realizzazione di un periodo di apprendimento all'estero presso un'impresa a loro scelta. Sviluppando un progetto formativo per acquisire competenze specifiche in base alle esigenze aziendali, le peculiarità della struttura e del paese ospitante. I periodi di apprendimento individuali possono essere di una o due settimane, le imprese ospiti dell'Unione Europea o di paesi emergenti, anche non europei, purché possano accrescere le competenze degli operatori livornesi e migliorare la competitività delle imprese, anche attraverso accordi commerciali e scambi. Per maggiori informazioni contattare Provincia di Livorno Sviluppo: provincia.sviluppo@provincia.livorno.it, 0586 257257.
Continua
  POLO TRIO CECINA: ORARIO DAL 10 AL 21 SETTEMBRE
pubblicata il 07/09/2012

Il Polo Trio di Cecina dal 10 al 21 settembre subirà una variazione di orario essendo aperto nei giorni: lunedì e giovedì ore 9-13 e martedì ore 14-18. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO 3-7 SETTEMBRE
pubblicata il 01/09/2012

Il POLO TRIO di CECINA resterà CHIUSO da lunedì 3 a venerdì 7 settembre. Gli utenti che desiderano programmare la propria attività formativa presso il Polo sono pregati di rivolgersi al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  POLI TRIO ORARI E CHIUSURE DI AGOSTO
pubblicata il 27/07/2012

I POLI TRIO da mercoledì 1 a venerdì 31 AGOSTO effettueranno alcune RIDUZIONI di orario e brevi periodi di CHIUSURA, in dettaglio:Polo Trio di Livorno Gherardesca: aperto dal lunedì a venerdì ore 9-14, martedì e giovedì ore 14,30-17,30; chiusura dal 13 al 24;Polo Trio di Livorno Iti Galilei: chiuso dal 1 al 31;Polo Trio Cecina: aperto lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13 e giovedì 30 agosto, chiuso dal 13 al 24 e venerdì 31 agosto;Polo di Piombino aperto secondo il normale orario al pubblico, chiuso dal 6 al 17 agosto;Polo Trio Portoferraio: aperto da lunedì a giovedì ore 9,30-13,30 e venerdì ore 9,30-12,30, chiuso dal 13 al 17 agosto.Il numero verde 800 034224 per informazioni sui servizi sarà in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14 eccetto che dal 13 al 24 agosto.
Continua
  CHIUSURA POMERIDIANA ITI GALILEI E CHIUSURA PORTOFERRAIO 25-26 LUGLIO
pubblicata il 23/07/2012

Dal 24 al 31 LUGLIO il POLO Trio dell'ITI GALILEI sarà chiuso di pomeriggio a causa della riduzione dell'orario scolastico. Il Polo osserverà orario mattutino martedì, mercoledì e venerdì ore 9-13. Il Polo di Portoferraio invece rimarrà chiuso le mattine di mercoledì 25 e di giovedì 26 luglio, riprendendo l'orario consueto dal 26 pomeriggio.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO IL 20 LUGLIO E APERTO DI MATTINA IL 26.07
pubblicata il 17/07/2012

Il POLO TRIO di CECINA venerdì 20 luglio sarà CHIUSO, mentre giovedì 26 effettuerà orario mattutino ore 9-13 anzichè pomeridiano ore 15-19. Gli utenti che desiderano programmare la propria attività formativa presso il Polo sono pregati di rivolgersi al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO CECINA 13.07 E GHERARDESCA 16.07
pubblicata il 10/07/2012

Il POLO TRIO di CECINA venerdì 13 luglio ore 9-13 resterà chiuso, come il POLO GHERARDESCA lunedì 16 luglio pomeriggio (ore 15-18) osserverà chiusura. Gli utenti in quest'ultimo caso potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei, aperto il lunedì dalle 15 alle 19. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO 11 E 18 LUGLIO POMERIGGIO
pubblicata il 06/07/2012

Il POLO TRIO all'iti Galilei riduce l'orario di apertura in occasione delle vacanze estive osservando un pomeriggio di chiusura il mercoledì ore 15-19, restando invece aperto la mattina ore 9-13. Resta perciò chiuso mercoledì 11 e mercoledì 18 luglio pomeriggio. Ulteriori informazioni saranno date in caso di variazioni d'orario d'accesso in adeguamento all'orario estivo della scuola. Info: 800 034224 (lun-ven ore 9-14).
Continua
  MONTIONI MODELLO DI SVILUPPO: SVOLTO IL SEMINARIO DEL 28 GIUGNO
pubblicata il 02/07/2012

Un modello di sviluppo che porta innovazione al territorio. Grazie alle potenzialità del turismo naturalistico, il PARCO interprovinciale di MONTIONI può rendere il territorio competitivo mediante qualità e stenibilità. E’ infatti un approccio di crescente successo quello dell’ecoturismo, che promuove la partecipazione emozionale del turista ai luoghi che visita mediante l’esperienza diretta del territorio e dei suoi prodotti culturali, una full immersion nella natura in passeggiate, trekking, birdwatching, degustazioni. Su questa formula punta l’assessore al turismo della Provincia di Livorno Paolo Pacini per il parco, come è emerso durante il seminario “ECOTURISMO E SOSTENIBILITA'. Il sistema parco nel mercato turistico” che si è svolto venerdì 29 giugno a Montioni con il contributo di esperti e di amministratori locali, tra i quali il sindaco di Suvereto Gianpaolo Pioli, e direttori di parchi toscani. L’iniziativa promossa dalla Provincia con il supporto di Provincia di Livorno Sviluppo nell’ambito del progetto strategico COREM, finanziato con fondi europei del P. O. Italia - Francia Marittimo 2007/2013, verteva sull’ecoturismo come forma emergente nelle preferenze del turista contemporaneo. Il parco infatti, offrendo la possibilità di scoprire il territorio e i prodotti locali, la cultura e la natura, rappresenta un sistema ideale per il turismo slow e le sue esigenze di una vacanza con approccio emozionale, perché resti un’esperienza indimenticabile. Il parco di Montioni è un esempio di integrazione di una realtà industriale e di sviluppo agricolo fino dall’Ottocento. Fu scelto infatti da Elisa Baiocchi, sorella di Napoleone e principessa di Piombino, per creare un villaggio sperimentale che ruotava intorno alle miniere di allume ed un nucleo abitativo, con le case dei lavoratori e la scuola per i ragazzi, secondo un modello adottato per esempio dal gruppo Solvay. Inoltre circa 5 ettari di terreno furono coltivati a vigneti con vitigni importati dalla Francia - Champagne e Bordeaux – anticipando nella zona la viticoltura degli anni Settanta. “La valorizzazione e la salvaguardia di queste risorse possono fornire opportunità di sviluppo economico compatibile con l’offerta mare e dare occasioni di crescita alle microimprese” ha affermato Pacini, rivolgendosi ai piccoli imprenditori che hanno partecipato all’iniziativa e ai ragazzi che hanno frequentato i corsi di formazione finanziati con le risorse provinciali. Il prossimo passo sarà perciò quello di offrire pacchetti ecoturistici secondo modalità già vincenti in altri paesi europei. Al turismo naturalistico sarà infatti dedicato il workshop che si svolgerà a Cecina nell'ambito della BETA il 23 e 24 settembre 2012. “Il sistema dei parchi delle province della costa toscana – dalle Apuane all’Uccellina, San Rossore e la Val di Cornia – ha già fatto rete costituendo un modello a livello italiano con il Tuscan Walking Festival – ha continuato Pacini – per l’incremento del turismo in bassa stagione”. Il festival si svolgerà quest’anno da settembre a novembre con iniziative personalizzate nei vari territori. “Questa sinergia tra i parchi è stato finora l’elemento più importante del progetto Corem – spiega Maria Giovanna Lotti, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo – che comprende una rete di parchi e realtà con forte interesse nel turismo, ecologia e ambiente nella quattro regioni del Programma Operativo Italia- Francia- Marittimo: Toscana, Sardegna, Liguria e Corsica. La Provincia di Livorno in particolare si è occupata della valorizzazione dell’ecoturismo e si sta attivando per dare un seguito al progetto”.
Continua
  CONVEGNO PARCO MONTONI 28 GIUGNO 2012
pubblicata il 26/06/2012

L'ecoturismo nei parchi è l'ultima frontiera per la valorizzazione del patrimonio naturale del territorio: su questo verte l'iniziativa ECOTURISMO e SOSTENIBILITA' - IL PRODOTTO PARCO NEL MERCATO TURISTICO che si svolge al parco interprovinciale di MONTIONI il 29 GIUGNO. Promossa dalla Provincia di Livorno col supporto di Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto strategico COREM, finanziato con fondi europei del P. O. Italia - Francia Marittimo 2007/2013, ha lo scopo di promuovere forme di ecoturismo attraverso processi partecipativi di analisi e scambio, la costituzione di piattaforme di confronto, l'organizzazione di iniziative sperimentali sul turismo naturalistico. La giornata di formazione e informazione sensibilizza gli operatori sulle potenzialità dell’ecoturismo, invitandoli a progettare pacchetti turistici tematici. Ci sarà anche spazio per lo scambio e il confronto con le altre 4 regioni partner del progetto Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica, con conoscenza diretta del parco di Montioni e dei prodotti culturali dell'enogastronomia locale. Inizio lavori ore 10,30 con il seminario di apertura, a seguire visita guidata del parco e degustazione, dalle 14,30 tavola rotonda con l'assessore al turismo della Provincia di Livorno Paolo Pacini e i rappresentanti dei parchi delle 4 regioni partner, per chiudere visita alle zone di interesse del parco. Per raggiungere il parco sarà allestito un apposito transfer. L'iniziativa è strettamente legata ad altri momenti di promozione e valorizzazione che si svolgono all'interno di Corem: il Maritime Walking Festival, il festival del camminare nei parchi naturali delle 4 Regioni partner del progetto, che si svolgerà da settembre a novembre 2012, e il Workshop dedicato al turismo naturalistico che sarà organizzato nell'ambito della BETA di Cecina il 23 e 24 settembre 2012. Programma e scheda di iscrizione allegati.
Continua
  POLI TRIO: VARIAZIONI SETTIMANA DEL 25 GIUGNO
pubblicata il 22/06/2012

Lunedì 25 GIUGNO il POLO TRIO ITI GALILEI di Livorno resterà chiuso a causa delle prove di esame in cui è impegnata la scuola, ma gli utenti potranno rivolgersi al vicino POLO GHERARDESCA, che funziona a pieno orario mattina e pomeriggio per tutta la settimana. Il Polo di CECINA invece martedì sarà aperto eccezionalmente la mattina ore 9-13 e mercoledì il pomeriggio ore 15-19. Gli altri poli funzionano regolarmente secondo l'orario riportato nella finestra trio sottostante.
Continua
  POLI TRIO APERTI: SCARICA LA BROCHURE DEI CORSI!
pubblicata il 22/06/2012

I POLI TRIO propongono una gamma di PERCORSI FORMATIVI on line in diverse aree, dall'informatica alle lingue straniere dai moduli professionalizzanti alla gestione aziendale. I tutor possono orientare all'offerta formativa della piattaforma regionale www.progettotrio.it gli utenti che si recano in uno dei cinque poli della provincia di Livorno, per pianificare il proprio percorso in base alle esigenze individuali. Per maggiori informazioni si può scaricare la BROCHURE con gli indirizzi, gli orari e le sedi dei Poli Trio, una serie di proposte formative.
Continua
  POLO TRIO DI LIVORNO: ORARIO RIFORMULATO LA SETTIMANA DEL 18 GIUGNO
pubblicata il 15/06/2012

Dal 18 GIUGNO per la prossima settimana l'ORARIO dei POLI TRIO di LIVORNO è così RIFORMULATO: Polo GHERARDESCA aperto: lunedi 18 ore 9-13 e 15-18, Martedi 19 ore 9-13 e 14.30-17.30, Mercoledi 20 ore 9-13 e 15-18, Giovedi 21 ore 9-14 e 14.30-17.30, Venerdi 22 ore 9-12; Polo ITI GALILEI aperto in orario consueto, chiuso mercoledì 20 tutto il giorno (causa svolgimento prova esame di maturità) e venerdì 22 mattina. Il numero verde 800 034224 sarà funzionante in orario di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  ORARIO POLI TRIO LIVORNO DAL 11 GIUGNO
pubblicata il 08/06/2012

Per la settimana dal 11 GIUGNO l'orario di APERTURA del POLO TRIO di LIVORNO GHERARDESCA è così organizzato: lunedi 11 ore 14.30 -17.30, martedi 12 ore 14.30 -17.30, mercoledi 13 ore 9.00 -13.00 e 14.30 -17.30, giovedi 14 ore 9.00 - 14.00 e 14.30 -17.30, venerdi 15 ore 9.00 - 12.00. Il Polo di Livorno Iti Galilei osserva l'orario corrente, eccetto mercoledì ore 9-13 e venerdì ore 9-12 che resta chiuso. Altre informazioni al numero verde 800 034224 (orari di apertura del Polo Gherardesca).
Continua
  POLI TRIO: ORARIO SETTIMANA DEL 4 GIUGNO
pubblicata il 01/06/2012

La settimana dal 4 GIUGNO i POLI TRIO di LIVORNO e PORTOFERRAIO subiranno alcune modifiche: il Polo Trio di Portoferraio resterà chiuso lunedì 4 e martedì 5 giugno; il Polo Trio Livorno GHERARDESCA è aperto: lunedi 4 giugno ore 14.30-17.30, martedì 5 ore 14.30-17-30, mercoledi 6 ore 9.00-13.00 e 14.30-17.30, giovedi 7 ore 9.00-14.00, venerdì 8 ore 9.00-12.00; il Polo Trio ITI GALILEI è aperto in orario consueto ma resta chiuso mercoledì 6 giugno ore 9-13 e venerdì 8 giugno ore 9-12. Il numero verde 800 034224 funziona in orario di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  GRATUATORIA: FIGURA PROFESSIONALE CHE OPERA NEGLI ISTITUTI DI PENA DI LIVORNO, GORGONA E PORTO AZZURRO.
pubblicata il 31/05/2012

E' uscita la graduatoria per il professionista che opererà nei tre istituti di pena del territorio provinciale, secondo il bando promosso nell'ambito del progetto “Re.Liv.Re. – Rete Livornese per il Reinserimento sociale” di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, partner UEPE e i tre istituti di Livorno, Gorgona e Porto Azzurro, scaduto il 21 maggio 2012. I candidati sono stati selezionati giovedì 31 maggio ed è stata redatta la graduatoria finale qui allegata. In caso di rinuncia dei candidati si provvederà allo scorrimento della graduatoria secondo il punteggio conseguito. Consulta la graduatoria.
Continua
  ELENCO DEGLI AMMESSI: FIGURA PROFESSIONALE CHE OPERA NEGLI ISTITUTI DI PENA DI LIVORNO, GORGONA E PORTO AZZURRO.
pubblicata il 24/05/2012

E' uscito l'elenco degli AMMESSI alla SELEZIONE per il PROFESSIONISTA che opererà nei tre ISTITUTI DI PENA del territorio provinciale, secondo il bando promosso nell'ambito del progetto “Re.Liv.Re. – Rete Livornese per il Reinserimento sociale” di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, partner UEPE e i tre istituti di Livorno, Gorgona e Porto Azzurro, scaduto il 21 maggio 2012. I candidati in elenco sono convocati per il colloquio giovedì 31 maggio dalle ore 9,30 presso la Provincia di Livorno, Palazzo Granducale (Piazza del Municipio, 4 Livorno), piano primo, sala rossa. L'elenco è allegato.
Continua
  VARIAZIONI APERTURE POLI TRIO LIVORNO DAL 28 MAGGIO
pubblicata il 24/05/2012

La settimana dal 28 MAGGIO al 1 GIUGNO l'apertura dei POLI TRIO Gherardesca e Iti Galilei di LIVORNO è riformulata come segue: il Polo Gherardesca è aperto lunedì 28 h. 15-18, martedì 29 h 14,30-17,30, mercoledì 30 h 9-13, giovedì 31 h 14,30-17,30, venerdì 1 giugno h 9-12, mentre il Polo all'Iti Galilei è in funzione lunedì 28 h 15-19, martedì 29 h 9-13, mercoledì 30 h 15-19, giovedì 31 chiuso, venerdì 1 giugno h 15-19. Il numero verde 800 034224 è in funzione i giorni di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  VARIAZIONE ORARI POLI TRIO LIVORNO E CECINA 21-25 MAGGIO
pubblicata il 17/05/2012

La settimana dal 21 al 25 maggio i POLI TRIO di CECINA E LIVORNO subiranno VARIAZIONI DI ORARIO d'APERTURA come segue: il Polo Trio di CECINA rimarrà CHIUSO e riaprirà lunedì 28 maggio; il Polo Trio GHERARDESCA sarà aperto mercoledì 23 ore 9-13, giovedì 24 ore 14,30-17,30 e venerdì 25 ore 9-14; il Polo Trio Iti GALILEI sarà aperto lunedì 21 e mercoledì 23 ore 15-19, venerdì secondo l'orario consueto (ore 9-12 e 15-19).Ci scusiamo per gli inconvenienti causati agli utenti programmati. Il numero verde 800 034224 sarà in funzione negli stessi orari mattutini di apertura del Polo Gherardesca.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 7-8-9 MAGGIO MATTINA
pubblicata il 07/05/2012

Il POLO TRIO al Complesso Della GHERARDESCA rimarrà CHIUSO lunedì 7, martedì 8 e mercoledì 9 MAGGIO mattina, mentre il pomeriggio sarà aperto come di consueto (lunedì ore 15-18 e martedì ore 14,30-17,30). Il martedì mattina gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei che è aperto ore 9-13 e il mercoledì tutto il giorno ore 9-13 e 15-19. Il numero verde 800 034224 non sarà in funzione in quei giorni.
Continua
  BANDO PROGETTO RE.LIV.RE. SCADE IL 21 MAGGIO
pubblicata il 03/05/2012

Provincia di Livorno Sviluppo cerca una FIGURA PROFESSIONALE che operi negli ISTITUTI DI PENA di Livorno, Gorgona e Porto Azzurro per costruire progetti personalizzati per detenuti dimittendi e in possesso dei requisiti giuridici per accedere alle misure alternative. Tali progetti avranno per scopo il reinserimento sociale e dovranno essere sinergici tra le diverse realtà socio-educative ed economiche del territorio. Il professionista opererà come un “ponte” tra il personale socio-educativo dei tre istituti penitenziari e le strutture d’interesse del territorio, secondo l’obiettivo del progetto “Re.Liv.Re. – Rete Livornese per il Reinserimento sociale” di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, partner UEPE e i tre istituti di pena dell’area provinciale. Sono richiesti diploma di laurea triennale in Scienze dell’Educazione o Scienze della Formazione, Psicologia e Pedagogia o titolo equipollente, ed esperienza almeno di 1 anno di attività a titolo professionale o volontario presso istituzioni e/o soggetti del terzo settore iscritti agli albi provinciali della provincia di Livorno. La selezione è per titoli e prova orale. L’incarico sarà formalizzato con contratto di collaborazione a progetto per 12 mesi. La domanda redatta su format e corredata dei documenti e con le modalità previste da bando deve pervenire entro le ore 12.00 del 21 maggio 2012 a Provincia di Livorno Sviluppo P.zza del Municipio, 4 – 57123 LIVORNO, con consegna diretta o spedizione per posta raccomandata (non fa fede la data del timbro postale). Il bando e la domanda di partecipazione sono allegati.
Continua
  CHIUSURA POLO GALILEI 30 APRILE E GHERARDESCA 4 MAGGIO
pubblicata il 27/04/2012

Lunedì 30 APRILE il POLO TRIO presso l'ITI GALILEI resterà CHIUSO per la mancata apertura della scuola, mentre il POLO GHERARDESCA sarà CHIUSO venerdì 4 MAGGIO, gli utenti avranno a disposizione il vicino Iti Galilei, aperto mattina e pomeriggio (ore 9-12 e 15-19). Ulteriori informazioni: 800 034224.
Continua
  POLO TRIO CECINA: VARIAZIONE ORARIO MERCOLEDÌ
pubblicata il 24/04/2012

Il POLO TRIO di CECINA per tutto il mese di MAGGIO sarà aperto il mercoledì pomeriggio ore 15-19 anzichè la mattina ore 9-13. Pertanto gli utenti mercoledì 2, 9, 16, 23 e 30 maggio potranno accedere al polo di pomeriggio. Altre informazioni al numero verde 800 034224 (ore 9-14 da lunedì a venerdì).
Continua
  CONVEGNO FINALE LA CONCILIAZIONE POSSIBILE 13 APRILE
pubblicata il 12/04/2012

Nel Nord Europa le donne lavorano e seguono i figli, grazie ad un sistema di sostegni pubblici e misure specifiche che favoriscono l'armonizzazione tra i tempi dedicati alla famiglia e al lavoro. In Italia il cammino da fare è ancora lungo, in termini di cultura e organizzazione del lavoro. Se ne parla al Museo di Storia Naturale di Livorno VENERDI 13 APRILE dalle ore 9 in occasione della chiusura del progetto "La Conciliazione possibile". Finanziato dalla Regione Toscana alla Provincia di Livorno nell'ambito del POR CRO 2007-2013 Obiettivo 2 Asse V Transnazionalità – Interregionalità e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, il progetto ha permesso a circa cento responsabili delle risorse umane e manager di enti e aziende toscane di apprendere le buone pratiche di conciliazione in Finlandia, Olanda e Danimarca, attraverso stage formativi e incontri istituzionali. La mattinata di lavori che si svolge al Museo di Storia Naturale (Via Roma 234) permette di ascoltare i frutti dell'esperienza dei referenti dei partner toscani - le Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Grosseto, Arezzo, Siena, Firenze - e delle istituzioni con cui hanno fatto rete in Europa: Rotterdam, Helsinki e Vejle. Apre i lavori l'assessore alla Pari opportunità della Provincia di Livorno, partecipano i rappresentanti della Province toscane e il presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Maria Giovanna Lotti, chiude l'assessore provinciale alla formazione e lavoro Ringo Anselmi. Il programma è allegato.
Continua
  CONVEGNO FINALE MEDMORE: 4 APRILE 2012
pubblicata il 02/04/2012

Cinque sportelli per l'inclusione sulla costa toscana, un protocollo d'intesa, raccomandazioni ai policy makers, un social network e un glossario sono tra i risultati del progetto MEDMORE&BETTERJOBS-NETWORK”, che vengono presentati al CONVEGNO FINALE mercoledì 4 APRILE dalle ore 9 presso la sala convegni dell'Hotel Rex (via del Litorale, 164 - Livorno). Il progetto in due anni di attività ha costruito una rete transfrontaliera permanente finalizzata a potenziare e innovare le politiche e i servizi territoriali per l'occupazione e l'inclusione sociale. Ne fanno parte l'Agenzia Liguria Lavoro, l'Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Autonoma Sardegna, i francesi Pole Emploi e Mission Locale Bastia Balagne della Corsica, in Toscana le Province di Livorno, Grosseto, Massa-Carrara, Lucca e Pisa. I partner del progetto “MedMore&BetterJobs-Network”, finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia Marittimo alla Provincia e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, hanno elevato la qualità dei propri servizi, adeguandoli ai crescenti bisogni di inclusione socio-lavorativa dei cittadini e coinvolgendo i rispettivi territori. I risultati e i prodotti vengono esposti negli interventi del convegno conclusivo di mercoledì mattina. Il programma è allegato.
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA PASQUALE
pubblicata il 30/03/2012

I POLI TRIO della Provincia di Livorno nel periodo pasquale osserveranno alcuni GIORNI DI CHIUSURA, in dettaglio:Polo Trio di Livorno Gherardesca: 10 aprilePolo Trio di Livorno Iti Galilei: dal 6 al 10 aprilePolo Trio Cecina: dal 5 al 13 aprilePolo Trio Portoferraio: 6 aprileIl Polo di Piombino resterà sempre aperto secondo il normale orario al pubblico. Il numero verde 800 034224 non sarà in funzione il 10 aprile, tutti gli altri giorni (da lunedì a venerdì ore 9-14) è possibile chiedere informazioni sui servizi.
Continua
  21 MARZO POLO TRIO CECINA CHIUSO
pubblicata il 20/03/2012

Mercoledì 21 MARZO il POLO TRIO di CECINA resterà CHIUSO, riprendendo l'orario consueto da giovedì 22. Per ogni informazione è in funzione il numero verde 800 034224 (ore 9-14).
Continua
  OPERATORI SIRSS II: LA GRADUATORIA
pubblicata il 16/03/2012

E' uscita la graduatoria dei candidati all'avviso per "OPERATORE ESPERTO IN TECNICHE GIS", con scadenza il 10 gennaio 2012 (Firenze) e il 21 gennaio 2012 (Livorno), promosso nell'ambito delle "Attività di Monitoraggio Incidentalità dei Centri Provinciali – Progetto SIRSS II" di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo. L'avviso prevedeva due incarichi distinti per il Centro provinciale e per il Centro Regionale di Firenze, relativi al profilo professionale per “realizzazione di studi ed elaborazioni grafiche sui più recenti archivi di incidenti stradali". La graduatoria (unica per entrambi gli incarichi) è allegata.
Continua
  GIOVEDÌ 8 MARZO CAMBIO ORARIO POLO TRIO CECINA
pubblicata il 06/03/2012

Giovedì 8 MARZO il POLO TRIO di CECINA effetuerà un CAMBIO di ORARIO aprendo di mattina (ore 9-13) anzichè di pomeriggio (ore 15-19) secondo l'apertura consueta, che riprenderà venerdì 9 marzo. Per altre informazioni è in funzione il numero verde 800 034224 (ore 9-14).
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO IL 2 MARZO
pubblicata il 28/02/2012

Venerdì 2 MARZO il POLO TRIO di CECINA resterà chiuso (ore 9-13). L'apertura riprenderà regolarmente lunedì 5 marzo. Ci scusiamo con gli utenti. Per maggiori informazioni contattare il numero verde 800 034224.
Continua
  SALDATORI E CARPENTIERI: LA GRADUATORIA
pubblicata il 27/02/2012

E' uscita la GRADUATORIA degli AMMESSI al bando per effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) presso un'azienda di CARPENTERIA o SALDATURA del territorio pisano. I primi dodici selezionati tra i disoccupati, inoccupati, iscritti alle liste di mobilità della Provincia di Pisa, in possesso dei requisiti del bando promosso dalla Provincia di Pisa e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione", potranno seguire un percorso con incontri di formazione teorica specifica e un periodo di "tirocinio" in azienda (in totale fino a 3 mesi, 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile di 375 euro lordi ad allievo. I candidati selezionati saranno avvertiti per telegramma sulla data di avvio delle attività. La graduatoria è allegata.
Continua
  POLO TRIO CECINA E GHERARDESCA CHIUSI IL 20 FEBBRAIO
pubblicata il 16/02/2012

Lunedì 20 febbraio il POLO TRIO di CECINA resterà chiuso di mattina (ore 9-13), come il Polo di LIVORNO GHERARDESCA di pomeriggio (ore 15-18). Gli utenti di quest'ultimo saranno avvertiti e invitati a rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei, aperto dalle 15 alle 19. Per ulteriori informazioni chiamare il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO CHIUSO IL 20 E 21 FEBBRAIO
pubblicata il 16/02/2012

I prossimi lunedì 20 e martedì 21 febbraio il POLO TRIO PORTOFERRAIO resterà chiuso. Mercoledì 22, giovedì 23 e venerdì 24 sarà aperto solo di mattina (chiusura straordinaria giovedì pomeriggio) secondo i consueti orari. Per ulteriori informazioni chiamare il numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  CHIUSURA POLI TRIO CECINA E LIVORNO GHERARDESCA IL 13 FEBBRAIO 2012
pubblicata il 11/02/2012

Lunedì 13 FEBBRAIO 2012 i POLI TRIO di Cecina (mattina ore 9-13) e Livorno Complesso Della GHERARDESCA (pomeriggio ore 15-18) saranno chiusi. Gli utenti di quest'ultimo potranno rivolgersi al vicino Polo Iti Galilei, aperto dalle 15 alle 19. Ci scusiamo per i disagi con gli utenti. Per altre informazini chiamare il numero verde 800 034224.
Continua
  FORMAZIONE SALDATORI E CARPENTIERI: PER 12 DISOCCUPATI IN PROVINCIA DI PISA ENTRO IL 20.02.
pubblicata il 06/02/2012

Dodici disoccupati, inoccupati, o iscritti alle liste di mobilità in PROVINCIA DI PISA potranno effettuare un periodo di APPRENDIMENTO RETRIBUITO (work experience) presso un'azienda di carpenteria o saldatura del territorio pisano. Lo scopo è acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro i migliorare l'occupazione. Le persone scelte seguiranno un percorso con incontri di formazione teorica specifica e un periodo di "tirocinio" in azienda (in totale fino a 3 mesi, 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile di 375 euro lordi ad allievo. Il bando viene promosso dalla Provincia di Pisa e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione provinciale di Livorno e partner le Province di Lucca, Massa Carrara e Grosseto. I candidati devono avere età compresa tra 18 e 45 anni, diploma di scuola media inferiore, essere disoccupati da 6 a 12 mesi o iscritti nelle liste di mobilità ad un Centro per l'Impiego della Provincia di Pisa. C'è tempo fino al 20 febbraio 2012 (ore 12) per presentare la domanda, basta leggere il bando e compilare il modulo di candidatura qui allegati o reperibili sul sito internet www.provincia.pisa.it, oltre che richiederli presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Pisa. Le domande in busta chiusa con specificato Avviso PER IL FINANZIAMENTO DI WorkExperience vanno inviate tramite raccomandata a/r (non fa fede il timbro postale) a Provincia di Livorno Sviluppo - Piazza del Municipio 4, 57123 Livorno o consegnate a mano allo stesso indirizzo dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 15-17.
Continua
  SOTTOSCRITTO IL PROTOCOLLO PER L'INCLUSIONE SOCIALE L'11 GENNAIO 2012
pubblicata il 11/01/2012

Le Province di Livorno, Grosseto, Massa-Carrara, Lucca e Pisa hanno costituito una RETE TRASFRONTALIERA PERMANENTE finalizzata a potenziare e innovare i servizi territoriali per l'occupazione e l'inclusione sociale. Il PROTOCOLLO D'INTESA, che è stato sottoscritto mercoledì 11 gennaio al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, è il prodotto finale del progetto “MedMore&BetterJobs-Network”, finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia Marittimo. L'accordo rende infatti stabile la rete transfrontaliera costituita dai partner del progetto e composta da enti di Toscana, Liguria (Agenzia Liguria Lavoro), Sardegna (Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna) e da soggetti francesi della Corsica (Pole Emploi e Mission Locale Bastia Balagne). L’accordo è stato siglato dal presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, capofila del progetto, e dagli assessori al lavoro e formazione delle Province di Massa-Carrara Raffaele Parrini e di Grosseto Cinzia Tacconi, dalla presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Maria Giovanna Lotti, dal direttore generale dell'Agenzia Liguria Lavoro Massimo Giacomo Terrile e dal direttore aggiunto di Pole Emploi Corse Antoine Peretti. Con il protocollo le Province e gli enti partner si impegnano a rafforzare la cooperazione e innovare in qualità e quantità la propria capacità di offerta di servizi, adeguandoli ai crescenti bisogni di inclusione socio-lavorativa espressi dai cittadini, a radicare questa cooperazione sui rispettivi territori ampliando i partenariati locali, a sviluppare iniziative congiunte a favore di target svantaggiati anche attraverso la presentazione di progetti europei, a costituire un comitato di partenariato per sviluppare programmi e idee di lavori comuni. Domani, giovedì 12 gennaio alle 9,30 continuano al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo i lavori del progetto con il forum aperto al pubblico “Le politiche attive per l’inclusione socio/lavorativa in Toscana” che presenta il punto di vista degli enti locali (Regione, Province, Comuni) e delle imprese sull'inclusione.
Continua
  RIAPERTURA POLI TRIO
pubblicata il 10/01/2012

I CINQUE POLI TRIO della Provincia di Livorno sono nuovamente APERTI al pubblico. I tutor sono disponibili ad accogliere gli utenti per le attività formative di e.learning. Gli orari di apertura si trovano sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it. Ulteriori informazioni al numero verde 800 034224, in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14.
Continua
  POLI T.R.I.O.: CHIUSURE PER FESTIVITÀ DICEMBRE 2011-GENNAIO 2012
pubblicata il 21/12/2011

I POLI TRIO osserveranno un periodo di CHIUSURA tra dicembre 2011 e gennaio 2012 in occasione delle FESTIVITA' NATALIZIE. In dettaglio: il Polo di Livorno Gherardesca chiuderà dal 23 dicembre al 7 gennaio 2012, il Polo presso l'Iti Galilei resterà chiuso dal 23 dicembre pomeriggio (mattina aperto) al 7 gennaio, il Polo di Cecina farà chiusura dal 27 dicembre al 7 gennaio, il Polo di Piombino dal 2 al 7 gennaio, il Polo di Portoferraio dal 27 dicembre al 7 gennaio. Tutti i 5 Poli Trio saranno nuovamente aperti al pubblico con i consueti orari da lunedì 9 gennaio 2012, quando riprenderà anche il servizio di informazione del numero verde 800 034224 (da lunedì a venerdì ore 9-14), sospeso dal 23 dicembre al 7 gennaio. Gli aggiornamenti sono pubblicati anche sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it.
Continua
  BUONE FESTE
pubblicata il 20/12/2011

Provincia di Livorno Sviluppo augura BUONE FESTE e un prospero 2012.
Continua
  9 DICEMBRE POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO
pubblicata il 07/12/2011

Venerdì 9 DICEMBRE il Polo Trio al Complesso Della GHERARDESCA osserverà un giorno di chiusura. Il numero verde 800 034224 quel giorno non sarà attivo. L'apertura riprenderà regolarmente da lunedì 12 dicembre secondo il normale orario indicato nella finestra T.R.I.O.
Continua
  WINE AND FOOD: È USCITO IL QUADERNO DI RICETTE!
pubblicata il 03/11/2011

Dalla pappa al pomodoro, le acciughe coi pomodorini e il miele a chilometro zero fino ai maltagliati alle alici, gli gnocchetti di ricotta con palamita e pinoli, la millefoglie di pescato fresco. Un tripudio di sapori nostrani si può scoprire nel nuovissimo quaderno "LE RICETTE DI WINE AND FOOD - Dal Territorio alla Tavola", che raccoglie le ricette di 27 ristoratori della costa da Livorno a Grosseto, appena realizzato con il progetto Terragir. Grazie all'iniziativa promossa dalla Provincia di Livorno e gestita da Provincia di Livorno Sviluppo gli chef della costa toscana hanno reso pubbliche le ricette dei piatti presentati per il concorso "Wine and food". Sposando la filosofia della filiera corta, il libro costituisce un viaggio goloso nelle nostre terre, valorizzando la creatività della cucina toscana e le sue eccellenza, ma permettendo anche a tutti di cimentarsi con le ricette che rinnovano la tradizione nostrana. "Le ricette di Wine and food - Dal Territorio alla Tavola" è disponibile da scaricare nel catalogo prodotti di questo sito (accedendo al menù di sinistra).
Continua
  I LAVORATORI DEL PORTO NEL MERCATO GLOBALE: CANDIDARSI AD UN TIROCINIO ALL'ESTERO
pubblicata il 02/11/2011

OPERATORI e IMPRENDITORI PORTUALI, gruisti, spedizionieri possono partecipare FINO all'11 SETTEMBRE 2012 ad un TIROCINIO ALL'ESTERO presso un'impresa a loro scelta, acquistando competenze specifiche in base alle peculiarità della struttura ospitante e del paese. E' possibile grazie alle mobilità del progetto “Tra.S.Po.Liv – Transnazionalità per lo Sviluppo della Portualità Livornese”, finanziato alla Provincia di Livorno dalla Regione Toscana nell'ambito dell'Asse V Transnazionalità e Interregionalità del POR Ob. 2 2007 – 2013, e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Si tratta di periodi di apprendimento individuali di una o due settimane presso realtà portuali dell'Unione Europea o di paesi emergenti, anche non europei, che possono costituire esempi ed esperienze valide per accrescere le competenze dei nostri operatori e migliorare la competitività delle imprese. Le visite di studio e i tirocini costituiscono anche l'occasione concreta per realizzare accordi commerciali e scambi, con potenziale ricaduta positiva sui traffici complessivi del porto livornese e del suo indotto. Le discipline che si possono approfondire sono la pianificazione (spazi, trasporti, carichi, servizi etc.), la logistica (interna, esterna, packaging, transhipment, tracciabilità, etc.), Project Cargo, passando dalle tecnologie mirate (automazione, informatizzazione, RFID, etc.) al controllo e alla gestione operativa (monitoraggio prestazioni, qualità, livello di servizio). A queste si combinano le esigenze specifiche del lavoratore in base al profilo professionale di partenza e alle competenze in uscita. Per maggiori informazioni contattare Provincia di Livorno Sviluppo: provincia.sviluppo@provincia.livorno.it, 0586 257257.
Continua
  IX GIORNATA PROVINCIALE PER LA SICUREZZA: 24 OTTOBRE
pubblicata il 21/10/2011

"AMBIENTI DI LAVORO SANI E SICURI. Un bene per te, un bene per l'azienda” è il tema della nona Giornata Provinciale per la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, che si svolge lunedi 24 OTTOBRE alle 9,30, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Villa Henderson (via Roma 234). In programma gli interventi del presidente della Provincia Giorgio Kutufà e dell'assessore al lavoro Ringo Anselmi, dell'ASL 6, Confindustria, Inail, Inps, Direzione Territoriale del lavoro, organizzazioni sindacali. Durante la giornata moderata da Maria Giovanna Lotti, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, sarà firmato un protocollo di adesione al progetto da parti dei soggetti locali coinvolti. Il programma è allegato.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO CECINA E LIVORNO GHERARDESCA 17 E 31 OTTOBRE
pubblicata il 12/10/2011

Lunedì 17 OTTOBRE il Polo Trio di CECINA resterà chiuso, mentre lunedì 31 OTTOBRE entrambi i Poli di Cecina e Livorno Gherardesca osserveranno un giorno di chiusura.
Continua
  BANDO WORK EXPERIENCES TRASLOG: È USCITA LA GRADUATORIA AGGIORNATA
pubblicata il 30/09/2011

E' uscita la graduatoria aggiornata dei candidati selezionati per il corso di "TRASLOG", finalizzato ad acquisire competenze nel settore trasporti e logistica, in base al bando scaduto il 12 settembre. I primi dodici candidati seguiranno un percorso formativo teorico (sede di svolgimento: Livorno) e un periodo di "tirocinio" presso un' azienda livornese (fino a 3 mesi, in media 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile. Il bando è stato promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione e partner le Province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Grosseto.
Continua
  BANDO WORK EXPERIENCES: COMMEDIS: È USCITA LA GRADUATORIA AGGIORNATA
pubblicata il 30/09/2011

E' uscita la graduatoria aggiornata dei candidati selezionati per il corso di "COMMEDIS" per acquisire competenze nella preparazione di prodotti da forno e alimentari freschi, secondo il bando scaduto il 12 settembre. I primi dodici candidati seguiranno un percorso formativo teorico e un periodo di "tirocinio" presso un' azienda livornese (fino a 3 mesi, in media 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile. Il bando è stato promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione e partner le Province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Grosseto.
Continua
  POLO TRIO DI PORTOFERRAIO CHIUSO IL 3 OTTOBRE
pubblicata il 29/09/2011

Lunedì 3 ottobre il POLO TRIO di PORTOFERRAIO resterà CHIUSO. Gli utenti possono rivolgersi agli altri Poli del territorio provinciale o chiedere informazioni al numero verde 800 034224. L'orario di apertura riprenderà regolarmente da martedì 4 ottobre.
Continua
  POLI TRIO LIVORNO: VARIAZIONE ORARIO DAL 3 OTTOBRE
pubblicata il 29/09/2011

Da LUNEDI 3 OTTOBRE i POLI TRIO di LIVORNO Iti Galilei e Gherardesca apportano alcune modifiche di ORARIO mantenendo le stesse aperture all'utenza.Il POLO GHERARDESCA varia il pomeriggio di chiusura da giovedì a venerdì effettuando il seguente orario: lunedì 9-14 e 15-18, martedì, mercoledì, giovedì 9-14 e 14,30-17,30, venerdì 9-14. Il Polo Trio ITI GALILEI resterà chiuso il giovedì anzichè il martedì effettuando il seguente orario: lunedi 15-19, martedi 9-13, mercoledì 9-13 e 15-19, giovedì chiuso, venerdì 9-12 e 15-19.
Continua
  WINE&FOOD: TUTTE LE DATE DELLA RASSEGNA
pubblicata il 28/09/2011

WINE&FOOD: TUTTE LE DATE. Sfilata di sapori e prodotti nostrani per la rassegna "Wine and food - Dal Territorio alla Tavola", che da giovedì 29 settembre inaugura le serate enogastronomiche nei ristoranti di Livorno e nelle località della costa fino a Grosseto. Rosignano, Vada, Castelnuovo e Bibbona, Bolgheri, San Vincenzo, Suvereto, Volterra, Piombino e Capalbio saranno le tappe di un ideale itinerario a base di piatti tipici locali e a chilometro zero, nel rispetto della Dieta Mediterranea. "Wine and food" coi suoi menù a 50 euro a persona tutto compreso dopo il debutto all'Isola d'Elba sbarca sul territorio, con appuntamenti ogni fine settimana fino al 23 ottobre. A Livorno si inizia da Montallegro Orlandi (giovedì 29 ore 20,30) e si prosegue con L’aragosta (2 ottobre ore 13), Trattoria da "11" (7 ottobre ore 20,30), Enoteca Doc Parole & Cibi (20 ottobre ore 20,30), La Barcarola (22 ottobre ore 20,30). Dopo una sosta a Castelnuovo della Misericordia da Bacco e la Volpe (8 ottobre ore 20,30), si va a Rosignano da Enopizza&Ristò (23 ottobre ore 13), facendo tappa a Vada all'Enoteca Graziani (1 ottobre ore 20,30), per arrivare a Cecina allo Scacciapensieri (6 ottobre ore 20,30), e magari fare una gita verso le colline per assaggiare il menù del Mocajo a Casino di Terra (SS. 68 per Volterra, 15 ottobre ore 20,30). Si prosegue dirigendosi a Bibbona per sedersi a tavola a La Carabaccia (7 ottobre ore 20,30) e all'Osteria De' Messeri (14 ottobre ore 20,30), senza dimenticare una sosta a Bolgheri presso L’uva nera (16 ottobre ore 13). Chi ama i sapori di mare non si perderà la serata a La perla del Mare di San Vincenzo (14 ottobre ore 20,30), mentre valgono una puntata in Val di Cornia le cene al Calidario di Venturina (21 ottobre ore 20,30) e Dal Cacini a Suvereto (15 ottobre ore 20,30), per finire a Piombino a La Baracchina (16 ottobre ore 20,30), alla Trattoria Da Luca (21 ottobre ore 20,30) e all'Osteria L’Ubaldino (19 ottobre ore 20,30). Il weekend del 30 settembre c'è un doppio appuntamento elbano: al Koala di Capoliveri e da Giacomino (Viticcio - Portoferraio) alle 20,30. Il grossetano accoglie la rassegna a pranzo, sia a Capalbio, presso il ristorante La Godenda alla Fattoria Le Guardiole (9 ottobre ore 13) che a Scansano, alla Trattoria Le Mandorlaie (23 ottobre ore 13). Le prenotazioni si effettuano direttamente ai ristoranti. Scarica in allegato la locandina con tutte le date della rassegna.
Continua
  WINE AND FOOD INIZIA ALL'ELBA VENERDÌ 23 SETTEMBRE
pubblicata il 23/09/2011

Si inaugura all'Elba la rassegna "WINE AND FOOD - Dal Territorio alla Tavola": da venerdì 23 SETTEMBRE iniziano le serata enograstronomiche nei ristoranti che partecipano all'iniziativa promossa dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo per valorizzare i prodotti tipici locali. A tagliare il nastro con i piatti della tradizione isolana (menù dall'antipasto al dolce entro 50 euro a persona bevande incluse) venerdì 23 alle 20,30 sono i ristoranti Publius (Marciana, località Poggio) e “La bussola" (Portoferraio, località Le Ghiaie), sabato stessa ora il menù a km 0 si può gustare al Caffé Roma (Portoferraio) e a “Il Braciere (località Cavo). Le cene elbane si chiuderanno venerdì 30 settembre con l'appuntamento “Da Giacomino” (Portoferraio località Viticcio) e al “Koala” di Capoliveri.
Continua
  30 RISTORANTI PER LE SERATE DI WINE AND FOOD
pubblicata il 15/09/2011

Sono 30 i ristoratori che saranno protagonisti delle serate enogastronomiche della Rassegna "Wine & Food - Dal Territorio alla Tavola”. L'iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo per valorizzare i prodotti tipici locali e l'olio extravergine di oliva, prenderà il via a settembre e vedrà coinvolti 30 locali, situati nei luoghi strategici per il turismo della costa. Presto sarà disponibile il calednario delle serate per la rassegna realizzata tra le attività del progetto "Terragir".
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO ORARIO 12-16.09
pubblicata il 09/09/2011

Il POLO TRIO di PORTOFERRAIO la settimana dal 12 al 16 settembre osserverà il seguente orario: lunedì e mercoledì aperto ore 9,30-13,30, martedì ore 15-18 (chiusura la mattina), giovedì chiusura per tutto il giorno, venerdì aperto ore 9,30-12,30. Per ulteriori informazioni è in funzione il numero verde 800 034224.
Continua
  BANDO WORK EXPERIENCES: TRASLOG - LOGISTICA E TRASPORTI SCADE IL 12 SETTEMBRE.
pubblicata il 26/08/2011

Dodici disoccupati della provincia di Livorno possono candidarsi al CORSO di "TRASLOG" per acquisire competenze nel SETTORE TRASPORTI e LOGISTICA. Al temine del percorso di apprendimento retribuito (work experience) le competenze acquisite vengono certificate. I dodici allievi seguiranno un percorso formativo teorico (sede di svolgimento: Livorno) e un periodo di "tirocinio" presso un' azienda livornese (fino a 3 mesi, in media 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile. Il bando viene promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione e partner le Province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Grosseto. I candidati devono essere maggiorenni, disoccupati (iscritti allo stato di disoccupazione secondo il D.lgs 181/2000 ad un Centro per l'Impiego della Provincia di Livorno), avere una certificazione ISEE non superiore a € 15.000. 6 posti sono riservati a donne. C'è tempo fino al 12 settembre 2011 ore 12 per presentare la domanda, basta leggere il bando integrale e compilare i moduli di candidatura qui allegati o richiederli presso i Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno (sedi e recapiti: www.provincia.livorno.it/formazione/) Le domande in busta chiusa con specificato Progetto 5 Province Work Experience - Traslog - settore logistica e trasporti devono pervenire tramite raccomandata a/r o consegnate a mano presso gli Uffici Territoriali del Centro per l'Impiego della Provincia di Livorno dal 29 agosto al 12 settembre ore 12.
Continua
  BANDO WORK EXPERIENCES: COMMEDIS - DISTRIBUZIONE COMMERCIALE SCADE IL 12 SETTEMBRE.
pubblicata il 26/08/2011

Dodici disoccupati della provincia di Livorno possono candidarsi al CORSO di "COMMEDIS" per acquisire competenze nella preparazione di PRODOTTI DA FORNO e ALIMENTARI FRESCHI. Al temine del percorso di apprendimento retribuito (work experience) le competenze acquisite vengono certificate. I dodici allievi seguiranno un percorso formativo teorico (sede di svolgimento: Cecina) e un periodo di "tirocinio" presso un' azienda livornese (fino a 3 mesi, in media 25 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile. Il bando viene promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione e partner le Province di Lucca, Massa Carrara, Pisa e Grosseto. I candidati devono essere maggiorenni, disoccupati (iscritti allo stato di disoccupazione secondo il D.lgs 181/2000 ad un Centro per l'Impiego della Provincia di Livorno), avere una certificazione ISEE non superiore a € 15.000. 5 posti sono riservati a donne in misure alternative. C'è tempo fino al 12 settembre 2011 ore 12 per presentare la domanda, basta leggere il bando integrale e compilare i moduli di candidatura qui allegati o richiederli presso i Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno (sedi e recapiti: www.provincia.livorno.it/formazione/) Le domande in busta chiusa con specificato Progetto 5 Province Work Experience - Commedis - settore distribuzione commerciale devono pervenire tramite raccomandata a/r o consegnate a mano presso gli Uffici Territoriali del Centro per l'Impiego della Provincia di Livorno dal 29 agosto al 12 settembre ore 12.
Continua
  BANDO PER RISTORANTI "WINE AND FOOD".
pubblicata il 26/08/2011

La Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo, nell'ambito del progetto "Terragir" P.O. Italia Francia Marittimo, promuovono la RASSEGNA ENOGASTRONOMICA "WINE & FOOD - parte II - Dal Territorio alla Tavola", aperta ai ristoratori della Toscana, Liguria, Corsica e Sardegna che valorizzano i prodotti tipici locali e l'olio extravergine di oliva. Si possono candidare esercizi commerciali con sede sulle quattro regioni interessate dal Programma che presenteranno piatti per la salvaguardia e la valorizzazione dei prodotti tipici, dei km 0, della filiera corta e della Dieta Mediterranea e in possesso dei requisiti richiesti dal bando. La scadenza è il 9 settembre 2011 alle ore 13, la domanda va redatta su apposito modulo, da compilare e spedire per e.mail o per fax a Provincia di Livorno Sviluppo. Recapiti e informazioni dettagliate sono sul bando integrale qui allegato con il modulo di candidatura.
Continua
  CHIUSURA POLO ITI GALILEI 31 AGOSTO-9 SETTEMBRE
pubblicata il 24/08/2011

Il POLO TRIO presso l'ITI GALILEI effettua il periodo di chiusura estiva da mercoledì 31 agosto al 9 settembre, per riaprire lunedì 12 settembre con il normale orario di apertura (lunedì, mercoledì, giovedì ore 9-13 e 15-18, venerdì ore 15-19). Gli utenti sono invitati a servirsi del vicino Polo Trio al Complesso Della Gherardesca (Via Galilei, 40). Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224.
Continua
  VERMENTINO IN BORGO: 29-31 LUGLIO 2011
pubblicata il 26/07/2011

Una full immersion tra i sapori, dai prodotti tipici toscani ai formaggi sardi, i caratteristici "testaroli" e il pesto liguri, ma su tutti il principe dei vitigni locali: il Vermentino. Al celebre vino bianco è dedicata la manifestazione “VERMENTINO IN BORGO - Festival della creatività del vino”: tre giorni di mostre, convegni, degustazioni e concerti che si tiene a Suvereto da venerdì 29 a domenica 31 luglio. Promossa dalla Provincia di Livorno con il supporto di Provincia di Livorno Sviluppo e realizzata in collaborazione con il Comune di Suvereto e Res Comunicazione, l'iniziativa si svolge all'interno del progetto "Ver.tour.Mer. - Vermentino di Terra e di Mare" finanziato con il Programma Operativo Italia-Francia-"Marittimo" che unisce le regioni trasfrontaliere di Toscana, Liguria, Corsica e Sardegna. Scopo della manifestazione è valorizzare la produzione del Vermentino nei territori accomunati dalla coltura del celebre vitigno. Tra le iniziative che si susseguono nel borgo la presentazione di libri a carattere enogastronomico come "La cucina dei Tabarchini" di Sergio Rossi (finalista Premio Bancarella cucina) e l'incontro con Massimo Cirri, conduttore della trasmissione di Rai Radio 2 "Caterpillar". Per gustare i sapori locali ogni giorno alle 19 ci sono le degustazioni di Vermentino abbinate a piatti tipici delle tre regioni. Il programma completo è allegato.
Continua
  POLI T.R.I.O.: CHIUSURE E ORARI 15-19 AGOSTO 2011
pubblicata il 19/07/2011

I Poli Trio di Livorno Complesso Della Gherardesca, Piombino e Portoferraio resteranno CHIUSI la settimana dal 15 al 19 AGOSTO. Il Polo Trio di Cecina resterà chiuso da giovedì 11 a martedì 16 agosto, mentre il Polo presso l'Iti Galilei farà chiusura da mercoledì 31 agosto al 9 settembre. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14. Gli aggiornamenti sono pubblicati anche sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it.
Continua
  POLO TRIO PIOMBINO ORARIO MATTUTINO 25-29 LUGLIO
pubblicata il 19/07/2011

Il POLO TRIO DI PIOMBINO la settimana dal 25 al 29 luglio effettuerà orario mattutino dalle 8,30 alle 13 per esigenze dell'utenza anzichè il consueto orario di apertura. Per ogni altra informazione contattare il numero verde 800 034224.
Continua
  POLI T.R.I.O. DI LIVORNO: RIDUZIONE D'ORARIO 11 LUGLIO-2 SETTEMBRE 2011
pubblicata il 06/07/2011

I POLI TRIO DI LIVORNO al Complesso Della Gherardesca e all'Iti Galilei subiscono alcune VARIAZIONI DI ORARIO da LUNEDI 11 LUGLIO a causa delle aperture ridotte delle strutture ospitanti. In particolare: il Polo di Livorno Gherardesca (Complesso Della Gherardesca, Via Galilei, 40) dal 18 luglio sarà aperto tutte le mattine da lunedì a venerdì ore 9-14 e i pomeriggio solo martedì e giovedì ore 14,30-17,30, mentre il Polo Trio presso l'Iti Galilei (via Galilei, 66/68) da lunedì 11 luglio sarà aperto solo di mattina, da lunedì a venerdì ore 9-13. Gli orari dei Polo di Cecina, Piombino e Portoferraio restano invariati. L'orario consueto sarà ripristinato da LUNEDI 5 SETTEMBRE. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14. Gli aggiornamenti sono pubblicati anche sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it.
Continua
  ATTENZIONE! VIDEO CONCORSO VERMENTINO: PROROGATO AL 30 LUGLIO
pubblicata il 04/07/2011

C'è tempo fino a SABATO 30 LUGLIO ore 12 per partecipare al video concorso "Oltre il confine, tra cielo, mare e terra: il Vermentino", bandito da Provincia di Livorno Sviluppo. La nuova proroga prevede la consegna dei filmati anche a mano oltre che per raccomandata e corriere. I candidati devono presentare un filmato tra i 30 e i 180 secondi, da realizzare con qualsiasi supporto, compresi palmari e cellulari. I video potranno affrontare l'universo del Vermentino, dal paesaggio nel quale viene coltivato il vitigno tra Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica, alle fasi di produzione ai personaggi legati a questo mondo. Il materiale verrà vagliato da una apposita giuria e il video vincitore verrà premiato (con prodotti del territorio) durante le giornate della manifestazione “Vermentino in Borgo - Festival della creatività del vino” che si terrà a Suvereto dal 29 al 31 luglio. I filmati devono essere rigorosamente presentati in DVD con custodia, in duplice copia, senza eccezione per nessun altro formato, corredati di scheda tecnica e sinossi, biografia e filmografia dell’autore, liberatoria. I video devono essere inviati tramite posta raccomandata 1 o con corriere espresso entro e non oltre le ore 12.00 del 30 luglio 2011 a Provincia Livorno Sviluppo S.r.l. - Piazza Municipio 4 - 57123 Livorno, oppure consegnati a mano allo stesso indirizzo. Sul plico si dovrà riportare la dicitura “Progetto Ver.Tour.mer - Concorso video”. Non fa fede la data del timbro di invio postale, la ricezione della candidatura entro il suddetto termine è ad esclusivo carico del mittente. Avviso e regolamento sono allegati.
Continua
  CONVEGNO FINALE TTRN :1 LUGLIO A LIVORNO
pubblicata il 27/06/2011

Si svolge venerdì 1 luglio 2011 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno il convegno internazionale che conclude il progetto "Innovazione e Responsabilità sociale nel governo delle ristrutturazioni" (Tuscany Transnational Restructuring Network). Dopo 18 mesi di attività il progetto transnazionale finanziato dalla Regione Toscana e coordinato dall'assessore alla Politiche Comunitarie della Provincia di Livorno Monica Mannucci tira le conclusioni presentando un documento di raccomandazioni politiche frutto dell'esperienza europea. Gli ospiti di varie regioni UE meta delle visite di studio, i rappresentanti delle istituzioni europee, regionali e locali - delle 5 Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto - intervengono sui temi correlati allo sviluppo del territorio quali logistica, cantieristica, agricoltura, PMI, componentistica, nell'ottica di una comparazione europea. Apre i lavori alle 9,30 il presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, partecipano gli assessori provinciali Monica Mannucci, Piero Nocchi, Ringo Anselmi e Laura Marconcini, Anna Romei (Provincia di Pisa), Francesco Bambini (Provincia di Lucca), Enzo Rossi (Provincia di Grosseto), Raffaele Parrini (Provincia di Massa Carrara). Nel pomeriggio viene presentato il Documento con le raccomandazioni politiche emerse dall'esperienza del progetto, chiude l'assessore regionale al lavoro, formazione e attività produttive Gianfranco Simoncini. Il programma è allegato.
Continua
  CHIUSURA POLI TRIO 5-7 LUGLIO
pubblicata il 27/06/2011

Da martedì 5 a giovedì 7 luglio 2011 i Poli Trio della Provincia di livorno resteranno CHIUSI per l'aggiornamento alla Rete Telematica della Regione Toscana da parte del gestore di Trio, che non rende disponibile i servizi on line della piattaforma www.progettotrio.it in quei giorni. Per questo i Poli effettueranno tre giorni di chiusura. Ci scusiamo con gli utenti per il disagio indipendente dalla nostra volontà, i poli saranno nuovamente accessibili da venerdì 8 luglio secondo il normale orario di apertura.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO IL 20 GIUGNO
pubblicata il 18/06/2011

Il Polo Trio presso l'ITI GALILEI lunedì 20 GIUGNO resterà CHIUSO. Gli utenti sono invitati a rivolgersi al vicino Polo Gherardesca, aperto tutto il giorno (ore 9-14 e 15-18).
Continua
  35 WORK EXPERIENCE A PISA: DOMANDE ENTRO IL 15 GIUGNO
pubblicata il 01/06/2011

C'è tempo fino al 15 GIUGNO per presentare domanda ed effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) presso un'azienda del territorio pisano. Trentacinque uomini o donne disoccupati, inoccupati, cassintegrati, iscritti alle liste di mobilità possono accedere ai posti per acquisire competenze spendibili sul mercato del lavoro. Per presentare la candidatura consultare il bando integrale nella sezione ricerca personale/bandi di questo sito.
Continua
  CONOSCERE LA PARITÀ CONVEGNO FINALE 30 MAGGIO 2011
pubblicata il 30/05/2011

Si è svolto il 30 maggio il convegno finale del progetto "CONOSCERE LA PARITA'", promosso in collaborazione tra la Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo srl. Nella sala consiliare della Provincia di livorno si è parlato di tutela dalle discriminazioni, di conciliazione e di differenze di genere sul lavoro. In particolare sono stati presentati i due opuscoli per sensibilizzare sui diritti delle donne: la guida pratica "I diritti delle donne" e l'opuscolo "Maternità, paternità e congedi parentali. Istruzioni per l'uso", presto scaricabili da questo sito, che andranno in distribuzione presso i Centri per l'Impiego, gli sportelli informativi di organizzazioni sindacali, associazioni di categoria ed enti del territorio che si occupano di lavoro e tutela dei diritti delle donne. Al convegno sono intervenuti Ringo Anselmi, Assessore al Lavoro e Formazione Professionale della Provincia di Livorno, Maria Giovanna Lotti Consigliera provinciale di Parità, Wanda Pezzi Consigliera regionale di Parità, Cristina Calvanelli dell'Università degli Studi di Firenze, Oriana Rossi, Dirigente Medico del Lavoro presso l' Azienda Usl 6 di Livorno, Maria Teresa Sposito Assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Livorno. In allegato si possono scaricare gli interventi di Wanda Pezzi e Oriana Rossi.
Continua
  POLI T.R.I.O.: VARIAZIONE ORARI MERCOLEDÌ 1 GIUGNO 2011
pubblicata il 30/05/2011

A causa di un incontro del personale i POLI TRIO MERCOLEDi 1 GIUGNO effettuano orario ridotto o chiusura. In dettaglio: i Poli di Livorno Gherardesca e Iti Galilei chiuderanno alle ore 12 e riapriranno regolarmente il pomeriggio, il Polo di Cecina chiuderà alle 11, il Polo di Portoferraio resterà chiuso. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14. Gli aggiornamenti sono pubblicati anche sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it.
Continua
  POLO TRIO CECINA APERTURA MATTUTINA IL 26 MAGGIO E IL 9 GIUGNO
pubblicata il 24/05/2011

Il POLO TRIO di CECINA osserverà apertura mattutina ore 9-13 anzichè pomeridiana ore 15-19 giovedì 26 maggio e giovedì 9 giugno. Gli altri giorni è in vigore il normale orario di apertura (nella finestra Trio di questo sito si trovano gli orari di tutti i Poli della provincia).
Continua
  AVVISO PER PSICOLOGI A PORTOFERRAIO: SCADE L'8 GIUGNO
pubblicata il 24/05/2011

Gli psicologi professionisti con esperienza almeno quinquennale nei Centri per l’Impiego possono candidarsi all'avviso di selezione per svolgere un incarico a Portoferraio. C'è tempo fino all'8 giugno 2011 alle ore 12 per presentare la domanda. Per scaricare il bando integrale e il modulo di candidatura consultare la sezione "ricerca personale/bandi" di questo sito.
Continua
  POLI T.R.I.O.: RIAPERTURA E NUOVI ORARI DAL 16 MAGGIO 2011
pubblicata il 12/05/2011

I POLI TRIO della Provincia di Livorno RIAPRONO da lunedì 16 MAGGIO con alcune variazioni di orario. L'accesso al servizio avviene: al Polo di Livorno Gherardesca (Complesso Della Gherardesca, Via Galilei, 40) lunedì e martedì ore 9-14 e 15-18, mercoledì e venerdì ore 9-14 e 14,30-17,30, giovedì ore 9-14; al Polo Trio di Livorno presso l'Iti Galilei (via Galilei, 66/68) lunedì, mercoledì e giovedì ore 9-13 e 15-18, venerdì ore 15-19; al Polo Trio di Cecina (Polo Tecnologico la Magona, via Magona) lunedì, mercoledì, venerdì ore 9-13, martedì, giovedì ore 15-19, al Polo Trio di Piombino martedì e venerdì ore 9-13, lunedì ore 14- 18, mercoledì e giovedì ore 14-19, infine al Polo di Portoferraio da lunedì a giovedì ore 9,30-13,30 e venerdì ore 9,30-12,30, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 18. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14. Gli aggiornamenti sono pubblicati anche sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it.
Continua
  BANDO PER GIOVANI DISOCCUPATI IN PROVINCIA DI PISA
pubblicata il 12/05/2011

Trentacinque giovani disoccupati, inoccupati, cassintegrati, iscritti alle liste di mobilità della Provincia di Pisa potranno effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) presso un'azienda del territorio pisano. C'è tempo fino al 31 maggio 2011 per presentare candidatura, consulta la sezione ricerca personale/bandi di questo sito.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 10 MAGGIO
pubblicata il 09/05/2011

Martedì 10 Maggio il Polo Trio di Livorno Gherardesca resterà chiuso la mattina dalle 9 alle 14. La riapertura regolare con orario mattutino ore 9-14 riprenderà da mercoledì 11 maggio. Il numero verde 800 034224 non sarà in funzione per quel giorno di chiusura.
Continua
  APERTURE RIDOTTE POLO TRIO DAL 21 FEBBRAIO
pubblicata il 18/02/2011

Da lunedì 21 FEBBRAIO i POLI TRIO osserveranno ORARIO RIDOTTO e un PERIODO di CHIUSURA. In dettaglio:- A Livorno il Polo Gherardesca resta aperto con orario ridotto da lunedì a venerdì mattina ore 9-14;- A Livorno il Polo presso l'Iti Galilei chiude martedì 22 febbraio e riapre in data da definire; - a Cecina il Polo resta aperto la settimana del 21 febbraio con orario: martedi' 22 ore 15:00 - 20:00; mercoledi' 23 ore 09:00 - 13:00; giovedi' 24 ore 15:00 - 20:00; chiudendo venerdì 25 febbraio con riapertura in data da definire;- a Piombino il Polo chiuderà da martedì 22 febbraio e riaprirà in data da definire;- a Portoferraio il Polo chiuderà lunedì 21 per riaprire in data da definire.Il numero verde 800 034224 sarà in funzione da lunedì a venerdì ore 9-14, gli utenti sono invitati a telefonare per chiedere informazioni e accessibilità.Le date di riapertura saranno comunicate prima possibile.
Continua
  APERTURA RIDOTTA POLO TRIO GHERARDESCA 31 GENNAIO-18 FEBBRAIO
pubblicata il 28/01/2011

Il POLO TRIO di Livorno GHERARDESCA la settimana dal 7 al 11 FEBBRAIO osserverà orario ridotto: sarà chiuso lunedì 7 febbraio per tutto il giorno, martedì 8 febbraio la mattina con apertura il pomeriggio ore 15-19, mercoledì 9 febbraio chiuso tutto il giorno; giovedì 10 e venerdì 11 febbraio aperto ore 9-14 (chiuso il pomeriggio). La settimana dal 14 al 18 FEBBRAIO il Polo sarà nuovamente aperto tutte le mattine ore 9-14 più martedì 15 febbraio il pomeriggio ore 15-19. Nei giorni e orari di chiusura si consigliano gli utenti di rivolgersi al vicino Polo Trio Iti Galilei, aperto lunedì e mercoledì ore 9-13 e 15-19, giovedì e venerdì pomeriggio ore 15-19. Il Polo Gherardesca riaprirà lunedì 21 febbraio con il normale orario. Ci scusiamo per gli inconvenienti.
Continua
  PSICOLOGI: GRADUATORIE DEFINITIVE
pubblicata il 26/01/2011

Sono uscite le GRADUATORIE DEFINITIVE relativamente al bando per PSICOLOGI promosso da Provincia di Livorno Sviluppo per gli incarichi professionali all’interno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno. Consultare la sezione ricerca personale/graduatorie qui a fianco.
Continua
  POLI TRIO: RIAPERTURA E ORARI GENNAIO 2011
pubblicata il 03/01/2011

I Poli Trio sono nuovamente aperti al pubblico. In dettaglio date e orari di apertura:dal 4 al 7 gennaio: i Poli Trio Livorno Iti Galilei, Piombino e Portoferraio sono aperti secondo gli orari del 2010, (qui indicati nella finestra web TRIO); il Polo di Cecina riapre il 7 gennaio ore 9-13 e il Polo di Livorno Gherardesca riapre il 7 gennaio ore 14,30-19,30;dal 10 al 22 gennaio: i Poli di Cecina, Piombino e Portoferraio osservano l'orario del 2010; i Poli di Livorno osserveranno il seguente orario: Gherardesca: mattina: lunedì ore 9-13 e giovedì 9-13,30; pomeriggio: lunedì, mercoledì e venerdì ore 14,30-19,30, martedì ore 15-19; Iti Galilei: mattina: mercoledì ore 9-13 e sabato ore 10-13,30; pomeriggio: lunedì, mercoledì, giovedì ore 15-19;dal 24 gennaio anche i Poli di Livorno riprendono l'orario consueto, indicato nel sito sottostante. Il numero verde 800 034224 sarà attivo dal 10 al 22 gennaio negli orari di apertura del Polo Gherardesca, dal 24 gennaio dal lunedì al venerdì ore 9-14.
Continua
  LE RICETTE COL VERMENTINO
pubblicata il 23/12/2010

Il VERMENTINO in cucina è un'autentica scoperta. Tagliolini al Vermentino, sushi livornese e ricciola marinata al timo su crema di Vermentino sono alcune delle RICETTE che propongono i ristoratori della provincia in omaggio al celebre vitigno. Sono piatti da gustare seguendo "Le ricette di Vermentino a tavola", il quaderno che raccoglie i 12 menù completi realizzati dagli chef dei ristoranti in concorso per il progetto "Ver.Tour.Mer. - Vermentino di terra e di mare", finanziato nell’ambito del P.O. Italia Francia Marittimo. Il libro si può scaricare nella sezione "Catalogo Prodotti" di questo sito.
Continua
  BANDO PSICOLOGI: LE GRADUATORIE FINALI.
pubblicata il 22/12/2010

Sono uscite le 4 GRADUATORIE FINALI per PSICOLOGI in relazione al bando promosso da Provincia di Livorno Sviluppo per conferire 7 incarichi professionali all’interno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno. Consulta la graduatoria nella sezione Ricerca personale/graduatorie.
Continua
  SPORTELLO UNICO INCLUSIONE: LE GRADUATORIE DI GROSSETO.
pubblicata il 22/12/2010

Sono uscite le 3 graduatorie per le figure di "Coordinatore", "Consulente" e "Operatore" per lo SPORTELLO UNICO INCLUSIONE sulla provincia di Grosseto, ricercate per le attività del progetto "Med More & Better Jobs - Network" approvato nell'ambito del P.O. Italia-Francia-Marittimo. Consulta le graduatorie nella sezione Ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  BANDO PSICOLOGI: GLI AMMESSI ALL'ORALE
pubblicata il 18/12/2010

E' uscito l'elenco dei candidati AMMESSI alla prova ORALE (martedì 21 ore 9,30 Complesso Della Gherardesca) in relazione al bando promosso da Provincia di Livorno Sviluppo per conferire 7 incarichi professionali per la realizzazione di attività specialistiche all’interno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno. Consulta la graduatoria nella sezione Ricerca personale/graduatorie di questo sito (prima finestra a sinistra).
Continua
  BANDO PSICOLOGI: GLI AMMESSI ALLA PROVA SCRITTA
pubblicata il 14/12/2010

E' uscito l'elenco degli PSICOLOGI AMMESSI alla prova SCRITTA per l'affidamento di 7 incarichi professionali per la realizzazione di attività specialistiche all’interno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno, secondo il bando promosso da Provincia di Livorno Sviluppo. Consulta la graduatoria nella sezione Ricerca personale/graduatorie.
Continua
  CHIUSURA POLI TRIO FESTIVITÀ
pubblicata il 13/12/2010

I POLI TRIO osserveranno un periodo di CHIUSURA per le FESTIVITA' NATALIZIE. A Livorno il Polo presso l'Iti Galilei chiude da mercoledì 15 dicembre, il Polo Gherardesca da venerdì 17 dicembre. Il Polo di Cecina chiuderà dal 17 dicembre e quello di Piombino da lunedì 20, il Polo di Portoferraio da giovedì 23 dicembre. Il numero verde 800 034224 dal 17.12 non sarà in funzione. I Poli Trio riapriranno a gennaio 2011 in data da comunicare.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI APERTO 2 DICEMBRE MATTINA
pubblicata il 25/11/2010

Contrariamente a quanto comunicato, giovedì 2 dicembre mattina il Polo Trio di Livorno ITI GALILEI (Via Galilei, 66/68) sarà regolarmente aperto come il pomeriggio. Il Polo Trio Gherardesca (Via Galilei, 40) resterà invece chiuso agli utenti.
Continua
  CHIUSURA VENERDÌ NOVEMBRE-DICEMBRE POLO GHERARDESCA
pubblicata il 25/11/2010

Venerdì 26 novembre il POLO TRIO di Livorno GHERARDESCA resterà chiuso dalle 9 alle 14 per assenza del tutor, mentre sarà regolarmente aperto il pomeriggio dalle 14,30 alle 19,30. La chiusura del venerdì mattina si ripeterà anche venerdì 3, 10 e 17 dicembre ore 9-14.
Continua
  PSICOLOGI: 7 INCARICHI PROFESSIONALI NEI CENTRI PER L'IMPIEGO
pubblicata il 19/11/2010

Provincia di Livorno Sviluppo Srl procederà alla redazione di n. 4 graduatorie di psicologi liberi professionisti per conferire n. 7 incarichi professionali complessivi per la realizzazione di attività specialistiche all’interno dei Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno: n. 3 per Livorno, n. 2 per la Bassa Val di Cecina, n. 1 a Piombino e Val di Cornia, n. 1 a Portoferraio. Possono candidarsi psicologi professionisti con comprovata esperienza e conoscenza delle materie inerenti la psicologia del lavoro e che abbiano maturato una specifica preparazione professionale ed esperienza tecnica di almeno 800 ore negli ultimi 5 anni svolta nel profilo all’interno di Centri per l’Impiego. La candidature redatte su apposito modulo con curriculum vitae allegato si possono presentare a mano o far pervenire per posta raccomandata R/A a pena di inammissibilità entro il 9 dicembre 2010 alle ore 12 (non fa fede il timbro postale, la conferma dell'avvenuto ricevimento è a carico del candidato) a Provincia di Livorno Sviluppo - Piazza del Municipio, 4 - 57123 Livorno. All’esterno della busta dovrà essere riportata la scritta: Attenzione: contiene domanda di partecipazione a selezione pubblica per affidamento di incarico professionale per “Psicologo”, specificando la sede/le sedi di lavoro per la quale si intende partecipare. Per maggiori informazioni consultare il bando e scaricare il modulo di candidatura qui allegati.
Continua
  OCCUPAZIONE E PARI OPPORTUNITÀ: RINVIATO IL SEMINARIO DEL 16 NOVEMBRE A PIOMBINO
pubblicata il 15/11/2010

E' RINVIATO a DATA da DEFINIRE il seminario su occupazione e pari opportunità di martedì 16 novembre a Piombino. L'incontro formativo organizzato da Provincia di Livorno Sviluppo al Centro Giovani (Viale della Resistenza 4) è stato spostato ad un'altra data. Il seminario di aggiornamento sull'OCCUPAZIONE e la tutela della condizioni di lavoro nel rispetto delle PARI OPPORTUNITA' di GENERE è l'ultimo del percorso che si è svolto a Livorno e Piombino nell'ambito del progetto "Conoscere la Parità", realizzato in collaborazione tra Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo. “La tutela dell’occupazione e della sicurezza femminile nel mercato del lavoro. La sicurezza di genere nel luogo di lavoro” si svolgerà nell'arco di una giornata (9,30-13,30 e 14,30-18,30) e avrà partecipazione gratuita. Le iscrizioni si potranno effettuare appena sarà fissata una nuova data.
Continua
  GIORNATA PROVINCIALE SULLA SICUREZZA 2010: GLI INTERVENTI
pubblicata il 11/11/2010

Sono disponibili le presentazioni degli interventi effettuati durante l'ottava "Giornata Provinciale sulla Sicurezza": i risultati del programma annuale, l'abc della manutenzione secondo l'Azienda Sanitaria di Livorno, le procedure informatizzate per l'individuazione dei rischi in uso presso l'azienda Ineos di Rosignano, che ha ricevuto il "Premio provinciale Buone Pratiche". I materiali sono allegati.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO CECINA E GHERARDESCA VENERDÌ 19 NOVEMBRE
pubblicata il 11/11/2010

Venerdì 19 NOVEMBRE il Polo Trio di Cecina resterà chiuso dalle 9 alle 13, ugualmente lo stesso giorno il Polo di Livorno Gherardesca (Via Galilei, 40) sarà chiuso il pomeriggio dalle 14,30 alle 19,30. Gli utenti di quest'ultimo sono invitati a rivolgersi presso il vicino Polo all'Iti Galilei (Via Galilei, 66/68) che è aperto il venerdì dalle 15 alle 19.
Continua
  POLO ITI GALILEI CHIUSO GIOVEDÌ 4 MATTINA
pubblicata il 29/10/2010

Giovedì 4 NOVEMBRE ore 9-13,30 il Polo Trio di Livorno Iti Galilei resterà chiuso. Nello stesso orario sarà in funzione il Polo di Livorno Gherardesca. Il pomeriggio l'apertura del Polo Iti Galilei riprenderà normalmente dalle 15 alle 19. Altre informazioni al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO CHIUSO GIOVEDÌ 28 MATTINA
pubblicata il 27/10/2010

Giovedì 28 OTTOBRE mattina il Polo Trio di PORTOFERRAIO resterà CHIUSO per riaprire il pomeriggio dalle 15,30 alle 18 (anzichè dalle 15 alle 18).
Continua
  POLO TRIO PIOMBINO CHIUSO VENERDÌ 29 OTTOBRE
pubblicata il 27/10/2010

Venerdì 29 OTTOBRE il Polo Trio di Piombino resterà chiuso per motivi tecnici di rinnovo delle attrezzature informatiche. La riapertura riprenderà regolarmente martedì 2 novembre.
Continua
  GIORNATA PROVINCIALE SULLA SICUREZZA: 27 OTTOBRE
pubblicata il 20/10/2010

Mercoledì 27 OTTOBRE si svolge al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo l'ottava "GIORNATA PROVINCIALE per la SICUREZZA e Salute nei luoghi di lavoro", che ha per tema "Ambienti di lavoro sani e sicuri. Un bene per te. Un bene per l'azienda. La manutenzione". L’iniziativa, promossa ogni anno dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del "Programma Sicurezza sul lavoro", sensibilizza l'opinione pubblica sull'importanza della sicurezza negli ambienti di lavoro. La Giornata conclude il programma annuale, che nel 2010 ha visto l'ingresso dell'Ufficio Scolastico nel tavolo di lavoro istituzionale che pianifica gli interventi grazie al Protocollo d'Intesa firmato a giugno. Il risultato è stata la sensibilizzazione sulla sicurezza degli istituti superiori del territorio. "Con l'ingresso dell'Ufficio Scolastico promuoviamo una cultura della sicurezza anche nelle scuole, coinvolgendo nei prossimi anni tutti gli istituti provinciali, migliaia di giovani che entreranno nel mondo del lavoro" ha affermato l'assessore al lavoro e formazione Ringo Anselmi. Il programma infatti ha intanto introdotto moduli di orientamento sulle sicurezza in 12 scuole superiori formando 849 allievi, e oltre al consueto aggiornamento degli RLS e dei Proposti, ha rivolto attività informative di prevenzione anche agli immigrati, che sono le vittime più frequenti di incidenti sul lavoro. "Le novità del 2011 sono l'introduzione della sicurezza tra le materie scolastiche in tutte le scuole con un modulo di 12 ore - ha detto Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo - l'estensione alle scuole elementari e medie con la formazione di insegnanti e genitori, la creazione di un social network come piattaforma di scambio tra persone interessate sulla sicurezza a tutti i livelli". Durante la "Giornata" saranno illustrate la strategia provinciale e le attività, si potranno ascoltare interventi specifici sul tema dell'anno, la manutenzione, con contributi dei soggetti rappresentativi del territorio. Il "Premio Buone Pratiche" sarà consegnato ad Ineos Manufacturing Spa di Rosignano. Il programma è allegato.
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO: CHIUSO IL 19 OTTOBRE
pubblicata il 13/10/2010

Martedì 19 OTTOBRE il Polo Trio di PORTOFERRAIO resterà CHIUSO per tutto il giorno, riaprendo regolarmente mercoledì 20 ottobre mattina ore 9,30-13,30. Per informazioni è attivo dalle 9 alle 14 il numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI: CAMBIO ORARIO DAL 18 OTTOBRE
pubblicata il 13/10/2010

Il Polo Trio di Livorno presso l'Iti Galilei (Via Galilei n. 66-68) modifica l'orario di apertura da lunedì 18 ottobre per tutto l'anno, sostanzialmente restando chiuso il martedì mattina e aprendo il giovedì pomeriggio. Ecco l'orario in vigore: lunedì e mercoledì ore 9-13 e 15-19, giovedì 9-13,30 e 15-19, venerdì 15-19, sabato 10-13,30, martedì chiuso. Nei giorni di chiusura gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Gherardesca (Via Galilei, 40), che il martedì è aperto tutto il giorno. Per ogni informazione è attivo dal lunedì al venerdì ore 9-14 il numero verde gratuito 800 034224.
Continua
  OCCUPAZIONE E PARI OPPORTUNITA': 2 SEMINARI DAL 26 OTTOBRE A LIVORNO E PIOMBINO.
pubblicata il 12/10/2010

Provincia di Livorno Sviluppo organizza due seminari di aggiornamento sull'OCCUPAZIONE e la tutela della condizioni di lavoro nel rispetto delle PARI OPPORTUNITA' di GENERE. I seminari si svolgono a Livorno e Piombino, in due incontri ciascuno, nell'ambito del progetto "Conoscere la Parità", realizzato in collaborazione tra Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo. "Discriminazione di genere nel lavoro. Congedi parentali e misure di conciliazione" (il 26 ottobre a Livorno, il 2 novembre a Piombino) e “La tutela dell’occupazione e della sicurezza femminile nel mercato del lavoro. La sicurezza di genere nel luogo di lavoro” (l'11 novembre a Livorno, il 16 a Piombino) sono rivolti a tutti coloro che operano negli ambiti dell’occupazione, della tutela professionale e delle pari opportunità. I seminari durano una giornata (9,30-13,30 e 14,30-18,30) e hanno carattere interattivo (ad ogni relazione segue il dibattito e l'approfondimento e nel corso della giornata sarà effettuata un’esercitazione pratica sulla gestione di un caso di studio), con rilascio di un attestato di frequenza come attività formativa. La partecipazione è gratuita, basta iscriversi consultando il programma e compilando la scheda di adesione allegata e inviandola a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it fino a 5 giorni prima della data del seminario.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO MARTEDÌ 12 OTTOBRE
pubblicata il 11/10/2010

Il Polo Trio all'Iti Galilei (via Galilei, 66/68) resterà chiuso martedì 12 ottobre mattina dalle 9 alle 13. Gli utenti sono invitati a rivolgersi al vicino Polo Trio Gherardesca (Via Galilei, 40), che è aperto dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 19.
Continua
  GUIDA PER L'INVECCHIAMENTO ATTIVO
pubblicata il 01/10/2010

La Guida di buone pratiche per l'invecchiamento attivo realizzata con il progetto "Better Job for Fifty Plus" è disponibile nella sezione prodotti del sito. Il progetto di cui è capofila la Provincia di Livorno e gestore Provincia di Livorno Sviluppo in due anni di attività ha promosso il confronto tra cinque paesi partner (Italia, Danimarca, Regno Unito, Ungheria e Malta) sulle varie tematiche connesse all'invecchiamento attivo. Consulta il catalogo prodotti per scaricare il testo.
Continua
  CORSO PER JOB FACILITATION TUTOR
pubblicata il 28/09/2010

Il corso per Job Facilitation Tutor sperimentato col progetto "Valori" è disponibile on line. Attraverso il link si può accedere ai moduli, consultare materiali di approfondimento e didattici. Il Cd in lungua italiana è disponibile all'indirizzo: http://www.progettovalori.eu/jft.
Continua
  VALORI: CONVEGNO FINALE IL 29 SETTEMBRE A LIVORNO.
pubblicata il 27/09/2010

Si conclude con l'approvazione del Protocollo d'Intesa per portare a sistema la sperimentazione il progetto "Valori". Durante il convegno finale il 29 settembre al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno (via Roma, 234), con inizio alle 9,30, vengono illustrati i risultati conseguiti col progetto sulle province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto che hanno sperimentato strumenti formativi per valorizzare le diversità sul lavoro. "Valori", presentato dalla Provincia di Livorno nel 2008 e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, approvato dall’ISFOL in qualità di Agenzia Nazionale ed inserito nel Programma Lifelong Learning-Leonardo da Vinci, ha effettuato il trasferimento di innovazione di un’attività di supporto alle persone svantaggiate, il percorso "Job Facilitation Tutor". Il progetto infatti ha promosso un corso di formazione per dirigenti e responsabili delle risorse umane delle aziende della costa toscana e ungheresi, puntando a valorizzare le professionalità delle persone svantaggiate e a migliorare il clima aziendale favorendo l'inclusione. Al convegno partecipano, tra gli altri, il presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà e l'assessore alla politiche comunitarie Monica Mannucci, gli assessori al lavoro e formazione delle 5 Province partner Ringo Anselmi, Anna Romei, Raffaele Parrini, Gabriella Pedreschi, Cinzia Tacconi; il presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni, il direttore di ISFOL e i rappresentanti degli organismi europei - Gsub Projekte di Berlino (Germania), Motivàciò Alapìtvàny di Budapest (Ungheria) e GMYN di Manchester (Regno Unito). Il programma è allegato.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: ALLA BARCAROLA IL 10 SETTEMBRE
pubblicata il 06/09/2010

Un tris di antipasti (ragù di totanini con crostone di polenta, scarpette alla parigina, baccalà in crosta di patate) apre il menù de LA BARCAROLA a Livorno venerdì 10 SETTEMBRE ore 20,30, che prosegue con paccheri agli scampi con agrumi, filetto di pesce con acini di uva colorata, sfogliatina con crema e frutti di bosco (costo a persona 48 euro). I Vermentini di Bolgheri e Suvereto (Antinori Guado al Tasso e Gualdo del Re) accompagnano la serata enogastronimica abbinata al concorso "Vermentino a Tavola" promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. I piatti saranno giudicati dalla giuria, quello vincitore arriverà in finale e finirà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer.". Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  ELENCO OPERATORI PER L'ORGANIZZAZIONE MOBILITÀ INTERNAZIONALI
pubblicata il 06/09/2010

Provincia di Livorno Sviluppo promuove una ricerca per stilare un elenco di agenzie di viaggio regolarmente iscritte all'albo provinciale cui assegnare incarichi per organizzare mobilità di persone nei paesi dell'Unione Europea e non, con progetti finanziati dalla Regione Toscana. Scarica il bando e compila la domanda pubblicati nella sezione "Gare e Appalti" di questo sito. Scadenza il 21 settembre.
Continua
  RIAPERTURA POLO TRIO DI PIOMBINO DAL 6 SETTEMBRE
pubblicata il 31/08/2010

Dal 6 settembre il POLO TRIO di PIOMBINO (che si trova presso il Centro Giovani, in via della Resistenza n. 4) riapre al pubblico con il seguente orario: la mattina martedì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13, il pomeriggio lunedì dalle 14 alle 18, il mercoledì e il giovedì dalle ore 14 alle ore 19.
Continua
  POLI TRIO RIAPERTURA DAL 6 SETTEMBRE
pubblicata il 31/08/2010

I Poli Trio di Livorno Gherardesca, di Cecina e di Portoferraio riprenderanno l'apertura completa al pubblico dopo la pausa estiva da LUNEDI' 6 SETTEMBRE. In particolare a LIVORNO: il Polo al Complesso Della Gherardesca effettua orario solo mattutino ore 9-14 fino a venerdì 3 settembre (quando è attivo anche il numero verde 800 034224), riprendendo l'apertura anche pomeridiana da lunedì 6, mentre resta invariato l'orario del Polo presso l'Iti Galilei, già operativo a tempo pieno. A CECINA e a PORTOFERRAIO i Poli riprenderanno le attività da LUNEDI' 6 SETTEMBRE.
Continua
  VERMENTINO A TAVOLA: IL MENÙ DI SCACCIAPENSIERI IL 7 SETTEMBRE
pubblicata il 31/08/2010

Innaffiati da due Vermentini della zona (Agricola "Sada" di Casale Marittimo e Azienda Agricola Walter Alfeo di Bolgheri,) martedì 7 SETTEMBRE alle 20,30 sfileranno allo SCACCIAPENSIERI di Cecina i piatti in concorso per il "Vermentino a Tavola". Il crudo di crostacei, il farro come un risotto al gambero e fiori di zucca, la Livornese scomposta con triglie di scoglio saranno tra i piatti serviti nella serata enogastronomica abbinata al concorso (costo a persona 50 euro). Uno di questi sarà scelto dalla giuria presieduta da Salvatore Marchese, arriverà in finale ed entrerà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo della serata.
Continua
  VERMENTINO A TAVOLA: 3 SETTEMBRE A L'ARAGOSTA, IL MENÙ COMPLETO
pubblicata il 31/08/2010

Venerdì 3 SETTEMBRE ore 20,30 sarà L'ARAGOSTA di Livorno a scendere in campo per la sfida tra ristoratori nell'ambito del concorso "Vermentino a Tavola". Il menù di tutto pesce va dal Sushi livornese ai tagliolini al Vermentino con vongole veraci al semifreddo morbido alla ricotta con zabaglione al muffato di Vermentino, accompagnati naturalmente da due Vermentini: Marchesi de' Frescobaldi e Terre del Marchesato di Bolgheri. I piatti serviti durante la serata enogastronomica (costo a persona 35 euro tutto compreso) saranno valutati dalla presieduta da Salvatore Marchese, il prescelto arriverà in finale ed entrerà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo della serata.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: A LA PINETA IL 31 AGOSTO, MENÙ TUTTO PESCE
pubblicata il 30/08/2010

Panzanella croccante con sgombro al Vermentino, spaghetti all'impepata di cozze, parmigiano e mentuccia, pesce nel tegame e tiramisù alla bolgherese con pesche marinate al Vermentino sono i piatti di pesce che LA PINETA (Marina di Bibbona) sottopone al palato della giuria martedì 31 AGOSTO ore 20,30 per il concorso "Vermentino a Tavola". Il menù tutto di pesce innaffiato da Vermentini di Suvereto e Bolgheri prodotti da Filemone e ColleMassari (costo a persona 50 euro tutto compreso) viene valutato dagli esperti col supporto dei clienti del locale. Il piatto più gustoso arriverà sulla tavola della serata finale e finirà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer.", promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: ALLA CASINA DELLE OSTRICHE IL 27 AGOSTO.
pubblicata il 23/08/2010

Innaffiati da tre Vermentini della zona (Fattoria Terre del Marchesato Bolgheri, Fattoria delle Ripalte - Capoliveri,) venerdì 27 AGOSTO alle 20,30 sfileranno all'OSTERIA CASINA DELLE OSTRICHE di Castelnuovo della Misericordia i piatti in concorso per il "Vermentino a Tavola". L'interpretazione di murena che dispiega un tris di antipasti, la fregala sarda con vongole, gambero rosso e bottarga in omaggio alla regione transfrontaliera partner del progetto, il filetto di San Pietro al vapore con pesto di pomodori e olive taggiasche saranno serviti nella serata enogastronomica abbinata al concorso (costo a persona 45 euro). Uno di questi sarà scelto dalla giuria presieduta da Salvatore Marchese, arriverà in finale ed entrerà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo della serata.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: ALLA TANA DEL PIRATA IL 24 AGOSTO.
pubblicata il 20/08/2010

Palamita croccante su crema di sedano, taglierini allo zafferano e tracina del Tirreno, pescatrice farcita in crosta di melanzane sono i piatti di pesce che La TANA DEL PIRATA (Marina di Castagneto Carducci) sottopone al palato della giuria martedì 24 AGOSTO ore 20,30 per il concorso "Vermentino a Tavola". Il menù tutto di pesce innaffiato da Vermentini di Casale e Bolgheri prodotti da Agricola Sada e Poggio al tesoro (costo a persona 50 euro tutto compreso) viene valutato dagli esperti col supporto dei clienti del locale. Il piatto più gustoso arriverà sulla tavola della serata finale e finirà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer.", promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: IL 19 AGOSTO ALL'ENOTECA GRAZIANI
pubblicata il 15/08/2010

Giovedì 19 AGOSTO ore 20,30 sarà l'ENOTECA GRAZIANI di Vada a scendere in campo per la sfida tra ristoratori nell'ambito del concorso "Vermentino a Tavola". Tutto il menù infatti rende onore al vitigno: dalle alici marinate in aceto naturale di Vermentino, ai tagliolini al Vermentino ai gamberoni in guazzetto sfumati al Vermentino, accompagnati naturalmente da due Vermentini di Bolgheri (Casa di Terra) e Suvereto (Azienda Agricola Incontri). I piatti serviti durante la serata enogastronomica (costo a persona 35 euro tutto compreso) saranno valutati dalla presieduta da Salvatore Marchese, il prescelto arriverà in finale ed entrerà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo della serata.
Continua
  VERMENTINO A TAVOLA: 11 AGOSTO SERATA ALLA TRATTORIA DA LUCA
pubblicata il 08/08/2010

Pappa al pomodoro al profumo di scampi, ricciola marinata al timo su crema di Vermentino e bavarese alle pesche di Baratti con gelatina d'uva al Vermentino sono tra i piatti che servirà la TRATORIA "DA LUCA" di Piombino mercoledì 11 AGOSTO ore 20,30 per la serata enogastronomia abbinata al concorso "Vermentino a Tavola". Il costo del menù con vini di Bolgheri inclusi è 45 euro. I piatti saranno giudicati dalla giuria, quello vincitore arriverà in finale e finirà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer.". Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: IL MENÙ AL VARO VILLAGE MARTEDÌ 10 AGOSTO.
pubblicata il 04/08/2010

Innaffiati da tre Vermentini della zona (Azienda Agricola Capraleccia - Bibbona, Fattoria Terre del Marchesato Bolgheri) martedì 10 AGOSTO alle 20,30 sfileranno all'Hotel VARO VILLAGE di Bibbona i piatti in concorso per il "Vermentino a Tavola". L'insalata tiepida di gamberi e fegato d'anatra, il fritto toscano di mare in tempura e salsa di soia, il pane e cioccolato con olio e sale sono tra i piatti serviti nella serata enogastronomica abbinata al concorso (costo a persona 50 euro tutto compreso). Uno di questi sarà scelto dalla giuria presieduta da Salvatore Marchese, arriverà in finale ed entrerà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo della serata.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: IL MENÙ DEL CALIDARIO IL 6 AGOSTO
pubblicata il 03/08/2010

Maltagliati alla birra di Montescudaio, ventaglio di tonno e gamberi su vellutata di verdure accompagnati da tre Vermentini (delle aziende agricole Rigoli, Sant'Agnese, Bonti) fanno parte del menù che il ristorante "IL CALIDARIO" propone venerdì 6 AGOSTO ore 20.30 per la sfida del concorso "Vermentino a Tavola". La serata enogastronomica permette di gustare piatti che valorizzano il vitigno ormai diffuso su vasta scala nella nostra provincia, al costo di 43 euro a persona tutto compreso, e di esprimere il proprio parere sulle ricette in gara. Una di queste sarà scelta dalla giuria presieduta da Salvatore Marchese, entrerà nel menù della finale e sarà pubblicata nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer." promosso dalla Provincia di Livorno e gestito a Provincia di Livorno Sviluppo. Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO GIOVEDÌ 5 AGOSTO
pubblicata il 29/07/2010

Giovedì 5 agosto il Polo Trio al Complesso Della Gherardesca resterà chiuso. Il numero verde 800 034224 quella mattina non sarà in funzione.
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA ESTIVA
pubblicata il 29/07/2010

I POLI TRIO della provincia osservano periodi di CHIUSURA e apertura ridotta in occasione della PAUSA ESTIVA. Riepiloghiamo le aperture per il mese di agosto. A LIVORNO: il Complesso Della Gherardesca e l'Iti Galilei restando chiusi entrambi la settimana dal 9 al 15, osservando apertura ridotta con orari diversificati per tutto il mese in modo da garantire il servizio, ossia: - settimana dal 2 al 8 agosto: aperto Polo Gherardesca e chiuso Polo Iti Galilei- settimana dal 9 al 15 agosto: chiusura- settimana dal 16 al 22: aperto Polo Iti Galilei e chiuso Polo Gherardesca- settimana dal 23 al 29 e fino al 31: aperti sia il Polo Gherardesca (orario ridotto: solo la mattina ore 9-14) che il Polo Iti Galilei (orario pieno). In orario di apertura funzionerà il numero verde gratuito 800 034224, mentre l'orario pieno riprenderà regolarmente dal 1 settembre. A CECINA e a PORTOFERRAIO: chiusura ad agosto, apertura normale dal 1 settembre.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: BAGATELLE IL MENÙ DEL 3 AGOSTO
pubblicata il 28/07/2010

Tonno in crosta di riso nero con salsa di Vermentino, raviolo di patate al baccalà e altre prelibatezze saranno servite martedì 3 agosto ore 20,30 alle BAGATELLE (Cecina Mare) per la serata enogastronomia abbinata al concorso "Vermentino a Tavola". Il costo del menù con vini di Bolgheri e Val di Cornia inclusi è 50 euro tutto compreso. I piatti saranno giudicati dalla giuria, quello vincitore arriverà in finale e finirà nel libro di ricette abbinato al progetto "Ver.Tour.Mer.". Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  CONCORSO VERMENTINO: IL MENÙ DEL 27 LUGLIO A LA PERLA DEL MARE
pubblicata il 26/07/2010

Ravioli ai crostacei e verdurine croccanti, triglie di scoglio con quenelle di ricotta limonata e pistacchi: LA PERLA DEL MARE a San Vincenzo martedì 27 luglio ore 20,30 apre il concorso "Vermentino a Tavola" con un MENU' innaffiato da Vermentini a 48 euro tutto compreso. I piatti saranno giudicati dalla giuria, quello vincitore arriverà in finale e finirà nel libro di ricette abbiato al progetto "Ver.Tour.Mer.". Scarica il menù completo in gara per il concorso.
Continua
  VERMENTINO A TAVOLA: VIA ALLA SFIDA TRA CHEF!
pubblicata il 26/07/2010

Martedì 27 luglio iniziano le SERATE ENOGASTRONOMICHE abbinate al concorso "VERMENTINO A TAVOLA", promosso dalla Provincia di Livorno con la gestione di Provincia di Livorno Sviluppo srl per valorizzare i piatti più innovativi per la salvaguardia del Vermentino. Dodici ristoranti della provincia di Livorno hanno aderito al bando realizzato nell'ambito del progetto "Ver.Tour.Mer. - Vermentino di terra e di mare", finanziato nell’ambito del P.O. Italia Francia Marittimo, che riunisce partner dalle regioni Toscana (ove sono presenti la Provincia di Livorno e il Comune di Castagneto Carducci), Liguria, Sardegna, Corsica per la valorizzazione del Vermentino come tratto di qualità dei rispettivi territori e risorsa preziosa dell'imprenditorialità locale. I 12 ristoratori che partecipano al concorso preparano un menù dedicato (antipasto, primo, secondo, dolce, bevande con almeno due tipologie di Vermentino della provincia), che presentano durante una serata tematica aperta al pubblico, al prezzo massimo di 50 euro, in date tra luglio e settembre. Inoltre ad alcune serate partecipano anche chef liguri, corsi e sardi che aggiungono al menù toscano le loro tipicità regionali. Ogni sera la giuria composta da Salvatore Marchese (Presidente), Eleonora Cozzella (giornalista responsabile sito web dell’Espresso Food&Wine), Stefano Ferrari (fiduciario di Slow Food Toscana), membro supplente Federico Ricci (collaboratore del sito Espresso Food&Wine, commissario Guida dei Ristoranti de l’Espresso) sceglie un piatto preferito tra quelli presentati, complice anche il verdetto popolare dei presenti. Alla fine della manifestazione i 12 piatti vincitori, uno per ciascun ristorante, saranno riproposti nella serata finale all’Istituto Statale Alberghiero “E.Mattei” (Rosignano Solvay, Livorno) e le ricette saranno pubblicate in un “quaderno”, completo di tutti i 48 piatti in concorso, accompagnati dalle foto di Tommaso Malfanti. Le date e i ristoranti che ospitano le serate sono nel depliant allegato. Le ricette di ogni serata sono pubblicate di volta in volta su questo sito.
Continua
  EGO: INIZIANO LE ATTIVITÀ SUL TERRITORIO
pubblicata il 26/07/2010

Sono iniziate le attività locali del progetto EGO (Entreprise Gender Oriented). Il convegno che si è svolto venerdì 23 luglio al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo ha dato avvio alle attività sul territorio provinciale di Livorno presentando alle imprese, sindacati e associazioni di categoria presenti il sistema di qualità per l'impresa orientata alla donna. Il progetto finanziato da ISFOL come trasferimento di innovazione, che vede la Provincia quale soggetto attuatore e Provincia di Livorno Sviluppo come gestore, si propone di applicare a livello europeo un modello di certificazione di genere, già ideato e sperimentato su tre imprese del nostro territorio con il Progetto regionale ADO, con l’obiettivo finale di rilasciare una certificazione di qualità alle imprese coinvolte nella sperimentazioni previste in Italia, Portogallo e Bulgaria. Grazie alla sinergia tra i partner europei con competenze diverse e complementari (Italia, Spagna, Bulgaria, Portogallo, Repubblica Ceca) e una rete parallela di soggetti sostenitori (parti sociali e organismi di parità), vengono attivate azioni positive per la formazione continua, la sensibilizzazione e il miglioramento dell’organizzazione del lavoro, l’applicazione di procedure formalizzate, controlli e certificazioni, mainstreaming di genere. Attraverso le azioni di EGO si migliora la qualità di genere nelle imprese rafforzando le competenze delle risorse umane con un percorso formativo e di sensibilizzazione dei lavoratori sul tema. La sperimentazione viene effettuata in almeno quattro aziende (2 in Italia, delle quali una a Livorno e una in Sicilia, 1 in Portogallo e 1 in Bulgaria), con il coinvolgimento diretto di 60 tra managers e responsabili delle risorse umane e circa un centinaio di dipendenti. I lavori del convegno sono stati aperti dall'assessore provinciale alle pari opportunità Maria Teresa Sposito, Paolo Nanni presidente di Provincia di Livorno Sviluppo ha presentato il progetto EGO. Sono intervenuti Maria Giovanna Lotti (Provincia di Livorno Sviluppo) e Claudio Vitali dell’Agenzia Nazionale LLP ISFOL, i presidenti delle tre aziende cooperative livornesi che hanno partecipato alla sperimentazione della certificazione di genere ADO: Luciano Francalacci per 8 Marzo, Ubaldo Ganetti per CLC Costruzioni ed Elisabetta Ferretti per Cooperativa sociale Impegno.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO 13 LUGLIO ORE 9-14
pubblicata il 09/07/2010

Martedì 13 luglio dalle 9 alle 14 il Polo Trio al Complesso Della Gherardesca (Via Galilei, 40) resta chiuso per riaprire il pomeriggio ore 15-19, negli stessi orari gli utenti possono rivolgersi presso il vicino Polo Trio all'Iti Galilei (via Galilei 66-68), che è aperto normalmente dalle 9 alle 13.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO IL 9 LUGLIO POMERIGGIO
pubblicata il 08/07/2010

Il Polo Trio al Complesso Della Gherardesca venerdì 9 luglio pomeriggio ore 14,30-19,30 resterà chiuso a causa dello sciopero nazionale dei trasporti. Gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Trio presso l'Iti Galilei (via Galilei 66-68) che effettua orario 15-19. Ci scusiamo per l'inconveniente indipendente dalla nostra volontà.
Continua
  TRASVIT
pubblicata il 30/06/2010

TRASVIT. L'innovazione al turismo viene dalle regioni europee: con il progetto TRASVIT, che ha come capofila la Provincia di Livorno e soggetto attuatore Provincia di Livorno Sviluppo, circa 200 soggetti tra istituzioni, operatori del settore e studenti degli istituti alberghieri e turistici andranno in Spagna, Austria e Francia ad apprendere le eccellenze nel settore del turismo sostenibile, sportivo e del benessere. Finanziato dalla Regione Toscana nell'ambito del POR FSE 2007-2013 Obiettivo 2 Asse V Transnazionalità – Interregionalità, il progetto "Transnazionalità per lo Sviluppo del Turismo" opera in una "logica di filiera" tra aree europee a spiccata vocazione turistica attivando temi di scambio su specifici ambiti dell’offerta: turismo sostenibile con la Francia (Bretagna), turismo sportivo con la Spagna (Isole Baleari), settore benessere con l'Austria (Tirolo). "Si tratta del primo progetto che permette la mobilità delle persone tra paesi europei e il territorio provinciale - ha affermato Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, durante la presentazione a Palazzo Granducale con gli assessori al lavoro Ringo Anselmi e al turismo Paolo Pacini - che potrà rafforzare il tessuto produttivo e la competitività locale avendo come interlocutori le Regioni europee. Un punto di forza è l'alto numero di persone che andranno a trascorrere periodi di stage di 15 giorni presso strutture turistiche, sia studenti che operatori e imprenditori che attori istituzionali". Sono infatti 45 i rappresentanti delle istituzioni della Provincia, degli enti locali e delle associazioni di categoria del territorio livornese che si confronteranno con i partner europei in tavoli di lavoro sul turismo sostenibile, quello sportivo e del benessere. Consistente la partecipazione diretta dei soggetti privati del settore turistico e degli studenti degli istituti tecnici alberghieri e turistici che trascorreranno periodi di tirocinio presso aziende nelle tre realtà europee partner, scelte dalle regioni interessate: 90 studenti di I.T.G. Buontalenti, I.P.S.C.T. Colombo, I.S.I.S. Mattei – Solvay, I.S.I.S. Polo Cattaneo, I.S.I.S. Einaudi Ceccherelli, I.S.I.S. Foresi - Brignetti e 60 imprenditori e operatori impiegati in strutture o agenzie turistiche del territorio. E' iniziato il confronto con le scuole e le associazioni di categoria per individuare le 150 persone che svolgeranno le attività di stage e tirocinio in due periodi dell'anno: primavera e autunno 2011. Il progetto ha durata complessiva di 18 mesi.
Continua
  NUMERO VERDE 800 034224
pubblicata il 28/06/2010

CHIAMA IL NUMERO VERDE TRIO! E' un numero grautito 800 034224 disponibile agli utenti TRIO del territorio provinciale di Livorno, per informazioni sui corsi della piattaforma e la disponibilità dei Poli nella provincia. Al numero risponde un tutor Trio dal lunedì al venerdì ore 9-14.
Continua
  POLO TRIO CECINA CHIUSO AD AGOSTO
pubblicata il 28/06/2010

Il POLO TRIO di CECINA, ubicato presso il complesso del Polo Scientifico e Tecnologico La Magona, nel mese di AGOSTO resta CHIUSO per riaprire mercoledì 1 settembre riprendendo le attività ordinarie. Gli utenti sono invitati a rivolgersi presso i Poli Trio di Livorno, presso il Complesso Della Gherardesca (via Galilei, 40) e Iti Galilei (via Galilei, 66-68).
Continua
  POLO TRIO DI CECINA CHIUSO IL 24 E 25 GIUGNO
pubblicata il 23/06/2010

Il Polo Trio di Cecina resta chiuso giovedì 24 e venerdì 25 giugno. Il normale orario di apertura per gli utenti riprenderà lunedì 28 giugno. Per ogni infomraizone è attivo il numero verde 800 034224.
Continua
  VARIAZIONE ORARIO POLO TRIO LIVORNO ITI GALILEI 21-26 GIUGNO
pubblicata il 18/06/2010

Il Polo Trio di Livorno presso l'Iti Galilei (via Galilei, 66/68) subirà alcune variazioni d'orario nella settimana dal 21 al 26 giugno, a causa dello svolgimento degli esami di stato. Pertanto il Polo resterà chiuso martedì 22 per tutta la giornata e mercoledì 23 mattina, mentre sarà aperto, straordinariamente, giovedì 24 dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Negli altri giorni si manterrà il consueto orario di apertura. Nei giorni di chiusura gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Della Gherardesca (Via Galilei, 40), che funziona ad orario pieno. Per informazioni è attivo il numero verde 800 034224.
Continua
  WORK EXPERIENCES PER DISOCCUPATI: SONO USCITE LE GRADUATORIE.
pubblicata il 07/06/2010

Sono stati selezionati i sedici uomini e donne disoccupati, che potranno effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) presso un'azienda del territorio livornese nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila la Provincia di Livorno, soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo e partner le Province di Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto. Si tratta di due graduatorie, una per il profilo di "amministrativo-contabile" (profilo A) e una per il profilo "turistico-alberghiero" (profilo B) come previsto da bando con scadenza 21 maggio 2010. Le due liste dei sedici candidati sono pubblicate nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  BANDO CORSI PER PREPOSTI SICUREZZA: SCADE IL 17 GIUGNO.
pubblicata il 07/06/2010

I PREPOSTI alla SICUREZZA che operano nella provincia di Livorno possono partecipare a cinque corsi gratuiti che si svolgono dal 21 al 25 GIUGNO. Si tratta di cinque giornate formative di otto ore ciascuna con edizioni diverse per comparto: a Livorno il 21 giugno per “Impianti chimici/petrolchimici e ditte di manutenzione presso tali impianti”, il 22 per “Metalmeccanica, Navalmeccanica e Porto”, il 23 per “Servizi e Pubblica Amministrazione”; a Cecina il 24 giugno e a Piombino il 25 giugno edizione multi-comparto. Possono candidarsi preposti già individuati o individuabili come tali dal datore di lavoro di enti e imprese della provincia di Livorno. I corsi sono gratuiti, per presentare domanda basta rispettare i requisiti del bando, dove sono indicati anche sedi e orari, e scaricare e compilare la scheda di adesione (entrambi allegati), da spedire per e.mail a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it entro il 17 giugno ore 13.
Continua
  APERTURA RIDOTTA POLO TRIO GHERARDESCA DAL 7 AL 16 GIUGNO, CHIUSURA IL 3,4 E 17,18 GIUGNO
pubblicata il 01/06/2010

Il Polo Trio al Complesso Gherardesca osserverà un orario ridotto con apertura solo pomeridiana da lunedì 7 a mercoledì 16 giugno restando chiuso nei giorni 3, 4 e 17, 18 giugno. L'orario di accesso al pubblico dal 7 sarà dunque: lunedì, mercoledì e venerdì ore 14,30-19,30, martedì ore 15-19, giovedì chiuso. Nei giorni di chiusura e durante la mattina per le due prossime settimane gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Trio presso l'Iti Galilei di Livorno (Via Galilei 66-68). Sarà in ogni caso attivo il numero verde 800 034224 (da lunedì a venerdì ore 9-14).
Continua
  CONCORSO ENOGASTRONOMICO VERMENTINO: SCADE IL 18 GIUGNO
pubblicata il 01/06/2010

I ristoratori che operano nella provincia di Livorno e valorizzano il Vermentino possono partecipare al concorso enogastronomico "Vermentino a tavola" che richiede la presentazione di piatti innovativi per garantirne la salvaguardia. Le migliori proposte saranno raccolte in un libro di ricette e i locali prescelti ospiteranno una serata legata al concorso. L'iniziativa è realizzata nell'ambito del progetto Ver.Tour.Mer. (Programma Operativo Italia-Francia Marittimo) di cui è promotore la Provincia di Livorno e gestore Provincia di Livorno Sviluppo. Gli esercizi commerciali di ristorazione della provincia di Livorno hanno tempo fino al 18 giugno per candidarsi scaricando il modulo di candidatura e rispettando i requisiti richiesti nell'avviso di concorso qui allegati. La domanda di partecipazione può essere consegnata o spedita per posta con raccomandata A/R a Provincia di Livorno Sviluppo e deve pervenire entro il 18 giugno alle ore 13.
Continua
  BANDO WORK EXPERIENCES PER DISOCCUPATI: SCADE IL 21 MAGGIO
pubblicata il 10/05/2010

Sedici uomini o donne disoccupati, inoccupati, cassintegrati, iscritti alle liste di mobilità o immigrati potranno effettuare un periodo di apprendimento retribuito (work experience) presso un'azienda del territorio livornese. Lo scopo è acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro. Le persone scelte (70% donne) seguiranno un percorso di orientamento e formazione e un periodo di "tirocinio" in azienda (fino a 3 mesi, 30 ore settimanali), per il quale viene corrisposta un'indennità mensile. Il bando viene promosso dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila l'Amministrazione provinciale e partner le Province di Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto. C'è tempo fino al 21 maggio 2010 per presentare la candidatura, basta compilare i moduli presenti nella sezione ricerca personale/bandi di questo sito o recarsi presso uno dei quattro Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno (Livorno, Cecina-Rosignano, Piombino, Portoferraio) richiedendo il bando integrale, informazioni e moduli di candidatura. Le candidature vanno inviate tramite raccomandata a/r ai CpI della Provincia e devono pervenire entro il 21 maggio (non fa fede il timbro postale).
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO CECINA 11-17 MAGGIO
pubblicata il 10/05/2010

Il Polo Trio di Cecina, sito presso il Polo Tecnologico Magona, resterà chiuso da martedì 11 a lunedì 17 maggio per lavori di trasloco. Il Polo infatti, attualmente posto al secondo piano dell'edificio, viene spostato al primo, con riconsegna dell'aula funzionante entro lunedì 17 maggio. Il Polo di Cecina riaprirà agli utenti martedì 18 maggio. Per ulteriori informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224.
Continua
  CHIUSURA POLO DI LIVORNO GHERARDESCA 14 MAGGIO
pubblicata il 07/05/2010

Avvisiamo l'utenza che il Polo di teleformazione TRIO di Livorno presso il complesso A. Gherardesca rimarrà chiuso il giorno venerdì 14 Maggio 2010.Ci scusiamo con l'utenza.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO IL 5 MAGGIO
pubblicata il 04/05/2010

Il Polo TRIO di Livorno ITI Galilei resterà chiuso mercoledì 5 maggio, l'apertura riprenderà regolarmente con il normali orari giovedì 6. Gli utenti possono rivolgersi al vicino Polo Trio al Complesso della Gherardesca (Via Galilei n. 40, aperto il mercoledì dalle 9 alle 14 e dalle 14,30 alle 19,30), mentre per ogni informazione è attivo il numero verde gratuito 800 034224 (ore 8-14 da lunedì a venerdì).
Continua
  CHIUSURA ESTIVA POLO PORTOFERRAIO MAGGIO-AGOSTO
pubblicata il 28/04/2010

Il Polo Trio di Portoferraio resterà chiuso dal 1 maggio al 31 agosto per le vacanze estive, aprendo nuovamente al pubblico mercoledì 1 settembre. Per ulteriori informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere al numero verde 800 034224.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA: VARIAZIONI ORARIO DI APERTURA 12-24 APRILE
pubblicata il 12/04/2010

Il Polo Trio al Complesso Della Gherardesca dal 12 al 24 aprile osserverà normale orario di apertura con alcune lievi modifiche: lunedì, mercoledì e venerdì ore 9-13,30 e 14-18,30, martedì e giovedì solo ore 9-14. L'orario riprenderà come di consueto lunedì 26 aprile.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO CECINA 12-24 APRILE
pubblicata il 09/04/2010

Il Polo TRIO di CECINA resterà chiuso per due settimane da lunedì 12 aprile fino al 24, l'apertura riprenderà regolarmente con il normali orari lunedì 26 aprile. Gli utenti per ogni informazione possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224 (ore 8-14 da lunedì a venerdì).
Continua
  TUTOR PER LO SVANTAGGIO MASSA CARRARA: GRADUATORIA
pubblicata il 08/04/2010

E' uscita la graduatoria per “TUTOR DELLO SVANTAGGIO E/O DISABILITA” per lo Sportello Unico Inclusione sulla provincia di Massa Carrara. Provincia di Livorno Sviluppo in accordo con la Provincia di Massa Carrara, sul cui territorio si svolge la sperimentazione del progetto "MedMore&BetterJobs Network" finanziato dal P.O. Italia Francia Marittimo, ha stilato la graduatoria, pubblicata nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  ELENCHI AMMINISTRATIVI E RENDICONTATORI
pubblicata il 07/04/2010

Sono stati pubblicati gli elenchi di amministrativi e rendicontatori con i candidati selezionati a seguito della raccolta di curricula con scadenza 31 gennaio 2010. Per consultare gli elenchi di tutor, amministrativi e rendicontatori di Provincia di Livorno Sviluppo andare nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO PORTOFERRAIO 7 APRILE
pubblicata il 06/04/2010

Il Polo TRIO di Portoferraio, presso il Centro per l'Impiego in via Victor Hugo, resterà chiuso mercoledì 7 aprile. L'attività riprenderà con il normale orario di apertura a partire da giovedì 8 aprile.
Continua
  TRIO: CONCLUSIONE PERCORSI PREVENZIONE E SICUREZZA
pubblicata il 31/03/2010

Si sono conclusi i corsi di Prevenzione e Sicurezza per lavoratori extracomunitari promossi dalla Scuola Edile e da Inail Livorno, comprensivi di moduli Trio. I diciannove allievi hanno seguito le lezioni teoriche presso la Scuola edile e i percorsi Trio per i cinque moduli di prevenzione incendi e pronto soccorso, analisi dei rischi e prevenzione nel settore edile, gestione dell’emergenza e primo soccorso, sicurezza del lavoro in cantiere, tecniche di scavo e fondazioni presso il Polo dell'Iti Galilei a Livorno. Mercoledì 24 marzo è avvenuta la consegna delle attestazione temporanee di frequenza dei percorsi Trio in distance learning alla presenza dell'assessore al lavoro ed formazione della Provincia di Livorno Ringo Anselmi e del presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni. Numerosi i rappresentanti istituzionali che sono intervenuti alla chiusura ufficiale del corso, tra i quali il Prefetto Domenico Mannino, il Direttore regionale dell'INAIL Aniello Spina, il Direttore dell'INAIL di Livorno Michele Brignola e Frangerini per la Scuola Edile.
Continua
  SICUREZZA SUL LAVORO NELLE SCUOLE
pubblicata il 20/03/2010

La SICUREZZA SUL LAVORO arriva tra i banchi di scuola: da febbraio a maggio si svolgono percorsi di orientamento e approfondimento per gli studenti in 12 istituti superiori. E' la novità 2010 del “Programma sicurezza sul lavoro”, finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Il Programma realizza nelle scuole superiori moduli di orientamento sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro di 2 ore ciascuno, replicati in base al numero delle classi coinvolte. A livello provinciale sono 32 incontri che coinvolgono circa 1000 studenti tra i 14 e i 19 anni negli istituti: Itc Vespucci, Itg Buontalenti, Ipsct Colombo, Ipsia Orlando, Liceo Enriques, Isis Niccolini Palli di Livorno, Isis Mattey di Rosignano Solvay, Isis Polo Cattaneo e Liceo Fermi di Cecina, Isis Volta Pacinotti e Isis Einaudi Ceccherelli di Piombino, Itc Cerboni di Portoferraio. Gli argomenti sulla sicurezza vengono affrontati in aula da esperti e docenti di Azienda USL 6 Livorno per la prevenzione degli incidenti sul lavoro, della Direzione Provinciale del Lavoro di Livorno per la parte normativa sul diritto del lavoro, e dell'INAIL per la gestione degli infortuni. Le attività di orientamento nelle scuole superiori sono state promosse di concerto con gli assessorati al lavoro e formazione e all'istruzione della Provincia di Livorno per sviluppare la cultura della sicurezza sul lavoro fino dall'età scolastica, e formare le generazioni future ad un comportamento corretto in ambiente di lavoro. Per consolidare l'iniziativa nei prossimi anni sarà redatto un Protocollo d'Intesa con il Centro Servizi Amministrativi di Livorno, inserendo i moduli sulla sicurezza tra le altre discipline nei Piani dell'Offerta Formativa scolastica.
Continua
  LE 5 PROVINCE A JAÉN (SPAGNA) PER TTRN
pubblicata il 15/03/2010

Le Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto approfondiscono le esperienze dell'agricoltura spagnola per migliorare le produzioni locali. La visita di studio del 17 e 18 Marzo a Jaén, Andalusia, per il progetto TTRN, di cui è capofila la Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, è focalizzata sull'olivicoltura, le tradizioni e le nuove tecnologie di produzione. Tra le eccellenze dei paesi UE spicca l'agricoltura andalusa, dove Jaèn ha una produzione tipica di olio con forti tradizioni, strutture proiettate verso il futuro con tecnologie e macchinari innovativi. La Spagna infatti è il primo produttore di olio tra i paesi del Mediterraneo (35,6% della produzione mondiale), mentre l'Italia occupa il secondo (24,8%). Confrontarsi con questa realtà è lo scopo della visita che si svolge a Jaèn, che prevede la conoscenza diretta dei processi produttivi in due strutture, l'incontro con i rappresentanti istituzionali del settore olivicolo, la visita al Parco Tecnologico della Cultura dell’Olivo e della Fondazione dell’Olivo GEOLIT e al Museo della cultura olivicola di Baeza. Partecipa una delegazione di rappresentanti istituzionali, attori locali, referenti di associazioni di categoria e organizzazioni sindacali dei cinque territori provinciali costieri.
Continua
  SI CERCA UN TIPOGRAFO ENTRO IL 24 MARZO
pubblicata il 15/03/2010

Provincia di Livorno Sviluppo cerca un esperto di tipografia e progettazione grafica entro il 24 marzo, da assumere a tempo determinato per sei mesi. Le candidature si possono inviare entro il 24 marzo, i requisiti richiesti e le modalità di domanda sono pubblicati nella sezione bandi/ricerca personale di questo sito.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO PORTOFERRAIO VENERDÌ 12
pubblicata il 11/03/2010

Venerdì 12 marzo il Polo TRIO di PORTOFERRAIO resterà CHIUSO per adesione allo sciopero indetto dalla CGIL. I servizi riprenderanno lunedì 22 marzo come negli altri Poli, dopo la chiusura per la migrazione della piattaforma Trio.
Continua
  POLI TRIO CHIUSI 15-21 MARZO
pubblicata il 08/03/2010

I POLI TRIO restano CHIUSI per tutta la settimana dal 15 al 21 marzo a causa di inaccessibilità e problemi tecnici sulla piattaforma www.progettotrio.it. Soltanto i Poli di Livorno Gherardesca e Livorno Iti Galilei restano aperti lunedì 15 e martedì 16 marzo per i gruppi di utenti già prenotati. I servizi al pubblico riprenderanno lunedì 22 marzo quando la piattaforma di web learning sarà disponibile con la nuova modalità open source Moodle. Per informazioni e chiarimenti sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  LE PROVINCE DELLA COSTA A BRUXELLES IL 18 FEBBRAIO
pubblicata il 15/02/2010

Le Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto utilizzeranno gli strumenti dell'Unione Europea per superare la crisi. Grazie al progetto "Tuscany Transnational Restrcturing Network – TTRN” finanziato dalla Regione Toscana, di cui è capofila a Provincia di Livorno e soggetto gestore Provincia di Livorno Sviluppo, le Amministrazioni iniziano da Bruxelles un percorso per conoscere le migliori esperienze adottate in altri paesi, come Svezia e la Spagna per la componentistica auto, la Francia e la Gran Bretagna per la cantieristica e la nautica e la Danimarca per il microcredito e l'incentivazione alle PMI. Il primo seminario informativo si svolge il 18 febbraio presso la rappresentanza della Regione Toscana a Bruxelles, ed è focalizzato sulle prospettive occupazionali e la gestione dei processi di cambiamento. I contributi sono apportati da istituzioni come la Commissione Europea (Direzione Generale Occupazione, Affari Sociali e Pari Opportunità), la "Task force Ristrutturazione" e il Comitato Economico Sociale Europeo. Partecipa una delegazione di rappresentanti istituzionali, attori locali, referenti di associazioni di categoria e organizzazioni sindacali dei cinque territori provinciali costieri. Per la Provincia di Livorno saranno presenti l'assessore alla Politiche comunitarie Monica Mannucci e l'assessore al Lavoro e Formazione Ringo Anselmi, il presidente della Commissione Speciale Anticrisi Michele Mazzola, il consigliere Matteo Tortolini (Pd) e il presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni.
Continua
  TUTOR: È USCITO L'ELENCO
pubblicata il 12/02/2010

E' stato pubblicato l'elenco dei tutor con i candidati pervenuti a seguito della raccolta di curricula con scadenza 31 gennaio 2010. Per consultare l'elenco andare nella sezione ricerca personale/graduatorie di questo sito.
Continua
  LA SICUREZZA ARRIVA NELLE SCUOLE
pubblicata il 12/02/2010

Dal 16 febbraio iniziano i percorsi di orientamento alla SICUREZZA SUL LAVORO nelle SCUOLE superiori della provincia. 12 istituti hanno aderito all'iniziativa promossa nell'ambito del “Programma sicurezza sul lavoro”, finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, che coinvolgerà circa mille studenti con incontri a tema fino a maggio. Si tratta di moduli di orientamento sulla sicurezza di 2 ore ciascuno, replicati in base al numero delle classi, per un totale di 32 incontri rivolti a studenti tra i 14 e i 19 anni negli istituti: Itc Vespucci, Itg Buontalenti, Ipsct Colombo, Ipsia Orlando, Liceo Enriques, Isis Niccolini Palli di Livorno, Isis Mattey di Rosignano Solvay, Isis Polo Cattaneo e Liceo Fermi di Cecina, Isis Volta Pacinotti e Isis Einaudi Ceccherelli di Piombino, Itc Cerboni di Portoferraio. Gli argomenti sulla sicurezza vengono affrontati in aula da esperti e docenti di Azienda USL 6 Livorno per la prevenzione degli incidenti sul lavoro, della Direzione Provinciale del Lavoro di Livorno per la parte normativa sul diritto del lavoro, e dell'INAIL per la gestione degli infortuni.
Continua
  POLI TRIO CHIUSI IL 19 FEBBRAIO
pubblicata il 09/02/2010

I POLI TRIO restano CHIUSI per tutta la giornata del 19 FEBBRAIO (eccetto il Polo di Portoferraio, che effettua normale apertura) a causa di una giornata di formazione per i tutor promossa dalla Regione Toscana a Firenze. I servizi al pubblico negli altri Poli riprenderanno dal 20 febbraio secondo i normali orari di apertura. La formazione dei tutor dei Poli consentirà di apprendere la fruizione di percorsi e moduli TRIO sulla nuova piattaforma open source, nel processo che la Regione sta attuando per adeguare il portale di web learning Trio al sistema delle competenze, permettendo così di offrire un servizio migliore agli utenti. In ogni caso sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  LIVORNO E BUCAREST LAVORANO INSIEME SULLA PRIVACY.
pubblicata il 28/01/2010

La Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo lavoreranno con il Ministero dell'Interno della Romania per la protezione dei dati personali. Grazie al Progetto Twinning, finanziato all'Amministrazione e gestito dalla sua società in house, iniziano a gennaio le attività che fino a luglio metteranno in stretto contatto le due amministrazioni per adeguare agli standard europei la normativa romena per la tutela della privacy. Il progetto "Sviluppo di meccanismi istituzionali per implementare la normativa sulla protezione dei dati personali dei livelli istituzionali del Ministero dell'Amministrazione e dell'Interno", finanziato dalla Commissione Europea e dal governo romeno, è stato presentato giovedì 28 gennaio presso la sede ministeriale a Bucarest dai rappresentanti dei due paesi partner: Florin Saghi, direttore della Direzione Generale del Dipartimento Schengen e Catalin Giuliescu leader del progetto per la Romania, e Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo per l'Italia. La realizzazione congiunta delle attività nei prossimi sei mesi consentirà di potenziare le competenze amministrative, tecniche e normative dei funzionari dell'Autorità romena per la protezione dei dati personali.
Continua
  NUOVI ORARI POLI T.R.I.O.
pubblicata il 20/01/2010

Nuovi orari Poli T.R.I.O.: da gennaio 2010 i Poli Trio di Livorno, Cecina e Portoferraio osservano un nuovo orario, ampliando l'apertura per favorire l'utenza secondo le necessità. Gli orari di accesso al servizio sono: al Polo di Livorno Gherardesca (Complesso Della Gherardesca, Via Galilei, 40) lunedì, mercoledì, venerdì ore 9-14 e 14,30-19,30, martedì ore 9-14 e 15-19, giovedì ore 9-14; al Polo Trio presso l'Iti Galilei (via Galilei, 66/68) lunedì, mercoledì ore 9-13 e 15-19, martedì ore 9-13, giovedì ore 9-13,30, venerdì ore 15-19 e sabato ore 10-13,30; al Polo Trio di Cecina (Polo Tecnologico la Magona, via Magona) lunedì, mercoledì, venerdì ore 9-13, martedì, giovedì ore 15-20; al Polo Trio di Portoferraio (Centro per l'Impiego, via V. Hugo, 1) lunedì e mercoledì ore 9,30-13,30, martedì e giovedì ore 9,30-13,30 e 15-18, venerdì ore 9,30-12,30. Gli aggiornamenti sono sull'area dedicata di questo sito http://trio.plis.it. Per le informazioni è in funzione il numero verde 800 034224, dal lunedì al venerdì ore 9-14.
Continua
  USCITA LA NUOVA GRADUATORIA PER LE BORSE LAVORO PER DONNE IMMIGRATE
pubblicata il 20/01/2010

E' stata rettificata la graduatoria per le borse lavoro per trenta donne immigrate selezionate con il bando del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione". La graduatoria precedente, pubblicata il 15 gennaio scorso, è stata rivista portando a 31 il numero delle borse lavoro. I nominativi si trovano nella sezione ricerca personale/graduatorie.
Continua
  SI CERCANO TUTOR, RENDICONTATORI, AMMINISTRATIVI
pubblicata il 11/01/2010

Provincia di Livorno Sviluppo raccoglie candidature per stilare tre elenchi distinti di tutor, rendicontatori e amministrativi, da incaricare secondo necessità per le proprie attività. Le candidature si possono inviare entro il 31 gennaio, i bandi e i requisiti sono pubblicati nella sezione bandi/ricerca personale di questo sito.
Continua
  POLO DI PORTOFERRAIO CHIUSO IL 17 DICEMBRE
pubblicata il 16/12/2009

Il Polo Trio di Portoferraio (presso il Centro per l'Impiego, via V. Hugo, 1) resterà chiuso giovedì 17 dicembre. Gli utenti interessati ad informazioni sui percorsi Trio possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLI TRIO CHIUSURA FESTIVITÀ NATALIZIE
pubblicata il 16/12/2009

I POLI TRIO di Livorno Iti Galilei, Cecina, Piombino e Portoferraio restano CHIUSI per le festività di Natale dal 17 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010. Il Polo Trio al Complesso della Gherardesca resterà aperto fino al 23 dicembre, chiudendo dal 24 al 10 gennaio. I servizi al pubblico riprenderanno lunedì 11 gennaio 2010 al Polo di Livorno Gherardesca e poco dopo, in data da definirsi, negli altri Poli della provincia. Il numero verde gratuito 800 034224 funzionerà fino al 23 dicembre (lunedì-venerdì dalle 9 alle 14) e sospenderà il servizio informativo fino al 10 gennaio 2010, con riattivazione l'11 gennaio.
Continua
  POLI TRIO DI LIVORNO, CECINA E PIOMBINO CHIUSI IL 7 DICEMBRE
pubblicata il 03/12/2009

Il Polo Trio di Piombino, Cecina e il Polo di Livorno Gherardesca resteranno chiusi lunedì 7 dicembre. I servizi al pubblico riprenderanno regolarmente mercoledì 9 dicembre.
Continua
  TWINNING ROMANIA: SI CERCA UNA STRUTTURA PER L'ASSISTENZA TECNICA
pubblicata il 03/12/2009

Provincia di Livorno Sviluppo effettua un'indagine conoscitiva per la ricerca di un soggetto giuridico per l'assistenza tecnica alla realizzazione del progetto europeo Twinning Light “Development of the Institutional mechanisms for implementation of the European legislation in the matter of processing personal data at MIRA”, finanziato nell'ambito del Programma Comunitario Twinning. Entro il 18 dicembre il soggetto che intende avanzare candidatura deve far pervenire il modulo di domanda completo di curriculum a Provincia di Livorno Sviluppo, Piazza del Municipio n. 4 - 57123 Livorno (apertura degli uffici: da lunedì a venerdì ore 9-13 e 15-17). E' richiesta esperienza nel settore. Maggiori informazioni sull'indagine conoscitiva e il modulo di domanda si possono scaricare in allegato.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO ITI GALILEI CHIUSO FINO AL 17 DICEMBRE
pubblicata il 02/12/2009

Il Polo di Livorno presso l'Iti Galilei resterà chiuso da giovedì 3 a giovedì 17 dicembre. Gli utenti, salvo diversi accordi con il soggetto gestore, potranno rivolgersi al vicino Polo di Livorno Complesso Della Gherardesca, via Galilei 40, aperto da lunedì a venerdì ore 9-14. Per informazioni sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLO TRIO ITI GALILEI CHIUSO IL 30 NOVEMBRE
pubblicata il 27/11/2009

Il Polo Trio presso l'Itit Galilei resterà chiuso lunedì 30 novembre. Gli utenti interessati ad informazioni sui percorsi Trio possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLO TRIO DI PORTOFERRAIO CHIUSO IL 20 NOVEMBRE
pubblicata il 19/11/2009

Il Polo Trio di Portoferraio (presso il Centro per l'Impiego, via V. Hugo, 1) resterà chiuso Venerdì 20 novembre. Gli utenti interessati ad informazioni sui percorsi Trio possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLO TRIO CECINA: GIORNI DI CHIUSURA A NOVEMBRE
pubblicata il 11/11/2009

Il Polo di CECINA (presso il Polo Tecnologico Magona) resterà chiuso giovedì 12 novembre, riprendendo il normale servizio al pubblico venerdì 13. Altra chiusura mercoledì 18 e giovedì 19 novembre, con riapertura venerdì 20. Dal 23 al 28 novembre inoltre il Polo di Cecina osserverà una settimana di chiusura per esigenze organizzative. Per informazioni sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  TRENTA BORSE LAVORO PER DONNE IMMIGRATE A GROSSETO: DOMANDA ENTRO IL 30 NOVEMBRE
pubblicata il 09/11/2009

Trenta donne disoccupate o inoccupate immigrate residente in provincia di GROSSETO potranno fare domanda per una BORSA LAVORO retribuita con 500 euro mensili fino a 5 mesi. Lo scopo è acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro. Le immigrate seguiranno un percorso di orientamento e formazione prima di accedere al tirocinio in azienda (25 ore settimanali per un minimo di 3 e un massimo di 5 mesi), per il quale viene corrisposta l'indennità mensile. Il bando viene promosso dalla Provincia di Grosseto e da Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Costa Toscana per l'Inclusione" di cui è capofila la Provincia di Livorno e partner le Province di Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto. C'è tempo fino al 30 novembre 2009 per presentare candidatura, basta recarsi presso uno dei cinque Centri per l'Impiego della Provincia di Grosseto (Grosseto, Arcidosso, Manciano, Follonica, Orbetello) richiedendo il bando integrale, informazioni e moduli di candidatura. La modulistica è anche allegata.
Continua
  CHIUSURA POLO TRIO DI LIVORNO C/O COMPLESSO GHERARDESCA
pubblicata il 06/11/2009

Il polo TRIO di Livorno situato presso i locali della Provincia in Via Gherardesca n°40 resterà chiuso nei giorni 9 e 10 Novembre.In alternativa gli utenti potranno utilizzare il polo TRIO presso l'Istituto Galilei, nella stessa via al n°68.
Continua
  SI CERCA UN ADDETTO ALLA SEGRETERIA STUDENTI ENTRO IL 20 NOVEMBRE
pubblicata il 05/11/2009

Provincia di Livorno Sviluppo cerca un addetto alla segreteria amministrativa per studenti. E' richiesto il diploma ed esperienza nel profilo. C'è tempo fino al 20 novembre per candidarsi: consulta la sezione bandi di questo sito per leggere le specifiche della figura professionale.
Continua
  CHIUSURA POLO DI PORTOFERRAIO VENERDÌ 6 NOVEMBRE
pubblicata il 05/11/2009

Il Polo Trio di Portoferraio (presso il Centro per l'Impiego, via V. Hugo, 1) resterà chiuso Venerdì 6 novembre. Gli utenti interessati ad informazioni sui percorsi Trio possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLO TRIO DI PORTOFERRAIO CHIUSO IL 3 E 4 NOVEMBRE.
pubblicata il 28/10/2009

Il Polo Trio di Portoferraio (presso il Centro per l'Impiego, via V. Hugo, 1) resterà chiuso martedì 3 e mercoledì 4 novembre, riprendendo il normale servizio al pubblico giovedì 5. Gli utenti interessati ad informazioni sui percorsi Trio possono rivolgersi al numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  GIORNATA PROVINCIALE PER LA SICUREZZA IL 23 OTTOBRE
pubblicata il 21/10/2009

Venerdì 23 dalle ore 9 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo si svolge la settima "GIORNATA Provinciale per la SICUREZZA e Salute nei luoghi di lavoro". L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del "Programma Sicurezza sul lavoro", sensibilizza l'opinione pubblica sull'importanza della sicurezza negli ambienti di lavoro, sia per le persone che per le imprese. La “Giornata” ogni anno conclude un percorso di formazione, informazione e sensibilizzazione per lavoratori, imprese e studenti che viene costruito, monitorato e aggiornato da un gruppo di lavoro permanente coordinato dall'Amministrazione. Le attività di quest'anno hanno seguito il tema della Campagna Europea 2008-2009 sulla valutazione dei rischi dal titolo “Ambienti di lavoro sani e sicuri. Un bene per te. Un bene per l'azienda". Si tratta di corsi di aggiornamento per lavoratori e imprenditori delle imprese del territorio, che riceveranno l'attestato di partecipazione durante la "Giornata", e del "Premio Provinciale di Buone Pratiche", che sarà consegnato a Knauf, azienda che opera nel settore edilizio. I lavori iniziano alle 9 e terminano alle 13, il programma è allegato.
Continua
  POLO TRIO GHERARDESCA CHIUSO IL 22 OTTOBRE
pubblicata il 21/10/2009

Il Polo Trio al Complesso Della Gherardesca resterà chiuso giovedì 22 ottobre, riprendendo il normale servizio al pubblico venerdì 23. Gli utenti di Livorno interessati ai percorsi Trio lo stesso giorno possono rivolgersi al Polo presso l'Iti Galilei (ore 9-12,30 e 14,30-19,30, situato in via Galilei). In ogni caso sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  MED MORE & BETTER JOBS - NETWORK"
pubblicata il 13/10/2009

Un nuovo progetto triennale per l'inclusione sociale: MedMore&BetterJobs Network", coordinato dalla Provincia di Livorno con il supporto di Provincia di Livorno Sviluppo. Il progetto, finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia Francia Marittimo, crea e consolida una rete di enti, parti sociali, imprese e associazioni del terzo settore per migliorare l'occupabilità di persone svantaggiate nell’area di cooperazione transfrontaliera Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica. Le regioni coinvolte prendono in considerazione i problemi e le opportunità dei rispettivi territori, e contribuiscono al valore aggiunto del progetto con le proprie specificità in termini di popolazione, economia, strutture sociali e mercato del lavoro. Obiettivo comune è valorizzare le risorse umane e favorire l'inclusione sociale creando maggiori servizi per rendere più attrattivo il territorio, attivando strumenti innovativi per l’occupazione e l’integrazione di persone svantaggiate (immigrati, giovani disoccupati, ecc), consolidando una rete transfrontaliera di soggetti che operano insieme per un fine condiviso. Il progetto infatti interviene sull'inclusione socio-lavorativa delle fasce deboli creando e sviluppando cooperazione e networking transfrontaliero tra enti, strutture (pubbliche e private), Centri per l'Impiego, operatori dei sistemi integrati lavoro, formazione e sociale. Beneficiari delle azioni sono infatti donne, giovani disoccupati (16/26 anni) esclusi dai meccanismi di protezione sociale, over 50 che devono rientrare nel mercato del lavoro, svantaggiati (disabili, immigrati, detenuti). Capofila del progetto è la Provincia di Livorno (con il coinvolgimento delle altre 4 Province della Toscana costiera: Grosseto, Pisa, Massa Carrara, Lucca); partner sono l'Agenzia Liguria Lavoro, l'Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna, Pole Emploi, Nationale pour la Formation Professionnelle des Adultes, Mission Locale Bastia Balagne. Provincia di Livorno Sviluppo cura la gestione, il monitoraggio e la rendicontazione delle attività, la creazione di un network, il benchmarking di buone pratiche, la realizzazione di azioni pilota a valere sul livello transfrontaliero, il mainstreaming e la comunicazione delle attività realizzate.
Continua
  DISCRIMINAZIONE SUL LAVORO: 2 SEMINARI IL 19 E 28 OTTOBRE
pubblicata il 13/10/2009

Le norme antidiscriminazione, le misure di conciliazione e i nuovi strumenti per l'occupazione femminile: sono le tematiche al centro dei due seminari promossi da Provincia di Livorno Sviluppo lunedì 19 e mercoledì 28 ottobre al Complesso Della Gherardesca. Organizzati tra le attività di diffusione e sensibilizzazione del "Servizio di Referente di Parità presso i Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno" i due seminari offrono agli operatori e agli attori locali la possibilità di approfondire aspetti diversi sulla discriminazione e il mercato del lavoro femminile. Amministratori e operatori del servizio pubblico, avvocati ed esperti di paro opportunità, amministratori, intervengono ciascuno con il proprio punto di vista e competenze specifiche sui diritti, tutele, servizi e misure di supporto, strumenti e opportunità per le donne nel mercato del lavoro. I seminari si svolgono dalle 9,30 alle 13,30 presso il Complesso della Gherardesca, via Galilei, 40, aula 2, piano 1°. L'ingresso è libero, ai partecipanti viene rilasciato un attestato con possibilità di riconoscimento dei crediti formativi per gli iscritti all'Ordine degli Avvocati. Il programma è allegato.
Continua
  MEDMORE&BETTERJOBS NETWORK: CONVEGNO DI LANCIO IL 16 OTTOBRE A LIVORNO
pubblicata il 13/10/2009

C'è una nuova rete per favorire l'accesso ai servizi di inclusione sociale sul territorio. A realizzarla concorrono quattro regioni: Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica, che per tre anni cooperano per il progetto "MEDMORE&BETTERJOBS Network", finanziato nell'ambito del Programma Operativo Italia-Francia Marittimo 2007-2013. La Provincia di Livorno (capofila), con il supporto di Provincia di Livorno Sviluppo srl e in partenariato con l'Agenzia Liguria Lavoro, l'Agenzia Regionale per il Lavoro della Regione Autonoma Sardegna, e i francesi Pole Emploi e Mission Locale Bastia Balagne (Corsica) promuovono una serie di interventi per l'inclusione sociale e lavorativa delle fasce deboli. A questo è dedicato il convegno di lancio del progetto "MedMore and Better Jobs Network. Rete per l'accesso ai servizi di inclusione sociale e la valorizzazione delle risorse umane" che si svolge venerdì 16 ottobre dalle ore 9,30 all'Hotel Palazzo (Viale Italia, 195). Sulle attività e le tematiche del progetto intervengono Giorgio Kutufà, presidente della Provincia, Monica Mannucci, assessore provinciale alle Politiche comunitarie, Paolo Nanni presidente della società in house Provincia di Livorno Sviluppo, i rappresentanti degli enti partner e del Segretariato Tecnico del Programma. Toscana, Liguria, Sardegna e Corsica con il progetto creano infatti una rete transfrontaliera di enti, parti sociali, imprese e associazioni del terzo settore, per favorire l'occupazione di persone svantaggiate nella costa toscana e nei territori di competenza. Queste regioni, pur nella diversità delle rispettive strutture sociali e del mercato del lavoro, si impegnano a valorizzare le risorse umane e a favorire l'inclusione sociale potenziando i servizi per rendere attrattivo il territorio, creare strumenti innovativi per l’occupazione e l’integrazione di persone svantaggiate (donne, giovani, over 50, detenuti, immigrati, disabili, ecc). Il programma è allegato.
Continua
  POLO TRIO LIVORNO ITI GALILEI: APERTURA POSTICIPATA IL SABATO
pubblicata il 05/10/2009

Dal 10 ottobre 2009 il Polo Trio presso l'Iti Galilei di Livorno cambierà orario di apertura ogni sabato: dalle 10.00 alle 13.30 anzichè dalle 9.00 alle 12.30. Gli altri giorni della settimana l'orario resta invariato.
Continua
  BETTER JOB FOR FIFTY PLUS: INCONTRO IN DANIMARCA
pubblicata il 22/09/2009

Denmark, United Kingdom, Hungary, Malta and Italy are making a comparison on the situation of over 50 in the labour market. The meeting will be held in Vejle (Denmark) from Wednesday 23rd to Friday 25th of September as part of the "Better Job for Fifty Plus" project, which leader is the Province of Livorno and manager Province of Livorno Sviluppo, representing Italy. The meeting is focused on a comparison on over 50 migrants tools for lifelong learning among the partners and with the local stakeholders in a round table. The project, funded under the LLP Leonardo da Vinci, aims to create a European network of knowledge and exchange of training systems for older workers, including minorities such as migrants, to enhance and prolong their presence at work. Therefore the main goal is to develop learning tools target oriented, useful for the institutions and structures which are involved in training and work. Through a process of study and comparison of best practices in each country are identified, appropriate measures to favour the active aging such as improvement of educational activities through lifelong learning. The network built by the five partners works to ensure information and exchanges on the subject until 2010, on topics such as aging assets, the integration of immigrants over 50, the flexicurity (European social model which combines flexibility in the labor market and social security), equality of gender.
Continua
  POLI TRIO CHIUSI IL 22 SETTEMBRE
pubblicata il 15/09/2009

I POLI TRIO restano CHIUSI il 22 SETTEMBRE a causa di una giornata di aggiornamento per i tutor promossa dalla Regione Toscana a Firenze. I servizi al pubblico riprenderanno dal 23 settembre secondo i normali orari di apertura in tutti i 5 Poli della provincia. La formazione dei tutor consentirà di apprendere le novità alla piattaforma di web learning che la Regione sta apportando, permettendo così di offrire un servizio migliore agli utenti. In ogni caso sarà in funzione il numero verde gratuito 800 034224, dalle 9 alle 14.
Continua
  POLO TRIO PORTOFERRAIO: DAL 15 SETTEMBRE CAMBIO ORARIO APERTURA
pubblicata il 10/09/2009

Il Polo Trio di Portoferraio da martedì 15 settembre modifica l'orario di apertura il lunedì, mercoledì e venerdì svolgendo servizio al pubblico dalle 9,30 alle 13,30 anziché dalle 9 alle 13. I giorni restanti della settimana l'orario resta invariato: martedì e giovedì ore 9,30-12,30 e 15,00-17,00.
Continua
  SI CERCA UN ESPERTO DI MONITORAGGIO ENTRO IL 4 SETTEMBRE
pubblicata il 17/08/2009

Esperto di monitoraggio: si cerca una figura ad alta specializzazione entro il 4 settembre. Provincia di Livorno Sviluppo ricerca n. 1 esperto ad alta specializzazione per la costruzione del sistema di monitoraggio qualitativo, valutazione e controllo strategico del progetto "Med More & Better Jobs - Network" approvato nell'ambito del P.O. Italia-Francia-Marittimo. Si tratta di un esperto Senior con laurea specialistica (quadriennale se vecchio ordinamento, II livello se nuovo ordinamento) ed esperienza almeno decennale nelle aree: monitoraggio e valutazione di programmi operativi e progetti comunitari; politiche attive del lavoro; programmazione comunitaria, da documentarsi con attività professionale, di ricerca, di assistenza tecnica di livello regionale e nazionale; è inoltre preferibile una buona conoscenza della lingua francese e dell'informatica a livello di utente. Si richiede la disponibilità a trasferte nell'ambito delle 4 aree regionali interessate dal progetto (Toscana, Liguria, Sardegna, Corsica). La figura professionale sarà assunta con contratto di collaborazione a progetto (con rimborso spese di missione) da settembre 2009 ad aprile 2012. Il bando integrale e le modalità di presentazione delle candidature si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum nominato con nome e cognome del candidato più indicazione del numero di riferimento dell'offerta e della figura professionale "esperto senior monitoraggio qualitativo" nell'oggetto della mail) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 4 settembre 2009 per e.mail all'indirizzo: ci.livorno2@provincia.livorno.it. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli e colloquio.
Continua
  POLI TRIO: SOSPENSIONE TEMPORANEA AD AGOSTO
pubblicata il 30/07/2009

APERTURA POLI TRIO ad AGOSTO. I Poli Trio effettuano limitati periodi di chiusura in agosto per consentire agli utenti di fruire il più possibile delle aule attrezzate per i corsi di formazione a distanza. In particolare a Livorno il Polo al Complesso Della Gherardesca garantisce l'apertura agli utenti tutto il mese (da lunedì a venerdì ore 9-14), il Polo all'Iti Galilei è chiuso dal 7 al 17 agosto compresi; a Cecina il Polo sospende l'apertura dal 20 al 27, il Polo di Piombino è chiuso dal 7 al 21, a Portoferraio viene interrotto il servizio dal 17 al 28. Gli utenti possono recarsi in alternativa al Polo Trio più vicino o chiedere informazioni al numero verde gratuito 800 034224, attivo per tutto il mese dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14.
Continua
  POLI TRIO LIVORNO ORARIO ESTIVO FINO AL 31 LUGLIO
pubblicata il 13/07/2009

I POLI Trio di Livorno avranno un orario estivo da lunedì 13 a venerdì 31 Luglio 2009, in particolare:POLO TRIO presso il complesso A. Gherardesca- Mattina: dal lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 14:00- Pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle 14:30 alle 19:30 tranne il Martedì dalle 17:30 alle 19:30POLO TRIO presso L'ITI Galilei:- Mattina: Lunedì, Martedì e Giovedì dalle 9:30 alle 12:30. Sabato dalle 9 alle 12:30.- Pomeriggio: chiuso.Per gli orari e le chiusure temporanee degli altri Poli Trio consultare il sito Trio nella finestra di questo sito: http://trio.plis.it.
Continua
  POLO TRIO DI CECINA: CHIUSURA IL 29 GIUGNO
pubblicata il 26/06/2009

Il Polo Trio di Cecina resterà chiuso in via eccezionale lunedi 29 giugno (ore 9-14). L'apertura riprenderà regolarmente martedì 30 giugno dalle 9 alle 14. In caso di necessità sono aperti gli altri Poli Trio della provincia negli orari indicati in questo sito, per informazioni rivolgersi al numero verde 800 034224 (lunedì-venerdì ore 9-14).
Continua
  CONCLUSI I CORSI SULLA SICUREZZA
pubblicata il 26/06/2009

Si sono aggiornati sulla sicurezza i lavoratori di Livorno, Cecina e Piombino. 158 in tutto hanno portato a termine i percorsi su "La sicurezza e salute nei luoghi di lavoro: il ruolo dei preposti". I docenti dell'ASL 6 e i consulenti del settore che hanno effettuato le lezioni hanno reso disponibile il MATERIALE DIDATTICO, che si può scaricare dal sito del "Sicurezza sul Lavoro" con accesso da questa home page, in allegato alla news.
Continua
  NUMERO VERDE TRIO
pubblicata il 25/05/2009

Per conoscere subito TRIO e le potenzialità della formazione a distanza sul territorio si può telefonare al numero verde gratuito 800 034224, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. Sono infatti oltre mille e quattrocento i prodotti formativi presenti sulla piattaforma regionale www.progettotrio.it. Recandosi in uno dei 5 Poli Trio del territorio provinciale - a Livorno presso il Complesso Della Gherardesca e l'Iti Galilei, a Cecina presso il Polo Magona, a Piombno presso il Centro Giovani, a Portoferrario al Centro per l'Impiego - un tutor offre assistenza consigliando percorsi personalizzati e mirati alle esigenze degli utenti. In particolare persone che hanno bisogno acquisire competenze di informatica di base e di lingua, ma anche di aggiornarsi sulle novità in tema di sicurezza, management o nel settore business. Per favorire la fruizione dei corsi e rilanciare le opportunità di Trio sul territorio provinciale, la Provincia di Livorno ha affidato la gestione del sistema territoriale dei Poli a Provincia di Livorno Sviluppo.
Continua
  PREMIO BUONE PRATICHE SICUREZZA: LA VALUTAZIONE DEI RISCHI
pubblicata il 01/05/2009

Le aziende che hanno adottato sistemi innovativi per valutare i rischi sul lavoro possono partecipare al "Premio provinciale Buone Pratiche Sicurezza". Il bando è aperto fino al 15 giugno (scadenza ore 12). La terza edizione del concorso, in linea con il tema lanciato dall'Agenzia Europea per il biennio 2008-2009, è dedicata alla valutazione dei rischi in ambiente di lavoro. Le aziende, le agenzie formative e le scuole, le organizzazioni e gli enti che hanno adottato misure innovative di sicurezza su questo tema, facendone una tematica accessibile e partecipata dai lavoratori, possono candidarsi al bando "Premio Provinciale di Buone Pratiche. Ambienti di lavoro sani e sicuri. Un bene per te. Un bene per l'azienda" entro il 15 giugno. Il riconoscimento è destinato ad organizzazioni ed aziende del territorio livornese che hanno apportato contributi eccezionali e innovativi per promuovere un approccio gestionale integrato alla valutazione del rischio. Le due strutture vincitrici saranno premiate con visite di studio per due persone in una realtà europea che ha attuato pratiche efficaci in materia. Per candidarsi occorre consultare il bando e compilare il formulario di candidatura, entrambi da scaricare nella sezione bandi del Programma "Sicurezza sul lavoro", con accesso da questa home page.
Continua
  VALORI PRESENTATO A BERLINO
pubblicata il 20/04/2009

E' stato presentato a Berlino il 16 e 17 aprile il progetto che valorizza le diversità sul lavoro. "Valori", che ha come capofila la Provincia di Livorno ed è gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, ha assunto una dimensione europea grazie all'incontro tenutosi in questi giorni a Berlino con rappresentanti di imprese ed enti tedeschi ospiti del partner G-sub. L'incontro tecnico ha messo a confronto i metodi di integrazione al lavoro delle persone svantaggiate usati in Germania con i nostri, le esigenze delle imprese e le migliori strategie per inserimenti lavorativi vantaggiosi per l'azienda e la persona diversamente abile. I rappresentanti delle 5 Province partner del progetto (oltre i referenti tecnici, l'assessore al lavoro e formazione professionale della Provincia di Livorno Ringo Anselmi e della Provincia di Massa Carrara Raffaele Parrini), il presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni e i partner degli altri organismi europei - Motivàciò Alapìtvàny (Ungheria) e GMYN di Manchester (Regno Unito) - hanno partecipato all'elaborazione del percorso formativo ‘Job Facilitation Tutor’, sperimentato con il progetto Equal "Coast Revitalization" per accompagnare al lavoro persone svantaggiate.
Continua
  VALORI: È ON LINE IL SITO WEB DEL PROGETTO.
pubblicata il 06/04/2009

Il progetto per valorizzare le diversità sul lavoro ha un sito dedicato: www.progettovalori.eu. On line si possono trovare le informazioni sulle attività, i partner, con informazioni e aggiornamenti sugli step di progetto. Registrandosi al forum operatori e partner, ma anche soggetti locali interessati al tema, avranno la possibilità di contribuire al dibattito sull'elaborazione del percorso formativo per "Job Facilitation Tutor" rendendo disponibile la propria esperienza in materia di persone svantaggiate. Le versione inglese del sito consente un confronto europeo con i parter stranieri: Regno Unito, Germania, Ungheria.
Continua
  OPERATORE DI SPORTELLO: SI CERCANO 12 FIGURE PROFESSIONALI ENTRO IL 15 APRILE
pubblicata il 06/04/2009

Provincia di Livorno Sviluppo ricerca n. 12 OPERATORI di SPORTELLO che supportino nell'aiuto della scelta formativa per varie sedi del territorio provinciale (6 operatori su Livorno, 3 per Cecina/Rosignano e 3 per Piombino/Portoferraio), da assumere a tempo determinato part-time per 2 mesi, a partire da aprile 2009. La figura professionale è un operatore di sportello che accoglie l'utenza e la supporta nella scelta formativa in una delle sedi della provincia. Per le aree "Bassa Val di Cecina" e "Livorno e Provincia" occorre la disponibilità a spostarsi da Cecina a Rosignano (e viceversa) e da Piombino a Portoferraio (e viceversa). Il contratto di lavoro è per 36 ore settimanali, è richiesta la laurea (preferibilmente psicologia e scienze della formazione), conoscenza base dell'inglese, del pacchetto Office e di internet, meglio se con esperienze pregresse nelle attività di relazione di gruppo o al pubblico. Sono preferiti eventuali percorsi formativi pertinenti. I bandi integrali e le modalità di presentazione delle candidature si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum del candidato su file nominato con nome e cognome, specificando nell'oggetto "Operatore di Sportello - Livorno" o "Operatore di Sportello Cecina/Rosignano" o "Operatore di Sportello Piombino/Portoferraio" a seconda della sede prescelta, e il numero di riferimento di ogni offerta) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 15 aprile 2009 per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli e colloquio.
Continua
  SIGLATA CONVENZIONE PER LA SICUREZZA IN MARE TRA ITALIA E CROAZIA
pubblicata il 06/04/2009

Firmata a Livorno la convenzione per la SICUREZZA IN MARE, delle frontiere e della navigazione, relativa ai progetti Twinning "Maritime safety: Institutional Capacity Building – for VTMIS and FSI" e "Blue Border sourveillance" . Il Presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà e l'Ammiraglio Raimondo Pollastrini, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, hanno siglato oggi, 6 aprile 2009, la convenzione che dà formalmente avvio ai due progetti di gemellaggio finanziati al 100% dalla Commissione Europea e gestiti da Provincia di Livorno Sviluppo. Obiettivo comune è dotare paesi candidati a diventare membri dell'UE - come la Croazia - di competenze giuridiche e amministrative necessarie per recepire e applicare la normativa comunitaria. Le attività consistono in invio di esperti della Capitaneria di Porto in Croazia per formare gli operatori del Ministero della Navigazione e della Polizia Marittima locale, rafforzando la loro capacità di sorvegliare le frontiere e aggiornandoli sulle tecnologie per creare un sistema comune di sicurezza dei mari. Alla firma della convenzione presso la sede della Provincia erano presenti il Comandante della Capitaneria di Porto di Livorno Contrammiraglio Ilarione Dell'Anna, il Capitano di Vascello Nicola Carlone e il Capitano di Fregata Francesco Tomas per la Capitaneria e il Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni.
Continua
  VALORI: CONVEGNO DI LANCIO IL 2 APRILE A LIVORNO
pubblicata il 26/03/2009

Ha lo scopo di valorizzare le diversità sul lavoro il progetto "Valori", presentato dalla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, che viene presentato al pubblico giovedì 2 aprile (inizio ore 9 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, via Roma, 234). "Valori", grazie al partenariato con le altre 4 Province della costa toscana (Massa Carrara, Lucca, Pisa, Grosseto) e con alcuni organismi europei - Gsub di Berlino, Motivàciò Alapìtvàny (Ungheria) e GMYN di Manchester - porta a dimensione europea e trasferisce il percorso formativo ‘Job Facilitation Tutor’, sperimentato con il progetto Equal "Coast Revitalization". Il progetto, approvato dall’ISFOL in qualità di Agenzia Nazionale ed inserito nel Programma Lifelong Learning-Leonardo da Vinci, rappresenta il trasferimento di innovazione di un’attività di supporto alle persone svantaggiate. Il progetto infatti promuove un corso di formazione per dirigenti e responsabili delle risorse umane delle aziende della costa toscana e ungheresi, puntando a valorizzare le professionalità delle persone svantaggiate e a migliorare il clima aziendale favorendo l'inclusione. Il programma è allegato.
Continua
  ELENCHI TUTOR E RENDICONTATORI
pubblicata il 11/03/2009

Sono stati individuati i tutor e rendicontatori da inserire negli appositi elenchi di Provincia di Livorno Sviluppo. La società, in base al proprio regolamento (pubblicato su questo sito, menù società, opzione opportunità di lavoro) ha redatto le due liste dei tutor per attività formative e dei rendicontatori in base alle candidature pervenute al Centro per l'Impiego di Livorno alla scadenza del 9 gennaio 2009, e ritenute congrue ai requisiti richiesti. Le persone presenti negli elenchi saranno contattate dalla società in base alle necessità e alla corrispondenza tra le esperienze lavorative e formative del curriculum e lo specifico incarico occasionale che dovrà essere assegnato. L'elenco dei tutor e dei rendicontatori è nella sezione opportunità di lavoro/graduatorie.
Continua
  GESTIONE DI PROGETTI COMUNITARI: SI CERCA UNA FIGURA DI SUPPORTO AMMINISTRATIVO ENTRO IL 3 MARZO
pubblicata il 20/02/2009

Provincia di Livorno Sviluppo ricerca n. 1 figura per il supporto amministrativo alla gestione di progetti comunitari da assumere su Livorno, con contratto a tempo determinato part time per 12 mesi. Si tratta di una persona in grado di supportare le procedure amministrative nella gestione di progetti comunitari. E' richiesto il possesso di laurea, la conoscenza di base dell'inglese e dell'informatica, ed un'esperienza di almeno due anni nello stesso profilo. Il contratto prevede un impegno di 19 ore settimanali, distribuite tra mattina e pomeriggio. Il bando integrale e le modalità di presentazione delle candidature si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum nominato con nome e cognome del candidato più indicazione del numero di riferimento dell'offerta e della figura professionale "gestione progetti comunitari" nell'oggetto della mail) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 3 marzo 2009 per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli e colloquio.
Continua
  TUTOR T.R.I.O.: SI CERCANO QUATTRO FIGURE PROFESSIONALI ENTRO IL 20 FEBBRAIO
pubblicata il 11/02/2009

Provincia di Livorno Sviluppo ricerca n. 4 Tutor per la gestione dei Poli di teleformazione del progetto T.R.I.O. sul territorio provinciale (Livorno, Cecina, Piombino, Portoferraio), da assumere a tempo determinato part-time per 9 mesi. La figura professionale è un tutor per attività formative a distanza che assiste gli utenti e gestisce le attività di uno dei Poli T.R.I.O. nelle quattro sedi della provincia. Il contratto di lavoro è per 22/36 ore settimanali (36 su Livorno, 22 sugli altri Poli), è richiesto il diploma di scuola media superiore, conoscenza base dell'inglese e da esperti nell'informatica, esperienza nella mansione di tutor del Progetto T.R.I.O. I bandi integrali e le modalità di presentazione delle candidature si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum del candidato più indicazione nell'oggetto della figura professionale e del numero di riferimento di ogni offerta) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 20 febbraio 2009 per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli e colloquio.
Continua
  OVER 50 E LAVORO: INCONTRO INTERNAZIONALE A LIVORNO
pubblicata il 16/01/2009

Danimarca, Regno Unito, Ungheria, Malta e Italia si confrontano sul cambiamento demografico e sulla situazione degli over 50 nel mercato del lavoro dei rispettivi paesi. Il meeting si svolge a Palazzo Granducale lunedì 19 e martedì 20 gennaio nell'ambito del progetto "Better Job for Fifty Plus", di cui è capofila la Provincia di Livorno e gestore Provincia di Livorno Sviluppo che rappresentano l'Italia. Il progetto, finanziato nell'ambito del programma di apprendimento permanente Leonardo da Vinci, ha lo scopo di creare una rete europea di conoscenze e scambi sui sistemi formativi per lavoratori anziani, comprese minoranze quali i migranti, per potenziarne e prolungarne la presenza a lavoro. Per questo il progetto punta a sviluppare strumenti di apprendimento mirati, utili per gli enti e le strutture che si occupano di formazione e lavoro. Attraverso una fase di studio e confronto delle migliori pratiche adottate in ogni paese vengono individuate le misure idonee per fronteggiare l'invecchiamento attivo quali il miglioramento dell'offerta formativa attraverso l'apprendimento permanente. La rete che costruiscono i cinque partner a partire dall'incontro di Livorno mira a garantire informazioni e scambi sull'argomento fino al 2010, su temi quali l'invecchiamento attivo, l'integrazione dei migranti over 50, la flessicurezza (modello sociale europeo che coniuga flessibilità del mercato del lavoro e sicurezza sociale), le pari opportunità di genere. Il programma inizia lunedì 19 alle 9,30 (Sala Rossa) con la presentazione delle strutture partner che partecipano al progetto - RTA (Békéscsaba, Ungheria), Videscenter for Integration (Vejle, Danimarca), Oake Europe (Manchester, Regno Unito), Intel-Act (Malta) - e la presentazione di casi esemplari sugli over 50, prosegue martedì 20 con la definizione del programma di lavoro dei prossimi mesi ed i criteri per raccogliere le pratiche di successo.
Continua
  PROGETTO EDUCATION FOR EMPLOYMENT
pubblicata il 09/01/2009

Provincia di Livorno Sviluppo è partner del progetto "Education for Employment", di cui è capofila la Repubblica Ceca, che ha lo scopo di applicare ed estendere prodotti innovativi sulla formazione permanente, adattati per migliorare la posizione dei disabili sul mercato del lavoro. Le attività da Ottobre 2008 hanno coinvolto quattro paesi europei e cinque partner in studio e analisi, meeting di confronto, definizione della metodologia per programmare percorsi di e.learning che partiranno all'inizio dell'estate. Il progetto, che andrà avanti fino a Marzo 2010, mette al centro delle attività gli strumenti legati alle nuove tecnologie di informazione e comunicazione. "Education for Employment infatti è basato sulla formazione e il sostegno all'inserimento lavorativo di disabili nella Repubblica Ceca, Ungheria, Italia e Regno Unito, con lo scopo di migliorare la loro posizione sul mercato del lavoro. Per conseguire questo obiettivo hanno bisogno di elevare i loro livelli formativi, le competenze informatiche, di comunicare e proporsi, conoscere meglio le lingue straniere. Per questo il progetto si basa sullo sviluppo di competenze sia trasversali che specifiche delle persone disabili, che sono richieste dal mercato del lavoro. Nel corso delle attività saranno adottati strumenti innovativi e testati rivolti all'accrescimento e all'occupazione di persone disabili. L'apporto del partenariato al progetto è dato dalle cinque strutture provenienti dai quattro paesi europei di Repubblica Ceca, Ungheria, Italia e Regno Unito. Il nucleo di questa compagine si è formato nel 2005 con i progetti nazionali finanziati all'interno dell'Iniziativa Comunitaria Equal. L'interesse comune si è manifestato nello scambio di conoscenze, informazioni ed esperienze per fronteggiare l'esclusione di persone svantaggiate dal lavoro nei diversi paesi. Quando il programma Equal è entrato nella fase conclusiva, è nata l'idea di uno scambio reciproco delle innovazioni testate con i progetti nazionali e per ulteriori miglioramenti dei prodotti realizzati. Perciò "Education for Employment" punta sulla motivazione, l'autostima e la determinazione di persone disabili. Il progetto dota i beneficiari di strumenti di comunicazione e di presentazione, competenze informatiche, linguistiche e professionali. I processi educativi saranno adattati alle esigenze di persone disabili e saranno erogati tramite una modalità di apprendimento mista, che armonizza l'apprendimento tradizionale con l'e.learning. L'obiettivo primario del progetto tuttavia non è solo aiutare i disabili a cercare lavoro, ma coinvolgerli nei processi formativi e migliorare le loro capacità di apprendimento.
Continua
  RENDICONTATORI E TUTOR: SI RACCOLGONO CURRICULA ENTRO IL 9 GENNAIO
pubblicata il 23/12/2008

Provincia di Livorno Sviluppo raccoglie curricula di amministrativi per rendicontazione di progetti comunitari e tutor per attività formative d'aula. E' richiesto il diploma di scuola media superiore, esperienze nel settore, conoscenza dell'inglese e dell'informatica. Altre informazioni da fornire sono: periodi di lavoro svolto presso le Pubbliche Amministrazioni o soggetti privati, attestati di qualificazione e/o specializzazione in corsi di formazione professionale organizzati da enti pubblici o privati di rilievo riconosciuti legalmente. Il rapporto di lavoro viene disciplinato con incarico di prestazione professionale occasionale. Il bando integrale e la modalità di presentazione della candidatura si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum del candidato più indicazione del numero di riferimento dell'offerta) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 9 gennaio per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it.
Continua
  BUONE FESTE
pubblicata il 17/12/2008

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO augura BUONE FESTE.
Continua
  TUTOR DI FAD: SI CERCA UNA FIGURA PROFESSIONALE. DOMANDA ENTRO IL 12 DICEMBRE.
pubblicata il 27/11/2008

SCADE IL 12 DICEMBRE la domanda per il Tutor di FAD che ricerca Provincia di Livorno Sviluppo, da assumere a tempo determinato part-time su Livorno per 11 mesi. Si tratta di un tutor per attività formative a distanza che opererà presso la nuova aula multimediale della Provincia di Livorno (Via Galilei, 40, Livorno), con contratto per 25 ore settimanali. Dovrà essere in grado di assistere gli utenti dell'aula e contribuire al loro reperimento, animare l'aula, personalizzare le proposte formative e attivare ulteriori percorsi. Il bando integrale e la modalità di presentazione della candidatura si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum del candidato più indicazione nell'oggetto della figura e del numero di riferimento dell'offerta) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 12 dicembre per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it. Il profilo viene individuato con una selezione per titoli e colloquio.
Continua
  PRESENTAZIONI IV GIORNATA PER LA SICUREZZA
pubblicata il 05/11/2008

Saranno presto disponibili nell'area prodotti di questo sito le presentazioni effettuate dai relatori durante la sesta "Giornata Provinciale per la Sicurezza", che si è svolta il 30 ottobre al Museo di Storia Naturale di Livorno. Circa 200 persone, tra le quali numerosi RLS, hanno partecipato ai lavori dell'iniziativa promossa dalla Provincia di Livorno e dalla Regione Toscana, con l'organizzazione di Provincia di Livorno Sviluppo. Dedicata sia all'argomento della campagna 2008-2009 dell'Agenzia Europea "Ambienti di lavoro sani e sicuri", che al tema "RLS in Toscana. Innovazioni normative ed esperienze di prevenzione", la giornata ha fatto il punto sull'introduzione del Decreto Legislativo 81/2008 e sul sistema della prevenzione a livello territoriale, sulla rete regionale degli RLS e il ruolo di questa figura nel contesto locale.
Continua
  CONVEGNO FINALE EQUAL DELLA REGIONE TOSCANA
pubblicata il 05/11/2008

Si svolge a Firenze giovedì 6 novembre, presso Villa Montalto (via del Salviatino, 6) il convegno finale dei progetti Equal toscani. La Regione Toscana promuove l'iniziativa dalle 9,30 invitando i referenti e i partner dei numerosi progetti finanziati sul territorio regionale con le risorse dell'Iniziativa Comunitaria di prima e seconda fase. Rappresentanti della Commissione Europea, del Ministero, della Regione e dei singoli progetti partecipa al convegno per evidenziare e valorizzare i caratteri dell'esperienza toscana. In tarda mattina interverranno anche i beneficiari finali delle azioni finanziate con Equal. Provincia di Livorno Sviluppo partecipa come capofila dei progetti "Coast Revitalization" e "La Costa della Conoscenza" con un intervento del presidente Paolo Nanni. Il programma è allegato
Continua
  VI GIORNATA PROVINCIALE PER LA SICUREZZA IL 30 OTTOBRE
pubblicata il 22/10/2008

E' dedicata ai Responsabili dei Lavoratori per la Sicurezza in Toscana la sesta "Giornata Provinciale per la Sicurezza" che la Provincia di Livorno e la Regione Toscana promuovono al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo giovedì 30 ottobre dalle ore 9, con l'organizzazione di Provincia di Livorno Sviluppo. I due enti infatti hanno deciso per la sesta edizione della "Giornata" di affrontare sia l'argomento della campagna 2008-2009 dell'Agenzia Europea "Ambienti di lavoro sani e sicuri", che il tema "RLS in Toscana. Innovazioni normative ed esperienze di prevenzione". L'iniziativa fa il punto sull'introduzione del Decreto Legislativo 81/2008 e sul sistema della prevenzione a livello territoriale, sulla rete regionale degli RLS e il ruolo di questa figura nel contesto locale. Il programma prevede interventi dalla mattina alle 9, dopo i saluti delle istituzioni promotrici. Il pomeriggio dalle 14,30 si svolgono i tavoli di lavoro, dalle 17 la conclusione dei lavori. Il programma è allegato.
Continua
  NUOVI PROGETTI PER PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO
pubblicata il 20/08/2008

Con la nuova Programmazione 2007-2013 Provincia di Livorno Sviluppo gestirà nuovi progetti. Inclusione sociale, integrazione e cooperazione interregionale sono i temi delle attività che vedranno impegnata la società nel prossimo triennio. I primi progetti che partiranno a settembre, finanziati nell'ambito del Programma europeo di apprendimento permanente Leonardo da Vinci, sono: "Better job for 50 plus" basato sul confronto europeo di esperienze sull'invecchiamento attivo per migliorare la qualità della partecipazione di lavoratori over 50 al mercato del lavoro e alla società, "Valori", che unisce le cinque Province della costa toscana per innovare i sistemi dell'educazione e dell'istruzione attraverso la cooperazione transnazionale, "Education for Employment" per trasferire e valorizzare all'estero le buone pratiche della formazione professionale per diversamente abili. Le nuove proposte sono state finanziate dalle autorità nazionali e dalla Commissione Europea in quanto valorizzazione di progetti gestiti dalla società negli ultimi anni, che hanno insistito sulla creazione di buone pratiche e sulle eccellenze nei settori dell'occupazione e dell'inclusione, specie di fasce deboli.
Continua
  SONO DISPONIBILI I PRODOTTI DE "LA COSTA DELLA CONOSCENZA"
pubblicata il 09/07/2008

Sono DISPONIBILI i PRODOTTI de "La Costa della Conoscenza". Le competenze richieste dalle imprese artigiane e dall'industria meccanica. L'andamento della produzione del marmo e gli scenari dell'economia costiera. I risultati del progetto che ha aggiornato 952 lavoratori della Toscana costiera, coinvolto oltre 800 imprese, portato a termine 72 percorsi formativi, sono oggetto di alcuni dei prodotti realizzati in tre anni. Report, materiali informativi e promozionali, ricerche, studi, sia di settore che relativi all'area costiera e di ambito transnazionale, sono disponibili on line o gratuitamente su richiesta. Per avere un elenco dei prodotti e le relative schede, oltre all'indicazione della loro accessibilità, si può consultare il catalogo dei prodotti dal menù "società" a sinistra della home page. Buona lettura!
Continua
  PRESTO DISPONIBILI I PRODOTTI DEL PROGETTO "LA COSTA DELLA CONOSCENZA"
pubblicata il 03/06/2008

Presto disponibili i PRODOTTI de "La Costa della Conoscenza". Per diffondere le informazioni ad un pubblico che fosse più ampio di quello degli operatori e degli addetti ai lavori, sono stati realizzati numerosi prodotti del progetto terminato il 31 maggio. Si tratta di oltre venti tra report e pubblicazioni, che favoriscono l'accesso ai contenuti del progetto mediante la diffusione di risultati, e che presto saranno resi disponibili su questo sito con le modalità download o se ne indicherà la reperibilità gratuita presso enti e Province partner. I prodotti hanno varie tipologie: a carattere promozionale e informativo per il lancio delle iniziative o di tipo reportistico come ricerche, sintesi delle attività svolte o esempi buone pratiche per lo scambio. Alcuni di essi sono stati realizzati direttamente dal capofila, altri, di più ampio respiro e tarati sull'area costiera, sono stati promossi congiuntamente dalle cinque Province o dai partner regionali, infine molti sono stati realizzati provincia per provincia come resoconto di attività o settori di interesse locale. A questi si uniscono i prodotti europei frutto dei due Accordi di Cooperazione Transnazionale.
Continua
  AVVISO DI GARA: ASSISTENZA TECNICA PER IMPLEMENTAZIONE BANCA DATI
pubblicata il 28/05/2008

AVVISO DI GARA: Assistenza Tecnica per Implementazione Banca Dati Centri per l'Impiego. Provincia di Livorno Sviluppo s.r.l, società in-house interamente partecipata da Provincia di Livorno, indice una procedura aperta per il servizio di Assistenza tecnica ed affiancamento del personale dei Centri per l’Impiego per l’implementazione obbligatoria della banca dati da parte dei datori di lavoro pubblici e privati (durata: 01.07.2008 – 30.04.2009). Importo complessivo dell’appalto: Euro 200.000,00 al netto di Iva. CIG: 016768278E. Il termine di presentazione delle offerte sono le ore 12.00 del 16.06.2008. L'apertura gara è alle ore 10.00 del 17.06.2008. Il bando integrale è disponibile in allegato e reperibile presso gli uffici di Provincia di Livorno Sviluppo, Piazza del Municipio 4 – 57123 Livorno (per informazioni: tel. 0586 257240/228 fax 0586 257359), unitamente al relativo disciplinare. Non si effettua servizio di telefax. Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Maria Giovanna Lotti.
Continua
  LA COSTA DELLA CONOSCENZA A BRUXELLES IL 22 MAGGIO
pubblicata il 18/05/2008

I percorsi formativi personalizzati, la domotica, le attività di formazione e sensibilizzazione per gli immigrati, le ricerche e gli studi prodotti in tre anni di attività con il progetto Equal "La Costa della Conoscenza" vengono portate all'attenzione europea. I risultati conseguiti sulla Toscana costiera con il progetto che ha per capofila Provincia di Livorno Sviluppo, vengono presentati nel convegno "L'innovazione di Equal. La sperimentazione sulla costa toscana" giovedì 22 maggio a Bruxelles, presso il Bureau di rappresentanza della Regione Toscana. In programma, tra gli altri, gli interventi di Paolo Nanni (presidente di Provincia di Livorno Sviluppo), Monica Giuntini (vicepresidente della Provincia di Livorno, assessore alle attività produttive, lavoro, formazione e istruzione), Gianfranco Simoncini (assessore all'istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana), Gerhard Braeuling (Commissione Europea, Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali). Il programma è allegato.
Continua
  AVVISO DI GARA: SPORTELLO POLIVALENTE RIVOLTO A GIOVANI IN OBBLIGO SCOLASTICO E FORMATIVO (SCADENZA: 23 MAGGIO 2008)
pubblicata il 08/05/2008

AVVISO DI GARA: Provincia di Livorno Sviluppo, società in-house interamente partecipata dalla Provincia di Livorno, indice n° 1 procedura aperta per il seguente servizio: Gestione di uno SPORTELLO POLIVALENTE rivolto al target dei giovani in obbligo scolastico e obbligo formativo da attuarsi presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno (durata: 01.06.2008-31.12.2008). Importo complessivo dell’appalto: € 84.122,00 al netto di Iva. CIG: 01586867D2. Il termine presentazione delle offerte è alle ore 12.00 del giorno 23.05.2008. L'apertura della gara è alle ore 10.00 del giorno 26.05.2008. Il bando integrale è reperibile presso gli uffici di Provincia di Livorno Sviluppo: Piazza del Municipio 4 - 57123 Livorno (Tel. 0586 257240/228 – e.mail: provincia.sviluppo@provincia.livorno.it) e si può scaricare da questo sito, unitamente al relativo disciplinare, negli allegati sottostanti. Non si effettua servizio di telefax. Responsabile del procedimento: Maria Giovanna Lotti.
Continua
  AVVISO DI GARA: SPORTELLO POLIVALENTE E SPORTELLO IMPRESA MODULISTICA CORRETTA
pubblicata il 08/05/2008

ATTENZIONE AVVISO DI GARA SPORTELLO POLIVALENTE. Nell'avviso di gara per lo Sportello Polivalente rivolto a giovani in obbligo scolastico e formativo (scadenza: 23 maggio 2008) pubblicato mercoledì 7 maggio il disciplinare allegato era una bozza non aggiornata per un mero errore materiale. La modulistica pubblicata oggi, 8 maggio 2008, è corretta.
Continua
  AVVISO DI GARA: SPORTELLO IMPRESA (SCADENZA: 23 MAGGIO 2008)
pubblicata il 06/05/2008

AVVISO DI GARA: Provincia di Livorno Sviluppo, società in-house interamente partecipata dalla Provincia di Livorno, indice n° 1 procedura aperta per il seguente servizio: Gestione di uno SPORTELLO IMPRESA da attuarsi presso i Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno (durata: 01.06.2008 - 31.12.2008). Importo totale dell’appalto: € 35.000,00 al netto di Iva. CIG: 0158672C43. Il termine presentazione delle offerte è alle ore 12.00 del giorno 23.05.2008. L'apertura della gara è alle ore 10.00 del giorno 26.05.2008. Il bando integrale è reperibile presso gli uffici di Provincia di Livorno Sviluppo: Piazza del Municipio 4 - 57123 Livorno (Tel. 0586 257240/228 – e.mail: provincia.sviluppo@provincia.livorno.it) e si può scaricare da questo sito, unitamente al relativo disciplinare, negli allegati sottostanti. Non si effettua servizio di telefax. Responsabile del procedimento: Maria Giovanna Lotti.
Continua
  L'INNOVAZIONE DI EQUAL SUL TERRITORIO LIVORNESE: IL 14 MAGGIO CONVEGNO A LIVORNO
pubblicata il 05/05/2008

La Costa della Conoscenza a Livorno: i risultati dell’area provinciale saranno presentati mercoledì 14 maggio al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo. “L'innovazione sul territorio livornese. Il progetto Equal "La Costa della Conoscenza" è il convegno dedicato ai risultati prodotti dal progetto sul territorio livornese. In programma i temi portanti delle azioni svolte in tre anni, che fanno del progetto un vero e proprio laboratorio di innovazione: la formazione ai lavoratori dei settori meccanica e componentistica come mezzo per rilanciare la competitività delle imprese, la domotica per l’innovazione tecnologica, le attività rivolte ai cittadini immigrati per valorizzare la diversità, la cooperazione transnazionale e le prospettive per mettere a frutto l’esperienza nel futuro. Il programma inizia alle 9 al Museo di Storia Naturale (via Roma, 254), apre i lavori il Presidente della Provincia Giorgio Kutufà, partecipano: Paolo Nanni, Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, i rappresentanti dei partner Marco Valtriani (CNA Servizi), Giulia Massini (API Livorno), Silvia Civalleri (Confindustria Livorno), Rolando Bianchi Bandinelli (CNR-ISTI), Franca Cecchini (CGIL Toscana), Antonio Chelli (Legacoop Toscana), Pape Djaw (ARCI Toscana), proseguono Maria Giovanna Lotti (Provincia di Livorno Sviluppo) e Marcello Canovaro, Assessore alla formazione e al lavoro della Provincia di Livorno; conclude l’Assessore regionale alla formazione e lavoro Gianfranco Simoncini. Il programma è allegato.
Continua
  A MAGGIO I CONVEGNI FINALI DI EQUAL
pubblicata il 05/05/2008

Si svolgono a MAGGIO i convegni finali del progetto La Costa della Conoscenza: primo appuntamento il 14 a Livorno con il seminario conclusivo dell’area provinciale, poi il 16 a Grosseto per il convegno locale, il 22 a Bruxelles per la presentazione dei risultati del progetto nel contesto europeo; si prosegue il 28 a Lucca con lo spaccato locale dell’esperienza per chiudere il 30 a Massa Carrara con il resoconto complessivo delle attività sull’area costiera. La complessità e la specificità delle azioni del progetto hanno permesso attività di diffusione centrali per rendere noti i risultati prodotti globalmente, e seminari locali per valutare l’effetto delle azioni sulle singole aree provinciali e la possibilità di una integrazione nei sistemi delle politiche del lavoro. I programmi saranno resi disponibili appena completati.
Continua
  ESPERTI NEL SETTORE AMBIENTALE: SI CERCANO 4 FIGURE PROFESSIONALI ENTRO IL 3 MAGGIO
pubblicata il 21/04/2008

ESPERTI NEL SETTORE AMBIENTALE: si cercano 4 figure professionali. Domanda entro il 3 maggio. Provincia di Livorno Sviluppo ricerca 4 figure di esperti in materia ambientale, da assumere a tempo determinato part-time su Livorno. Si tratta di: n. 1 "Esperto in tutela dell'ambiente" (richiesta laurea, esperienza nel settore con riguardo a rifiuti e bonifiche siti inquinati, inglese di base, contratto 30 ore settimanali), n. 1 "Esperto in materia di IPPC/Autorizzazione Integrata Ambientale" (richiesta laurea, esperienza nel settore, inglese di base, contratto 36 ore settimanali), n. 1"Esperto settore ambientale: scarichi idrici e trattamento reflui" e n. 1 "Esperto settore ambientale: materia VIA - energia" (richiesta laurea, diploma universitario o diploma di perito industriale, chimico o biologo, esperienza nel settore, inglese di base, contratto 36 ore settimanali). I bandi integrali e le modalità di presentazione delle candidature si possono reperire sul sito dei Centri per l'Impiego della Provincia di Livorno: www.centrimpiego.provincia.livorno.it. Le domande (curriculum più indicazione nell'oggetto della figura e del numero di riferimento) devono essere inviate al Centro per l'Impiego di Livorno entro il 3 maggio per e.mail all'indirizzo: domoff.livorno@provincia.livorno.it. I profili vengono individuati con una preselezione per titoli ed eventuale integrazione con colloquio.
Continua
  TU TAJ ME” GIORNATE SULLA CULTURA E IL LAVORO DEI ROM A LIVORNO DAL 22 AL 24 APRILE
pubblicata il 18/04/2008

“Tu taj Me. Giornate sulla cultura e il lavoro romanì", a Livorno dal 22 al 24 aprile, sono un’occasione per conoscere la cultura dei Rom, la radici della loro civiltà, le forme di integrazione nella nostra società attraverso il lavoro. Questi temi sono al centro dell’iniziativa promossa da Provincia di Livorno Sviluppo nell’ambito del progetto Equal “La Costa della Conoscenza”, in collaborazione con l'Associazione Thèm Romanò, la Commissione Pari Opportunità e la Consigliera di Parità della Provincia di Livorno, che si svolge all’Istituto Mascagni di Livorno. “Tu taj Me” significa “io e te”, infatti le giornate permettono di avvicinare la cultura romanì e l’integrazione dei Rom attraverso un'esposizione sull'arte e la storia, un convegno con interventi sulle peculiarità e l'inclusione lavorativa e sociale dei Rom e un concerto con musiche tipiche. Il programma inizia martedì 22 con l’apertura nel Chiostro dell’Istituto della mostra “Tu taj Me” (aperta fino al 24 aprile ore 9-13 e 15-18, ingresso libero, possibilità di visite guidate gratuite su prenotazione, tel. 0586 257257/257228), che presenta un percorso sull’universo Rom attraverso fotografie e riproduzioni di opere sulla loro cultura, la ricostruzione di un accampamento di inizi Novecento, oggetti di artigianato in rame e ferro, abbigliamento romanì. Mercoledì 23 alle 15 presso l’Auditorium dell’Istituto Mascagni si svolge il convegno con interventi di esperti sulla cultura Rom e di operatori nella mediazione e nell’inclusione lavorativa regionale e nazionale. Ai saluti delle autorità cittadine e dei promotori - il sindaco Alessandro Cosimi, il presidente della Provincia Giorgio Kutufà, Graziella Pierfederici, Presidente della Commissione Pari Opportunità, Maria Giovanna Lotti, Consigliera di Parità – seguono gli interventi Paolo Nanni, Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, Alexian Santino Spinelli, Docente di lingua e cultura Romanì all’Università di Trieste, Giulia Di Rocco, mediatrice culturale Rom, Demir Mustafa, presidente associazione Amalipe Romano di Firenze, Arcangelo Patone del Ministero per le Pari Opportunità. Dopo il dibattito conclude Marcello Canovaro, Assessore provinciale al Lavoro e Formazione. Alle 21 si continua all’Auditorium con il Concerto di Alexian Group (ingresso libero), formazione musicale di quattro elementi che esegue brani nei diversi stili musicali romanès, dalle origini nell'India Settentrionale all'arrivo in Occidente. L'invito è allegato.
Continua
  SENIOR AT WORK SU RAIDUE SABATO 1 MARZO
pubblicata il 29/02/2008

Va in onda su Raidue sabato 1 marzo alle 10,45, nell'ambito della trasmissione "Quello che", un servizio sugli over 50 effettuato dalla rete televisiva nazionale a Livorno, durante il convegno finale del progetto "Senior at work" lo scorso 6 febbraio. L'equipe della Rai ha realizzato approfondimenti e interviste per disegnare uno spaccato sul lavoro oltre i 50 anni, scegliendo un focus sul progetto sperimentato nel territorio provinciale di Livorno.
Continua
  TWINNING: DELEGAZIONE DI MALTA A LIVORNO
pubblicata il 26/02/2008

Si svolge a Livorno da mercoledì 27 febbraio la prima visita di studio della delegazione di Malta nell'ambito del progetto Twinning Light (capofila Regione Toscana, Provincia di Livorno Sviluppo soggetto attuatore per conto della Provincia di Livorno). Il progetto ha lo scopo di rafforzare la capacità amministrativa del Ministero del Lavoro di Malta attraverso attività formative ai funzionari e visite di studio realizzate con il contributo del partner italiano. L’obiettivo del progetto infatti è trasferire conoscenze e metodi di lavoro dalla Toscana al contesto maltese, secondo gli scopi del Programma Twinning che promuove gemellaggi amministrativi tra paesi dell’Unione Europea e nuovi membri, per assistere i paesi di recente ingresso a recepire tecnologie, strumenti e procedure adottati dall’Unione. La delegazione ministeriale mercoledì 27 visiterà la Direzione Provinciale del lavoro, giovedì 28 il Centro per l'Impiego della Provincia di Livorno per apprendere i compiti, le funzioni e le figure che vi operano sui temi del lavoro e dell'occupazione, i servizi ai cittadini e per le imprese, mentre venerdì 29 ascolteranno dai responsabili provinciali le funzioni della Commissione Tripartita e il funzionamento del Collocamento obbligatorio. Il progetto terminerà a giugno 2008.
Continua
  REPORT FINALE DI SENIOR AT WORK
pubblicata il 19/02/2008

Percorsi formativi, inserimenti in azienda, circoli di studio, diversità management, creazione d'impresa: le attività del progetto “Livorno: a knowledge province for Senior at work” hanno coinvolto circa 200 over 50 del territorio provinciale. Per aggiornare le proprie competenze, riposizionarsi sul mercato, costruire nuovi percorsi di vita e di carriera persone occupate, disoccupate o pensionate con oltre 50 anni hanno partecipato alla attività del progetto dal 2005. Finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito delle Azioni Innovative Art. 6 del Fondo Sociale Europeo alla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, "Senior at work" ha permesso di sperimentare una serie di strumenti negli oltre due anni di attività previsti. Inoltre, attraverso il servizio di consulenza gratuito "Sportello over 50" attivato parallelamente con il progetto Equal "La Costa della Conoscenza", gli ultracinquantenni della costa hanno usufruito di servizi mirati su lavoro, previdenza e sanità. I risultati di questo percorso sono stati presentati nel convegno finale "L'invecchiamento attivo: metodologie, strumenti e misure per rendere maggiormente attraente il mercato del lavoro" mercoledì 6 febbraio presso la Provincia di Livorno e venerdì 8 febbraio a Bruxelles, presso la sede di rappresentanza della Regione Toscana. La pubblicazione sul rapporto conclusivo di Senior at work è scaricabile dal Catalogo prodotti di questo sito.
Continua
  IL CATALOGO S.CO.PRO È DISPONIBILE ON LINE
pubblicata il 18/02/2008

E' stato presentato a Torino venerdì 15 febbraio il Catalogo di Servizi e Strumenti S.Co.Pro. Prodotto finale della cordata Equal Azione 3, composta da nove progetti attivi in cinque regioni (Piemonte, Veneto, Toscana, Sicilia e Lombardia) tra i quali "La Costa della Conoscenza", il catalogo è un manuale di buone pratiche per orientare all'innovazione chi opera nelle politiche del lavoro a livello regionale e provinciale. Si tratta di una serie di strumenti per la formazione, l'organizzazione aziendale e il governo dei territori testati a livello locale e risultati più innovativi dal confronto nazionale. Il prodotto di facile consultazione è ideato per rispondere ai problemi delle imprese, per migliorare l'accesso alla formazione e sviluppare le potenzialità delle risorse umane. Il Catalogo S.Co.Pro. è scaricabile nel Catalogo Prodotti di questo sito, insieme alla Guida.
Continua
  S.CO.PRO.: UN CATALOGO DI STRUMENTI PER LE COMPETENZE PROFESSIONALI.
pubblicata il 08/02/2008

Viene presentato a Torino venerdì 15 febbraio il Catalogo di Servizi e Strumenti S.Co.Pro. Prodotto finale della cordata Equal Azione 3, composta da nove progetti attivi in cinque regioni (Piemonte, Veneto, Toscana, Sicilia e Lombardia) tra i quali "La Costa della Conoscenza", il catalogo è un manuale di buone pratiche per orientare all'innovazione chi opera nelle politiche del lavoro a livello regionale e provinciale. Si tratta di una serie di strumenti per la formazione, l'organizzazione aziendale e il governo dei territori testati a livello locale e risultati più innovativi dal confronto nazionale. Il prodotto di facile consultazione è ideato per rispondere ai problemi delle imprese, per migliorare l'accesso alla formazione e sviluppare le potenzialità delle risorse umane. Il catalogo S.Co.Pro. viene presentato a Torino (presso la sede della Regione Piemonte, corso Regina Margherita 174) il 15 febbraio dalle ore 9,30 nel convegno "Un catalogo di strumenti per le Politiche del Lavoro". Per la Toscana partecipa Provincia di Livorno Sviluppo, con un intervento di Paolo Nanni sugli strumenti dell'area formazione, e le Province di Lucca e Massa Carrara che impegnate nel dibattito sulle buone pratiche di Equal nella programmazione locale. Per partecipare è possibile registrarsi on line sul sito www.scoproequal.it, per informazioni: 0131 234144, equalvali@apial.net. Il programma è allegato.
Continua
  SENIOR AT WORK: CONVEGNO FINALE A LIVORNO IL 6 FEBBRAIO
pubblicata il 24/01/2008

Il progetto sull'invecchiamento attivo SENIOR AT WORK presenta i risultati. Gli strumenti testati sul territorio, le strategie e le misure per migliorare l'approccio al mercato del lavoro negli over 50 vengono presentati a Livorno (Provincia di Livorno, Sala consiliare) mercoledì 6 FEBBRAIO con contributi dal livello locale a quello comunitario. Tra gli interventi quelli degli Assessori alla formazione e al lavoro della Provincia di Livorno Marcello Canovaro e della Regione Toscana Gianfranco Simoncini, del presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni, dell'Università di Firenze, del coordinamento nazionale Azioni Innovative FSE dell'ISFOL, della Commissione Europea. I lavori del convegno "L'invecchiamento attivo: metodologie, strumenti e misure per rendere maggiormente attraente il mercato del lavoro" si aprono alle 9 (registrazione) e si chiudono alle 13,30. Il convegno ha anche una giornata di confronto europeo a Bruxelles venerdì 8 febbraio, che include il contributo dei partner transnazionali e un panorama sull'invecchiamento attivo nei progetti comunitari a tema. Il programma del convegno di Livorno è allegato.
Continua
  LA DOMOTICA PER L'ENERGIA: PIÙ RISPARMIO E SICUREZZA
pubblicata il 02/01/2008

Con un impianto domotico si può risparmiare fino al 50% di illuminazione e riscaldamento. E garantire maggiore sicurezza nelle case, per esempio per gli anziani. A fronte di costi maggiorati dal 5 al 15% rispetto per esempio ad un impianto elettrico, che si possono ammortizzare con il risparmio energetico. I dati delle sperimentazioni effettuate in Europa e le applicazioni alle aziende e all'edilizia civile, emersi dal convegno "Energia e Domotica", che si è svolto mercoledì 19 dicembre al Museo di Storia Naturale di Livorno, offrono un quadro incoraggiante sulle potenzialità delle applicazioni domotiche agli impianti di abitazioni civili e di strutture produttive. In Italia, anche grazie alla collaborazione con il CNR di Pisa, alcune imprese hanno imboccato la strada dell'automazione impiantistica per garantirsi risparmio energetico ed essere più competitive sul mercato. La partita dell'energia infatti giocherà un ruolo determinante nel futuro delle aziende ma anche nell'edilizia civile, dove la domotica può essere applicata per ragioni di sicurezza. In Toscana un'applicazione domotica ad abitazioni popolari garantisce sicurezza per case destinate ad anziani. Intanto esperti e manager, su invito del responsabile di Domoticslab dell'ISTI - CNR Rolando Bianchi Bandinelli, si impegnano a fare rete sulla domotica. Il convegno tra studiosi ed esperti che si è tenuto a Livorno, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo con l'Istituto di Scienze e Tecnologie dell'Informazione “A. Faedo” del CNR di Pisa con il progetto Equal "La Costa della Conoscenza", ha tracciato le linee di un panorama che potrà delinearsi nel prossimo futuro. In questo quadro la formazione degli operatori gioca un ruolo fondamentale per la conoscenza delle applicazioni domotiche e le loro potenzialità. Per questo il seminario si è svolto come workshop delle attività formative sulla domotica e l'automazione per i lavoratori della costa toscana, promosse dal progetto “La Costa della Conoscenza” per colmare gli svantaggi legati all'innovazione tecnologica in diversi settori produttivi.
Continua
  "ENERGIA E DOMOTICA": IL 19 WORKSHOP AL MUSEO DI STORIA NATURALE DI LIVORNO
pubblicata il 10/12/2007

Come risparmiare energia? Nelle abitazioni si possono ridurre i consumi con accorgimenti nella progettazione, il ricorso alle fonti rinnovabili, l'uso di impianti efficaci. La domotica può contribuire alla gestione intelligente dei consumi. Ne parlano il 19 dicembre esperti, ricercatori e manager in "ENERGIA E DOMOTICA", lo workshop che si svolge dalle 9,30 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno. Promosso dall'Istituto di Scienze e Tecnologie dell'Informazione del CNR di Pisa nell'ambito del progetto Equal "La Costa della Conoscenza", lo workshop comprende una serie di interventi legati al risparmio, all'innovazione tecnologica, alla gestione dell'energia, in linea con i sistemi più avanzati a livello nazionale e con la normativa in uso. I lavori si chiudono nel pomeriggio alle 17 con una tavola rotonda. Il programma è allegato.
Continua
  IL RAPPORTO IRPET SULL'ECONOMIA COSTIERA A DIRE&FARE
pubblicata il 12/11/2007

Nell'ambito della rassegna Dire&Fare (Carrara Fiere, 14-17 novembre) Provincia di Livorno Sviluppo in collaborazione con la Provincia di Massa Carrara presenta la ricerca Irpet "L'ECONOMIA della COSTA TOSCANA. Dinamiche e prospettive" giovedì 15 novembre alle 11,30. Per l'undicesima rassegna dell'innovazione nella PA l'intervento di Provincia di Livorno Sviluppo è focalizzato sulla sperimentazione del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza", attuata sulle cinque province della costa toscana (Stand F23 Padiglione B). Il rapporto curato da Irpet offre uno spaccato sul tessuto economico produttivo locale e settoriale delle differenti realtà provinciali, fornendo un'analisi che costituisce strumento di comprensione delle dinamiche subregionali e del mercato del lavoro, e offrendo elementi di riflessione per l'investimento nelle risorse umane su cui è centrato il progetto. Il volume si presenta giovedì 15 ore 11,30 con la partecipazione di Franco Gussoni, presidente di Irpet, Stefano Casini Benvenuti che ha coordinato la stesura del rapporto, Raffaele Parrini Assessore al Lavoro e Formazione della Provincia di Massa Carrara, Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo. L'invito è allegato.
Continua
  GRADUATORIA CANDIDATI CORSO DI PROGETTAZIONE DOMOTICA
pubblicata il 31/10/2007

E' uscita la graduatoria dei candidati idonei a frequentare il corso di 50 ore per "Progettazione di Applicazione Domotica". L'iniziativa promossa da ISTI-CNR in collaborazione con Provincia di Livorno Sviluppo, capofila del progetto Equal "La Costa della Conoscenza", permette ad un gruppo di otto candidati, i primi nell'ordine della graduatoria, di accedere al percorso che inizia mercoledì 7 novembre a Livorno, presso il Complesso Della Gherardesca (Via Galilei, 40, piano 1°, aula 2), per la durata di 50 ore tra aula ed esercitazione. I primi 8 classificati saranno convocati per l'inizio delle lezioni da ISTI-CNR, che scorrerà progressivamente la graduatoria nel caso di rinuncia scritta dei convocati. La graduatoria è allegata.
Continua
  LA SICUREZZA PROVINCIALE NELLA GIORNATA DEL 25 OTTOBRE: I CONTRIBUTI
pubblicata il 25/10/2007

All'insegna di "Alleggerisci il carico!", riferito alle malattie muscolo-scheltriche, si è svolta giovedì 25 ottobre al Museo di Storia Naturale di Livorno la quinta “Giornata Provinciale per la Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro”. L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e organizzata da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del progetto “Comunicare la sicurezza” verteva sul tema annuale individuato dall'Agenzia Europea: la prevenzione delle malattie muscolo-scheletriche in ambito lavorativo.La “Giornata” ha consentito di presentare il lavoro svolto negli ultimi anni in collaborazione con gli organismi del territorio preposti alla tutela e vigilanza della sicurezza sul lavoro, e in stretto raccordo con le parti sociali (ASL 6, ANMIL, Direzione Provinciale del Lavoro, INAIL, INPS, ISPESL, Associazione Industriali, LegaCoop, Impresa Futura, CNA, API Toscana, CGIL, CISL, UIL), che hanno elaborato il piano di lavoro annuale sulla sicurezza. Sul tema europeo del 2007, la prevenzione delle malattie muscolo-scheletriche, si è dispiegato il progetto “Comunicare la Sicurezza”, un percorso di formazione, informazione e sensibilizzazione che ha coinvolto lavoratori, imprese che hanno sperimentato buone pratiche di lavoro, parti sociali e scuole della provincia, cui sono state dedicate iniziative mirate nell’ottica di accrescere la cultura della sicurezza nei lavoratori di domani. “Alleggerisci il carico!” – tema della Giornata – sottolinea l'importanza e l'urgenza di una prevenzione adeguata sulle malattie muscolo-scheletriche, ad oggi una delle patologie più diffuse tra i lavoratori. La sensibilizzazione del territorio è avvenuta mediante le attività formative svolte durante l'anno: i 4 corsi di formazione su “le malattie muscolo-scheletriche” per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e Responsabili della Sicurezza, Protezione e Prevenzione sul lavoro (RSPP), cui hanno partecipato un totale di 63 persone nelle 4 sedi di Cecina, Livorno, Piombino e Portoferraio; la formazione per le scuole: corsi di aggiornamento per gli insegnanti e moduli didattici sulla sicurezza nei Piani di Offerta Formativa (POF) per gli studenti attuati negli istituti superiori I.P.S.I.A. "Orlando", I.T.G. "Buontalenti", I.S.I.S. "Volta" e "Mattei", con un modulo "trasversale" su "la consapevolezza del pericolo nell'ambiente in cui vivi"; infine i gruppi di lavoro con i soggetti del tavolo di lavoro permanente ed aziende interessate a sperimentare buone pratiche in ambiente di lavoro, cui hanno aderito Dalmine e TRW Automotive Italia, che hanno ricevuto la targa di partecipazione durante la Giornata. L'informazione e la sensibilizzazione si è basata sulla pubblicazione di materiale di facile approccio come l'opuscolo a fumetti "Le malattie muscolo-scheletriche in ambito lavorativo" realizzato da Sergio Staino, e il videoconcorso per le scuole “Alleggerisci il Carico! Lotta alla prevenzione delle malattie muscolo-scheletriche”, vinto dall'istituto "Vespucci", i cui filmati sono stati proiettati durante la Giornata, che ha ritirato il premio: la visita gratuita di un giorno al Museo Nazionale del Cinema di Torino per quattro studenti e un insegnante. Durate la Giornata è stato inoltre lanciato il tema della campagna d’informazione biennale 2008-2009, che riguarda la valutazione del rischio. Ha aperto e coordinato i lavori Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo. Sono intervenuti il Presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà e l'assessore al lavoro e formazione Marcello Canovaro, l'assessore all'istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana Gianfranco Simoncini, il direttore di ISPESL Livorno Giancarlo Lombardi, la Responsabile Prevenzione dell'Az. Usl 6 di Livorno Anna Maria Loi, il direttore della direzione provinciale del lavoro Pasquale Pascarella, il direttore di INAIL Livorno Rocco Del Nero, rappresentanti delle scuole superiori, associazioni di categoria, organizzazioni sindacali, consigliera di parità di Livorno. I MATERIALI della giornata saranno resti disponibili su questo sito prima possibile.
Continua
  ALLEGGERISCI IL CARICO! GIORNATA PROVINCIALE SULLA SICUREZZA IL 25.10
pubblicata il 22/10/2007

Alleggerisci il carico! è la parola d'ordine per la sicurezza sul lavoro. Su questo tema, che sensibilizza sulle malattie muscolo-scheltriche secondo la priorità individuata nel 2007 dall'Agenzia Europea, si svolge GIOVEDI 25 ottobre al Museo di Storia Naturale di Livorno la "Giornata Provinciale sulla Sicurezza". Promossa dalla Provincia di Livorno e organizzata da Provincia di Livorno Sviluppo, la giornata, alla quinta edizione, fa il punto sulla sicurezza provinciale dalla dimensione europea ai dati sui disturbi muscolo-scheletrici forniti dalla Asl 6, fino ai provvedimenti degli organi competenti per i lavoratori. Gli studenti, coinvolti nel progetto "Comunicare la Sicurezza" mediante attività formative, presentano video a tema. Il programma è allegato.
Continua
  UN CONFRONTO TRA LOCALE E NAZIONALE SULLA FORMAZIONE E IL LAVORO: CON EQUAL IL 12.10 A PISA
pubblicata il 08/10/2007

Un confronto tra la formazione, i bisogni dei lavoratori e la rete locale con le esperienze nazionali. E' l'incontro tra la sperimentazione attuata sul territorio pisano e quella italiana dei progetti Equal che avviene a Pisa venerdì 12 ottobre 2007 dalle ore 9,30 presso l'Hotel Repubblica Marinara (Via Matteucci, 81) con il convegno "L'esperienza de "La Costa della Conoscenza" nel confronto locale e nazionale", Si tratta di un momento di scambio promosso da Provincia di Livorno Sviluppo tra i partner e le attività locali del progetto, e quelle nazionali portate avanti dalla cordata S.Co.Pro. che riunisce nove progetti Equal del Piemonte, Lombardia, Veneto, Sicilia e Toscana. Il seminario è aperto al pubblico, il programma è allegato.
Continua
  PERFEZIONARSI IN DOMOTICA IMPARANDO A PROGETTARE UN IMPIANTO
pubblicata il 05/10/2007

Gli allievi dei due percorsi di "Orientamento alla domotica e all'automazione" realizzati con il progetto "La Costa della Conoscenza" hanno la possibilità di perfezionarsi imparando a progettare un impianto domotico. La candidature sono aperte fino al 25 ottobre: basta iscriversi al corso di 50 ore che si svolgerà a novembre tra Livorno e il laboratorio di domotica del CNR di Pisa. Si tratta di un'esperienza particolarmente formativa, che consente di simulare un progetto di applicazione domotica su un edificio esistente, sotto la guida di specialisti e tutor dell'Istituto di Scienze e Tecnologie dell'Informazione del CNR. Chi è interessato può consultare la sezione bandi sul link al progetto "La Costa della Conoscenza" e prendere visione delle modalità di candidatura.
Continua
  IN AULA I LAVORATORI DELLE PMI DEL SETTORE MECCANICO
pubblicata il 17/09/2007

Tornano in aula mercoledì 19 settembre i lavoratori del comparto meccanica. Iniziano in cinque Piccole e Medie Imprese di Collesalvetti, Guasticce e Piombino i tre corsi di riqualificazione per occupati promossi con Api Livorno nell'ambito del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza". Dirigenti, impiegati ed operai rafforzeranno le loro competenze nei programmi di aggiornamento per un totale di 168 ore. Energia alternativa, in particolare dei settori geotermico e fotovoltaico, l’uso dei ponteggi in cantieristica, e la qualità, in relazione all’efficienza ambientale delle attività industriali, sono le tematiche dei percorsi, emerse dall'analisi dei fabbisogni condotta da Api Livorno tra le proprie imprese associate. Uno spaccato che ha portato in luce una realtà vitale, che tende a riposizionarsi su fasce di mercato più elevate attraverso la riqualificazione di processi e prodotti. Un fine a cui risponde la formazione continua e permanente finanziata dal progetto, che combatte il rischio di emarginazione dal mercato del lavoro per i lavoratori più deboli, rafforzando il capitale umano per rilanciare la competitività delle imprese.
Continua
  SONO 12 I PRIMI ASSISTENTI FAMILIARI QUALIFICATI SULLA COSTA TOSCANA
pubblicata il 12/07/2007

Sono 12 cittadini immigrati i primi "Assistenti Familiari" che hanno ottenuto la qualifica della Regione sulla costa toscana. Hanno seguito il corso promosso da CGIL Toscana in collaborazione con SMILE, che si è concluso col superamento dell'esame finale. Il percorso è stato realizzato da dicembre 2006 a giugno 2007 nell'ambito del progetto Equal "La Costa della Conoscenza", di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo. In linea con l'utenza svantaggiata al centro del progetto, il corso era rivolto a cittadini immigrati occupati e prevedeva 360 ore (180 di aula e 180 di stage), di cui 60 in aggiunta al profilo regionale di 300 ore, dedicate alla sperimentazione linguistica sui termini tecnici di Alzheimer e Parkinson. Il percorso era composto di lezioni in aula con moduli di cura della persona, sociologia, psicologia, legislazione e informatica, per un corretto approccio all’assistito e per un raccordo con i servizi territoriali e di uno stage presso strutture di cura o in ambito familiare. Tutti gli allievi che hanno seguito l'intero percorso si sono qualificati. L'elenco è allegato.
Continua
  LE CINQUE PROVINCE DELLA COSTA SIGLANO UN NUOVO ACCORDO PER L'OCCUPAZIONE
pubblicata il 11/06/2007

Nuovi progetti per l'occupazione, specie di persone svantaggiate, interesseranno la toscana costiera. Le Province di Livorno, Grosseto, Massa-Carrara, Lucca e Pisa infatti hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per l’attivazione di interventi sperimentali sullo sviluppo sostenibile e l’occupazione sul mercato del lavoro. L’accordo è stato siglato a Palazzo Granducale dagli assessori al lavoro e formazione delle Province di Livorno, Massa-Carrara, Pisa, Lucca, Grosseto: Marcello Canovaro, Raffaele Parrini, Anna Romei, Gabriella Pedreschi, Cinzia Tacconi, e dal presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni. L’intesa si inserisce nell’ambito delle attività svolte in partenariato dalle cinque Province costiere, avviate con i progetti di Iniziativa Comunitaria Equal Fase I “Coast Revitalization” e Fase II “La Costa della Conoscenza”. Tali attività avevano l’obiettivo di favorire l’accesso al mercato del lavoro di persone svantaggiate (disabili, detenuti, over 40, tossicodipendenti, immigrati, lavoratori dei settori in crisi) sulla Toscana costiera, grazie al coordinamento della Provincia di Livorno e l'attuazione degli interventi da parte di Provincia di Livorno Sviluppo. La positiva esperienza dei progetti Equal, che ha interessato una fascia geografica con il 40% della popolazione regionale, ha infatti favorito il consolidamento dei rapporti di partenariato fra le Province costiere e Provincia di Livorno Sviluppo, che hanno così promosso la nascita di un nuovo programma triennale di azioni sperimentali per l’occupazione di persone svantaggiate. Grazie al protocollo infatti saranno presentati progetti per usufruire delle risorse appositamente impegnate nella Programmazione Regionale e nel Fondo Sociale Europeo 2007/2013. Gli interventi avranno carattere innovativo nell'ambito della formazione e dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate sul mercato del lavoro. Infatti con il progetto Equal Fase II (dati a maggio 2007) sono stati avviati nella provincia di Livorno 20 percorsi formativi in azienda, per un totale di 264 partecipanti; in provincia di Pisa sono stati realizzati 10 percorsi personalizzati per 13 lavoratori. Sull’area di Massa sono state coinvolte 190 persone che hanno partecipato a 5 seminari di aggiornamento. A Grosseto 444 lavoratori hanno frequentato 23 percorsi formativi. Sull’intera area costiera, infine, 43 occupati hanno frequentato i corsi di Cnr-Isti e Cgil Toscana; altri 38 operatori del servizio pubblico hanno seguito 5 seminari di aggiornamento sulle politiche comunitarie.
Continua
  L'EDUCAZIONE E LA FORMAZIONE PERMANENTE: LE REGIONI SI CONFRONTANO A LIVORNO, 11 E 12 GIUGNO
pubblicata il 09/06/2007

L'educazione e la formazione hanno un ruolo centrale nella crescita dell'individuo e nella sua partecipazione alla società. La strategia del Consiglio di Lisbona prevede infatti per l'Europa un'economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale. Per questo oltre trenta regioni europee di quattordici stati membri, che partecipano attivamente a questo processo di costruzione, si sono date appuntamento a Livorno lunedì 11 e martedì 12 giugno. La conferenza "I governi regionali e l'attuazione della strategia di Lisbona nel campo dell'educazione e della formazione", promossa dalla Regione Toscana ed EARLALL, l'associazione europea delle autorità regionali e locali per l'apprendimento permanente, offre un valido momento di confronto su questi, ma con un taglio operativo. Durante i due giorni di lavoro infatti esponenti delle regioni europee discutono sulla cooperazione transregionale con i programmi del Fondo Sociale Europeo, sulla mobilità di studenti e lavoratori, sulla promozione della formazione per l'imprenditorialità, l'innovazione e la ricerca. La conferenza inizia lunedì 11 alle ore 14 in Camera di Commercio (Auditorium), prosegue alle 16,15 con cinque Workshops tematici in contemporanea in sedi disgiunte (Camera di Commercio: Sala del Consiglio, Auditorium, Sala Biblioteca; Chiostro Francescano: Aula Magna; Provincia di Livorno: Sala Consiliare), per continuare alle 18 con l'Open Space per la valorizzazione dei progetti (Chiostro Francescano, piano 2° e 3°). Qui sedici progetti europei hanno spazi appositi per presentarsi e scambiare esperienze, per trovare contatti e possibilità di nuovi partenariati per costruire collaborazioni transregionali. Martedì 12 giugno la conferenza prosegue dalle ore 9 (Camera di Commercio, Auditorium) con gli interventi di rappresentanti del Ministero del Lavoro e del Ministero dell'Università e della Ricerca, della Regione Toscana, del Parlamento Europeo e del Comitato delle Regioni. Il programma completo è allegato.
Continua
  PROMUOVERE UN CIRCOLO DI STUDIO: USCITO IL CORSO PER PROMOTORI
pubblicata il 08/06/2007

Si può diventare promotori di circoli di studio: un corso apposito è promosso in Toscana dall'Associazione Idee in rete. C'è tempo fino al 23 giugno per inviare le candidature, sono 12 i posti disponibili per il percorso gratuito di 24 ore che si svolgerà tra settembre e ottobre. La sede sarà individuata in base alla residenza o all'area di provenienza della maggior parte degli iscritti. Si tratta della seconda edizione del corso progettato dall'associazione toscana onlus, che promuove i circoli di studio sul territorio regionale. Il corso per “Promotori (sollecitatori) di circoli di studio” comprende 4 o 5 incontri a cadenza settimanale ed è aperto a 12 adulti in possesso di diploma di scuola superiore. L'iniziativa si inserisce all’interno del progetto di creazione di una rete regionale di Sportelli informativi e servizi a supporto dei circoli di studio. I circoli infatti sono un’occasione formativa per gli adulti su temi di interesse condiviso, con la particolarità di seguire la domanda dal basso. A seguito delle richieste, l’associazione “Idee in rete”, che comprende oltre 80 soci pubblici e privati della Toscana, promuove le iscrizioni anche sul territorio di Livorno. Il calendario delle lezioni sarà impostato in base delle esigenze lavorative dei corsisti. L’intervento fornirà competenze per l’attività di promozione della domanda spontanea dei circoli di studio da parte delle persone, per la realizzazione di interventi di pubblicizzazione e di sollecitazione della domanda proveniente da organismi pubblici e privati che possono promuovere i circoli di studio. Particolare attenzione sarà rivolta alle utenze svantaggiate ed alla sollecitazione della domanda presso l’area dello svantaggio.Per candidarsi al corso è necessario compilare la scheda d’iscrizione disponibile in allegato o sul sito www.ideeinrete.info, allegare il curriculum vitae e spedire per posta all’indirizzo: Associazione Idee in rete onlus, viale Europa 206, 50126 Firenze. La domanda di iscrizione deve pervenire entro il 23 giugno 2007, non farà fede il timbro postale. Per informazioni: tel. 055 6530286, fax 055 6533831, email: segreteria@ideeinrete.info. Scarica la domanda e il bando.
Continua
  VIDEOCONCORSO "ALLEGGERISCI IL CARICO!"
pubblicata il 17/05/2007

Hai talento per il cinema? Se sei uno studente delle scuole superiori della provincia di Livorno e hai meno di 19 anni, accendi la telecamera e gira un cortometraggio, uno spot o un minidocumentario sulle malattie muscoloscheletriche. In premio c’è una visita gratuita al Museo Nazionale del Cinema di Torino. C’è tempo fino al 30 settembre 2007 per partecipare al videoconcorso "Alleggerisci il Carico!” – lotta alla prevenzione delle malattie muscoloscheletriche”, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo nell’ambito del progetto “Comunicare la Sicurezza” 2007. Il modulo di candidatura è allegato al bando e deve essere presentato, con il video prodotto in formato DVD, da un insegnante o da un responsabile della scuola. Per saperne di più scarica il bando integrale e il modulo di candidatura obbligatorio nella sezione bandi del progetto "Comunciare la Sicurezza": http://comunicarelasicurezza.plis.it.
Continua
  BANDO BUONE PRATICHE SICUREZZA 2007
pubblicata il 07/05/2007

E' uscito il nuovo bando per le buone pratiche sulla sicurezza. La seconda edizione, in linea con il tema 2007 lanciato dall'Agenzia Europea, è dedicata alle patologie muscolo-scheletriche. Le aziende, le agenzie formative e le scuole, le organizzazioni, che hanno adottato misure innovative di sicurezza per prevenire e ridurre le malattie legate all'apparato muscolare e scheletrico, tra le più diffuse tra i lavoratori, possono partecipare al bando "Premio Provinciale di Buone Pratiche. Alleggerisci il carico", che scade il 15 giugno. Il riconoscimento è destinato ad imprese ed enti del territorio livornese che hanno promosso nei luoghi di lavoro misure specifiche per combattere o prevenire tali malattie. Per candidarsi occorre consultare il bando e compilare il formulario di candidatura, entrambi da scaricare nella sezione bandi del progetto "Comunicare la sicurezza", con accesso da questa home page.
Continua
  CORSO PER PROMOTORI DI CIRCOLI DI STUDIO, SCADE IL 20 APRILE
pubblicata il 13/04/2007

C'è tempo fino al 20 aprile per diventare promotori di circoli di studio. L’associazione “Idee in rete” onlus, che promuove i circoli di studio sul territorio regionale, realizza infatti un corso gratuito per “Promotori (sollecitatori) di circoli di studio” con scadenza 20 aprile 2007. Il corso di 24 ore è aperto a 12 adulti in possesso di diploma di scuola superiore e si inserisce all’interno del progetto di creazione di una rete regionale di Sportelli informativi e servizi a supporto dei circoli di studio. La sede di svolgimento del corso sarà definita in base alle esigenze e alla provenienza dell’utenza. I circoli di studio infatti sono un’occasione formativa per gli adulti su temi di interesse condiviso, con la particolarità di seguire la domanda dal basso. A seguito delle richieste, l’associazione “Idee in rete”, che comprende oltre 80 soci pubblici e privati della Toscana, promuove le iscrizioni anche sul territorio di Livorno. Il corso sarà articolato in 4 incontri di 5/6 ore ciascuno, con svolgimento tra maggio e giugno 2007. Il calendario delle lezioni sarà impostato in base delle esigenze lavorative dei corsisti. L’intervento fornirà competenze per l’attività di promozione della domanda spontanea dei circoli di studio da parte delle persone, per la realizzazione di interventi di pubblicizzazione e di sollecitazione della domanda proveniente da organismi pubblici e privati che possono promuovere i circoli di studio. Particolare attenzione sarà rivolta alle utenze svantaggiate ed alla sollecitazione della domanda presso l’area dello svantaggio.Per candidarsi al corso è necessario compilare la scheda d’iscrizione disponibile in allegato o sul sito www.ideeinrete.info, allegare il curriculum vitae e spedire per posta all’indirizzo: Associazione Idee in rete onlus, viale Europa 206, 50126 Firenze. La domanda di iscrizione deve pervenire entro il 20 aprile, non farà fede il timbro postale. Per informazioni: tel. 055 6530286, fax 055 6533831, email: segreteria@ideeinrete.info. Scarica la domanda e il bando.
Continua
  HAI PIÙ DI 50 ANNI? 800 034224 È IL TUO NUMERO VERDE.
pubblicata il 21/03/2007

Lo Sportello over 50 è un servizio di informazione e orientamento gratuito dedicato a lavoratori di oltre 50 anni, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo e dalle cinque Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto, e realizzato grazie ai partner nell’ambito del progetto “La Costa della Conoscenza”. Si tratta di uno sportello virtuale rivolto a persone con più di 50 anni che lavorano, che rischiano la disoccupazione o vogliono reinserirsi nel mondo del lavoro, prossime al pensionamento, che vogliono aggiornarsi o restare attive di fronte ai cambiamenti della società.Il servizio fornisce gratuitamente informazioni, consulenza e supporto su temi che riguardano il lavoro e i diritti sindacali, la previdenza, la sanità, l’orientamento e la riqualificazione professionale. L’accesso è possibile tramite una telefonata al numero verde 800 03 42 24 (da lunedì al venerdì ore 9,30-12,30) o alla casella di posta elettronica over50@plis.it. L’utente formula un quesito o espone il problema che lo riguarda all’operatore, il quale chiede un recapito (numero di telefono o indirizzo e.mail) e lo contatta al massimo entro 48 ore. Una rete territoriale di soggetti competenti si attiva per offrire il servizio in base alla richiesta. Il cittadino over 50 riceve gratuitamente un supporto, una consulenza o un colloquio individuale con un esperto nel luogo più vicino alla sua residenza.Le materie oggetto di consulenza e assistenza riguardano il lavoro (rapporti di lavoro, tipologie di contratti, licenziamenti, Trattamento di Fine Rapporto, pari opportunità, mobbing e discriminazione sul lavoro, congedi parentali), la sanità (sicurezza nei luoghi di lavoro, infortuni e malattie professionali, riconoscimento della causa di servizio, infortuni in itinere), la previdenza (posizione contributiva, disoccupazione, malattia, trattamenti di famiglia, pensione integrativa, rapporti col datore di lavoro), l’orientamento e la formazione professionale (orientamento al lavoro, percorsi formativi personalizzati, reinserimento nel mondo del lavoro), e le attività ludico-aggregative (tempo libero, circoli di studio su temi di interesse condiviso, ecc).Lo Sportello over 50 è un servizio che viene sperimentato con il progetto “La Costa della Conoscenza”, e realizzato con il contributo di: Centri per l’Impiego delle Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Grosseto, CGIL, CISL, UIL, Dipartimenti Prevenzione, Igiene, Sicurezza nei luoghi di Lavoro delle Aziende USL di: Massa USL 1, Lucca USL 2, Viareggio USL 12, Pisa USL 5, Livorno USL 6, Grosseto USL 9, ARCI Toscana, Consigliere Provinciali di Parità.
Continua
  NASCE LO SPORTELLO OVER 50, NUOVO SERVIZIO GRATUITO SULLA TOSCANA COSTIERA
pubblicata il 15/03/2007

Hai più di 50 anni? Chiama il numero verde 800 034224 e rivolgiti allo Sportello over 50: un servizio di informazione e orientamento gratuito dedicato a lavoratori di oltre 50 anni, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo e dalle cinque Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara e Grosseto e realizzato grazie ai partner nell’ambito del progetto “La Costa della Conoscenza”. Si tratta di uno sportello virtuale rivolto a persone con più di 50 anni che lavorano, che rischiano la disoccupazione o vogliono reinserirsi nel mondo del lavoro, prossime al pensionamento, che vogliono aggiornarsi o restare attive di fronte ai cambiamenti della società.Il servizio, attivo dal 19 marzo, fornisce gratuitamente informazioni, consulenza e supporto su temi che riguardano il lavoro e i diritti sindacali, la previdenza, la sanità, l’orientamento e la riqualificazione professionale. L’accesso è possibile tramite una telefonata al numero verde 800 03 42 24 (da lunedì al venerdì ore 9,30-12,30) o alla casella di posta elettronica over50@plis.it. L’utente formula un quesito o espone il problema che lo riguarda all’operatore, il quale chiede un recapito (numero di telefono o indirizzo e.mail) e lo contatta al massimo entro 48 ore. Una rete territoriale di soggetti competenti si attiva per offrire il servizio in base alla richiesta. Il cittadino over 50 riceve gratuitamente un supporto, una consulenza o un colloquio individuale con un esperto nel luogo più vicino alla sua residenza.Le materie oggetto di consulenza e assistenza riguardano il lavoro (rapporti di lavoro, tipologie di contratti, licenziamenti, Trattamento di Fine Rapporto, pari opportunità, mobbing e discriminazione sul lavoro, congedi parentali), la sanità (sicurezza nei luoghi di lavoro, infortuni e malattie professionali, riconoscimento della causa di servizio, infortuni in itinere), la previdenza (posizione contributiva, disoccupazione, malattia, trattamenti di famiglia, pensione integrativa, rapporti col datore di lavoro), l’orientamento e la formazione professionale (orientamento al lavoro, percorsi formativi personalizzati, reinserimento nel mondo del lavoro), e le attività ludico-aggregative (tempo libero, circoli di studio su temi di interesse condiviso, ecc).Lo Sportello over 50 è un servizio che viene sperimentato con il progetto “La Costa della Conoscenza”, e realizzato con il contributo di: Centri per l’Impiego delle Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Grosseto, CGIL, CISL, UIL, Dipartimenti Prevenzione, Igiene, Sicurezza nei luoghi di Lavoro delle Aziende USL di: Massa USL 1, Lucca USL 2, Viareggio USL 12, Pisa USL 5, Livorno USL 6, Grosseto USL 9, ARCI Toscana, Consigliere Provinciali di Parità.
Continua
  I FONDI UE PER IL VOLONTARIATO: 7 MARZO
pubblicata il 01/03/2007

Fondi UE per il VOLONTARIATO: il 7 Marzo a Livorno. Agli operatori del volontariato, alle associazioni di promozione sociale e alle cooperative del settore è dedicato il seminario “I Fondi europei per il sociale: politiche, strategie, strumenti”, che si svolge mercoledì 7 marzo al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno. Si tratta di un’iniziativa di aggiornamento sulle possibilità offerte dall’Europa per l’inclusione sociale, in quanto obiettivo strategico comunitario e tra le priorità nazionali, soprattutto in relazione alla nuova programmazione dei Fondi Strutturali 2007-2013. Il seminario, programmato a seguito della Conferenza Provinciale sul volontariato promossa dalla Provincia di Livorno, e organizzato da Provincia di Livorno Sviluppo nell’ambito del progetto Equal “La Costa della Conoscenza” rientra tra le attività formative per rafforzare le conoscenze degli operatori dei servizi al cittadino nei settori istruzione, formazione, lavoro e sociale, beneficiari intermedi del progetto. Gli operatori del volontariato, della promozione sociale e della cooperazione della provincia - un totale di circa 400 soggetti - durante la giornata di lavoro saranno informati sul quadro di riferimento comunitario e nazionale dell’inclusione sociale, e sulle principali novità in termini di strumenti e risorse messe a disposizione dall’UE. Intervengono: Monica Giuntini, vicepresidente della Provincia di Livorno, Rita Biancheri, ricercatrice presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Pisa, Francesco Maietta ricercatore del Censis, Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo. Il programma è allegato.
Continua
  SENIOR AT WORK: 72 PENSIONATI E OCCUPATI IN AULA.
pubblicata il 16/02/2007

Tornano a scuola 72 occupati e pensionati della provincia di Livorno. Grazie al progetto “Senior at work” questi over 50, tra i quali 35 sessantenni e ben 10 settantenni, intraprenderanno percorsi formativi di 60 ore di comunicazione, informatica e inglese, più un modulo di 30 ore che ciascuno può dedicare ad argomenti di interesse. I Centri Territoriali Permanenti di Livorno, Rosignano, Piombino e Portoferraio ospiteranno pensionati e occupati che hanno deciso di tornare ad imparare per ridisegnare un percorso di vita e di carriera. L’invecchiamento attivo è infatti l’obiettivo principale del progetto “Senior at work”, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Il progetto verte sulla formazione permanente come leva per la partecipazione attiva ad una società interessata rapidi cambiamenti, in cui la popolazione anziana sta crescendo. Dopo una prima tornata di corsi dedicati ai disoccupati over 50, le attività di “Senior at work” prevedono ora l’intervento sui due target di pensionati e occupati, che andranno a lezione per alcuni mesi. A Livorno i due corsi iniziano il 19 e il 20 febbraio, a Rosignano gli over 50 sono in aula dal 21 febbraio, a Piombino dal 23, a Portoferraio la partenza del corso è prevista per l’inizio di marzo.
Continua
  SENIOR AT WORK: 72 PENSIONATI E OCCUPATI IN AULA.
pubblicata il 16/02/2007

Sono 72 gli occupati e pensionati over 50 della provincia che sono tornati tra i banchi di scuola. Grazie al progetto “Senior at work” svolgono percorsi formativi di 60 ore di comunicazione, informatica e inglese, più un modulo di 30 ore su argomenti di interesse individuale. I Centri Territoriali Permanenti di Livorno, Rosignano, Piombino e Portoferraio ospitano fino ad aprile pensionati e occupati che hanno deciso di tornare ad imparare per ridisegnare un percorso di vita e di carriera. La formazione permanente consentirà loro di partecipare attivamente ad una società interessata rapidi cambiamenti, in cui strumenti come quelli informatici stanno diventando indispensabili. Dopo la prima tornata di corsi per disoccupati over 50, le attività di “Senior at work” prevedono l’intervento sui due target di pensionati e occupati, che andranno a lezione per alcuni mesi. A Livorno, Rosignano e Piombino i corsi sono partiti a febbraio, a Portoferraio iniziano a marzo.
Continua
  LA COSTA DELLA CONOSCENZA: PRESIDI IN FORMAZIONE
pubblicata il 07/02/2007

Tornano in aula i dirigenti scolastici degli istituti superiori della provincia. L’occasione è la seconda tappa del corso di aggiornamento sui fondi comunitari che si svolge giovedì 8 e venerdì 9 febbraio a Cecina, presso “La buca del gatto”. L’iniziativa ha lo scopo di arricchire l’offerta scolastica integrandola con i programmi europei che favoriscono occasioni per i giovani e scambi con altri paesi dell’Unione. Partecipano gli istituti della provincia, di Livorno, Cecina e Rosignano, Piombino e Portoferraio. Il percorso iniziato a novembre prevedeva 29 ore sulla progettazione partecipata secondo il metodo Project Cycle Management, le politiche comunitarie per la formazione permanente in base ai nuovi orientamenti dei Fondi Strutturali 2007-2013. Le due giornate di lavoro di giovedì 8 (ore 10-14 e 15-19) e venerdì 9 (ore 9-13 e 14-18) affrontano la valutazione delle attività formative e le tecniche di rendicontazione dei fondi europei. L'iniziativa rientra tra le attività formative del progetto Equal “La Costa della Conoscenza” per rafforzare le conoscenze degli operatori dei servizi al cittadino nei settori istruzione, formazione, lavoro e sociale, beneficiari intermedi del progetto. La partecipazione dei dirigenti scolastici è resa possibile anche grazie al protocollo d’intesa siglato tra la Provincia di Livorno, Provincia di Livorno Sviluppo, e dai diciassette dirigenti degli istituti superiori della provincia.
Continua
  I PROGETTI EQUAL TOSCANI
pubblicata il 22/01/2007

Sviluppo rurale, calzaturiero, domotica, nuove imprese sociali, conciliazione di tempi di vita e di lavoro. Sono le tematiche di alcuni tra i progetti Equal Fase II della Toscana. Dodici proposte che sperimentano misure innovative per dare valore aggiunto al territorio. Occupabilità, imprenditorialità, adattabilità e pari opportunità gli assi di finanziamento su cui insistono i progetti. La Regione Toscana li ha riuniti in uno spazio web per valorizzarne la conoscenza. Visita i loro siti internet tramite il link della Regione: equal toscani
Continua
  SENIOR AT WORK: GRADUATORIA OVER 50
pubblicata il 08/01/2007

Senior at Work: la GRADUATORIA. Sono 74 gli over 50, pensionati e occupati, selezionati per i percorsi formative di base e specifici promossi dal progetto europeo “Senior at work. Si può consultare in allegato la graduatoria dei candidati che effettueranno i percorsi formativi. Si tratta di tutti i richiedenti in possesso dei requisiti richiesti dal bando, che hanno presentato la domanda per accedere ai corsi, inizialmente previsti per 60 persone, ma aperti ad un numero maggiore di candidati per fornire adeguate opportunità di aggiornamento. Le 74 persone effettueranno corsi di 60 ore - 20 di informatica, 20 di inglese e 20 di comunicazione – più 30 ore di formazione personalizzata, da concordare in base alle loro esigenze con i responsabili dei percorsi. La graduatoria, stilata in base alla maggiore età anagrafica e redatta in ordine alfabetico, è allegata. I selezionati saranno convocati al proprio indirizzo per il primo incontro nel rispetto dei tempi organizzativi dei corsi. Ulteriori informazioni: 0586 257346.
Continua
  IL TURISMO FEMMINILE: DUE NUOVE RICERCHE
pubblicata il 22/12/2006

Le donne viaggiatrici sono ormai un fenomeno in crescita. La percentuale delle donne che si mettono in viaggio è salita negli ultimi anni a livello nazionale: su 100 viaggiatori nel 2002 46 erano donne, nel 2004 salivano già a 49, e oggi sono 45 ogni 100. Di queste il 38 % vive al centro della penisola (il 43% al nord, il 19% al sud). Al turismo femminile è dedicata la ricerca “La donna turista nella Toscana costiera”, realizzata da Piero Innocenti, ordinario di geografia economica all’Università di Firenze, nell’ambito del progetto O.T.I.G. Offerta Turistica Integrata di Genere. Lo studio affronta il turismo costiero e le sue caratteristiche per passare poi al turismo di genere. Un ulteriore focus su quest’ultimo tema è affrontato dalla ricerca “Turismo in rosa: un’analisi del fenomeno nel contesto della Toscana costiera” di Alessandra De Marinis, che presenta un profilo del fenomeno in termini di flussi, ma anche di marketing e di interventi di valorizzazione, nelle province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara che hanno aderito al progetto OTIG. Consulta il catalogo prodotti: i due volumi si possono richiedere a Provincia di Livorno Sviluppo.
Continua
  AUGURI DI BUONE FESTE
pubblicata il 20/12/2006

Provincia di Livorno Sviluppo augura BUONE FESTE
Continua
  FINANZIAMENTI PER LO START-UP D'IMPRESA DOPO I 50 ANNI
pubblicata il 11/12/2006

Fino al 20 dicembre gli over 50 possono fare domanda per un finanziamento per l'avvio d'impresa. Chi ha superato i 50 anni ed è disoccupato può continuare a lavorare creando un’impresa tutta sua. E’ possibile con un finanziamento per lo start-up d’attività promosso da “Senior at work”. 5 proposte tra le candidature pervenute saranno scelte da una commissione appositamente costituita. Le proposte possono essere presentate entro il 20 dicembre, secondo un piano di dettaglio contenuto nel bando. Per candidarsi consultare il sito www.senioratwork.it, sezione bandi.
Continua
  UNA RETE REGIONALE PER I CIRCOLI DI STUDIO
pubblicata il 30/11/2006

Grazie ad una rete i circoli di studio sono alla portata di tutti. Piccoli gruppi di cittadini che hanno un interesse comune e desiderano fare un percorso di formazione, secondo la filosofia dei circoli di studio, avranno accesso più facilmente all’apprendimento. E’ possibile con il progetto “Idee in rete”, che promuove i circoli di studio sul territorio regionale, prevede di creare un servizio di supporto per gestirli e una rete per diffondere il nuovo sistema formativo, basato sull’apprendimento permanente e sui bisogni del singolo. Su questa linea il progetto estende le possibilità di conoscenza con modalità informali a utenti svantaggiati come gli immigrati e i diversamente abili. Capofila è l’associazione “Idee in rete” onlus, che riunisce 80 soci pubblici e privati della Toscana, tra i quali Provincia di Livorno Sviluppo, che coordina gli interventi a livello provinciale e promuove sul territorio livornese quattro seminari di approfondimento nel mese di dicembre. A Cecina mercoledì 6 dicembre si svolge il seminario provinciale per il lancio del progetto “Idee in rete”, mentre si prosegue con gli incontri a tema lunedì 11 a Portoferraio, mercoledì 13 a Livorno e martedì 19 a Piombino. L’appuntamento di apertura del programma è il seminario provinciale “Idee in rete” a Cecina, mercoledì 6 dalle 9.30 al centro congressi di Villa Guerrazzi. Presentano il progetto Rossana Gravina dell’Università di Firenze e Paolo Nanni presidente di Provincia di Livorno Sviluppo. Intervengono: Paolo Pacini, sindaco di Cecina, Marcello Canovaro, Assessore al lavoro e formazione della Provincia, Daniele Palmieri, assessore all’istruzione e politiche formative del Comune di Portoferraio, Carla Roncaglia, assessore alla politiche educative e della formazione del Comune di Livorno, Anna Tempestini assessore alla pubblica istruzione e politiche formative del Comune di Piombino, Elio Satti responsabile del servizio apprendimento per tutta la vita della Regione Toscana. Conclude Paolo Benesperi, presidente dell’associazione “Idee in rete”. Il ciclo di seminari prosegue lunedì 11 a Portoferraio (Sala della Comunità Montana, ore 10,30), dove si discute su “I circoli di studio e la cittadinanza attiva”, mercoledì 13 dicembre a Livorno (Sala del LEM, ore 15) con “I circoli di studio, uno strumento di formazione per le associazioni di volontariato”, e martedì 19 a Piombino (Biblioteca Comunale, ore 15) dove si tiene “I circoli di studio e gli immigrati”. I programmi sono allegati.
Continua
  OTIG CONVEGNO FINALE A CECINA
pubblicata il 30/11/2006

Le donne viaggiatrici sulla nostra costa sono ormai una realtà. Per accogliere il nuovo target di turiste si sono riqualificati gli operatori delle strutture recettive della province costiere con il progetto OTIG Offerta Turistica Integrata di Genere. Imprenditori, partner e operatori del progetto promosso da Provincia di Livorno Sviluppo e realizzato con Cescot di Livorno e Itinera Formazione illustrano i risultati dell’esperienza, che ha introdotto la formazione continua per gli operatori costieri, al convegno finale O.T.I.G. Offerta Turistica Integrata di Genere, che si svolge giovedì 7 dicembre a Cecina, sala convegni di Villa Guerrazzi alla Cinquantina, dalle 9.30. Nell’occasione viene anche presentata la ricerca “La donna turista nella Toscana costiera”, realizzata da Piero Innocenti, ordinario di geografia economica all’Università di Firenze. Chiude i lavori l’assessore regionale all’istruzione, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini. Il programma è allegato.
Continua
  I DIRIGENTI SCOLASTICI DELLA PROVINCIA A LEZIONE SULLE POLITICHE COMUNITARIE
pubblicata il 21/11/2006

Si aggiornano sui fondi comunitari e sulle più avanzate tecniche di progettazione, per arricchire l’offerta scolastica integrandola con i programmi europei che favoriscono occasioni per i giovani e scambi con altri paesi dell’Unione. I dirigenti e alcuni insegnanti delle scuole superiori della provincia (di Livorno, Cecina e Rosignano, Piombino e Portoferraio, per un totale di 14 istituti) giovedì 23 e venerdì 24 novembre partecipano al seminario che si svolge a Cecina presso “La Buca del Gatto”. Il percorso di 29 ore comprende la progettazione partecipata secondo il metodo Project Cycle Management, le politiche comunitarie per la formazione permanente in base ai nuovi orientamenti dei Fondi Strutturali 2007-2013 e il programma “Istruzione e formazione 2010”; la valutazione delle attività formative e le tecniche di rendicontazione dei fondi europei. Le due giornate di novembre sono la prima tappa del corso articolato in due sessioni, la seconda delle quali si svolgerà a febbraio 2007. L'iniziativa promossa da Provincia di Livorno Sviluppo nell’ambito del progetto Equal “La Costa della Conoscenza” rientra tra le attività formative per rafforzare le conoscenze degli operatori dei servizi al cittadino nei settori istruzione, formazione, lavoro e sociale, beneficiari intermedi del progetto. La partecipazione dei dirigenti scolastici è stata possibile anche grazie al protocollo d’intesa siglato tra la Provincia di Livorno, rappresentata dall’Assessore all’istruzione Monica Giuntini, Provincia di Livorno Sviluppo nella persona del presidente Paolo Nanni, e dai diciassette dirigenti degli istituti superiori della provincia. Scopo dell’intesa infatti è arricchire il bagaglio di competenze degli studenti, per renderli più preparati ad affrontare il mercato del lavoro.
Continua
  INCONTRO CON SPAGNA, UNGHERIA E ROMANIA IL 16 NOVEMBRE
pubblicata il 16/11/2006

Si svolge il 16 a Livorno l'incontro transnazionale con Spagna, Ungheria e Romania, paesi partner del progetto "La Costa della Conoscenza". La delegazione comprende reponsabili del settore lavoro in strutture pubbliche regionali e locali, rappresentanti di comuni e università. Mercoledì 16 ore 15 i rappresentanti sono ricevuti dal Presidente della Provincia di Livorno Giorgio kutufà, dall'Assessore al Lavoro Marcello Canovaro e dal Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo srl Paolo Nanni. Il tavolo tecnico si svolge giovedì 17 e venerdì 18 la delegazione partecipa all'incontro pubblico a Carrara nell'ambito di Dire & Fare.
Continua
  CAMERA DI COMMERCIO DI JAEN IN VISITA A LIVORNO
pubblicata il 13/11/2006

E’ arrivata a Livorno per conoscere le innovazioni nel settore dell’agricoltura. La delegazione della Camera di Commercio di Jaen (Andalusia, Spagna) è in visita da lunedì 13 a mercoledì 15 novembre sul territorio livornese per vedere da vicino le soluzioni innovative connesse con l’olivicoltura e la viticoltura, finalizzate ad aggiornare i propri lavoratori over 45. La rappresentanza della Camera di Commercio andalusa, composta dal presidente Ángel Martínez Villén, dal segretario generale Manuel Luís Fernandez Ruiz, dal direttore Jose Antonio Miranda Aranda, da due manager e da tre operatori, effettua una visita di scambio all’interno dell’Accordo di Cooperazione Transnazionale “Coast Regada” con Provincia di Livorno Sviluppo, capofila del progetto Equal “La Costa della Conoscenza”. Gli spagnoli infatti, titolari del progetto Equal “ADAPTI+D”, di cui la Camera di Commercio di Jaen è capofila, puntano a favorire l’adattabilità delle loro aziende e lavoratori anche mediante la conoscenza di realtà europee che si sono distinte nel settore dell’agricoltura, che caratterizza l’economia andalusa. Per questo la delegazione spagnola il 13 e il 14 novembre visita le aziende vinicole di Bolgheri “Ornellaia” dei Marchesi Frescobaldi e “Guado al Tasso” dei Marchesi Antinori, il frantoio “Fonti di Foiano” e il Consorzio Strade del Vino Costa degli Etruschi, che ha collaborato all’organizzazione degli incontri sul territorio. La visita si conclude mercoledì 15 novembre alla Camera di Commercio di Livorno, dove la delegazione di Jaen viene ricevuta dal presidente Roberto Nardi, dal segretario generale Raffaele Morrone e dal dirigente Giorgio Notari, dall’Assessore all’Agricoltura e allo Sviluppo rurale della Provincia di Livorno Maurizio Scatena e dal Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni.
Continua
  PROROGA BANDO PER ASSISTENTE FAMILIARE
pubblicata il 13/11/2006

C'è tempo fino al 24 novembre per candidarsi al corso di qualifica per "Assistente Familiare" promosso da CGIL Toscana in collaborazione con SMILE, che si svolgerà a Livorno dalla metà di dicembre. Il corso è rivolto a cittadini immigrati occupati e comprende 360 ore (180 di aula e 180 di stage), 60 in aggiunta al profilo regionale codificato in 300 ore, perchè grazie al progetto Equal "La Costa della Conoscenza", nell'ambito del quale viene realizzato, prevede una sperimentazione linguistica sui termini tecnici di Alzheimer e Parkinson. Il percorso prevede lezioni in aula con moduli di cura della persona, sociologia, psicologia, legislazione e informatica, per un corretto approccio all’assistito e per un raccordo con i servizi territoriali. La sperimentazione linguistica è finalizzata ad approfondire i termini specifici del linguaggio assistenziale e delle malattie dell’età avanzata, che formeranno un glossario tecnico della professione. Lo stage sarà effettuato presso strutture di cura o in ambito familiare (con un credito riconosciuto fino a 160 ore). Il corso si svolgerà a Livorno presso la sede di CGIL (Via Giotto Ciardi, 8, Porta a Terra). Le iscrizioni sono aperte fino al 24 novembre per candidati che siano immigrati occupati con età superiore ai 18 anni, con obbligo scolastico assolto nel paese d’origine e regolare permesso di soggiorno. I moduli di domanda e le iscrizioni di possono effettuare presso le sedi di CGIL a Livorno, Collesalvetti, Rosignano, Cecina, Donoratico, Venturina, Piombino, Pisa, Viareggio, Lucca, Carrara, Grosseto e presso Arci Solidarietà di Livorno. In allegato il bando integrale.
Continua
  PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO A DIRE & FARE (15-18 NOVEMBRE)
pubblicata il 13/11/2006

Provincia di Livorno Sviluppo partecipa alla rassegna dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione a Marina di Carrara dal 15 al 18 novembre. Nella vetrina annuale di prodotti e progetti degli enti pubblici vengono presentate le attività del progetto "La Costa della Conoscenza", realizzato nell'ambito dell'I.C. Equal Fase II. Promosso da Provincia di Livorno Sviluppo, il progetto rafforza la professionalità dei lavoratori a rischio di espulsione dal mercato del lavoro e vede infatti impegnate le cinque Province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa e Grosseto e altri 28 partner nel rilancio del tessuto imprenditoriale della Toscana costiera. La valorizzazione delle risorse umane tramite la formazione continua e permanente costituisce un fattore di riqualificazione per le aziende. Ogni territorio provinciale infatti ha individuato settori di intervento - la meccanica e la componentistica per Livorno e per Pisa, che estende l’intervento anche al calzaturiero e al conciario, alla filiera della moda, al commercio e alle telecomunicazioni, l’agricoltura per Grosseto, il lapideo per Lucca, le attività produttive per Massa Carrara - e sono iniziati da alcuni mesi i percorsi di formazione personalizzata per i lavoratori. Per cittadini immigrati invece è stato promosso a Livorno il corso di qualifica per “Assistente Familiare”, realizzato con CGIL e Smile Toscana, a cui ci si può candidare fino al 24 novembre.I prodotti del progetto saranno in visione allo stand di Provincia di Livorno Sviluppo nel padiglione B Stand E 4, mentre venerdì 17 novembre alle ore 9.00 (Saletta Smeraldo) si terrà un convegno sulle attività realizzate sul territorio di Massa Carrara, con particolare riguardo ai fabbisogni formativi che emergono dal mercato del lavoro locale. “I.C. Equal. Progetto La Costa della Conoscenza: l’esperienza di Massa Carrara” comprende infatti l’intervento di Paolo Nanni, Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, di Raffaele Parrini, Assessore alle Politiche Formative e del Lavoro della Provincia di Massa Carrara e di Giorgio De Filippi per L’Istituto di Studi della Camera di Commercio. L’invito è allegato. Info sulla fiera: www.dire-fare.eu.
Continua
  SEMINARIO A LONDRA PER GLI OPERATORI TURISTICI DI OTIG
pubblicata il 07/11/2006

Sono andati ad aggiornarsi a Londra alcuni degli operatori turistici che hanno seguito i corsi del progetto OTIG, Offerta Turistica Integrata di Genere. Le strutture recettive - hotel e ristoranti - che hanno aderito al progetto per la riqualificazione in rosa dei proprio operatori hanno visitato alcune realtà di eccellenza per l'accoglienza al femminile nella capitale britannica. Il soggiorno - che si è svolto dall'8 al 10 novembre - prevedeva visite presso strutture alberghiere specializzate nella clientela femminile, un seminario di studio con incontri e testimonianze di referenti di associazioni di categoria e della stampa di settore, una visita al World Travel Market, la fiera internazionale del turismo. Al soggiorno hanno partecipato rappresentanti del capofila del progetto Provincia di Livorno Sviluppo e dei partner Itinera Formazione e Cescot Livorno, oltre agli operatori e agli imprenditori di strutture delle province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara.
Continua
  OVER 50: I NUOVI BANDI DI SENIOR AT WORK
pubblicata il 02/11/2006

I NUOVI BANDI di SENIOR AT WORK. Per essere più competitivi sul mercato del lavoro occupati e pensionati over 50 possono candidarsi ad un percorso di formazione di 60 ore, più 30 ore personalizzate, per un totale di 90 ore, per aggiornarsi sulle nuove tecnologie e i linguaggi della comunicazione. C’è tempo fino al 17 novembre per presentare la domanda. Chi invece è disoccupato e ha superato i 50 anni può continuare a lavorare creando un’impresa tutta sua. E’ possibile con un finanziamento per l’ avvio d’attività promosso da “Senior at work”. 5 proposte tra le candidature pervenute saranno scelte da una commissione appositamente costituita. Le proposte possono essere presentate entro il 20 dicembre, secondo un piano di dettaglio contenuto nel bando. Per candidarsi consultare il sito www.senioratwork.it, sezione bandi.
Continua
  GIORNATA DELLA SICUREZZA: IL 3 NOVEMBRE A LIVORNO
pubblicata il 30/10/2006

Venerdì 3 novembre dalle ore 9,00 si svolge al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo la quarta “Giornata Provinciale per la Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro”. L’iniziativa, promossa dalla Provincia di Livorno e organizzata da Provincia di Livorno Sviluppo all’interno del progetto “Comunicare la sicurezza” è dedicata quest’anno ai giovani lavoratori.La “Giornata” consentirà di presentare il lavoro svolto sul tema promosso negli ultimi anni in collaborazione con gli organismi del territorio preposti alla tutela e vigilanza della sicurezza sul lavoro, e in stretto raccordo con le parti sociali (ASL 6, ANMIL, Direzione Provinciale del Lavoro, INAIL, INPS, ISPESL, Associazione Industriali, LegaCoop, Impresa Futura, CNA, API Toscana, CGIL, CISL, UIL), che elaborano il piano di lavoro annuale sulla sicurezza. Tre i filoni prescelti: “rumore e vibrazioni”, “miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro”, “giovani lavoratori”, tema europeo del 2006. Su queste linee si è dispiegato il progetto “Comunicare la Sicurezza”, un percorso di formazione, informazione e sensibilizzazione che ha coinvolto lavoratori, imprese, parti sociali e scuole della provincia, cui saranno dedicate le iniziative del pomeriggio nell’ottica di accrescere la cultura della sicurezza nei lavoratori di domani.“Un problema così urgente, che riguarda tutti i cittadini, deve essere affrontato in maniera sistemica – ha affermato l’Assessore al Lavoro e Formazione Professionale della Provincia Marcello Canovaro – per questo il senso della Giornata sulla sicurezza è riunire tutti i soggetti del territorio che se ne occupano per fornire una risposta. Questo è l’impegno dell’Amministrazione che vorrebbe mantenere e ampliare la proposta, nella convinzione che l’unico modo per favorire la sicurezza sia parlarne e far sì che diventi coscienza comune”. “Partiamo bene! La sicurezza sul lavoro comincia da giovani” – tema della Giornata – sottolinea le iniziative dedicate alle scuole svolte durante l’anno e in programma con il progetto “Comunicare la Sicurezza”, quali l’inserimento di moduli formativi e tema nei piani di studio, con relativo punteggio, e l’aggiornamento degli insegnanti. Ancora più mirata la sensibilizzazione sulla sicurezza attraverso le vignette di Sergio Staino, Alberto Fremura, Daniele Caluri, che, riprodotte e raccolte in una cartella, saranno consegnate alle quinte classi delle scuole superiori della provincia durante la Giornata del 3 novembre.Infatti “gli incidenti sul lavoro che continuano a verificarsi dimostrano che oltre al rispetto della normativa, alla vigilanza e al controllo – ha affermato Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo – è indispensabile anche accrescere la cultura della sicurezza come risultato a lungo termine. Per questo tra i punti di forza del progetto ci sono approcci diversi al tema, come quello dei vignettisti oppure quello dell’innalzamento della competitività, su cui punta l’istituzione del “Premio provinciale di buone pratiche”, che sarà consegnato durante la Giornata a “La toscana impianti” e l’istituto “Buontalenti”, o i filmati prodotti dai ragazzi della scuole, un’animazione realizzata dal “Colombo” e un video girato dagli studenti del “Vespucci”, che saranno presentati nell’occasione”.Durate la Giornata, tra le altre iniziative, sarà lanciato il tema della campagna d’informazione 2007, che riguarda le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico, una delle malattie più diffuse tra i lavoratori.Il programma è allegato.
Continua
  NUOVA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ IN ROSA: ADO, SPERIMENTATO A LIVORNO
pubblicata il 26/10/2006

Guarda al lavoro femminile il nuovo sistema per la certificazione di qualità per le imprese. ADO, Azienda Donna Oriented è il marchio di genere sperimentato su tre aziende cooperative di Livorno - CLC Costruzioni, 8 Marzo e Comunità Impegno, con il 71% di donne in organico - che mette al centro dell’organizzazione d’impresa le pari opportunità e la conciliazione di tempi e vita di lavoro. ADO, presentato a Livorno il 25 ottobre a conclusione del progetto promosso da Provincia di Livorno Sviluppo e finanziato dalla Regione Toscana, esprime le esigenze delle donne nel mondo del lavoro. Una risorsa importante ma non ancora valorizzata - l‘occupazione femminile in Italia è del 42,7%, l’ultima dei paesi dell’Unione - o addirittura penalizzata dal modello culturale prevalente, basato sulla cura della famiglia e la genitorialità. A fronte di un sistema di welfare che spesso non aiuta a risolvere i problemi con servizi adeguati, l’universo femminile nel nostro paese subisce pesanti restrizioni nel mondo del lavoro. Ne sono prova il tasso occupazionale più povero d’Europa, accompagnato dal ricorso al part-time e dal tasso di fecondità (1,2%) più bassi dell’Unione. A questo si aggiungono carriere professionali molto ridotte e una segregazione orizzontale spiccata in alcuni settori (tipici la politica, dove le donne sono sottorappresentate, la magistratura, i ruoli direttivi in genere). Se tali asimmetrie si possono risolvere solo con lenti cambiamenti sociali e culturali, la realtà produttiva può giocare un ruolo importante evitando le discriminazione di genere sul lavoro, e favorendo un modello che coniuga qualità sociale con il profitto e l’innalzamento del livello di competitività. A questo risponde il marchio di genere sperimentato con il progetto ADO, che ha promosso nelle tre aziende l’informazione sui diritti e sulle norme che prevedono misure di tutela per la donna sul lavoro - prima tra tutte la Legge 53 del 2000 – la parità di trattamento negli assetti organizzativi e nella gestione delle risorse umane, come i salari e gli orari di lavoro, ed ha favorito le donne mediante la conciliazione di tempi di vita e lavoro, la progressione di carriera e la condivisione di carichi familiari tra uomo e donna. I tre indicatori previsti per il rilascio del marchio in rosa fanno parte dello standard di qualità che è andato ad integrare i normali sistemi EN ISO 9001:2000 nelle tre cooperative livornesi CLC Costruzioni, 8 Marzo e Comunità Impegno, che hanno così ricevuto la certificazione di genere. Ora il modello “Gender Oriented” sperimentato con ADO è pronto per essere formalizzato e accolto tra i sistemi di qualità in vigore. E’ quanto è emerso dal convegno conclusivo di ADO, con i contributi di Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, Marcello Canovaro, assessore al lavoro e formazione della Provincia di Livorno, Barbara Bonciani per la Regione Toscana, Giovanni Gazzerro, direttore generale di ANCCP, Rita Biancheri, docente di sociologia all’Università di Pisa, Maria Giovanna Lotti, consigliera provinciale di Parità di Livorno, Alessandra Sian per la commissione provinciale pari opportunità della Provincia di Livorno, coordinati da Elisabetta Arrighi, giornalista de “Il Tirreno”.
Continua
  SI PRESENTA IL SISTEMA DI QUALITÀ IN ROSA: IL 25 OTTOBRE A LIVORNO
pubblicata il 23/10/2006

C’è un nuovo sistema per la certificazione di qualità per le imprese: il marchio ADO, Azienda Donna Oriented, basato sull’applicazione dei principi di pari opportunità, che viene presentato a Livorno mercoledì 25 ottobre dalle 9.30, durante il convegno al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo. Si tratta di un sistema di certificazione di qualità orientata al genere, che è stato realizzato con il progetto ADO, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo, finanziato dalla Regione Toscana, e sperimentato su tre aziende cooperative di Livorno con maggioranza di personale femminile (in tutto 280 occupati, di cui circa 200 donne, pari al 71%). Le cooperative CLC Costruzioni, 8 Marzo e Comunità Impegno di Livorno hanno già ottenuto questo marchio di genere in aggiunta ai loro sistemi EN ISO 9001:2000 e il nuovo certificato ADO sarà consegnato loro al termine del convegno. Un risultato che è stato conseguito grazie alla sperimentazione del progetto, che ha permesso la creazione di uno standard di qualità basato su una pratica gestionale in linea con la cultura delle pari opportunità, contro le discriminazione di genere sul lavoro, e a favore di un modello che coniuga qualità sociale con il profitto e l’innalzamento del livello di competitività. La sperimentazione unica in Toscana di un marchio di qualità al femminile ha dimostrato che le aziende possono affiancare ai sistemi già adottati e riconosciuti quello “Gender Oriented” realizzato con ADO. Si tratta ora di verificare la possibilità di inserire tale certificazione nei sistemi di qualità delle aziende a livello regionale e nazionale. Di questo si discuterà durante il convegno di mercoledì 25 dalle 9.30. Il programma è allegato.
Continua
  APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO PER "ASSISTENTE FAMILIARE"
pubblicata il 16/10/2006

I cittadini immigrati occupati possono candidarsi al corso di qualifica per "Assistente Familiare" promosso da CGIL Toscana in collaborazione con SMILE, che si svolgerà a Livorno dalla fine di novembre. Il corso comprende 360 ore (180 di aula e 180 di stage), 60 in aggiunta al profilo regionale codificato in 300 ore, perchè grazie al progetto Equal "La Costa della Conoscenza", nell'ambito del quale viene realizzato, prevede una sperimentazione linguistica sui termini tecnici di Alzheimer e Parkinson. Il percorso prevede lezioni in aula con moduli di cura della persona, sociologia, psicologia, legislazione e informatica, per un corretto approccio all’assistito e per un raccordo con i servizi territoriali. La sperimentazione linguistica è finalizzata ad approfondire i termini specifici del linguaggio assistenziale e delle malattie dell’età avanzata, che formeranno un glossario tecnico della professione. Lo stage sarà effettuato presso strutture di cura o in ambito familiare (con un credito riconosciuto fino a 160 ore). Il corso si svolgerà a Livorno presso la sede di CGIL (Via Giotto Ciardi, 8, Porta a Terra). Le iscrizioni sono aperte fino al 10 novembre per candidati che siano immigrati occupati con età superiore ai 18 anni, con obbligo scolastico assolto nel paese d’origine e regolare permesso di soggiorno. I moduli di domanda e le iscrizioni di possono effettuare presso le sedi di CGIL a Livorno, Collesalvetti, Rosignano, Cecina, Donoratico, Venturina, Piombino, Pisa, Viareggio, Lucca, Carrara, Grosseto e presso Arci Solidarietà di Livorno. In allegato il bando integrale.
Continua
  SONO IN AULA I 27 DISOCCUPATI OVER 50 SELEZIONATI PER I CORSI DI “SENIOR AT WORK”
pubblicata il 03/10/2006

Iniziano il 3 ottobre le lezioni di informatica, inglese e comunicazione i disoccupati over 50 selezionati per i percorsi di educazione permanente del progetto "Senior at work". Si tratta di 27 allievi di cui 18 donne e 9 uomini, che siederanno tra i banchi di scuola per un mese per tornare ad imparare. Dopo aver perso il lavoro per crisi aziendali o essendo disoccupati di lunga durata, con poche speranze di riconversione, hanno ora un'opportunità per aggiornarsi. In 21 lezioni (tutti i pomeriggi alle 15 fino al 3 novembre, tra il Complesso della Gherardesca della Provincia di Livorno e la scuola media “G. Pazzini” in Via San Gaetano, 19, sede del Centro Territoriale Permanente di Livorno) gli allievi seguiranno i tre moduli del corso di 60 ore, che comprendono l'alfabetizzazione informatica, l'inglese e le tecniche di comunicazione. Gli studenti over 50 alla fine del percorso avranno le basi per sostenere un colloquio o per presentarsi per una nuova occupazione. L’educazione permanente infatti può rappresentare per loro un ponte per riaffacciarsi al mondo del lavoro, colmando ritardi e acquisendo competenze indispensabili per partecipare alla società della conoscenza e dell’informazione. Il progetto “Senior at work”, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo, prevede altri bandi in uscita per occupati e pensionati over 50 del territorio provinciale. Per informazioni consultare il nostro sito o quello del progetto www.senioratwork.it, sezione bandi.
Continua
  PERFEZIONARSI IN DOMOTICA CON IL CNR
pubblicata il 22/09/2006

Progettisti d’impianti e installatori interessati alla domotica possono avere altre occasioni formative. Sono aperti infatti i bandi per l’accesso ai corsi di Domotica promossi da ISTI-CNR nell’ambito del progetto Equal Fase II S.O.DO. Si tratta di un corso per formazione alla Domotica per installatori di impianti di 200 ore che si svolgerà sia a Pisa (domande fino al 29 settembre) che a Firenze (domande entro il 6 ottobre). Corso propedeutico, domotica di base e impianti domotica sono i moduli formativi proposti da CNR. Per candidarsi occorre inviare la domanda di partecipazione compilata e i documenti richiesti dal bando, reperibili su www.sodo.isti.cnr.it/formazione.
Continua
  LE VIGNETTE SULLA SICUREZZA DI CALURI, FREMURA E STAINO
pubblicata il 22/09/2006

Tre disegnatori satirici, Sergio Staino, Alberto Fremura e Daniele Caluri hanno messo le loro matite al servizio della sicurezza sul lavoro. Le loro vignette sui temi della prevenzione e dei rischi in ambiente di lavoro, come sull’occupazione e il nostro territorio, sono state realizzate per il progetto “Comunicare la Sicurezza” finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Le nove vignette, tre per ciascun autore, sono state stampate e inserite in una cartella che sarà distribuita durante la quarta “Giornata provinciale sulla Sicurezza” che si terrà il 3 novembre presso la Provincia. La cartella con i lavori dei tre vignettisti è stata realizzata da Provincia di Livorno Sviluppo per sensibilizzare il grande pubblico e in particolare le giovani generazioni sui rischi della sicurezza sul lavoro, affrontando con la leva dell’ironia tematiche di attualità in cui l’informazione ha un ruolo determinante. Sopra, una vignetta di Daniele Caluri (Livorno, 1971), disegnatore per il Vernacoliere e Martin Mystére.
Continua
  LE VIGNETTE SULLA SICUREZZA DI FREMURA, STAINO E CALURI
pubblicata il 22/09/2006

Tre disegnatori d’eccezione, Sergio Staino, Alberto Fremura e Daniele Caluri hanno messo le loro matite al servizio della sicurezza sul lavoro. Le loro vignette sui temi della prevenzione e dei rischi in ambiente di lavoro, come sull’occupazione e il nostro territorio, sono state realizzate per il progetto “Comunicare la Sicurezza” finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Le nove vignette, tre per ciascun autore, sono state stampate e inserite in una cartella che sarà distribuita durante la quarta “Giornata provinciale sulla Sicurezza” che si terrà il 3 novembre presso la Provincia. La cartella con i lavori dei tre vignettisti è stata realizzata da Provincia di Livorno Sviluppo per sensibilizzare il grande pubblico e in particolare le giovani generazioni sui rischi della sicurezza sul lavoro, affrontando con la leva dell’ironia tematiche di attualità in cui l’informazione ha un ruolo determinante.Sopra, una vignetta di Alberto Fremura (Livorno, 1936), disegnatore satirico, illustratore, acquerellista e pittore.
Continua
  LE VIGNETTE SULLA SICUREZZA DI STAINO, FREMURA E CALURI
pubblicata il 22/09/2006

Tre disegnatori d’eccezione, Sergio Staino, Alberto Fremura e Daniele Caluri hanno messo le loro matite al servizio della sicurezza sul lavoro. Le loro vignette sui temi della prevenzione e dei rischi in ambiente di lavoro, come sull’occupazione e il nostro territorio, sono state realizzate per il progetto “Comunicare la Sicurezza” finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Le nove vignette, tre per ciascun autore, sono state stampate e inserite in una cartella che sarà distribuita durante la quarta “Giornata provinciale sulla Sicurezza” che si terrà il 3 novembre presso la Provincia. La cartella con i lavori dei tre vignettisti è stata realizzata da Provincia di Livorno Sviluppo per sensibilizzare il grande pubblico e in particolare le giovani generazioni sui rischi della sicurezza sul lavoro, affrontando con la leva dell’ironia tematiche di attualità in cui l’informazione ha un ruolo determinante.Sopra, una vignetta di Sergio Staino (Piancastagnaio, Siena, 1940), disegnatore per l’Unità e autore del celebre personaggio “Bobo”.
Continua
  PROVINCIA DI LIVORNO E PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO IN CINA AL CIFIT, LA FIERA INTERNAZIONALE PER GLI INVESTIMENTI COL PAESE ASIATICO
pubblicata il 08/09/2006

Apre i battenti oggi - venerdì 8 settembre - a Xiamen CIFIT - China International Fair for Investment and Trade - la fiera internazionale per gli investimenti da e verso la Cina, dove la Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo presentano le opportunità del nostro territorio. I due enti, rappresentati rispettivamente dall'assessore provinciale al marketing territoriale Fausto Bonsignori e da Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo, saranno a Xiamen fino all'11 settembre grazie all’iniziativa di Toscana Promozione, che intende garantire ai soggetti istituzionali ed economici del territorio un’adeguata visibilità nelle iniziative in programma, per consolidare e sviluppare rapporti col paese asiatico. All’evento organizzato nella regione del Fujan dal Ministero del Commercio Cinese partecipano le principali agenzie di investimento europee e internazionali, e le aziende cinesi che si affacciano al mercato globale. L’Istituto per il Commercio Estero e Sviluppo Italia – l’agenzia per l’attrazione degli investimenti verso il nostro paese - saranno al CIFIT con uno stand dal design italiano e nell’area che ospita un numero ristretto di enti e agenzie di sviluppo locale e regionale sono presenti la Provincia di Livorno e Provincia di Livorno Sviluppo per promuovere le opportunità localizzative del territorio. In particolare Fausto Bonsignori, assessore provinciale al Marketing, interviene alla manifestazione di presentazione degli espositori anche a nome di Toscana Promozione, e Paolo Nanni, presidente della società partecipata dalla Provincia, presenta agli investitori e mediatori cinesi le concrete opportunità di insediamento industriale nel territorio. Provincia di Livorno Sviluppo ha inoltre predisposto appositi pacchetti localizzativi che saranno illustrati allo stand anche con l’ausilio di brochure e filmati prodotti in lingua cinese.Guarda il filmato
Continua
  ELENCO DEI DISOCCUPATI OVER 50 AMMESSI AI CORSI DI INFORMATICA, INGLESE, COMUNICAZIONE
pubblicata il 07/08/2006

Sono 38 i disoccupati over 50 ammessi ai percorsi di 60 ore di informatica, inglese e comunicazione. In allegato si può consultare l’elenco dei candidati ammessi, in ordine di età anagrafica, relativo al bando “Soggetti disoccupati over 50” scaduto il 14.07.06 e promosso nell’ambito del progetto “Senior at work”. Gli over 50 individuati per i corsi di formazione potranno perfezionare le proprie competenze di base e diventare più competitivi sul mercato del lavoro. Gli ammessi in elenco da settembre 2006 riceveranno comunicazione formale e le data di inizio dei percorsi. Gli elenchi relativi agli altri bandi per over 50 promossi con il progetto saranno pubblicati non appena possibile.
Continua
  28 ALLIEVI HANNO TERMINATO I CORSI SULLA DOMOTICA
pubblicata il 01/08/2006

Sono gli 28 artigiani e i liberi professionisti che hanno concluso i due percorsi di “Orientamento alla domotica e all’automazione”, terminati a luglio. Imprenditori e lavoratori autonomi, elettricisti, impiantisti e informatici delle province di Livorno, Pisa, Lucca, Massa e Grosseto hanno avuto la possibilità di conoscere le applicazioni della domotica e dell’automazione degli edifici. Promossi dall’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Informazione “A. Faedo” del CNR nell’ambito del progetto “La Costa della Conoscenza” finanziato dalla Regione Toscana a Provincia di Livorno Sviluppo con l’Iniziativa Comunitaria Equal Fase II, i due corsi gemelli di 50 ore ciascuno si sono svolti a Livorno da giugno. Il tema dei corsi ha suscitato grande interesse tra gli occupati nella progettazione d’impianti, installazioni elettriche e termoidrauliche, edilizia e informatica, permettendo loro di avvicinare le soluzioni dell’automazione degli edifici. La domotica infatti ha crescenti possibilità di impiego nell’accesso ai servizi da parte di persone svantaggiate come disabili e anziani, nella nautica e nei sistemi di lavoro automatizzati, per i vantaggi legati al confort e alla sicurezza, che vengono abbinati al risparmio energetico. Gli allievi avranno la possibilità, previa selezione, di accedere ai moduli specialistici del corso di “Domotica” promosso dal CNR nell’ambito del progetto Equal S.O.D.O. (Struttura Operativa adattabilità per la DOmotica) IT-G2-TOS-030, in uscita a settembre.
Continua
  TIROCINI INCENTIVATI E PERCORSI FORMATIVI PER 54 PERSONE OVER 50
pubblicata il 31/07/2006

Senior at work, il progetto gestito da Provincia di Livorno Sviluppo e dedicato all’invecchiamento attivo, darà l’opportunità a 12 disoccupati over 50 di inseririsi in aziende livornesi grazie a percorsi di inserimento incentivato retribuiti dal progetto con 600,00 Euro mensili a persona per 5 mesi, e permetterà a 42 disoccupati over 50 di effettuare un percorso formativo presso i Centri Terrioriali Permanenti della provincia di Livorno. Sono gli esiti dei bandi chiusi a luglio, che hanno suscitato grande interesse presso disoccupati e aziende del territorio. A settembre i Centri per l’Impiego della Provincia di Livorno individueranno i 12 disoccupati da avviare a tirocinio in azienda e inizieranno i 42 corsi di formazione con moduli di informatica, inglese e tecniche di comunicazione. Un nuovo bando, in uscita a settembre, offrirà a over 50 occupati e pensionati la possibilità di attualizzare le proprie conoscenze mediante percorsi personalizzati di formazione formale e non formale.
Continua
  STUDENTI PIÙ PREPARATI AL FUTURO: UN PROTOCOLLO CON LE SCUOLE SU ISTRUZIONE, FORMAZIONE E CULTURA
pubblicata il 30/06/2006

Nuove occasioni di istruzione e cultura per i giovani, progetti che arricchiscono l’offerta formativa scolastica, scambi con altri paesi europei. Sono al centro del protocollo d’intesa siglato lunedì 26 giugno tra la Provincia di Livorno, Assessorato all’Istruzione, Provincia di Livorno Sviluppo e gli istituti scolastici superiori della provincia. L’obiettivo è arricchire il bagaglio di competenze degli studenti, per renderli più preparati ad affrontare il mercato del lavoro. Ma anche lavorare in sinergia per attrarre nuove risorse che rendano più competitivo il territorio. L’intento è raccogliere le opportunità offerte a livello comunitario dal programma “Istruzione e Formazione 2010”, che promuove interventi di formazione degli adulti, formazione continua, rafforzamento del sistema della competenze e mobilità tra studenti. Il protocollo, siglato dall’Assessore provinciale all’Istruzione Monica Giuntini, dal Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo Paolo Nanni e dai diciassette dirigenti scolastici, prevede un servizio costante di aggiornamento sulle occasioni di formazione, informazione, ricerca e scambi a livello comunitario, nazionale e regionale, che l’Amministrazione Provinciale garantisce attraverso Provincia di Livorno Sviluppo. La società formulerà con le scuole proposte progettuali sui bandi a tema e sui programmi su istruzione, formazione, giovani e cultura, impegnandosi nella gestione e nell’organizzazione didattica e culturale, oltre che nella gestione amministrativa e contabile secondo la normativa. La finalità è creare un sistema di rete che, mediante l’informazione sulle nuove opportunità, fornisca occasioni di sviluppo del territorio.
Continua
  PROVA TECNICA
pubblicata il 28/06/2006

Testo di prova inserito al solo scopo di verificrane l'ingombro all'interno della pagina web. Testo di prova inserito al solo scopo di verificrane l'ingombro all'interno della pagina web. Testo di prova inserito al solo scopo di verificrane l'ingombro all'interno della pagina web. Testo di prova inserito al solo scopo di verificrane l'ingombro all'interno della pagina web.
Continua
  TESTO DI PROVA
pubblicata il 28/06/2006

Test
Continua
  ESSERE PIÙ COMPETITIVI SUL MERCATO DEL LAVORO: BANDI PER AZIENDE E OVER 50
pubblicata il 26/06/2006

SENIOR AT WORK: per essere più competitivi sul mercato del lavoro ci sono occasioni di formazione e lavoro per persone over 50 residenti nella provincia di Livorno. Sono aperti 3 bandi rivolti ad aziende, disoccupati e occupati con finanziamenti e incentivi per percorsi di formazione. Li promuove il progetto Senior at work, finanziato dalla Commissione Europea alla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo. Bandi e modulistica sono sul sito dedicato: www.senioratwork.it, sezione bandi.
Continua
  PROGETTAZIONE EUROPEA: UN CORSO PER OPERATORI DEI SISTEMI INTEGRATI
pubblicata il 15/06/2006

Progettare con i nuovi Fondi Strutturali è la parola d'ordine per il percorso formativo iniziato martedì 20 giugno, destinato agli operatori degli enti locali, delle associazioni di categoria e del sociale, delle organizzazioni sindacali partner del progetto "La Costa della Conoscenza". Il corso di 32 ore è articolato in 4 moduli formativi: Fondi Strutturali, Project Cycle Management, Politiche Integrate, Gestione e Rendicontazione, e prosegue fino a martedì 11 luglio. Parte delle lezioni - il primo e l'ultimo modulo - vengono tenute in seduta comune per tutti gli allievi (al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo a Livorno), mentre le altre sono ripetute nelle sedi di 4 Province partner del progetto: Livorno, Pisa, Massa Carrara e Grosseto. L'iniziativa rientra nelle attività formative per il rafforzamento delle conoscenze dei beneficiari intermedi del progetto, gli operatori dei sistemi integrati lavoro, formazione, istruzione e sociale. Il calendario del corso è allegato.
Continua
  PREMIO BUONE PRATICHE: I VINCITORI
pubblicata il 07/06/2006

Buone Pratiche Sicurezza: ITG “Buontalenti” e La Toscana Impianti hanno vinto il primo Premio Provinciale di Buone Pratiche. All’istituto scolastico livornese e all’azienda di Rosignano spetta una visita studio per due persone in una struttura europea innovativa nel settore dell’istruzione e dell’impiantistica. Il riconoscimento sarà consegnato durante la quarta Giornata Provinciale sulla Sicurezza ad ottobre. A tutti i candidati al concorso viene fornita la targa ricordo per la partecipazione e l’assistenza tecnica per il Premio Europeo Buone Pratiche, in scadenza il 20 giugno 2006.
Continua
  CON 37 ALLIEVI RADDOPPIA IL CORSO “ORIENTAMENTO ALLA DOMOTICA”
pubblicata il 06/06/2006

Sono due i corsi di “Orientamento alla domotica e all'automazione”, promossi dall’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Informazione “A. Faedo” del CNR nell'ambito del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza", che si stanno svolgendo a Livorno. Inizialmente previsto per 20 allievi, il percorso di 50 ore a causa del grande numero di candidati è stato raddoppiato per due gruppi aula che seguono le lezioni in due fasce orarie diverse, per un totale di 37 allievi. Il percorso infatti è rivolto a occupati che operano nella progettazione di impianti, installazioni elettriche e termoidrauliche, nell’edilizia o nell’informatica, sia come dipendenti che come liberi professionisti. I corsi finanziati con risorse del Fondo Sociale Europeo forniscono un panorama sul tema partendo dal concetto di automazione degli edifici con i vantaggi che ne derivano, per poi passare alla scelta delle tecnologie più adatte per i tipi di installazioni, la normativa di riferimento, gli elementi base di progettazione degli impianti con la stesura finale di un progetto di massima, ed esempi di gestione e interfacciamento dei sistemi di automazione per creare un “ambiente intelligente”. Il termine delle lezioni è fissato alla fine di luglio.
Continua
  GRADUATORIA E INIZIO LEZIONI "ORIENTAMENTO ALLA DOMOTICA"
pubblicata il 01/06/2006

DOMOTICA: è uscita la graduatoria degli ammessi al percorso "Orientamento alla domotica", consultabile in allegato. I candidati ammessi sono 37, che saranno divisi in due gruppi aula paralleli. l corsi inizieranno martedì 6 giugno, con frequenza di due/tre lezioni settimanali, precisamente: corso A martedì e giovedi ore 17.20, sabato ore 9.13 presso Complesso Della Gherardesca, Via Galilei a Livorno (aula 2); corso B martedì e giovedì ore 20.30-23.30, sabato ore 9-13 presso C.O.R.A. Livorno, via della Posta n. 53. Il calendario è allegato. Il percorso formativo di "Orientamento alla Domotica", promosso in collaborazione con CNR nell'ambito del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza", comprende 50 ore di aula.
Continua
  PREMIO "BASTIANELLI" A ENRICO GENOVESI PER "EQUAL. INGRESSO AL LAVORO"
pubblicata il 29/05/2006

Ha vinto il premio nazionale "Marco Bastianelli" dell'Editore Reflex il libro "Equal. Ingresso al lavoro" di Enrico Genovesi, promosso a realizzato da Provincia di Livorno Sviluppo. Il riconoscimento come miglior libro fotografico del 2005 è stato attribuito dalla giuria composta dalla redazione della rivista “Fotografia Reflex”, la consegna è avvenuta a Roma il 16 giugno 2006. La rivista fotografica, distribuita mensilmente nelle edicole, è una delle maggiori testate specializzate nel settore. Allegata la motivazione della giuria presieduta da Elisabetta Portoghese, uscita su "Fotografia Reflex" di giugno.
Continua
  DOMOTICA: IN ARRIVO LA GRADUATORIA DEGLI AMMESSI AL CORSO
pubblicata il 24/05/2006

Domotica: è in corso di pubblicazione la graduatoria degli ammessi al corso. Il percorso formativo di "Orientamento alla Domotica", promosso in collaborazione con CNR nell'ambito del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza", comprende 50 ore di aula e si svolgerà a Livorno.
Continua
  CONVEGNO SICUREZZA: RUMORE E VIBRAZIONI IL 1 GIUGNO
pubblicata il 24/05/2006

Si svolge a Livorno giovedì 1 giugno ore 15.30 (Provincia di Livorno, Sala Consiliare) il convegno "Il rumore e le vibrazioni, le nuove normative". Si tratta di un momento di aggiornamento e confronto alla luce delle ultime normative entrate in vigore, sia a livello nazionale che comunitario. Apre i lavori Paolo Nanni, presidente di Provincia di Livorno Sviluppo; intervengono Pietro Nataletti per ISPESL nazionale e Giancarlo Lombardi per ISPESL Livorno, Anna Maria Loi per Usl 6 Livorno. Segue un dibattito tra i rappresentanti del gruppo di lavoro provinciale sulla sicurezza. Il convegno, promosso da Provincia di Livorno Sviluppo in collaborazione con la Provincia di Livorno, si svolge nell'ambito del progetto "Comunicare la Sicurezza". Il programma è allegato.
Continua
  A CECINA IL CORSO "ALBATIZZAZIONE SULLA SICUREZZA"
pubblicata il 18/05/2006

Si sta svolgendo a Cecina (Biblioteca Comunale, via Corsini, 7) il corso per "Alfabetizzazione sulla Sicurezza". Il percorso, che offre un panorama sulle tematiche di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, avrà durata di 64 ore, con moduli di informatica e orientamento richiesti dai partecipanti. Iniziate il 30 giugno, le lezioni si svolgono dalle 8.30 alle 13.30. Le date già previste sui moduli relativi alla sicurezza sono, oltre il 1 giugno, il 5, 8, 13 e 15 giugno. Le altre date saranno comunicate direttamente agli allievi. Ulteriori informazioni presso Provincia di Livorno Sviluppo, tel 0586 257228.
Continua
  GRADUATORIA AMMESSI AL COLLOQUIO PER CORSO "ORIENTAMENTO ALLA DOMOTICA"
pubblicata il 16/05/2006

Domotica: sono convocati venerdì 19 maggio alle 9.30 presso il Complesso Della Gherardesca, aula 1 (primo piano) a Livorno i candidati al corso per "Orientamento alla Domotica", promosso in collaborazione con CNR nell'ambito del progetto Equal Fase II "La Costa della Conoscenza". In quella sede si svolgerà il colloquio motivazionale per l'ammissione degli allievi al corso. La graduatoria degli ammessi e dei non ammessi è allegata.
Continua
  COLLOQUIO MOTIVAZIONE PER CANDIDATI CORSO "ALFABETIZZAZIONE SULLA SICUREZZA"
pubblicata il 02/05/2006

Si svolge lunedì 8 maggio 2006 ore 10, presso la sede della Provincia al Complesso Della Gherardesca, il colloquio motivaziale dei candidati al corso per "Alfabetizzazione sulla Sicurezza". L'esito della selezione sarà reso noto con la pubblicazione della graduatoria su questo stesso sito.
Continua
  GRADUATORIE ORIENTATORI ED ESPERTI INCONTRO DOMANDA/OFFERTA
pubblicata il 02/05/2006

Sono stati selezionati i candidati che hanno risposto all'avviso di selezione per "Orientatori del Mercato del Lavoro" e "Esperti incontro domanda-offerta di lavoro". Allegate le due graduatorie, con l'elenco generale e per Centro per l'Impiego.
Continua
  CORSO PER ORIENTAMENTO ALLA DOMOTICA
pubblicata il 18/04/2006

La DOMOTICA è una delle opportunità che offrono le tecnologie per il futuro. Per questo sono aperte fino al 12 maggio le iscrizioni al corso per "Orientamento alla Domotica", realizzato in collaborazione con CNR- ISTI nell'ambito del progetto "La Costa della Conoscenza". L'automazione degli ambienti e della casa grazie alle applicazioni informatiche - per esempio la possibilità di gestire impianti a distanza, tramite un computer o un cellulare - offre infatti non solo vantaggi economici e confort, ma anche nuove opportunità di mercato. Per questo è stato progettato il corso di 50 ore che si svolgerà a Livorno da maggio. Un incontro di presentazione con CNR si svolgerà mercoledì 3 maggio ore 21.15 presso la sede di CNA Livorno (Via Martin Luther King, 15). Il Bando e la scheda di iscrizione sono allegati.
Continua
  GRADUATORIA CORSI SICUREZZA A MAGGIO
pubblicata il 18/04/2006

Sarà pubblicata entro il 10 maggio la graduatoria dei candidati ai corsi per "Alfabetizzazione sulla sicurezza". I corsi, rivolti a disoccupati/inoccupati e lavoratori atipici, si svolgono nell'ambito del progetto "Comunicare la Sicurezza". Scopo di ogni percorso è informare i partecipanti sul sistema di prevenzione nelle varie realtà produttive provinciali, per ridurre i rischi sul lavoro e facilitare le relazioni con i vari attori della prevenzione negli ambienti di lavoro in base alle normative vigenti.
Continua
  CORSO PER TUTOR NEI CIRCOLI DI STUDIO
pubblicata il 14/04/2006

L'Associazione Idee in rete promuove un corso per diventare tutor nei circoli di studio. La figura professionale avrà competenze nella promozione, gestione e controllo dello svolgimento delle attività nei circoli di studio rivolti principalmente a soggetti "deboli" (disabili, immigrati, anziani, ecc.). Possono candidarsi fino al 17 maggio diplomati o laureati in Scienze dell'Educazione, o con esperienza almeno biennale nella conduzione di gruppi nell'ambito dell'associazionismo socio-culturale o del volontariato. Le iscrizioni sono aperte fino al 17 maggio, il bando è allegato. Maggiori informazioni su www.ideeinrete.info.
Continua
  CORSI DI ALFABETIZZAZIONE SULLA SICUREZZA: FINO AL 14 APRILE
pubblicata il 01/04/2006

Ci si può iscrivere fino al 14 aprile ai corsi di "Alfabetizzazione sulla sicurezza" che si svolgeranno nelle 4 sedi provinciali di Livorno, Cecina, Piombino e Portoferraio. Già in scadenza al 31 marzo 2006, le iscrizioni sono state prolungate fino al 14 aprile. I corsi sono rivolti a disoccupati/inoccupati e lavoratori atipici e comprendono ciascuno 64 ore di lezione in aula. Scopo di ogni percorso è informare i partecipanti sul sistema di prevenzione nelle varie realtà produttive provinciali, per ridurre i rischi sul lavoro e facilitare le relazioni con i vari attori della prevenzione negli ambienti di lavoro in base alle normative vigenti. Il bando è allegato.
Continua
  PREMIO BUONE PRATICHE SICUREZZA: FINO AL 2 MAGGIO
pubblicata il 30/03/2006

Imprese, organizzazioni, agenzie e scuole che hanno adottato misure innovative di sicurezza per i giovani possono partecipare al bando "Premio Provinciale di Buone Pratiche". Un riconoscimento per aziende ed enti del territorio livornese che hanno promosso la sicurezza nei luoghi di lavoro con attenzione ai giovani. Le proposte, redatte su apposito formulario, devono essere presentate a Provincia di Livorno Sviluppo entro il 2 maggio 2006. Bando e formulario sono allegati.
Continua
  ORIENTATORI DEL MERCATO DEL LAVORO ED ESPERTI INCONTRO DOMANDA/OFFERTA DI LAVORO
pubblicata il 23/03/2006

Provincia di Livorno Sviluppo srl intende costituire una graduatoria per le seguenti figure professionali:a) Orientatori del mercato del lavoro per diplomati/laureatib) Esperti incontro domanda/offerta di lavoro per laureati in materie economiche.La graduatoria sarà stilata in base all’esito della valutazione dei titoli.Possono candidarsi soggetti diplomati e laureati con esperienza lavorativa nei rispettivi profili. Gli interessati facciano pervenire la documentazione richiesta in originale con firma e autorizzazione trattamento dati personali L. 675/96 a:Provincia di Livorno Sviluppo, Piazza del Municipio, 4 - 57123 Livornoentro il 07.04.2006 alle ore 12.I bandi integrali e i moduli di domanda sono allegati.
Continua
  ESSERE INFORMATI SULLA SICUREZZA, UN PERCORSO IN PROVINCIA DI LIVORNO
pubblicata il 22/03/2006

La sicurezza è uno dei temi di maggiore urgenza nel mondo del lavoro provinciale. Per informare e sensibilizzare i soggetti locali è nato il progetto “Comunicare la sicurezza”, coordinato dalla Provincia di Livorno e gestito da Provincia di Livorno Sviluppo con risorse del Fondo Sociale Europeo. Un percorso di formazione, informazione e sensibilizzazione rivolto a lavoratori, imprese e istituti scolastici iniziato a marzo 2006 con le attività formative, che terminerà a ottobre con la quarta “Giornata provinciale per la sicurezza”, dedicata in tutta Europa ai giovani lavoratori. “Comunicare la sicurezza” riprende il tema promosso dall’Amministrazione Provinciale negli ultimi anni in collaborazione con gli organismi del territorio preposti alla tutela e vigilanza della sicurezza sul lavoro, e in stretto raccordo con le parti sociali (ASL 6, ANMIL, Direzione Provinciale del Lavoro, INAIL, INPS, ISPESL, Associazione Industriali, LegaCoop, Impresa Futura, CNA, API Toscana, CGIL, CISL, UIL). Il piano di lavoro annuale sulla sicurezza è stato costruito e viene costantemente monitorato e aggiornato da un gruppo di lavoro permanente coordinato dalla Provincia di Livorno sui tre filoni prescelti: “rumore e vibrazioni nei luoghi di lavoro”, che riprende l’argomento centrale della “Giornata per la sicurezza” 2005, “miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro” dedicato alla prevenzione nelle realtà produttive e finalizzato alla riduzione dei rischi, “giovani lavoratori” che è il tema europeo sulla sicurezza del 2006. Il progetto è iniziato a marzo con le attività formative, che comprendono due edizioni di corsi di formazione in 4 aree provinciali (Livorno, Val di Cecina, Val di Cornia, Isola d’Elba) e due Focus Group con le aziende.I 4 corsi di formazione su “Rumore e vibrazioni” interessano complessivamente 120 persone (42 a Livorno, 20 a Cecina, 42 a Campiglia, 16 a Portoferraio) e hanno l’obiettivo di informare sui rischi e danni alla salute correlati all’esposizione lavorativa al rumore e alle vibrazioni. I 4 corsi su “Alfabetizzazione sulla sicurezza” per disoccupati disoccupati/inoccupati e lavoratori atipici informeranno i partecipanti sul sistema di prevenzione nelle varie realtà produttive, per ridurre i rischi sul lavoro.L’informazione e la sensibilizzazione seguono le tre tematiche, con pubblicazione di materiale informativo anche di facile approccio, iniziative presso i comuni e rivolte alle scuole della provincia.
Continua
  QUALITÀ, OFFERTA DIVERSIFICATA E NUOVI PROGETTI PER IL RILANCIO DEL TURISMO COSTIERO
pubblicata il 19/01/2006

Per rilanciare il turismo costiero occorrono nuove proposte e un'offerta diversificata per attrarre target di turisti che si affacciano ad un mercato in rapido cambiamento. Per rilanciare il turismo occorre puntare sulla qualità, su servizi mirati per settore come lo sport, il benessere, l’enogastronomia. Sono in sintonia gli amministratori locali sul bisogno di rilanciare il turismo puntando sulla qualità. Per passare da una situazione di rendita ad un turismo di proposte e progetti. E' emerso mercoledì 18 gennaio all’incontro promosso da Provincia di Livorno Sviluppo al Centro Congressi di Villa Guerrazzi per il lancio del progetto O.T.I.G., che propone un’offerta di qualità legata al target emergente del turismo femminile, un segmento sempre più appetibile anche per il mercato locale. Le donne che viaggiano infatti sono particolarmente attente all’offerta e a servizi come benessere, cultura, ambiente, enogastronomia. Per questo O.T.I.G. punta sulla formazione degli operatori turistici della costa. Con tre nuove figure per il marketing e l’accoglienza al femminile: “Management turistico al femminile” destinato in prevalenza ad imprenditori e gestori delle strutture recettive, “Marketing turistico 4W” per gli addetti del settore che potranno valorizzare le qualità naturali delle donne, puntando alla soddisfazione delle clienti, e “Front line per la cliente”, profilo mirato a receptionist e addetti all’accoglienza, per imparare a comunicare e rapportarsi con le turiste in modo professionale, percepire e soddisfare le loro esigenze e aspettative per fidelizzare il target. 135 gli operatori delle strutture recettive dell’area costiera che sono chiamati ad aggiornarsi sulle tematiche di genere. Ogni corso si compone di 60 ore tra lezioni in aula e Formazione A Distanza personalizzata, è destinato a 15 partecipanti e sarà realizzato in tre gruppi aula per tre province tra le 4 individuate (Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara), per un totale di 9 percorsi.Il progetto parte da una ricerca sui flussi turistici femminili della costa, prosegue con la formazione degli operatori delle 13 strutture che hanno aderito e con la sperimentazione delle nuove tecniche di marketing e accoglienza in una struttura pilota, comprende un confronto transnazionale con la realtà turistica della Costa Azzurra e la diffusione dei risultati.
Continua
  PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO: UN ANNO DI PROGETTI
pubblicata il 29/12/2005

I nuovi progetti, i finanziamenti per il 2006 e un bilancio in attivo. La società chiude il 2005 con buone prospettive per l’anno nuovo. Le hanno illustrate alla stampa il presidente Paolo Nanni e il CdA. Provincia di Livorno Sviluppo nel 2005 ha acquisito risorse per il territorio, destinate a creare occupazione e sviluppo nel futuro. La formazione è in primo piano con i progetti “La Costa della conoscenza” e “Senior@work”, che interessano gli occupati di settori in crisi – a Livorno la meccanica e la componentistica sono le priorità – e i lavoratori anziani disoccupati o a rischio di esclusione dal mercato del lavoro. Ma forte è anche l’attenzione alle tematiche di genere nel turismo e nella certificazione di qualità in rosa per le aziende livornesi. Tre le linee guida dell’attività: la conoscenza, l’innovazione e la competitività. Conoscenza come apprendimento permanente, in linea con l’economia della conoscenza promossa dall’Unione Europea. Innovazione per sperimentare idee e pratiche di lavoro destinate a migliorare settori chiave del territorio. Competitività per fronteggiare la crisi economica agendo con misure specifiche su professionalità e segmenti del mercato del lavoro che necessitano di un rilancio. La società ha costruito anche una rete di rapporti transnazionali con paesi di consolidata tradizione comunitaria, di recente accesso e di futuro ingresso nell’Unione.
Continua
  CATALOGO DEI PRODOTTI
pubblicata il 29/12/2005

Interreg, Equal e il marketing. I progetti e le attività di Provincia di Livorno Sviluppo hanno prodotto pubblicazioni inserite nel catalogo. Accedi dal menù al catalogo prodotti per consultare la lista e scaricare i testi.
Continua
  SEMINARIO PARTNER "LA COSTA DELLA CONOSCENZA"
pubblicata il 15/12/2005

Prima giornata di lavoro per i partner del progetto "La Costa della Conoscenza" giovedì 15 dicembre a Livorno. Presso la sede della Provincia si tiene un breve seminario col partenariato in preparazione dell'inizio attività, previsto per l'anno nuovo. La mattina dalle 10 alle 13.30 si svolge l'incontro informativo con i 35 partner, finalizzato a condividere le procedure di gestione amministrativa da adottare nelle attività progettuali. Il pomeriggio dalle 14.30 riprendono i lavori con la riunione del Comitato Tecnico Scientifico del progetto.
Continua
  I DIRIGENTI SCOLASTICI A LEZIONE A BRUXELLES
pubblicata il 06/12/2005

I dirigenti degli istituti scolastici secondari superiori della provincia andranno a Bruxelles per sapere le ultime novità dell'Unione Europea su istruzione, innovazione e ricerca. I 17 dirigenti delle scuole di Livorno, Rosignano, Cecina, Piombino e Portoferraio il 6 dicembre parteciperanno ad un seminario promosso da Provincia di Livorno Sviluppo srl presso la rappresentanza della Regione Toscana a Bruxelles. Il programma prevede la visita al Parlamento Europeo e al Comitato delle Regioni, il seminario è tenuto da rappresentanti delle Direzioni Generali di Ricerca, Istruzione e Cultura della Commissione Europea, della Rappresentanza permanente istruzione e della Rappresentanza della Regione Toscana a Bruxelles. Partecipano Monica Giuntini, Vicepresidente della Provincia di Livorno, e Paolo Nanni Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo srl.
Continua
  PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO È IN RETE
pubblicata il 22/11/2005

Tutti i progetti, le novità e le caratteristiche della società: visitate il nostro sito internet.
Continua
  DIRE & FARE - CARRARA FIERE
pubblicata il 16/11/2005

Provincia di Livorno Sviluppo partecipa a Dire&Fare, ottava rassegna annuale dell'innovazione nella Pubblica Amministrazione a Carrara Fiere (Marina di Carrara). In vetrina allo stand il progetto "La Costa della Conoscenza", realizzato nell'ambito dell'I.C. Equal Fase II. Il 18 novembre ore 10-11 (Sala Azzurra) si tiene un confronto pubblico sulla transnazionalità con Ungheria, Romania e Spagna, partner dell'accordo "Coast Regada".
Continua
  SVANTAGGIATI AL LAVORO: UN LIBRO FOTOGRAFICO DI ENRICO GENOVESI
pubblicata il 31/10/2005

Persone svantaggiate inserite al lavoro. Fotografano questa realtà le immagini del libro "EQUAL. Ingresso la lavoro" di Enrico Genovesi, presentato il 29 ottobre alla Villa del Presidente di Livorno. Il testo è il risultato del reportage condotto nei luoghi di lavoro sui soggetti svantaggiati che sono stati inseriti grazie ai tirocini del progetto "Coast Revitalization". Trenta immagini contenute nel libro sono in mostra alla Villa del Presidente (Via Marradi, 116) fino al 10 novembre 2005. Orario: tutti i giorni ore 9-13, martedì e giovedì anche 15-18, domenica chiuso. In allegato l'invito.
Continua
  TERZA GIORNATA PROVINCIALE DELLA SICUREZZA
pubblicata il 28/10/2005

Terza edizione della Giornata Provinciale per la Sicurezza sul lavoro. Dedicata ai rischi del rumore. Il 28 ottobre si svolge l'appuntamento annuale promosso dalla Provincia di Livorno, che ha individuato il tema prioritario dell'Agenzia Europea per la Sicurezza. L'incontro, organizzato in collaborazione con Provincia di Livorno Sviluppo nell'ambito del progetto "Comunicare la Sicurezza", si svolge dalle ore 9 nella Sala consiliare di Palazzo Granducale. In programma interventi del Presidente Giorgio Kutufà e dell'Assessore regionale al Lavoro Gianfranco Simoncini. L'invito è allegato.
Continua
  SI CHIUDE L'AZIONE 3 DI EQUAL: IL CONVEGNO FINALE
pubblicata il 27/10/2005

"In rete per un equo mercato del lavoro" presenta il 27 ottobre prodotti e risultati della diffusione nazionale di Equal "Coast Revitalization". Il convegno sulle conclusioni dell'Azione 3 di Equal è in programma nel salone per l'Orientamento Futura (Stazione Marittima, Terminal Crociere) il 27 ottobre ore 15.30.La cordata C.RE. A V.I.N.@work - i quattro progetti "Coast Revitalization” (Provincia di Livorno), “Inclusione” (Provincia di Venezia), “Vita” (Enaip Veneto) e “Nautilus” (Az. ULSS di Padova) - in un anno di lavoro ha realizzato prodotti e incontri, condiviso pratiche per l'inclusione socio-lavorativa. Il convegno fa il punto sulle attività con l'apporto di altre esperienze nazionali dall'Emilia Romagna, Lazio e Lombardia. Intervengono, tra gli altri, l'Assessore alla Formazione e Lavoro della Provincia di Livorno Marcello Canovaro, Maria Giovanna Lotti per Provincia di Livorno Sviluppo srl, Giulia Scarpa per la Regione Toscana. Conclude Paolo Nanni, Presidente di Provincia di Livorno Sviluppo srl. Il programma è allegato. Per informazioni: tel. 0586 257228.
Continua
  LA CONOSCENZA: UNA NUOVA LEVA PER LA COMPETITIVITÀ
pubblicata il 19/10/2005

L'Europa punta sulla formazione come strumento di crescita economica e occupazionale. Per questo è nato il progetto "La Costa della Conoscenza", che unisce le province della Toscana costiera per rafforzare le professionalità dei lavoratori a rischio di emarginazione dal mercato del lavoro. Facendo leva sulla formazione continua e permanente le province di Livorno, Pisa, Lucca, Grosseto e Massa Carrara promuovono la crescita delle risorse umane per contribuire al rilancio della competitività del tessuto imprenditoriale. Per questo è in corso il lavoro di preparazione per individuare aziende e lavoratori da coinvolgere nelle attività mediante un percorso di concertazione tra i partner del progetto. Le azioni formative inizieranno a gennaio 2006. Le cinque Amministrazioni Provinciali in partenariato con altri 30 soggetti intendono rispondere così alle sfide lanciate dal Nuovo Patto per il Lavoro della Regione Toscana - “qualificazione delle risorse umane” e “una Toscana competitiva nella qualità” - costruendo un sistema sperimentale per rafforzare il complesso delle conoscenze e delle competenze trasversali e professionali dei lavoratori. Capofila del progetto approvato dalla Regione Toscana nella Fase II dell'Iniziativa Comuntaria Equal è Provincia di Livorno Sviluppo srl. Le azioni previste comprendono corsi di aggiornamento sui programmi comunitari e sulle politiche del lavoro al personale delle Province e dei Comuni, piani di formazione per i lavoratori occupati in settori in crisi, misure di accompagnamento per i lavoratori svantaggiati, promozione di pari opportunità di genere, una rete di punti di ascolto e informazione in collaborazione con la Rete di Sportelli sul lavoro atipico, creazione/potenziamento di osservatori settoriali per l’analisi dei fabbisogni formativi.
Continua
  CONVEGNO FINALE EQUAL AZIONE 3: 27 OTTOBRE
pubblicata il 19/10/2005

Presenta risultati e prodotti della diffusione nazionale il convegno finale di Equal Azione 3. E' in programma nel Salone per l'Orientamento Futura (Stazione Marittima, Terminal Crociere) il 27 ottobre alle 15.30 "In rete per un equo mercato del lavoro. Riflessioni conclusive". L'iniziativa presenta i prodotti - ricerche, video, report - realizzati nell'Azione 3 di Equal con la cordata C.RE. A V.I.N.@work. I quattro progetti "Coast Revitalization” (Provincia di Livorno), “Inclusione” (Provincia di Venezia), “Vita” (Enaip Veneto) e “Nautilus” (Az. ULSS di Padova) in un anno di lavoro ha portato a termine prodotti e incontri, condiviso pratiche per l'inclusione socio-lavorativa. Il convegno finale fa il punto sulle attività con l'apporto di altre esperienze nazionali di Emilia Romagna, Lazio, Lombardia. In allegato il programma con gli interventi. Info: Provincia di Livorno Sviluppo srl, tel. 0586 257228.
Continua